Grand Seiko Elegance SBGW305 a Carica Manuale e con bracciale con perle di riso

Grand Seiko ha esteso la sua Elegance Collection con l'aggiunta dell'SBGW305, un modello che coniuga l'eleganza classica e la raffinatezza distintiva della linea. Caratterizzato da un design che rispecchia l'estetica della collezione, questo nuovo orologio si distingue non solo per il suo aspetto sofisticato ma anche per il suo esclusivo bracciale a perline di riso, finora riservato al mercato giapponese. La SBGW305 segna l'esordio di questo bracciale amato su un modello Grand Seiko per il pubblico a livello internazionale.

Grand Seiko SBGW305

Spesso elogiato per la sua fine eleganza e dimensioni equilibrate, il Grand Seiko SBGW231 è sempre stato un’eccellente opzione per chi cerca un orologio raffinato con quel qualcosa in più. Ma questa serie non si limita a un solo modello: in Giappone, per esempio, esistono varianti come l’SBGW237, con la sua lancetta dei secondi blu e il quadrante argentato, e l’SBGW235, caratterizzato da un quadrante crema e un affascinante bracciale in acciaio a perle di riso.

La richiesta di rendere quest’ultimo modello disponibile a livello internazionale è stata a lungo una voce corale tra gli appassionati, un desiderio che si concretizza con il lancio del Grand Seiko Elegance SBGW305, abbellito dal rinomato bracciale.

Grand Seiko SBGW305

Il nuovo SBGW305 di Grand Seiko è una sintesi magistrale dei tratti più distintivi dei suoi predecessori a carica manuale, sapientemente combinati per creare un modello destinato al successo. Questo orologio condivide la cassa e il meccanismo degli SBGW231, 235 e 237, adotta il quadrante argentato dell’SBGW237 e le lancette e gli indici degli SBGW231 e 235, arricchendosi inoltre con il bracciale distintivo dell’SBGW235. Questo non è semplicemente un cambio di braccialetto sull’SBGW231; Grand Seiko ha infuso in questo modello un impegno e una cura che vanno ben oltre.

Il Grand Seiko SBGW305 si avvale della silhouette raffinata e discreta che caratterizza la collezione Elegance, una forma già apprezzata nel Calatrava giapponese e nell’SBGM221 GMT Elegance. Questa cassa tonda si distingue per i suoi bordi dolcemente arrotondati, una lunetta elegante e liscia che circonda un cristallo di zaffiro bombato, completata da anse delicatamente cesellate. La finitura è realizzata con la rinomata tecnica di lucidatura Zaratsu, conferendo alla cassa un aspetto impeccabile. Le sue dimensioni sono equilibrate e ideali per un orologio serale, con un diametro di 37,3 mm e una lunghezza di 44,3 mm. L’unico aspetto che potrebbe suscitare dibattiti è lo spessore di 11,6 mm. La resistenza all’acqua è garantita fino a 30 metri, e il fondello in vetro trasparente offre una vista privilegiata sul meccanismo interno.

Grand Seiko SBGW305

Il quadrante del SBGW305 di Grand Seiko si distingue nettamente da quello del modello SBGW231 attualmente in commercio, presentando ora una tonalità argentata anziché il precedente crema chiaro, e arricchito da un delicato motivo a raggi di sole. Ogni elemento del quadrante, dalle lancette al logo, è realizzato in argento, conferendo all’orologio un look monocromatico ed elegante, che potrebbe risultare un po’ troppo sobrio per alcuni gusti. Tuttavia, la qualità e la precisione nella realizzazione di ogni dettaglio restano, come è tradizione per Grand Seiko, di standard eccezionalmente elevati.

Grand Seiko SBGW305

L’elemento che veramente distingue il Grand Seiko SBGW305 è il suo bracciale. Fino ad ora, procurarsi questo modello fuori dal Giappone era un’impresa ardua (qualche boutique in Europa o America lo offriva, ma con non poche difficoltà), sia per il bracciale singolo sia per l’acquisto dell’intero SBGW235.

Ora, finalmente, questo affascinante bracciale “BoR” (a chicchi di riso), diventa accessibile a un pubblico globale. Con una larghezza di 19 mm alle anse e dotato di una pratica fibbia pieghevole con rilascio a pulsante, posso confermare per esperienza diretta che una volta indossato al polso è estremamente confortevole – morbido e flessibile – e conferisce un tocco vintage a un orologio altrimenti di carattere sobrio.

Grand Seiko SBGW305

Nel cuore della cassa batte l’affidabile calibro 9S64 a carica manuale, un meccanismo di precisione che opera a 4 Hz, offrendo una riserva di marcia di tre giorni e una precisione di +5/-3 secondi al giorno.

La finitura è meticolosa, con elementi decorati a strisce e superfici lucidate, rispecchiando l’alta qualità artigianale.

Grand Seiko SBGW305

Il Grand Seiko SBGW305 non può fare a meno di suscitare il mio entusiasmo. Anche se alcuni appassionati potrebbero cercare design più vivaci o quadranti di carattere, io rimango completamente catturato da questo modello. È un inizio promettente che lascia presagire ulteriori sorprese da Grand Seiko. Sebbene non possa vantare la stessa tenuta stagna di un Oyster Perpetual, nella pratica quotidiana questo dettaglio rimane marginale. Questo orologio incarna perfettamente i miei criteri: manifattura manuale, costruzione in acciaio, comodità al polso e un’estetica che rispetta i canoni classici. E tutto questo firmato Grand Seiko, un nome che per me è sinonimo di prestigio.

Il modello SBGW305 di Grand Seiko sarà in vendita nelle boutique ufficiali e presso rivenditori autorizzati a livello globale a partire dal 1° dicembre 2023. Questo esemplare sarà offerto al prezzo di 5.800 euro. Per confronto, il modello SBGW231 su cinturino è proposto a 4.600 euro, il che suggerisce un sovrapprezzo notevole attribuibile al bracciale. Tuttavia, è una cifra che riflette il suo valore e posso assicurarvi che ogni centesimo speso sarà giustificato dal suo valore.

Ulteriori informazioni sono disponibili su www.grand-seiko.com.

Una risposta
  1. grand seiko e’ un bel tot sopra rolex come finiture sia di cassa che di movimenti e direi molto vicina a patek philip. io non possiedo un grand seiko meccanico ma uno al quarzo. Ma non per questo e’ privo delle finiture e cura artigianale dei suoi cugini meccanici. penso che il calibro sia il top a livello mondiale per cio’ che concerne il quarzo. So che usano i cristalli di quarzo invecchiati come si usa fare con il wiscky perche’, affermano gli ingegneri seiko, rende di piu’ in fatto di precisione ed affidabilita’. Mi sembra di aver capito cosi’ ma non ne sono sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.