Cambio ora solare 2016 in Italia. quando spostare le lancette

Cambio ora solare 2016 in Italia. quando spostare le lancette

562
CONDIVIDI

Eccoci tornati al nostro appuntamento annuale per il cambio dell’ora: inizia infatti il countdown per il cambio delle lancette per l’ora solare 2016!

Ora solare 2016, si dorme di più o di meno con il cambio orario?

L’ultima domenica di ottobre, e quindi nella notte tra il 29 e il 30 ottobre tornerà l’ora solare. Ed ecco che arriva la classica domanda: un’ora avanti o un’ora indietro? Detto fatto, dovremo sincronizzare i nostri orologi spostandoli di un’ora indietro. Precisamente questo cambio ora verrà effettuato alle ore 3:00, che quindi diventeranno le ore 2:00.

cambio ora solare 2016

Ricordiamo che ormai dispositivi come PC, tablet e smartphone, aggiorneranno in automatico il proprio orario, mentre per i “tradizionali” orologi dovremmo pensarci noi 😉

Gli amanti del sonno gioveranno di un’ora in più di riposo nella notte di domenica, a discapito però degli amanti delle lunghe giornate di sole. L’ora solare infatti determinerà quindi un tramonto anticipato di un’ora con evidente minor luminosità nell’arco della giornata. In parole povere, il giorno diverrà più corto e la notte più lunga.

Ma vi siete mai chiesti perché è così importante l’ora legale? Perché bisogna effettuare questo cambio di ora? Tutto gira intorno all’ottimizzazione dell’uso della luce:

impostare l'orologio per l'ora solare
Ora solare 2016

In primavera, approfittando dell’allungamento delle giornate, si riesce a sfruttare al meglio la luce naturale del mattino in concomitanza con l’inizio delle giornate medie di un tipico individuo, e ritardando il consumo di energia elettrica di sera, quindi beneficiando di un forte risparmio di corrente.

Il cambio di ora è sempre stato visto come un semplice movimento di lancette, ma non bisogna sottovalutare questo avvenimento. Legati a questo avvenimento ci sono veri e propri effetti collaterali, soprattutto su anziani e bambini. Insonnia, nervosismo e stress sono alcuni dei sintomi che potrebbero verificarsi. Gli esperti quindi consigliano in quei giorni di evitare caffè e bevande eccitanti, ridurre gli alcolici e cibi piccanti. Una cena leggera e equilibrata vi aiuterà a non avvertire lo slittamento delle lancette.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO