Panerai Carbotech: Recensione, modelli e prezzi

Il percorso intrapreso ormai da qualche anno da Panerai è sotto gli occhi di tutti. La nuova gestione, quella firmata Jean-Marc Pontroué tanto per intenderci, ha dato un deciso colpo di straccio al banco del bar. E da lì in avanti nulla è stato più come prima. Che piaccia oppure no.

Perché Panerai si è evoluta profondamente, è cambiata radicalmente. E per cosa? Per tornare ad incarnare proprio lo spirito di un tempo. Quello di una realtà sperimentale, non convenzionale. Attitudine d’ordinanza che ne ha contraddistinto i decenni a cavallo della metà del Novecento, quando la marca non era ancora una marca e, dalle officine meccaniche di Guido Panerai, se ne uscivano strumenti dal potenziale innovativo fino a quel momento inimmaginabile, commissionati in gran segreto dalla Regia Marina d’Italia per assicurare un equipaggiamento all’avanguardia per i suoi incursori subacquei e non solo.

panerai carbotech Recensione

Storicamente legata al diving, come dimostra il livello tecnico raggiunto dal subacqueo professionale Submersible Panerai Carbotech™, l’azienda ha recentemente allargato il suo sguardo anche al settore velico presentando l’official watch del team luna rossa, in gara nella prossima 36ª america’s cup in programma per il 2021.

Caratteristiche Panerai Carbotech

Orologio Panerai carbotech

Caratterizzato da ottime proprietà meccaniche che lo rendono resistente a ogni tipo di sollecitazione oltre che a graffi e corrosione, il Carbotech™ è un materiale leggerissimo – pesa meno del titanio, e anche meno della ceramica – introdotto in orologeria da Panerai nel 2015.

Com’è facile intuire si tratta di un composito a base di fibra di carbonio che, sotto forma di fogli sottilissimi, viene pressata a temperatura controllata insieme a un polimero, il PolyEther Ether Ketone (PEEK), che funge da legante.

Cassa, lunetta e ponte proteggi-corona del Luminor da 47 mm sono realizzati in carbotech, composito di ultima generazione a base di fibra di carbonio e polimeri, introdotto in orologeria da Panerai nel 2015.

Si ottiene disponendo strati di fibre monodirezionali, sovrapposti con orientamenti dissimili fra loro per aumentarne le proprietà meccaniche, consolidate da polimeri. Per la precisione, sette strati alternati per millimetro. A far sentire la differenza, in termini di qualità, sono proprio i polimeri leganti. Così, in luogo delle comuni resine epossidiche, poco stabili alla temperatura, Panerai ha adottato un polimero semi-cristallino, i l Polyether Ether Ketone (CfPeek).

Il risultato è un materiale high-tech a bassa densità, resistente agli impatti ed alla trazione, più leggero del 14% del titanio e del 36% dell’acciaio.

Panerai Submersible Carbotech™ 47 MM

panerai carbotech Opinioni

Votata da sempre all’universo marino, Panerai ha indirizzato fin da subito questo materiale verso gli orologi da immersione, categoria alla quale appartiene di diritto il Submersible Carbotech™ 47 MM con uno spessore di 6 mm – disponibile anche nella variante 42 MM – con il suo grado di impermeabilità garantito fino a 300 metri.

Caratteristiche panerai submersible carbotech

Il Carbotech™ investe il fronte della cassa – mentre il fondello a vite, con bordo dodecagonale, è in titanio DLC -, compresi la ghiera girevole unidirezionale e il dispositivo Safety Lock – brevetto Panerai – che incorpora, rendendola a tenuta stagna, la corona e identifica immediatamente questo modello come appartenente alla collezione Luminor.

L’aspetto total black della cassa – con la tonalità nera opaca “disomogenea” del Carbotech™ che rende ogni orologio differente da tutti gli altri, come se si trattasse di tanti “pezzi unici” – si riflette anche nel quadrante, protetto da cristallo zaffiro e rischiarato solo dall’ampio trattamento con SuperLuminova® azzurro mare riservato agli indici applicati, alle lancette a daga scheletrate, alla secondina al 9.

E a proposito di SuperLuminova®, se per la maggior parte degli elementi la luminescenza è blu, per la lancetta dei minuti e per l’indice sulla ghiera al 12 è verde, così da facilitare sotto la superficie dell’acqua la lettura dei tempi di immersione.

Movimento: Calibro P.9010

panerai carbotech marina militare

Il movimento di manifattura che anima il Submersible Carbotech™ 47 MM è il calibro P.9010 di 13 linee e 3/4 di diametro per 6 millimetri di spessore, con 31 rubini, 28.800 alternanze orarie, dispositivo antiurto Incabloc®, doppio bariletto che assicura 3 giorni di riserva di carica.

Solido, affidabile, il calibro P.9010 è un movimento a carica automatica, interamente realizzato dalla marca a Neuchâtel. Conta 200 componenti e il suo layout gli consente di interpretare al meglio l’immagine di Panerai, con ore e minuti centrali, piccoli secondi e datario ai lati.

Dotato di due bariletti assicura come già detto un’autonomia complessiva di tre giorni

Cinturino del Panerai Submersible Carbotech™ 47 MM

Calibro P.9010

Cinturino in caucciù nero con logo storico blu OP (Officine Panerai), formato da una linea continua chiusa da una doppia freccia; fibbia ad ardiglione in titanio DLC.

Luminor Luna Rossa GMT 44 MM

Panerai Luminor Luna Rossa GMT 44 MM

In questa breve, brevissima panoramica sull’odierna orologeria subacquea firmata Panerai non poteva poi mancare un esemplare dedicato alla recente ed entusiasmante partnership che lega la Manifattura di Neuchâtel al Team Luna Rossa, il “Challenger of Record” – e dunque la squadra che per prima ha lanciato la sfida al “Defender” Emirates Team New Zealand – della 36ª America’s Cup.

Si tratta di un vero e proprio Official Watch, come testimoniano le iscrizioni sul quadrante e le incisioni sul fondello dodecagonale avvitato; un modello ufficiale declinato in 4 varianti tra le quali abbiamo scelto il Luminor Luna Rossa GMT 44 mm animato dal calibro P.9010/GMT, e dunque lo stesso del modello precedente con l’aggiunta di un modulo “dual time”.

Particolarmente interessante la soluzione inedita adottata per il quadrante che sulla caratteristica struttura a “sandwich” – una base luminescente sulla quale viene poggiato uno strato con indici e numeri “ritagliati” – aggiunge un sottile lembo grigio di tessuto tecnico proveniente dal corredo velico di Luna Rossa; quadrante con sfere di ore e minuti luminescenti, lancetta GMT con freccia con profilo rosso e interno fosforescente, piccoli secondi al 9, sempre luminescenti, e datario al 9.

Da segnalare infine che la tipica cassa a cuscino con dispositivo proteggicorona Safety Lock pur rinunciando in questo caso alla ghiera girevole unidirezionale mantiene il grado di impermeabilità garantito fino a 300 metri. Cinturino in pelle nera di vitello “Ponte Vecchio”, e dunque lavorata nel rispetto della tradizione conciaria italiana e delle origini del marchio, con fibbia ad ardiglione in titanio DLC; cinturino addizionale in caucciù fornito insieme a una particolare confezione rivestita di materiale velico e a un certificato che attesta l’autenticità della provenienza del tessuto tecnico che ricopre il quadrante.

Panerai Carbotech Prezzo

panerai submersible carbotech prezzo

Panerai Submersible Carbotech prezzo

Il subacqueo professionale Submersible Carbotech™ 47 MM, impermeabile fino a 300 metri, ha un prezzo pari a 17.400,00 euro. Il movimento automatico di manifattura è il calibro P.9010 con 3 giorni di riserva di carica.

Costa invece 10.900,00 euro l’“Official Watch” Luminor Luna Rossa GMT 44 MM, con cassa in titanio DLC impermeabile 300 metri, e calibro automatico P.9010/GMT con 3 giorni di riserva di carica.

Opinioni

Know how di considerevole spessore. La maestria di Panerai nel campo dei materiali avveniristici, in special modo quelli compositi, è ben nota da tempo ed il Carbotech ne è un buon esempio

La collezione panerai Carbotech merita molta attenzione e sopratutto a mio avviso una menzione la merita anche il movimento a carica automatica di manifattura al suo interno. Che in confronto al contesto potrà anche sembrare ordinario ma che anch’esso il suo perché ce l’ha. E non solo perché e dotato di un doppio bariletto che gli assicura un’autonomia di tre giorni. Tra i suoi plus c’è infatti la regolazione rapida dell’ora. Una gran comodità. Estraendo la corona di uno scatto è infatti possibile modificarla avanzando o retrocedendo di un’ora alla volta, senza modificare la posizione della lancette dei minuti.

Dettagli
Panerai Carbotech
Nome Articolo
Panerai Carbotech
Descrizione
Caratteristiche e informazioni del della linea Panerai Submersible Carbotech
Autore
Recensioniorologi.it
Logo