Seiko Prospex 1965 Heritage Diver’s SPB451, SPB453 e SPB455

Il Seiko SPB143 si è guadagnato un posto d'onore tra gli appassionati di orologi subacquei per le sue innumerevoli qualità. La combinazione di un design sobrio e senza tempo con la solida costruzione di fascia media tipica delle offerte Seiko lo ha reso un modello emblematico. Ora, Seiko introduce gli eredi di questo celebre orologio: i modelli SPB451, con il suo quadrante blu, e SPB453, in versione nera, nonché l'esclusiva variante SPB455, impreziosita da dettagli dorati, in onore del centenario del marchio Seiko sui quadranti orologieri. Senza anticipare troppo, è doveroso sottolineare che i nuovi aggiornamenti apportati da Seiko, sebbene minimali, marcano significative evoluzioni. Sono convinto che queste novità saranno accolte con entusiasmo dal pubblico. Andiamo a scoprire insieme questi dettagli.

Seiko Prospex 1965 Heritage Diver’s

Seiko presenta una novità interessante, introducendo i successori dell’acclamato modello SPB143 e delle sue varianti. Le referenze SPB453, SPB451 e SPB455 si ispirano alla stessa estetica del 62MAS, introducendo però sottili aggiornamenti che accrescono l’attrattiva di queste nuove edizioni.

Non siamo di fronte a una trasformazione radicale, ma piuttosto a un insieme di miglioramenti mirati a ottimizzare l’esperienza per l’utente, consolidando il posizionamento del “1966 Diver’s Re-Interpretation” come pezzo di punta della collezione subacquea di Seiko, destinato a continui perfezionamenti in uno stile che ricorda quello di Rolex.

Seiko Prospex 1965 Heritage Diver’s

A mio parere, uno degli aggiornamenti più significativi è stato l’aumento della resistenza all’acqua da 200 a 300 metri. La capacità di un orologio di resistere all’acqua è un concetto più complesso di quanto possa sembrare a prima vista. Contrariamente a quanto si possa pensare, un orologio dichiarato resistente fino a 100 metri non è necessariamente adatto a immersioni di tale profondità. In termini più accurati, può sopportare la pressione esercitata dall’acqua in condizioni di staticità a quella profondità. La situazione cambia quando l’orologio viene mosso sotto l’acqua, come avviene durante il nuoto: la pressione sull’orologio cresce notevolmente a causa del movimento.

Questo implica che per utilizzare un orologio sott’acqua nelle condizioni desiderate, è essenziale disporre di una resistenza all’acqua notevolmente superiore a quella delle profondità che si prevede di esplorare. Con una resistenza di 100 metri, l’orologio è praticamente limitato a galleggiare; a 200 metri, diventa possibile indossarlo per fare apnea o snorkeling. Tuttavia, è solo con una resistenza di 300 metri che le immersioni diventano veramente fattibili, benché la maggior parte delle immersioni non superi i 40 metri. Ecco perché l’aggiornamento del Seiko Prospex 1965 Revival Diver’s da 200 a 300 metri è tanto significativo: segna un notevole incremento in termini di funzionalità, durabilità e prestigio, liberando l’orologio dalla necessità di dover dimostrare la propria idoneità come strumento subacqueo. Basandosi sul Prospex Diver SPB143 del 2020, che a sua volta prende ispirazione dal 62MAS del 1965, primo orologio subacqueo di Seiko, il modello aggiornato è pertinente denominato Revival Diver 1965.

Seiko Prospex 1965 Heritage Diver’s blu

Per l’aumento dell’impermeabilità, la cassa è stata rifinita con una costruzione più raffinata. Misura ora 40 mm di diametro, leggermente meno dei 40,5 mm del modello SPB143, con uno spessore di 13 mm, e presenta anche anse ridotte in lunghezza. Queste proporzioni lo rendono ideale per un orologio da immersione, situandosi al di sotto della media per quanto riguarda le dimensioni tipiche di questa categoria di orologi, specialmente considerando che Seiko ha prodotto modelli imponenti come il Tuna.

Ritengo che il ridimensionamento della cassa sia una scelta azzeccata. Non è che il modello SPB143 fosse eccessivamente ingombrante o invadente, ma per un orologio subacqueo del genere, un tocco di eleganza non guasta mai. Un autentico skin diver non deve imporsi come un gigante sul polso, ma dovrebbe rappresentare l’equilibrio ottimale tra comfort e funzionalità. La leggera diminuzione delle dimensioni di questo modello si allinea perfettamente con la visione originale del suo design.

Seiko Prospex 1965 Heritage Diver’s

Le novità si estendono anche al quadrante, ora proposto nelle varianti cromatiche di blu, nero e antracite. A seconda della scelta cromatica del quadrante, si possono trovare indici e lancette in rilievo nei toni del bianco, dell’argento o dell’oro. Al fine di migliorare la visibilità in condizioni di scarsa illuminazione, questi elementi sono stati impreziositi con inserti di LumiBrite. I

n aggiunta, la finestra della data è stata spostata tra le ore 4 e 5, presentando un design circolare che espone le cifre in un orientamento orizzontale, un dettaglio estetico raffinato spesso trascurato da altri produttori. Questa disposizione consente l’inclusione di un indice pieno alla posizione delle ore 3, migliorando l’armonia visiva del quadrante e aderendo agli standard ISO. Elementi distintivi come il nome del brand, il logo Prospex, e l’indicazione delle caratteristiche chiave dell’orologio – automatico con tre giorni di riserva di carica e resistenza all’acqua fino a 300 metri – arricchiscono ulteriormente il design.

La serie Prospex 1965 di Seiko vede un rinnovamento non solo nell’estetica ma anche nelle prestazioni meccaniche, grazie all’introduzione di un nuovo movimento. Le tre nuove varianti sono animate dal calibro 6R55, che offre un’autonomia energetica notevolmente estesa di 72 ore, superando le 70 ore garantite dal precedente calibro 6R35 del modello Prospex 1965 SPB213J1 e simili. Questo segna la prima volta che il calibro 6R55 viene impiegato nella collezione Prospex, ma sicuramente non sarà l’ultima. Sebbene il movimento resti nascosto alla vista, essendo protetto da un solido fondello in acciaio inciso con il simbolico emblema a onda di Seiko, il suo impiego rappresenta un passo avanti significativo. Con 21.600 oscillazioni orarie, il 6R55 offre la visualizzazione di ore, minuti e secondi centrali, oltre alla funzione data.

Seiko Prospex 1965 Heritage Diver’s

Seiko ha equipaggiato le sue ultime creazioni della linea Prospex 1965 con un bracciale in acciaio a tre maglie, rinnovato per offrire maggiore comfort grazie a maglie di dimensioni ridotte e una fibbia più compatta.

I tre modelli saranno messi in vendita nelle boutique Seiko e presso rivenditori selezionati da giugno 2024, con il modello SPB451 in blu e l’SPB453 in nero proposti al prezzo di 1.400 euro, mentre l’edizione speciale SPB455, in una distintiva finitura carbone e oro, sarà disponibile a 1.600 euro. Quest’ultimo prezzo include l’aggiunta di un esclusivo cinturino NATO realizzato interamente da bottiglie di plastica riciclate, senza elementi in acciaio.

Per maggiori dettagli, è possibile consultare il sito SeikoWatches.com.

Altri articoli
Moon INCEPTION: Una Nuova Interpretazione della Fase Lunare da CODE41 e dalla sua Comunità

La nuova creazione di Code41, il Moon INCEPTION, rappresenta un capitolo affascinante nella storia dell’orologeria. Questo sofisticato segnatempo, che celebra le fasi lunari, una complicazione tanto amata e ricercata dagli appassionati di orologi di lusso, segna l’inizio di una nuova odissea nell’orologeria. La magia delle fasi lunari, con il loro prestigio senza tempo, ha stregato non solo Claudio D’Amore e il suo team, ma anche la vasta comunità di appassionati che segue il marchio. L’orologio, ispirato da questo fascino lunare, si pone come un’opera d’arte che celebra sia la tecnica sia la poesia.

Leggi Tutto »
2 risposte
  1. Bellissimo in ogni colore, perfetto adesso con 300 m di impermeabilità. Lo vorrei di sicuro

  2. Mi piace questo colore…he molto particolare…ma mi piacerebbe vedere anche altri colori… specialmente il verde..con gli indici color oro .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.