Home Curiosità Wyler Vetta Orologi: storia, modello e curiosità

Wyler Vetta Orologi: storia, modello e curiosità

5026
CONDIVIDI

Esistono vari marchi che possono essere considerati prestigiosi e storici. Un marchio però molto interessante tra questi, è Wyler Vetta orologi, questi modelli rappresentano un vanto per l’imprenditoria degli orologi Italiani uniti alla manualità e precisione degli orologiai svizzeri.

LE NUOVE COLLEZIONI VINTAGE. IN TUTTI I DETTAGLI. GRAZIE A UN SECOLO DI STORIA OROLOGIERA

i modelli Wyler Vetta sono Orologi di lusso Italiani dal 1896
Marcello Mastroianni, testimonial della nuova campagna Wyler Vetta, è ancora oggi un simbolo di stile e di italianità

Lui è Marcello Mastroianni, uno dei volti più amati e conosciuti del cinema, in Italia e all’estero, negli anni Sessanta e Settanta. È seduto a un caffè, all’aperto (nella foto), in una piazza di Roma ed è ritratto mentre legge un giornale. È una foto scattata sul set del film 81⁄2, capolavoro di Federico Fellini. È anche un’immagine senza tempo, adottata quest’anno per la campagna di comunicazione da Wyler Vetta, che sull’italianità e sullo stile ha sempre costruito la propria immagine. Una scelta coerente visto che, a tutt’oggi, il brand del gruppo Binda trae ispirazione per le nuove collezioni dal proprio, importante, passato. Un passato che lega la casa a personaggi famosi come Catherine Spaak, Melanie Griffith e Richard Gere. E i cui orologi sono stati al polso di nomi celebri come Vittorio de Sica, Carlo Dapporto, Gino Cervi e persino dei nazionali azzurri che, nel 1934 e nel 1938, diedero all’Italia le prime due Coppe del Mondo di calcio.

I giocatori furono ambassador antesignani, ma anche involontari protagonisti di uno sviluppo tecnologico che aveva bisogno anche di test sul campo. In senso figurato e letterale. Fra l’altro, quello sviluppo portò all’introduzione nel 1927 di un bilanciere resistente agli urti, l’Incaflex, (definitivamente celebrato 30 anni più tardi con il lancio di alcuni orologi dalla cima della Tour Eiffel che funzionarono perfettamente dopo l’impatto). E, cinque anni più tardi, al lancio delle prime casse a tenuta stagna. Wyler Vetta racconta storie, e a sua volta scrive la storia. Storia che torna nelle collezioni attuali, vintage non solo nell’aspetto estetico, puntigliosamente replicato, ma, in alcuni casi, di nome e di fatto. Il merito è legato, per esempio, all’utilizzo di vetri in esalite e persino dei movimenti meccanici in uso nell’epoca da cui gli orologi traggono ispirazione. È un’operazione volta a recuperare la posizione originaria del marchio ed è possibile solo a chi, guardando all’indietro, può fare affidamento su un secolo abbondante di affermata tradizione orologiera.


Binda Italia, Proprietaria del marchio Wyler Vetta, fondato nel 1896, Corso Sempione 2, 20154 Milano. Ceo: Simone e Marcello Binda. wylervetta.it


Il marchio nasce tra l’Ottocento e il Novecento, i fondatori del marchio erano i fratelli Alfred e Paul Wyler nati nella cittadina svizzera di Bienne, i due per far crescere il loro marchio si affidano anche all’acutezza dell’imprenditore Innocente Binde, originario di un paesino vicino al lago maggiore.

Questa collaborazione porto subito il marchio a esportare l’azienda a livello internazionale, principalmente in Francia, Inghilterra, Hong Kong e Stati Uniti. 

Orologi vetta opinioni e storia

orologi wyler vetta

Il nome yiler Vetta però non nasce subito, infatti all’inizio questi erano conosciuti solo come orologi Wyler. Però, l’imprenditore Binda, si rese conto che per proporre questi orologi anche al pubblico italiano, era necessario che si scegliesse un nome dal suono più vicino alla lingua italiana. Il motivo di questa scelta, derivava, dall’Italia nazionalista che stava crescendo sotto il regime fascista di Mussolini. Quindi per riuscire a pubblicizzare al meglio l’orologio il marchio passò da orologi Wyler a orologi Wyler Vetta. 

Le caratteristiche che rendono quest’orologio storico, sono determinate dal Wyler Vetta Incaflex e dal Wyler Vetta Geneva. Questi modelli e le loro funzionalità sono la rappresentazione della rivoluzione tecnica che porta l’impronta il marchio. 

Orologi Vetta Wyler Incaflex e Geneva

orologio vintage Wyler Vetta Incaflex
Modello Incaflex

Paul Wyler, nel 1927, dopo una lunga sperimentazione inventò Incaflex. Questa invenzione determinò la nascita di un nuovo tipo di bilanciere, molto più resistente e robusto rispetto ai vecchi bilancieri, utilizzati nei primi orologi da polso. Incaflex, portò un’area rivoluzionaria, sia per la sua resistenza, ma anche per una spirale a bracci flessibili che era in grado per la prima volta nella storia, di assorbire gli urti e agevolare il movimento. 

orologio wyler vetta geneve com cassa in tenuta stagna
Modello Genève

Non fu solo Incaflex a rappresentare una tappa rivoluzionaria del marchio, infatti Paul nel 1932, invento Geneva la prima cassa a tenuta stagna, questa permetteva di resistere all’acqua e quindi spianava la strada alla creazione degli orologi impermeabili. 

L’orologio Wyler Vetta al polso dei personaggi famosi del novecento

wyler vetta indossato da Vittorio de sica
Modello indossato da Vittorio De Sica

Binda, fu in grado di portare l’azienda a una splendente era d’oro nel novecento, infatti con l’utilizzo di diverse forme di comunicazioni, e di varie sperimentazioni pubblicitarie. Grazie a questo, W. Vetta riuscì a diventare lo sponsor ufficiale della Nazionale italiana di calcio, che usci anche vittoriosa vincendo i mondiali, sia nel ’34 che nel ’38 anno in cui tutti i giochi indossarono con orgoglio gli orologi durante le partite, proprio per sottolinearne l’incredibile resistenza e la possibilità di utilizzarlo a livello sportivo. 

Naturalmente, quando personaggi del mondo del calcio come Meazza e Combi indossarono questi orologi, ci fu una vera e propria esplosione d’interesse nel marchio. Proprio grazie a questo successo Binda decise di personalizzare ancora di più le collezioni del marchio, creando diversi loghi con uno sguardo rivolto al futuro e mai al passato. 

Nel 1943 la Wyler Vetta è sponsor ufficiale della Nazionale italiana di calcio

Orologi Vetta vintage

Se gli anni trenta, furono gli anni d’oro dell’Italia nel calcio, gli anni cinquanta rappresentò l’epoca d’oro del cinema italiano. Ed ecco, che anche in questo periodo il marchio riuscì a imporsi ai personaggi più famosi e agli interpreti del cinema italiano. 

L’orologio Vetta, fu indossato da numerosi attori famosi come Gino Cervi, Isa Miranda, Vittorio De Sica e Carlo Dapporto. Non furono solo gli attori degli anni cinquanta a indossare gli orologi, infatti anche gli attori più amati dagli anni novanta ad oggi, come Catherine Spaak, Massimo Dapporto, Melanie Griffith, Richard Gere e Marco Tardelli.  

RIEVOCAZIONE DI UN CLASSICO

WV0131 MOVIMENTO Meccanico a carica automatica, solo tempo con datario, Eta Cal. 2824.

Il modello storico è del 1956, ovvero degli anni d’oro dell’esplorazione sottomarina, campo d’interesse del marchio. Il modello in alto che rievoca il passato è il Ref. WV0131. Di seguito i dettagli: 

  • Collezione Subacqueo
  • TIPOLOGIA Diver
  • ASSA/IMPERM: diver acciaio/10 atm
  • QUADRANTE: lucido
  • BRACCIALE: acciaio
  • DIAMETRO: 42 mm
  • MOVIMENTO: meccanico a carica automatica, Swiss made, Eta 2824, con datario, autonomia di 38 ore.
  • PREZZO: 890 euro
     

Orologi Wyler Vetta Heritage prezzi su Amazon

Tra i modelli più famosi del marchio troviamo sicuramente gli heritage, orologi che traggono ispirazione dai segnatempo del 1966 (anno della nascita del modello), da cui hanno conservato fascino ed eleganza. Oggi questi modelli si presentano con dei movimenti automatici, manuali e al quarzo. Di seguito alcuni modelli selezionati per voi, ma vi consigliamo di “cliccare qui” per consultare la lista completa.

Wyler Vetta Hèritage Limited Edition WV0016
Wyler Vetta - Orologio
Attualmente non disponibile
Wyler Vetta Hèritage WV0015
Wyler Vetta - Orologio
595,00 EUR
Wyler Vetta Hèritage WV0019
Wyler Vetta - Orologio
890,00 EUR
Wyler Vetta Hèritage WV0018
Wyler Vetta - Orologio
705,91 EUR

Orologi Wyler Vetta prezzo 

Questi orologi, sono modelli con una grande storia alle spalle, ma anche pronti a guardare e ad affrontare il futuro. Gli orologi Wyler, si trovano in vendita dai rivenditori autorizzati o su alcuni siti internet specializzati. Il prezzo di listino di un Vetta va dai 1000 euro fino ai 7000 mila euro a seconda dei modelli; vi consigliamo a tal puntodi consultare Amazon, in quanto potrete trovare ottime occasioni a prezzi nettamente inferiori. CLICCATE QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI.

Di seguito un esempio con 5 modelli presi a campione:

Dettagli
Nome Articolo
Orologi Wyler Vetta
Autore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here