Timex automatico: Recensione del Giorgio Galli S1 Automatic

Timex ha una storia 165 anni, ma è una di quelle marche di orologi che in Italia godono di una visibilità leggermente ridotta a mio avviso, poiché non svizzera.

In realtà stiamo parlando di un gigante con ben 5.000 dipendenti; per chi non lo sapesse, producono segnatempo anche per molti altri brand e da circa vent’anni si sono affidati per attività stilistica al designer italiano Giorgio Galli.

Recensione Timex Automatico

Per celebrare i 165 anni l’azienda, ha quindi deciso di lanciare nel panorama mondiale un progetto ambizioso. Il nome completo della linea è S1 Giorgio Galli.

Dettagli tecnici Timex S1 Giorgio Galli

  • Referenza: Giorgio Galli S1 Automatico
  • Dimensioni della Cassa: 41 mm
  • Materiale cassa: Acciaio
  • Cinturino: gomma sintetica ad alta resistenza
  • Movimento: Automatico Calibro Miyota 9039
  • Quadrante: Silver
  • Lunetta: Fissa satinata
  • Fondello: a vite
  • Resistenza all’acqua: 50 metri
  • Vetro: temprato K1 IGN/A3
  • Prezzo: 450 euro.

Recensione Timex Automatico

Giorgio Galli S1 Automatico

La cassa è in acciaio con 41 mm di diametro con 11 mm di spessore; ha una sagoma classica con anse curve e rastremate e lunetta liscia, come nella tradizione anni ’50, ma inclinandola appena di qualche grado si scopre che i fianchi sono svasati e la carrure, visibile attraverso le aperture sulle anse scheletrate, è lavorata con un’incisione a linee parallele che riprende quella della corona.

Da lontano, a prima vista potrebbe sembrare un dress watch che ammicca allo stile vintage, design tanto in voga da alcuni anni, ma basta osservarlo solo un istante in più per capire di avere tra le mani un mix di particolari innovativi, e dal mio punto di vista, un buon rapporto qualità/prezzo.

Design: I dettagli curati da Giorgio Galli

Come possiamo vedere dall’immagine in alto, la cassa è composta da quattro parti, sormontata da un vetro minerale curvo e ha il fondello trasparente.

Il quadrante ha un bellissimo gioco di luce, è di color argentato, lievemente convesso e rifinito con una lavorazione spazzolata che parte dal centro e si allarga verso l’esterno, su cui sono applicati indici lucidi, come le lancette.

La scala dei minuti non è stampata, ma è costituita da una serie di piccole tacche incise sulla superficie.

Oltre al logo Timex, tra il centro e le ore 12, e al nome del modello stampato in caratteri minuscoli tra gli indici delle 5 e delle 7, sul quadrante spicca un rubino (la contropietra dell’asse del bilanciere) a indicare che l’S1 è alimentato da un calibro meccanico.

Movimento

movimento Calibro Miyota 9039

Il cuore di questo orologio è un calibro automatico Miyota 9039, un movimento automatico di qualità superiore dell’azienda giapponese, da 11 1⁄2 linee, con 24 rubini, riserva di carica di 42 ore, 28.800 alternanze/ora, stop dei secondi e uno scarto dichiarato dalla casa compreso tra -10/+30 secondi al giorno: certamente non un cronometro, ma nella media della sua categoria.

Il rotore, come possiamo vedere dalla foto, è personalizzato per Timex.

Cinturino

Timex s1 automatic

La cura dei particolari si trova anche nel cinturino in gomma, nel cui spessore è incisa una scanalatura che lo percorre in tutta la lunghezza, proseguendo il motivo dei fianchi della cassa.

Grazie ai perni a sgancio rapido è possibile cambiare il cinturino facilmente per sostituirlo con un altro nei colori disponibili (attualmente grigio chiaro, grigio scuro e blu, oltre al nero di dotazione) e, per evitare che la parte finale si impigli negli abiti, i tradizionali passanti sono stati sostituiti da un rivetto che si incastra in una fessura.

Prezzo Timex Giorgio Galli S1 Automatic

Timex Giorgio Galli S1 Automatic

 

Nel frattempo, l’unico modo per avere un S1 Giorgio Galli è acquistarlo online, per una precisa scelta di marketing, e questa è forse l’unica pecca per un prodotto che, visto dal vivo, si fa apprezzare (e diventa ancora più desiderabile) per la sua fisicità e per le sue caratteristiche peculiari di design e costruzione.

Due elementi che in questo orologio – da 450 euro – si sposano felicemente.

In ogni caso, qui di seguito, lo si può almeno osservare in un video in alta definizione.

Opinioni Timex S1 Automatic

E’ un orologio che rientra sicuramente tra i migliori orologi sotto i 500 euro. Dalla cassa ai particolari sul quadrante, fino al cinturino in cui i passanti sono sostituiti da un rivetto, nel design del Timex S1 Giorgio Galli nulla è lasciato al caso.

Il Timex S1 rispecchia il gusto e lo stile di Giorgio Galli, grazie ai giochi di luce e ai chiaroscuri creati dall’alternanza tra superfici lisce e satinate.

Originale il disegno della cassa, con le anse vuote che si allungano ad abbracciare la carrure. L’S1 è perfettamente a suo agio con un abito elegante, ma il cinturino in gomma lo rende adatto anche a un abbigliamento sportivo.

Molto bello il fondello trasparente, e decorato come la carrure, dove è visibile il calibro Miyota 9039, automatico con rotore unidirezionale che alimenta l’S1.

Vista la cura dei dettagli, la qualità dei materiali ed essendo un modello celebrativo, ritengo i 450 euro di listino richiesti giusti, anche perchè con molta probabilità daranno una continuità alla serie S1 con modelli che prenderanno vita dalla prima serie (ad esempio S2 e un S3).

Dettagli
Data Recensione
Nome Orologio
Timex automatico Giorgio Galli S1 Automatic
Autore
51star1star1star1star1star

© 2019 Recensioni Orologi © Copyright 2016, Tutti i diritti riservati.
E’ vietata la duplicazione dei contenuti, anche parziale. I loghi, marchi e immagini rappresentate appartengono ai rispettivi proprietari
RecensioniOrologi.it Contattaci: [email protected]