Orologi Tudor: Recensioni e Prezzi

Recensioni e opinioni degli orologi Tudor, con approfondimenti, curiosità, schede tecniche, immagini e prezzi di questi orologi di lusso.

Il nome “The Tudor” fu registrato per la prima volta nel 1926 da Hans Wilsdorf, fondatore di Rolex (negli anni ’60 fino agli anni ’90, alcuni i materiali degli orologi Tudor, come la corona e cassa, erano di fabbricazione Rolex; i bracciali invece Rolex sono stati utilizzati fino al 1971). Il ventennio successivo lo stesso Wilsford dà vita alla società Montres Tudor SA, il cui scopo è di produrre orologi che abbiano la stessa filosofia qualitativa della Casa coronata ma a costi più contenuti. Oggi la Maison viene identificata con i suoi modelli più emblematici – Black Bay le Pelagose – e da alcuni anni sviluppa, produce e assembla in-house i movimenti che equipaggiano i suoi orologi.

Gli orologi Tudor vintage, sono molto apprezzati dai collezionisti dei segnatempo, quasi al pari dei modelli degli orologi Rolex vintage.

Tudor Black Bay Chrono S&G

Il Tudor Black Bay Chrono S&G può essere defiito come il «crono» stile Anni 80 dalla meccanica raffinata. Il moderno…

Tudor Heritage Chrono

Il Tudor Heritage Chrono è a mio avviso tra i cronografi più interessanti presenti sul mercato e ho deciso di…

Tudor Chrono Black Bay Dark

Dal 2017 Tudor è sponsor ufficiale della nazionale neozelandese di rugby, i mitici All Blacks. Anche se all’ultima Coppa del…

Tudor 1926

LA COLLEZIONE TUDOR 1926 HA RADICI ANTICHE E UN CUORE MODERNO FATTO DI LINEE, MATERIALI E ATTENZIONE ALLE FINITURE. HANS…

© 2019 Recensioni Orologi © Copyright 2016, Tutti i diritti riservati.
E’ vietata la duplicazione dei contenuti, anche parziale. I loghi, marchi e immagini rappresentate appartengono ai rispettivi proprietari
RecensioniOrologi.it Contattaci: [email protected]