Miglior Cardiofrequenzimetro del 2024 da polso e con fascia

Il cardiofrequenzimetro ti serve principalmente per tenere sotto controllo la frequenza cardiaca durante uno sforzo fisico, cioè per sapere se il tuo cuore è in grado di dare al tuo corpo e ai tuoi muscoli l’ossigeno e i nutrienti necessari.

Per farlo utilizza dei sensori avanzatissimi che monitorano il polso, oppure una fascia toracica che trasmette i dati. Ma ha anche molte altre funzioni, per esempio calcolare le calorie bruciate, programmare i tuoi allenamenti o registrare le distanze percorse attraverso il Gps.

Guida alla scelta del miglior orologio cardiofrequenzimetro da polso 2024

Quando le persone ci chiedono di acquistare un orologio con cadiofrequenzimetro, cerchiamo sempre di consigliare il prodotto più idoneo in base alle loro esigenza. Quando si tratta di fasce cardio, la maggior parte usa fasce ANT +, ma che sono compatibili solo con gli orologi specifici che utilizzano la stessa connettività, cioè orologi Garmin, Polar e Suunto.

orologio cardiofrequenzimetro

L’utilizzo dello smartphone è anche un fattore importante; coloro che vogliono usare il proprio telefono per lavorare e controllare i dati dovranno cercare una fascia Bluetooth abilitata, che si collega a applicazioni come Endomondo, Runkeeper e Strava.

Smartwatch cardiofrequenzimetro senza fascia toracica

Di seguito la guida alla scelta del miglior orologio cardiofrequenzimetro senza fascia.

1. Samsung Galaxy Watch 5 Pr: Miglior cardiofrequenzimetro senza fascia Android

Samsung Galaxy Watch 5 Pro

SCOPRI DI PIÚ

Il Samsung Galaxy Watch 5 Pro è lo smartwatch di punta di Samsung e il migliore del ristretto numero di orologi Wear OS 3. Combina un design premium con una struttura resistente, un ottimo schermo AMOLED e numerose funzioni intelligenti per la salute e il fitness.

Grazie alla sua struttura robusta, alla batteria pesante e alle funzioni GPS avanzate, come i generatori di percorsi per gli allenamenti di resistenza, è anche l’orologio Wear OS più vicino all’Apple Watch Ultra, e il Samsung Galaxy Watch 5 Pro è anche molto più economico del wearable di punta di Apple.

È ancora costoso, le sue funzioni saranno eccessive per molti e difficilmente convincerà i convertiti a Garmin. Ma questo articolo riguarda i migliori orologi Wear OS e il Galaxy Watch 5 Pro è sicuramente tra i primi posti.

2. Apple Watch 8: Miglior cardio senza fascia IOS

Apple Watch 8

SCOPRI DI PIÚ

L’Apple Watch 8 non è il più grande degli aggiornamenti rispetto all’Apple Watch 7, ma è uno smartwatch di tutto rispetto per gli utenti di iPhone. Ha lo stesso aspetto di prima, ma questo significa un design abbastanza robusto con un display rinforzato.

Dispone di comode opzioni di allenamento che si attivano automaticamente e di un nuovo sensore di temperatura, ideale per chi tiene sotto controllo l’ovulazione. Ottomo cardifrequenzimentro, permette di avere un elettrocardiogramma sempre a portata di polso.

È un po’ limitato, ma è un bonus utile se ci si trova nella situazione giusta, mentre il rilevamento degli incidenti stradali è altrettanto pratico. Un perfezionamento piuttosto che una rivoluzione, ma si tratta comunque di uno smartwatch di qualità, probabilmente più accessibile dell’Ultra per molti.

3. Google Pixel Watch: Cardiofrequenzimetro polso

Google Pixel Watch

SCOPRI DI PIÚ

Il Google Pixel Watch è il primo tentativo di Google di creare uno smartwatch, e che tentativo sia, con un design elegante e un piccolo ma superbo schermo da 1,2 pollici.

Questo orologio ha anche la tecnologia Fitbit sotto la superficie, quindi è eccellente sia come fitness tracker che come smartwatch, e nonostante un chipset più vecchio le prestazioni sono fluide. Il Pixel Watch offre anche l’accesso a mani libere a Google Assistant, il che è utile, e il software nel complesso convince.

Le nostre principali lamentele riguardano la mancanza di scelte di dimensioni e un sistema di cambio della fascia un po’ complicato, ma si tratta di piccoli problemi in uno smartwatch altrimenti fantastico.

4. TicWatch Pro 3: Orologio cardio

TicWatch Pro 3

SCOPRI DI PIÚ

Il produttore di smartwatch Mobvoi ha una varietà di prodotti TicWatch in questo elenco, ma il migliore è il TicWatch Pro 3. È dotato di specifiche tecniche di alto livello, ha una durata della batteria fenomenale e non costa quanto altri smartwatch da polso.

Utilizza l’ultimo chipset Qualcomm Snapdragon Wear 4100 con 1 GB di RAM e abbiamo trovato questo smartwatch uno dei dispositivi più potenti di questa lista. Le applicazioni si caricano rapidamente e non abbiamo riscontrato alcun momento in cui si rimane in attesa dell’avvio di qualcosa.

Dove si distingue questo smartwatch? La durata della batteria, che può durare fino a 45 giorni in una modalità chiamata “Essential Mode” che consente di estendere la durata della batteria se si è lontani dal caricabatterie per lunghi periodi. Tuttavia, è in grado di durare anche tre giorni senza questa modalità.

5. Fitbit Versa 3: un cardio da polso

Fitbit Versa 3

SCOPRI DI PIÚ

Tra i vari modelli Fitbit, tutti orientati al fitness e al controllo delle condizioni fisiche di chi lo indossa, il Versa 3 è sicuramente il più elegante e completo. Attenzione però che siccome è stato presentato ormai da oltre un anno, verrà con ogni probabilità sostituito nel 2022 dal Versa 4.

Lo schermo da 1,54 pollici è estremamente luminoso e volendo può essere lasciato sempre attivo, anche se in questo modo l’autonomia standard di 6/7 giorni scende drasticamente. Un altro modo per abbassare l’autonomia è quello di lasciare il GPS sempre attivo, gli altri sensori invece, a partire da quello per il controllo del battito e dell’ossigenazione del sangue, rimangono attivi come impostazione standard.

La forza dei Fitbit sta nel software particolarmente evoluto che consente di ottenere dati completi non solo durante l’esercizio fisico ma anche nel corso della giornata, con la possibilità di visualizzare un rapporto completo sulle nostre condizioni fisiche e sui tempi di recupero. P

urtroppo, parte di questa valutazione sulle condizioni dell’utente è a pagamento e richiede un abbonamento al costo di 9 euro al mese o di 80 euro l’anno, anche se per chi acquista un prodotto Fitbit i primi sei mesi sono gratuiti. Chi poi volesse avere anche le nuove funzioni legate al controllo dell’elettrocardiogramma, dovrà acquistare il nuovo Charge 5 oppure aspettare che venga presentato il Versa 4.

Per quanto riguarda la sezione telefonica, ad oggi con il Versa 3 è possibile solo rispondere alle chiamate sfruttando microfono e altoparlante. La possibilità di chiamare dovrebbe essere prevista con il prossimo aggiornamento firmware, ma non abbiamo conferme al riguardo ed è un peccato in quanto la qualità di altoparlante e microfono è buona e non si tratta di una funzione complessa da implementare. È invece molto comoda la possibilità di pagare direttamente dal polso con la funzione Fitbit Pay. S

Offerta
Fitbit Versa 3 Health & Fitness Smartwatch with 6-months Premium Membership Included, Built-in GPS, Daily Readiness Score and up to 6+ Days Battery, Black
Fitbit Versa 3 Health & Fitness Smartwatch with 6-months Premium Membership Included, Built-in GPS, Daily Readiness Score and up to 6+ Days Battery, Black
DURATA DELLA BATTERIA: 6 giorni di autonomia e ricarica rapida; COMPATIBILITÀ: Compatible con iOS 15 and Android OS 9.0
−99,95 € Amazon Prime
Offerta
Fitbit Versa 3 Health & Fitness Smartwatch with 6-months Premium Membership Included, Built-in GPS, Daily Readiness Score and up to 6+ Days Battery, Pink Clay / Soft Gold
Fitbit Versa 3 Health & Fitness Smartwatch with 6-months Premium Membership Included, Built-in GPS, Daily Readiness Score and up to 6+ Days Battery, Pink Clay / Soft Gold
DURATA DELLA BATTERIA: 6+ giorni di autonomia e ricarica rapida; COMPATIBILITÀ: Compatible con iOS 15 & Android OS 9.0
−43,95 € Amazon Prime
Offerta
Fitbit Versa 3 Health & Fitness Smartwatch with 6-months Premium Membership Included, Built-in GPS, Daily Readiness Score and up to 6+ Days Battery, Midnight / Soft Gold
Fitbit Versa 3 Health & Fitness Smartwatch with 6-months Premium Membership Included, Built-in GPS, Daily Readiness Score and up to 6+ Days Battery, Midnight / Soft Gold
DURATA DELLA BATTERIA: 6+ giorni di autonomia e ricarica rapida; COMPATIBILITÀ: Compatible con iOS 15 & Android OS 9.0
−59,96 € Amazon Prime

6. Garmin Fenix 7

Garmin Fenix 7

SCOPRI DI PIÚ

Ideale per chi possiede un iPhone attivo, il Garmin Fenix 7 tiene traccia di quasi tutto il possibile. È dotato di strumenti avanzati per il monitoraggio degli allenamenti e la formazione, oltre che di eccezionali app di navigazione.

Non è il più elegante degli smartwatch e il suo display potrebbe essere più nitido, ma è di fatto un personal trainer al polso, che vi aiuta a capire i vostri livelli di forma fisica attuali e a lavorare per raggiungere i vostri obiettivi.

7. Galaxy Watch 5

Galaxy Watch 5

SCOPRI DI PIÚ

Il Samsung Galaxy Watch 5 ha una batteria più piccola rispetto al Galaxy Watch 5 Pro e una struttura meno ingombrante, ma meno resistente. Tuttavia, è anche significativamente più economico, il che significa che probabilmente sarà l’opzione migliore per molte persone.

Con uno schermo luminoso, nitido e reattivo, diverse opzioni di dimensioni, una struttura leggera e un’ampia gamma di funzioni per il fitness, il Samsung Galaxy Watch 5 è uno smartwatch eccellente nel suo complesso.

Nella nostra recensione abbiamo notato che la durata della batteria è di appena un giorno e che alcune funzioni sono riservate agli utenti di telefoni Samsung, ma certamente se avete un telefono Samsung questa è una scelta eccellente, e anche se non lo avete vale la pena di prenderlo in considerazione.

Cardiofrequenzimetro con fascia

La fascia cardio può essere integrata con un orologio da polso o acquistata singolarmente per poi collegarla tramite bluetooth allo smartphone (quest’ultime hanno logicamente un prezzo inferiore). Di seguito i migliori modelli:

Il Cardiofrequenzimetro con fascia si distingue in due tipologie, quello da polso e da fascia toracica.

1. Polar H10

Polar H10

SCOPRI DI PIÚ

L’H10 di Polar mi ha davvero entusiasmato, ma devo chiedermi se è perché stavo usando un orologio Polar come base di confronto. L’H10 è preciso (rispetto ai dati della frequenza cardiaca del Polar Ignite), affidabile, comodo e compatibile. È compatibile con iOS e Android e utilizza la connettività Bluetooth e ANT Plus per abbinarsi a diversi dispositivi.

I punti di attrito in silicone lungo il cinturino riducono al minimo gli spostamenti e gli scivolamenti, mentre la fibbia si regola facilmente per una buona vestibilità. L’H10 supporta due connessioni Bluetooth simultanee, quindi se si indossa uno smartwatch e si utilizza un attrezzo fitness come una cyclette o un vogatore, è possibile connettersi a entrambi. Se l’attrezzatura da palestra utilizza la tecnologia ANT Plus, è possibile attivare fino a tre connessioni Bluetooth contemporaneamente.

L’unico aspetto negativo che ho notato è che il Polar H10 ha una memoria a bordo sufficiente per una sola sessione di allenamento. Non è un problema se ci si ricorda di sincronizzare il telefono o l’orologio dopo la corsa, ma i dati vanno persi se ci si dimentica e si va a correre il giorno dopo.

2. Wahoo Tickr X

Wahoo Tickr X

SCOPRI DI PIÚ

La fascia toracica extra-larga del Wahoo Tickr X rende questo cardiofrequenzimetro a fascia toracica estremamente confortevole. Il tessuto è morbido e la fascia è facile da regolare. Sono riuscito a ottenere la vestibilità migliore e più aderente con questa fascia rispetto alle altre che ho testato, ma è improbabile che sia così per tutti. Si adatta a toraci da 23 a 48 pollici.

Oltre a offrire un comfort estremo, la Wahoo Tickr X offre anche una compatibilità completa. Questa fascia cardio si collega praticamente a tutto, compresi i dispositivi iPhone e Android, gli orologi Garmin e più di 50 app per il fitness.

La versione aggiornata di Wahoo Tickr X supporta fino a tre connessioni Bluetooth simultanee, il che è comodo se si desidera sincronizzare il monitoraggio della frequenza cardiaca sia con un activity tracker da polso che con il telefono. Tuttavia, non sarà necessario portare con sé il telefono mentre si corre con il Wahoo Tickr X, perché ha 50 ore di memoria integrata che memorizza la frequenza cardiaca, aiutando a tracciare la variabilità della frequenza cardiaca, controllando la frequenza cardiaca target e le calorie bruciate.

3. Garmin HRM-Run

Garmin HRM-Run

SCOPRI DI PIÚ

Questo cardiofrequenzimetro è piccolo e leggero e cattura sei importanti parametri della corsa: cadenza, oscillazione verticale (“rimbalzo” della corsa), tempo di contatto con il suolo, equilibrio destra/sinistra, lunghezza della falcata e rapporto verticale (altezza dell’oscillazione/lunghezza della falcata). Indossare l’HRM-Run mi ha fatto sentire un corridore molto più serio di quello che sono, o almeno di quello che sono stato negli ultimi sei o sette mesi.

La batteria del Garmin HRM-Run ha una durata impressionante: dura un anno intero, supponendo di correre per un’ora al giorno, una volta al giorno. Per me (e per molti altri corridori occasionali), questa fascia toracica durerebbe molto più di un anno. Per i corridori seri, la lunga durata della batteria elimina la necessità di fastidiose ricariche settimanali o, per carità, di uscire per una corsa solo per accorgersi che il cardiofrequenzimetro è scarico.

Garmin conosceva il suo pubblico di riferimento con questo sensore di frequenza cardiaca, che è sottile, leggero e anche comodo. Questo dispositivo Garmin mi ha accompagnato nella mia corsa più lunga durante la fase di test di questo progetto, un percorso di otto chilometri, e non mi ha dato fastidio o non mi ha fatto sentire a disagio.

4. CooSpo H6

La migliore fascia cardio toracica economica

CooSpo H6

[amazon fields = “B07JPD924Y” value = “button”

Se state cercando un misuratore di frequenza cardiaca economico per portare il vostro allenamento a un livello superiore, questo è il caso. La fascia toracica CooSpo H6 utilizza la tecnologia ANT Plus e il Bluetooth, che le consentono di sincronizzarsi e funzionare in modalità wireless con i dispositivi che probabilmente già possedete.

Questo cardiofrequenzimetro Bluetooth funziona solo se si dispone di un’applicazione o di un dispositivo di rilevamento della frequenza cardiaca compatibile che può sincronizzarsi con il dispositivo CooSpo. Ad esempio, se si utilizza Strava per monitorare le corse, è possibile sincronizzare Strava con la fascia toracica per ottenere le letture. La fascia CooSpo si sincronizza anche con Zwift, Peloton hardware, dispositivi Polar, Map My Ride, Wahoo Fitness, Endomondo, UA Run, dispositivi Garmin e altri ancora.

Questa fascia toracica è morbida e confortevole e la durata della batteria è impressionante, con 300 ore di utilizzo. La fascia è anche impermeabile e, sebbene non l’abbia testata in acqua o sotto la pioggia, l’ho provata mentre correvo in Louisiana, dove l’umidità rende l’aria simile a una zuppa, e ha retto bene.

Fascia torace vs sensori polso ottico

Il più grande campo di “battaglia” è ora le fasce al petto contro i dispositivi da polso, l’ultima delle quali utilizza la tecnologia ottica per “vedere” il sangue che pulsa nelle vene. I sensori ottici sono integrati nella maggior parte dei nuovi smartwatch e orologi dedicati come Garmin e Fitbit. Il dibattito quindi si focalizza sulla precisione. Le fasce al petto sono leggermente più accurate rispetto ai dispositivi da polso sopratutto quando si sta spingendo forte. Tuttavia, i dispositivi ottici da polso ottici sono molto più comodi e convenienti.

Miglior cardiofrequenzimetro: Quale scegliere?

Come detto in precedenza a seconda delle vostre necessità potrete scegliere tra i migliori cardiofrequenzimetro con o senza la fascia; ad esempio se andate in bici quest’ultima potrebbe esservi molto utile, altrimenti di seguito troverete le migliori proposte per di orologi cardio selezionati per voi.

Fattori da considerare nella scelta dei cardiofrequenzimetri

Determinare il tipo di attività che si intende svolgere indossando una fascia cardio toracica. La maggior parte è adatta a una serie di attività cardio, dalla corsa al ciclismo, ma non tutti sono adatti al nuoto, ad esempio.

  • Decidete quanto siete disposti a spendere per una fascia cardio toracica. È possibile trovarne di affidabili per meno di 100 dollari o, se si vogliono tutti i comfort, si può prevedere una spesa superiore ai 100 dollari.
  • Valutate l’importanza della durata della batteria e la frequenza con cui volete ricaricarla o sostituirla. Alcune batterie delle fasce cardio toraciche possono durare più di un anno, mentre altre possono durare circa 500 ore. La durata varia a seconda del dispositivo e della frequenza di utilizzo.
  • Decidere se si intende collegare il cardiofrequenzimetro principalmente allo smartphone o se si intende collegarlo ad altri dispositivi. Ciò influisce sulla scelta di un dispositivo con connettività ANT+ o Bluetooth.

Cardiofrequenzimetro come funziona?

Come usare il cardiofrequenzimentro? Sia quello a fascia che quello da polso sono caratterizzati da degli elettroliti che iniziano a funzionare nel momento in cui vengono a contatto con una superficie umida.

Infatti per la fascia è importante posizionarlo subito sotto il petto e farlo aderire bene sotto la pelle (vi consigliamo di umidirlo con un po con la saliva per attivarlo). Una volta terminata la sessione di allenamento asciugate gli elettrodi (anche per i modelli da polso) in modo da non lasciare a lungo attiva la funzione cardio.

Altri articoli
Tudor Black Bay 54 con cassa da 37mm

Un classico con sportività. Il Black Bay è da sempre uno dei modelli più apprezzati di Tudor, ma nella sua nuova veste, il Black Bay 54 da 37mm, va addirittura oltre le aspettative, grazie ad alcuni dettagli interessanti.

Leggi Tutto »
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.