Orologi da montagna 2018 – Guida alla scelta

Gli orologi da montagna devono saper reggere alla pressione e all’aria, che si fa sempre più rarefatta. Questi cronografi hanno maggiore resistenza agli urti, ma c’è chi sceglie gli orologi sportivi per montagna solo perché hanno un design grintoso e accattivante.

Per scoprire qual è l’orologio da polso giusto per fare trekking o vivere una grande avventura in montagna, ecco quali sono le caratteristiche che questi modelli devono assolutamente avere e i più ricercati per andare sul sicuro!

Orologi da polso per la montagna: quali sono le carte in regola per la scelta dei migliori orologi da Alpinismo?

I migliori orologi da montagnaSei alla ricerca di un nuovo orologio per l’alpinismo? Ti aiuteremo a rendere la scelta facile, leggendo le nostre recensioni, al fine di trovare gli orologi tecnici da montagna più accurati, le interfacce più intuitive e facili da usare e le batterie più longeve. Ogni modello presenta funzioni chiave utili per gli appassionati di outdoor: altimetro, barometro, bussola digitale e cronometrista standard, mentre alcuni offrono una gamma molto più ampia di funzionalità, incluso il GPS integrato.

Qual è la differenza tra un orologio da polso di lusso e un modello sportivo? Quali sono le caratteristiche per definire un cronografo un orologio outdoor? Se i moderni cronografi hanno diverse complicazioni, una caratteristica dei modelli da montagna è il fatto di poter salvare la vita di chi lo indossa grazie agli strumenti in dotazione.

Per essere definito tale, un cronografo deve avere:

  • Altimetro.
  • GPS.
  • Barometro.
  • Termometro.
  • Cardiofrequenziometro.
  • Bussola.
  • Deve essere resistente all’acqua e agli urti.
  • Presa del cinturino ben salda.

Un orologio con barometro di questo tipo è in grado di ridurre la portata degli strumenti da mettere nello zaino. Questo spazio sarà vitale non solo per metterci qualcos’altro (cibo, kit medico, ecc.), ma anche per ottimizzare lo spazio e rendere l’ingombro più leggero, che è fondamentale quando si va in montagna, soprattutto nei percorsi non battuti.

Naturalmente, gli orologi GPS per la montagna devono mettere a portata di polso tutti questi dati, oltre a fornire indicazioni su dove andare, sul tempo e se l’altitudine non diventa un problema.

Orologi GPS trekking: a cosa fare attenzione

Oltre agli strumenti, anche lo spazio all’interno dell’orologio con altimetro deve essere calibrato. Altrimenti, si rischia che gli strumenti all’interno siano poco precisi. Dato che questi modelli hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo, risparmiare qui significa perderci in precisione. Un guaio serio se ci si perde e l’orologio in montagna diventa l’unico modo per comunicare e chiedere aiuto!

Ora, vediamo quali sono gli orologi da montagna migliori per caratteristiche tecniche e non solo.

 Orologio da montagna GARMIN Epix™: orologio con altimetro e barometro

orologi da montagna

Tra gli orologi per alpinismo, il Garmin Epix™ sorprende per strumenti e affidabilità. Si tratta di un vero e proprio smartwatch che riporta le mappe dei percorsi senza ricorrere a Google Maps, sfruttando il solo GPS.

In una scala 1:100.000, sono riportate le mappe delle montagne di ben 44 nazioni. Il display è da 1,4 pollici. Altimetro, barometro e bussola elettronica consentono di avere sempre il controllo della situazione. L’antenna esterna sulla ghiera è brevettata da Garmin.

In più grazie al Bluetooth, amici e parenti possono monitorare lo scalatore, mentre si possono gestire in tempo reale: chiamate, SMS, e-mail, avvisi push. L’autonomia della batteria è di 24 ore continuative in modalità orologio trekking, altrimenti c’è la modalità Ultra Trac con 50 ore di autonomia. Infine, in condizioni normali, arriva fino a 4 mesi. la memoria da 8 GB completa lo smartwatch ideale per chi va in montagna.

TOM TOM Adventurer, orologio GPS con altimetro dalle alte prestazioni

orologi da montagna

TOM TOM è un brand che non ha bisogno di presentazioni. La prima cosa da guardare in questi orologi tecnici riguarda gli strumenti. Quali sono?

  • Motivatore audio.
  • Lettore MP3.
  • Cardiofrequenziometro.
  • GPS.
  • Bussola.
  • Altimetro.
  • Barometro.
  • Social network.
  • Programmi personalizzati per lo sport (sci, trail running, escursionismo e snowboard).
  • Rilevatore di risalita.
  • Calcolo delle calorie.
  • Mappe precaricate.

Oltre a questo, c’è da aggiungere l’autonomia della batteria degli orologi da montagna TOM TOM, che arriva anche a 20 ore con tutti gli strumenti attivi. Dal cinturino arancione in silicone, questo modello si presenta davvero semplice da utilizzare per non perdersi tra gli impervi sentieri di montagna.

Orologi outdoor Suunto: i diversi modelli

orologi da montagna

Suunto propone diversi orologi con altimetro, ideali per fare trekking e escursioni in montagna. Si parte con il modello Ambit3 Peak. Con un peso di 89 grammi, l’orologio ha la ghiera in acciaio, la cassa in poliammide, il cristallo minerale e il cinturino in elastomero, quindi la resistenza in formato orologio!

Ha un’autonomia di 30 ore per la batteria ed è molto interessante la precisione che, arriva a 1:200 ore. C’è tutto quello che serve negli orologi da montagna:

  • Bussola.
  • Indicazione del percorso.
  • Altimetro.
  • GPS.
  • Meteo.
  • Cardiofrequenzimetro.
  • Velocità, andatura e distanza.
  • Rilevatore di stanchezza, che indica anche per quanto tempo fermarsi.
  • Supporto Bike Power.
  • Profili sportivi.
  • Allenamento.

Oltre a questo, il modello va a registrare tutto sull’app Suunto per smartphone iOS/Android. Tantissime le lingue a disposizione, tra cui l’italiano.

orologi da montagna

Sempre da Suunto arriva lo Spartan Ultra. Questo orologio con altimetro e GPS ha dalla sua la certificazione IP68, resistente ad acqua, urti, polvere e graffi. Lo “spartano” garantisce quattro giorni di autonomia e un peso ridotto nonostante il massiccio uso di acciaio (64 grammi).

Oltre agli strumenti classici per andare in montagna (barimetro, cardiofrequenziometro, rilevatore di posizione, ecc.), l’orologio si collega a Internet, ha 10mila app tutte da provare e un lettore MP3 dalla memoria di 4 GB.

orologi da montagna

Altro modello è il Suunto Traverse, ideale per le sfide più difficili. L’unica pecca è l’assenza di profili per chi fa sport, ma poco male, visto che si può collegare all’app per smartphone di allenamento.

In compenso, l’autonomia arriva qui fino a 100 ore. retroilluminato, diventa una torcia nelle emergenze, ha tutti gli strumenti dello Spartan Ultra più la vibrazione, il collegamento ai social network, dati meteo e orari di alba e tramonto. Infine, per i più esigenti, ha la resistenza all’acqua per 100 metri di pressione.

orologi da montagna

Ultimo solo per comodità è il Suunto Core Crush, ideale per i professionisti della montagna. La batteria dura un anno, poi si cambia tranquillamente. Minore è la sua resistenza all’acqua (30 metri), ma questo permette anche un prezzo più conveniente.

Bene, invece, per tutti gli strumenti da esperti arrampicatori:

  • Barometro.
  • Altimetro.
  • Bussola.
  • Indicazione orario alba/tramonto.
  • Visualizzazione grafici di altitudine.
  • Profondimetro per lo snorkeling.
  • Allarme quando sta per avvicinarsi una tempesta.

Orologi da montagna Casio: il Pro Trek PRG-270

orologi da montagna

Il  PRG-270 è tra gli orologi da montagna di Casio senza connessione. Questo non significa che non faccia bene il suo lavoro. Tra gli strumenti a disposizione, ci sono: altimetro, barometro, termometro, bussola e indicazione dell’orario dell’alba.

Non c’è una particolare batteria, ma il modello funziona a pannelli solari, quindi si ricarica da solo mentre lo si indossa. Ha un peso di 68 grammi. Il modello è molto semplice da utilizzare, ha il design che ha reso Casio noto in tutto il mondo e si presenta come ottimo per le gite in montagna e per fare trekking.

Come per tutti i modelli Casio, tutte le indicazioni si trovano sia all’interno del display, sia intorno alla ghiera, per consentire una consultazione veloce dei dati. Questo modello “massiccio” non lascia nulla al caso e ha una garanzia internazionale di fabbrica di 2 anni.

In più, per chi ama superare ogni limite, c’è anche la possibilità di gestire più fusi orari. In questo modo, l’orologio di Casio si rivela perfetto per chi viaggia per affari o, semplicemente, vuole avere sempre sotto controllo l’orario, a prescindere dal Paese o dall’altitudine dove si trova.

Non solo trekking, alpinismo ed escursionismo, ma qualsiasi attività sportiva all’aria aperta trova in questo orologio da polso Casio un alleato, che permette di tenere tutto sotto controllo, senza rinunciare al fascino retrò.

Orologi montagna alpinismo: prezzi

i migliori orologi da montagna 2018

I prezzi degli orologi da montagna professionali variano dai 22 ai 600 Euro. Il primo consiglio è di scegliere modelli di qualità, di marchi che hanno fatto dei brevetti ad hoc per migliorare i propri strumenti.

Modelli come quelli Garmin, Suunto e Tom Tom sono affidabili e in grado di salvare la vita in caso di problemi. Invece, modelli come quelli di Casio sono più semplici da utilizzare, hanno tutti gli strumenti e le carte in regola per funzionare anche dove non è possibile collegarsi a Internet.

Chi sceglie questi orologi da polso lo fa non solo perché cerca orologi da trekking, ma anche perché si associano bene in questi modelli funzionalità, design e precisione. In più, oggi alcuni di questi orologi sono in grado di resistere alla pressione dell’acqua come gli orologi da nuoto o da sub.

Negli orologi da trekking di ultima generazione, si possono anche gestire i profili sportivi. In questo modo, si potranno ottenere dati preziosi di allenamento, che si potranno poi confrontare una volta scesi a valle.

Conclusione sugli orologi tecnici da montagna

Gli orologi da montagna hanno il loro fascino. Si prestano bene sia per le gite fuori porta, sia per chi ama le escursioni più difficili. Gli ultimi modelli hanno una bussola digitale, proprio per indicare con precisione la posizione anche se non ci si trova con i piedi ben poggiati a terra.

Non resta che scegliere tra i modelli proposti quelli migliori e scegliere quale montagna affrontare per la prossima sfida. C’è chi preferisce tenere a portata di polso l’alta tecnologia, per risparmiare spazio sullo zaino e chi preferisce modelli al di là del tempo, curati nei dettagli e dalla lunga tradizione. Qualunque sia la scelta, questi orologi sono destinati a durare nel tempo e non ci sono problemi di manutenzione ordinaria.

In qualche caso, potrebbe essere necessario sostituire la batteria, ma è un’operazione che si può fare tranquillamente con qualsiasi kit per orologi (solo dove serve). Anche le manovre di pulizia sono semplici e veloci. Buona escursione!

Dettagli
Orologi da Montagna
Nome Articolo
Orologi da Montagna
Descrizione
Guida alla scelta dei migliori orologi da montagna, con descrizione, informazioni e prezzi.
Autore
Recensioniorologi.it
Logo