Audemars Piguet Royal Oak Jumbo 16202 Extra-Thin

Dopo le uscite del “Jumbo” dello scorso anno, Audemars Piguet ha lanciato una nuova versione in edizione limitata che sarà un’esclusiva delle boutique.

Audemars Piguet Royal Oak Jumbo 16202

La cassa di 39 mm di diametro in oro bianco ospita il Calibro 7121, presentato lo scorso anno. Tuttavia, l’aspetto più interessante è il quadrante, caratterizzato da una colorazione blu scuro e da una texture a grana. AP ha sperimentato molto con la texture negli ultimi tempi con orologi come il tourbillon, esplorando alternative al motivo Tapisserie.

Tuttavia, i quadranti granulati hanno una storia nella collezione Royal Oak che risale al 1992 e all’edizione del 20° anniversario in platino. Per questa versione, l’azienda ha rivisto la tecnica dei quadranti a grana per creare uno stile più fine e luminoso, utilizzando il PVD e un rivestimento traslucido che esalta il modo in cui la luce interagisce con il quadrante per accentuarne il rilievo e la brillantezza.

Audemars Piguet presenta un nuovo quadrante blu per l’orologio Royal Oak “Jumbo” Extra-Thin 16202

  • Cassa: 39 mm di diametro x 8,1 mm di spessore – oro bianco 18 carati, spazzolato e lucidato – lunetta ottagonale con 8 viti in oro bianco – vetro zaffiro su entrambi i lati – impermeabile fino a 50 m
  • Quadrante: quadrante blu a grana grossa, colore PVD con lacca trasparente, indici in oro bianco e lancette Royal Oak con luminescenza
  • Movimento: Calibro Audemars Piguet 7121 – a carica automatica – 3,2 mm di spessore x 29,6 mm di diametro – 55 ore di riserva di carica – 28.800 giri al minuto (4Hz) – 268 componenti individuali, di cui 33 rubini – ore, minuti e data
  • Bracciale: Bracciale integrato RO in oro bianco 18 carati, chiusura a doppio cursore
  • Referenza: 16202BC.OO.1240BC.02
  • Disponibilità: esclusivamente nelle boutique Audemars Piguet
  • Prezzo: 78.000 Euro

Come si fa a dare seguito al 50° anniversario che è stato ricco di uscite in edizione limitata con cenni speciali al passato? Per Audemars Piguet, la risposta sembra essere quella di continuare a fare le proprie cose. Il marchio ha appena annunciato l’uscita di un Royal Oak “Jumbo” Extra-Thin in edizione limitata, che sostituisce il quadrante petite tapisserie con qualcosa di completamente nuovo per il marchio.

Audemars Piguet Royal Oak Jumbo 16202

Elegantemente proposto in blu, il nuovo modello 16202 offre la stessa iconica cassa e gli stessi elementi storici delle versioni dello scorso anno, ma con un quadrante che sicuramente susciterà un certo entusiasmo.

Se osserviamo il 14802PT, è evidente dove Audemars Piguet ha trovato l’ispirazione. Il marchio non nasconde la sua strategia con la nuova collezione Jumbo 16202, che rende omaggio ai modelli storici. Ad esempio, la versione classica in acciaio ha mantenuto quasi intatto l’aspetto e le proporzioni del modello originale del 1972, fino alla riproduzione del colore originale Bleu Nuit, Nuage 50 del quadrante. Questa nuova versione in oro bianco prosegue il filone storico della collezione, riproponendo uno dei quadranti più sfuggenti del RO Jumbo. Il cosiddetto quadrante toscano.

La ricetta è piuttosto semplice. Si prende un Royal Oak Jumbo Extra-thin, gli si dà un nuovo materiale per la cassa (che non si è ancora visto su questa referenza) e un nuovo quadrante. Tutto il resto rimane identico.

Ciò si traduce in una cassa da 39 mm x 8,1 mm, ora in oro bianco 18 carati, ma ancora molto simile al Jumbo originale del 1972 e non diversa da tutti gli altri modelli Royal Oak Jumbo 16202. Sempre spazzolato e lucidato, sempre con la lunetta ottagonale a 8 viti, sempre con vetro zaffiro su entrambi i lati e sempre impermeabile fino a 50 metri.

AP Royal Oak Ref. 16202

Ciò che più conta oggi è il quadrante. Infatti, anche se non è più in platino, questo nuovo Royal Oak Jumbo 16202BC ripropone lo storico quadrante toscano, con un look piuttosto diverso da tutti gli altri modelli in portafoglio. Il quadrante presenta una texture rielaborata, con una grana più fine e luminosa, e una tonalità blu ottenuta con un processo PVD. La superficie è poi ricoperta da un rivestimento traslucido che accentua il rilievo e la brillantezza del quadrante.

Il resto del quadrante rimane classico per un Royal Oak Jumbo Ultra-Thin, con indici e lancette applicati in oro bianco con lume, logo AP applicato a ore 6 e logo stampato a ore 12. Il disco della data è in tinta con il colore del quadrante. Anche il disco della data è in tinta con il colore del quadrante. Si indossa sul classico bracciale integrato della collezione, chiuso da una fibbia a doppio cursore, ma qui realizzato in oro bianco 18 carati.

Calibro Audemars Piguet 7121

Il movimento è uno dei più recenti della scuderia AP, il 7121 automatico, che ha debuttato lo scorso anno nel 16202 per il 50° anniversario (e che per l’occasione ha ricevuto anche dei rotori speciali). Rifinito a mano secondo il calibro che ci si aspetterebbe dall’azienda di Le Brassus, presenta Côtes de Genève, venature circolari e smussature a tratti tirés in tutto il movimento, con ponti e rotore in oro rosa 18 carati a contrasto decorati in modo altrettanto impressionante.

La massa oscillante è dotata di cuscinetti a sfera che utilizzano due invertitori interni per la carica bidirezionale, la ruota del datario dispone di una funzione di regolazione rapida e il bilanciere è dotato di blocchi d’inerzia per la protezione dagli urti. Dal punto di vista funzionale, il movimento funziona a 28.800 oscillazioni orarie e raggiunge una riserva di carica di 55 ore.

Il nuovo Audemars Piguet Royal Oak Jumbo Extra-thin 16202BC in oro bianco con quadrante blu granulato sarà un’edizione esclusiva per le boutique – non limitata, ma probabilmente realizzata in piccole quantità. Il prezzo è di 78.000 euro.

Altri articoli
Audemars Piguet 1017 ALYX 9SM: 5 nuovi modelli in collaborazione con il designer Matthew Williams

Audemars Piguet ha recentemente rivelato un’innovativa partnership con il designer statunitense Matthew Williams, creatore del brand 1017 ALYX 9SM, mettendo in luce l’intensificarsi della connessione tra il noto produttore di orologi svizzero e l’industria della moda.
In concomitanza con questo evento, sono state introdotte quattro nuove versioni delle linee Royal Oak e Royal Oak Offshore nella collezione principale del marchio. Questi nuovi modelli presentano quadranti estremamente sobri, privi di indici, per mettere in risalto la finitura satinata verticale e fare spazio ai loghi di “Audemars Piguet” e “1017 ALYX 9SM”.

Leggi Tutto »
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.