Royal Oak Bulova: Recensione, Storia e Prezzo

Royal Oak Bulova è un orologio dalla grande storia, un vero “intramontabile”, e prima di presentare le sue peculiarità è intrigante scoprire alcune curiosità sulla sua nascita, anche perché a tal riguardo vi è un po’ di confusione.

Royal Oak Bulova: la leggenda sulla creazione di quest’orologio

Recensione Royal Oak Bulova

Secondo alcuni forum del settore dietro la progettazione di Bulova Royal Oak vi sarebbe un aneddoto, il quale vede protagonista uno dei più famosi designer di orologi al mondo, ovvero Gerald Genta.

Ciò che alcuni narrano è che Genta, nel periodo in cui lavorava per Bulova, avrebbe proposto questa sua creazione alla direzione dell’azienda con scarso successo, presentandola in seguito ad Audemars Piguet che, al contrario, avrebbe mostrato fin da subito interesse.

Visto il successo ottenuto dal concorrente con il lancio del suo Audemars Piguet Royal Oak, Bulova avrebbe cercato di rimediare alla scelta compiuta lanciando un modello pressoché identico nonché omonimo, ovvero appunto Bulova Royal Oak.

Bulova Royal Oak Storia

Royal Oak Bulova Automatic

La reale storia di quest’orologio è tuttavia diversa dalla leggenda descritta: è vero che la vita professionale di Gerald Genta si è divisa tra il brand statunitense e quello svizzero, ma semplicemente quando terminò la sua esperienza con Bulova, il designer ebbe modo di passare ad Audemars Piguet.

Royal Oak, peraltro, non è il primo modello che il designer progettò per Audemars Piguet, ciò conferma in modo chiaro il fatto che il progetto di quest’orologio non sia stato conteso nel modo che si racconta.

Altrettanto certo è che il marchio svizzero presentò per la prima volta Royal Oak in occasione della Fiera di Basilea nel 1972, mentre Royal Oak Bulova fu lanciato sempre negli anni Settanta, ma qualche tempo dopo.

Royal Oak Bulova e l’omonimia col modello Audemars Piguet

Royal Oak Bulova

15400st

Ma come si spiega il nome identico? L’omonimia tra questi due orologi non è un qualcosa che cela misteri suggestivi: quello di Bulova, infatti, è un “homage” all’iconico modello svizzero, e non è certo l’unica volta che questa casa produttrice ha proposto degli orologi palesemente ispirati a successi di altri marchi.

Al tirar delle somme, dunque, Royal Oak Bulova è sicuramente un orologio dalla grande storia, un pezzo di altissimo interesse per i collezionisti, tuttavia affermare che sia stato progettato da Genta non corrisponde a verità.

Recensione Bulova Royal Oak: Design elegante e precursore di originalità

Bulova quartz royal oak

L’estetica di quest’orologio Bulova è sicuramente classica, non a caso viene definito anche Bulova Vintage Royal Oak, tuttavia il suo quadrante esagonale rappresentò una novità assoluta negli anni Settanta.

Gerald Genta, che come detto si occupò di progettare il modello a cui Royal Oak Bulova è dedicato, riuscì a ricreare un disegno che ricorda vagamente quello dei caschi da immersione, e questo colpo d’occhio era all’epoca considerato, a giusta ragione, un qualcosa di molto originale.

orologio bulova royal oak prezzo

Nel complesso, Royal Oak Bulova è un orologio elegante, lussuoso ma anche molto sobrio, un accessorio perfetto per essere indossato con un outfit ricercato o anche con un abbigliamento meno impegnativo.

Bulova Royal Oak Automatic: Caratteristiche tecniche e varianti

Parallelamente alla forma del quadrante, di cui già si è detto, un grande caposaldo di quest’orologio è senz’altro il materiale di realizzazione, l’acciaio, che conferisce al modello il suo inconfondibile colore cromato.

Quanto alle specifiche tecniche, Royal Oak Bulova è disponibile in diverse varianti: l’orologio è disponibile con diametro:

  • 34 mm
  • 35 mm
  • 36 mm

La corona poteva esser scelta in acciaio o placcata in oro proprio come il bracciale; la cassa, invece, è d’acciaio in tutti i casi.

Il quadrante è protetto da un vetro minerale e può essere scelto in bianco, blu scuro e nero, inoltre l’orologio vanta un’impermeabilità è di 3 ATM (circa 30 metri).

Calibro Bulova 1432.10

Bulova offre versatilità anche per quanto riguarda il movimento: Royal Oak infatti è disponibile sia con movimento al quarzo che automatico:

  • Movimento Automatico Calibro Bulova 1432.10 (Base ETA 2892), con funzione data, fermo macchina, 28.800 oscillazioni orarie, 17 rubini e riserva di carica fino a 42 ore.
  • Movimento al quarzo Calibro BVA-2562.10 di casa Bulova

Opinioni

Bulova Royal Oak Ebay

Le recensioni su Royal Oak Bulova sono molto positive e sono prodotte principalmente dagli “cultori” dei modelli tradizionali: il fascino di questo classico, d’altronde, è fuori discussione ed è vivido anche nei tempi odierni.

Come sottolineato in precedenza, tuttavia, riguardo a questo modello bisogna stare alla larga dalle false informazioni e dalle opinioni non autorevoli: non è vero che Bulova Royal Oak porta la firma di Gerald Genta, come qualcuno sostiene, ma non è vero neppure che trattandosi di un “homage” l’importanza di quest’orologio sia marginale.

Prezzo Bulova Royal Oak Ebay

Il prezzo di Royal Oak Bulova non è paragonabile a quello del modello a cui rende omaggio, il quale è un pezzo raro e costosissimo, tuttavia non si tratta certo di un orologio economico; come detto, d’altronde, il Bulova Vintage Royal Oak è un modello da collezione molto ambito, relativamente a cui gli esperti del settore stanno rilevando una vera e propria impennata dei prezzi, segno evidente del fatto che l’interesse verso questa creazione risalente agli anni Settanta continua ad essere altissimo.

Le migliori proposte le ho trovate su Ebay: CLICCA QUI PER CONOSCERE TUTTE LE OFFERTE.

Il costo dell’orologio varia da venditore a venditore.

Sia il modello al quarzo che quello Automatico non si trovano facilmente e nella migliore delle ipotesi è possibile acquistarlo sborsando dai 1000 euro fino a salire oltre i 2.000 euro.

Ebay sicuramente vi offre un’ottima garanzia e se siete convinti di acquistarlo, vi consiglio sempre di leggere anche i feedback del venditore. Ciao e alla prossima recensione. Carmine

Dettagli
Data Recensione
Nome Orologio
Bulova Royal Oak
Autore
51star1star1star1star1star

© 2019 Recensioni Orologi © Copyright 2016, Tutti i diritti riservati.
E’ vietata la duplicazione dei contenuti, anche parziale. I loghi, marchi e immagini rappresentate appartengono ai rispettivi proprietari
RecensioniOrologi.it Contattaci: [email protected]