Come impermeabilizzare un orologio

Un’operazione delicata, solitamente prerogativa dell’orologiaio, può essere effettuata anche da soli, usando gli strumenti giusti e lavorando con precisione e attenzione.

Occorrente

  • Cemento o colla epossidica UV per cristalli
  • Lampada a raggi ultravioletti (se si utilizza un adesivo UV)
  • Bastoncino con ovatta (cotton fioc)
  • Lubrificante per guarnizioni
  • Tester per l’impermeabilità (opzionale)

Procedimento passo passo

1 • Aprire il fondello dell’orologio, controllare la guarnizione e, se necessario, sostituirla. Mettere la guarnizione nuova o quella usata in un contenitore con il lubrificante e lasciarla riposare.

2 • Pulire la scanalatura del fondello utilizzando un cotton fioc imbevuto di silicone. Assicurarsi che sia la cassa sia il fondello siano privi di sporco o polvere.

3 • Togliere la corona con il suo perno e pulirli accuratamente, insieme al loro alloggiamento.

4 • Dopo aver pulito alloggiamento, perno e corona, applicare su questi ultimi del silicone con un cotton fioc e rimontarli, assicurandosi che funzionino correttamente.

5 • Pulire il cristallo dell’orologio, assicurandosi che non sia crepato né danneggiato. Una volta verificato questo, applicare il cemento o la colla epossidica sul bordo del cristallo e della cassa. Lasciare asciugare a temperatura ambiente.

6 • Togliere la guarnizione dal lubrificante e coprirla di silicone. Rimetterla nel suo alloggiamento, sulla cassa o sul fondello.

7 • Applicare ulteriore silicone sul fondello e sulla cassa e chiudere l’orologio. Togliere eventuale colla o silicone in eccesso. Se tutto è stato fatto correttamente, un orologio resistente fino a 3 Bar potrebbe resistere fino a 4 o 5 nel Bergeon Waterproof Tester.

© 2019 Recensioni Orologi © Copyright 2016, Tutti i diritti riservati.
E’ vietata la duplicazione dei contenuti, anche parziale. I loghi, marchi e immagini rappresentate appartengono ai rispettivi proprietari
RecensioniOrologi.it Contattaci: [email protected]