Home Baselworld Bulgari Octo Finissimo Automatico

Bulgari Octo Finissimo Automatico

602
CONDIVIDI

Il Bulgari Octo Finissimo Automatico il presentato al Baseworld 2017 sta già creando reazioni contrastanti. Da un lato ci sono le persone che vogliono al polso oggetti immediatamente riconoscibili. Magari non vistosi, ma comunque con una personalità evidente a tutti. Dall’altro ci sono i campioni dell’understatement, quanti preferiscono non condividere con troppa gente il piacere personale di un orologio fatto per parlare con voce bassa e suadente: un orologio seduttivo, ecco cosa è il Bulgari Finissimo.

Le caratteristiche estetiche dell’Octo Bulgari Finissimo Automatico

Chi non vuole ostentare il proprio successo, ma semmai mimetizzarlo, sa comprendere come la cassa dell’Octo sia difficile da realizzare già in acciaio o in oro, ma diventa una mission impossibile quando il materiale scelto è il titanio.

Il Bulgari Octo Finissimo Automatico si presenta con uno stile avveniristico, l’azienda vuole portare al polso dei suoi clienti un orologio moderno e raffinato e che si può abbinare a qualunque outfit sia elegante che sportivo. 

Recensione orologio Bulgari Octo Finissimo Automatico

Lo stile dell’orologio ci ha rapito subito, perché diverso dall’estetica a cui Bulgari ci ha abituato con i suoi orologi. Si respira proprio un’aria di freschezza nel design dell’azienda. 

Apprezzabile l’assenza di parti lucidate a specchio: magari potranno aver senso in altre versioni, ma in questa — chiaramente votata al minimalismo — sarebbero state di troppo. Per chi volesse andare ancora oltre, sulla strada dei dettagli qualificanti, c’è la versione che monta un bracciale in titanio, straordinario perché rastremato (va stringendosi verso la parte interna del polso e ciò richiede un maggior numero di maglie diverse) e, per giunta, dotato di un inedito incavo in cui si accomoda a scomparsa la chiusura pieghevole, contribuendo in tal modo a ribadire il tema del Finissimo: il contenimento dello spessore.

La cassa è da 40 mm, ed è ultrasottile in questo modo si adatta perfettamente al polso. La cassa ha una particolare strutturazione, la base ha la forma ottagonale ( motivo per il quale l’orologio si chiama Octo), la lunetta è rotonda mentre verso l’interno del quadrante troviamo nuovamente una rifinitura in titanio di forma ottagonale. 

Per intenderci: con i suoi 5,15 millimetri di spessore (per 40 di diametro) il Bulgari fa meglio persino del sottilissimo Swatch Skin (5,4 mm per il modello da 37 mm di diametro e 5,65 mm per modello da 40 mm), che non è meccanico ma al quarzo.

Il quadrante si presenta più semplice rispetto alla cassa, il fondo è color argento e richiama il colore del titanio, gli indici sono semplici, solo le ore sei e le ore dodici sono segnalati da numeri arabi. Le lancette sono color antracite e sul lato sinistro è possibile vedere un piccolo contatore dei secondi. 

Infine, il bracciale dell’orologio è realizzato sempre in titanio l’attaccatura parte dalla cassa e poi si trovano piccole maglie rettangolari e sottili che compongono per intero il cinturino del Bulgari Octo Finissimo automatico. 

Le caratteristiche tecniche del Bulgari Octo Finissimo automatico

Il Bulgari Octo Finissimo automatico ha anche delle ottime caratteristiche tecniche. Il movimento dell’orologio è meccanico a carica automatica con rotore in Platino e contatore dei piccoli secondi. 

Il calibro BVL138 utilizzato per la creazione del movimento (dispone di una riserva di 55 ore) è stato interamente studiato e realizzato da Bulgari ed è un gran bell’esempio di progettazione moderna: meccanico a carica automatica, monta un piccolo rotore in platino, integrato nello spessore totale (2,23 mm). La scelta del platino è strettamente tecnica: l’elevato peso specifico del metallo prezioso aumenta l’efficienza del sistema di ricarica d’un orologio destinato a polsi relativamente pigri.

Nonostante l’esame del movimento non riveli alcun punto di debolezza strutturale, un orologio ultrasottile deve essere considerato e trattato come un prezioso «complicato». Nessun problema nella vita quotidiana, ma tenere il Finissimo lontano da urti e vibrazioni è un’ottima idea, anche se i progettisti del movimento hanno abbondato in rubini (ben 36: tanti per un solo tempo) e in piccoli dettagli per aumentare la solidità delle connessioni fra la platina e i ponti, che sono intenzionalmente molto ampi per aumentare la rigidità torsionale e l’affidabilità in generale.

Il modello in titanio è completamente decorato a mano e si presenta con finitura cotes de Geneve anglage e perlage. La corona sempre in titanio ha inserti in ceramica, infine il fondello è realizzato a vista. 

Infine, il modello è impermeabile solo fino a 30 metri, quindi non lo si può portare in piscina o al mare. 

Bulgari Octo Finissimo Automatico opinioni e prezzo 

Con il nuovo Bulgari Octo Finissimo Automatico presentato a Baseworld 2017 a Basilea l’azienda presenta un orologio che con i suoi soli 2,23 mm di spessore, si attesta come l’orologio a calibro automatico più sottile al mondo. 

Bulgari presenta un modello unico e moderno oltre che ultra sottile, il suo stile si presenta in quattro orologi differenti, mentre il primo ha il bracciale in Titanio gli altri tre hanno i bracciali in pelle concia di colore nero. Tra queste quattro referenze la più preziosa è quella con lunetta tempestata di diamanti. 

I nuovi orologi di Bulgari sono molto interessanti e sono stati molto apprezzati da tutti coloro che si sono recati a Baseworld per vedere le nuove proposte delle aziende più influenti nel mondo degli orologi. 

L’apprezzamento va al coraggio di Bulgari di creare un movimento in platino 950 così sottile e così preciso, abbinandolo tra l’altro ad uno stile estetico ultra moderno e raffinato. 

Due segnalazioni finali: il Bulgari Finissimo (12.500 euro per la versione con cinturino e mille in più per quella tutto titanio) fa parte di una trilogia d’orologi dallo spessore contenutissimo: ci sono anche il tourbillon e il ripetizione minuti. E la possibilità di far stampare la propria firma (o qualunque altra scritta) con vernice indelebile sul lato della cassa opposto alla corona. A patto che la scrittura abbia anch’essa uno sviluppo verticale molto, molto contenuto.

Dettagli Tecnici dell’orologio Bulgari Octo Finissimo Automatico

L’esploso

L’esploso del movimento mostra una costruzione tradizionale. Eppure, la sistemazione del rotore ha costretto a fare salti mortali per consentire alla molla del bariletto (anche lei molto sottile e quindi con qualche problema d’immagazzinamento e di coppia, nella cessione d’energia) di far bene il proprio lavoro. Non a caso il bariletto è di dimensioni notevoli e l’autonomia, grazie all’impiego di molti rubini, è più che soddisfacente.

Lo spessore

Il confronto fra la visione frontale e quella laterale consente di rendersi conto di quanto lo spessore del Finissimo sia effettivamente contenuto. La scelta del titanio è certamente d’aiuto per limitare il rischio di deformazioni torsionali, un rischio comunque limitato perché la stessa architettura della cassa, su piani sovrapposti, irrobustisce la struttura. Lo spessore del Finissimo è persino inferiore a quello dello Swatch Skin

Il progetto

Il disegnatore entra anche in dettagli tecnici, come la scelta del rotore di carica. Il rotore è, in sostanza, una leva asimmetrica che deve poter ruotare su un solido perno, dimensionato per resistere anche ad urti laterali. E quando si sceglie, come in questo caso, di utilizzare il platino per aumentare l’efficienza, la robustezza del perno diviene un elemento fondamentale. Per eliminare la necessità dell’invertitore, la ricarica è unidirezionale

Il movimento

Il movimento del Bulgari Finissimo è a carica automatica. Per contenere lo spessore si è scelto di utilizzare un micro-rotore. È una soluzione funzionale ed elegante, che però limita le possibilità di uso del movimento stesso (non si tratta, ad esempio, di un calibro adatto per orologi sportivi né per far da base a moduli specializzati) e questo aumenta i costi. Il rapporto fra prezzo e qualità resta comunque molto buono, nella categoria degli ultrasottili

Il fondello

Il fondello a vista mostra il movimento. Anche la struttura dei ponti, ampi fino a coprire quasi tutta la superficie posteriore del movimento, è una scelta tesa ad aumentare la resistenza torsionale di un movimento che, non va dimenticato, ha uno spessore di poco superiore ai 2 millimetri. Per aumentare l’affidabilità e la resistenza, oltre le viti di fissaggio sono presenti anche incastri sagomati per aumentare la coesione fra platina e ponti.

  • Fonte: corrieredellasera.it
Dettagli
Data Recensione
Nome recensore
Bulgari Octo Finissimo Automatico
Authore
51star1star1star1star1star

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here