Omega Speedmaster Professional Bicolore con oro Moonshine e oro Sedna

Omega Speedmaster Professional Bicolore

Nonostante la sua fama come orologio in acciaio inossidabile, l’Omega Speedmaster Professional Moonwatch è stato realizzato in diversi metalli preziosi nel corso degli anni, comprese le recenti leghe d’oro Moonshine, Canopus e Sedna. Con il ritorno in voga degli orologi bicolore negli ultimi anni, non sorprende che Omega abbia introdotto una nuova coppia di modelli Speedmaster Moonwatch bicolore.

Questi nuovi orologi combinano acciaio e oro, utilizzando le leghe proprietarie Sedna (oro rosa) e Moonshine (oro giallo), abbinate al classico acciaio, con vari accenti dorati sul quadrante.

Omega Speedmaster Professional Bicolore

Questi nuovi modelli bicolore sono basati sulla versione aggiornata di questo iconico orologio, caratterizzata da una cassa asimmetrica di 42 mm e dalla cosiddetta costruzione a sandwich di zaffiro. All’interno, troviamo il calibro 3861 in-house, certificato Master Chronometer e dotato di scappamento coassiale. Dal punto di vista tecnico, non ci sono novità rilevanti da segnalare.

Stiamo parlando dei classici modelli Speedmaster Professional Moonwatch. Se desiderate approfondire tutte le caratteristiche dell’attuale generazione di Moonwatch, vi consigliamo di leggere la nostra recensione dettagliata del 2021 o di esplorare la recente versione con quadrante bianco.

Omega Speedmaster Professional Bicolore

Rispetto al passato, ci sono state delle evoluzioni significative: nuove colorazioni, l’utilizzo di leghe proprietarie e l’introduzione di inserti in ceramica per la lunetta. Quest’ultima caratteristica, con la scala tachimetrica realizzata con la tecnologia Ceragold, rappresenta un aggiornamento che mi piacerebbe vedere anche in una versione del Moonwatch che si distacchi completamente dalla versione storica.

Vorrei ricordare, per chi non lo sapesse, che lo Speedmaster Professional Moonwatch in acciaio e oro ritorna nella collezione, rievocando la versione introdotta per la prima volta nel 1983 con la referenza Speedy bicolore 145.0022. Questo modello originale presentava un bracciale in acciaio e oro, corona, pulsanti e lunetta esterna in oro, e quadranti bicolore con dettagli in oro.

Omega Speedmaster Professional Bicolore

Il primo modello Speedmaster in acciaio e oro (referenza 310.20.42.50.99.001) è di impatto, grazie alla sua combinazione di acciaio e oro rosa Sedna per la cassa e alcuni dettagli. In questo orologio, il quadrante spazzolato è rivestito in PVD oro Sedna, con contatori secondari neri che presentano scale dorate.

Le altre stampe sul quadrante sono nere. Inoltre, le lancette, gli indici e il logo Ω sono realizzati in oro Sedna, creando un contrasto raffinato e distintivo.

Omega Speedmaster Professional Bicolore

Il secondo modello di questi Omega Speedmaster Professional Moonwatch bicolore (referenza 310.20.42.50.02.001) combina l’acciaio con l’oro giallo Moonshine sia sul bracciale che sulla cassa. Il quadrante a gradini presenta un fondo bianco argentato con una finitura spazzolata a raggi di sole, accostato a contatori in oro Moonshine. Tutti gli indici applicati, il logo Ω e le lancette sono anch’essi in oro Moonshine, con stampe nere che aggiungono un contrasto distintivo.

Entrambi i nuovi modelli Omega Speedmaster Professional Moonwatch in acciaio e oro sono equipaggiati con il classico bracciale in stile Nixon, dotato di chiusura pieghevole con micro-regolazione.

Questi orologi, disponibili immediatamente presso le boutique e i rivenditori autorizzati, fanno parte della collezione permanente e sono proposti al prezzo di 19.900 euro.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito omegawatches.com.

Altri articoli
IWC Big Pilot’s Perpetual Calendar TOP GUN Lake Tahoe

Nella frenesia della F1 a Miami il mese scorso, un dettaglio non è sfuggito all’occhio attento degli appassionati di orologeria: Lewis Hamilton è stato avvistato con un misterioso nuovo Big Pilot di IWC. Il gigantesco orologio di oltre 46mm, impreziosito da una cassa e un bracciale di un bianco accecante e dotato di un complicato quadrante, è balzato agli occhi senza bisogno di ingrandire l’immagine. Tuttavia, a quel tempo, il modello non esisteva, almeno non sulla carta. Oggi, la realtà è cambiata: IWC ha finalmente rivelato questo capolavoro di ceramica bianca.

Con la presentazione del nuovo Top Gun Big Pilot, così denominato per il suo legame con il programma Topgun della Marina degli Stati Uniti, è chiaro che questa interpretazione in bianco e nero è un vero e proprio inno al design. Se il Mojave, con la sua estetica monocromatica, risultava visivamente interessante, questo nuovo modello è a dir poco entusiasmante.

Leggi Tutto »
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.