Xiaomi Mi Watch: Recensione e Opinioni

Una Mi Band 5 con qualche funzione in più e camuffata da smartwatch. Xiaomi sbaglia sul fronte della comodità e chiude alle app di terze parti.

Andiamo ad approfondire la recensione dello Xiaomi Mi Watch.

Caratteristiche dello smartwatch Xiaomi Mi Watch

Xiaomi Mi Watch

Vedi offerta su Amazon

  • Dimensioni: 45,9 × 53,35 × 11,8 mm
  • Peso: 32 g
  • Display: Amoled da 1,39”
  • Risoluzione: 454 x 454 pixel a 326 ppi
  • Connettività: Bluetooth 5.0 LE
  • Batteria: 420 mAh
  • Autonomia: da 7 a 12 giorni
  • Sensori: frequenza cardiaca, livello di saturazione dell’ossigeno
  • Localizzazione: GPS, Glonass, BDS e Galileo
  • Resistenza all’acqua: 5 Atm

Xiaomi Mi Watch Recensione

A livello di hardware il Mi Watch centra il rapporto tra prezzo e caratteristiche con il display Amoled abbinato a sensori che comprendono anche quello SpO2.

A livello di hardware il Mi Watch centra il rapporto tra prezzo e caratteristiche con il display Amoled abbinato a sensori che comprendono anche quello SpO2.

Vedi offerta su Amazon

Pur avendo dominato per anni il mercato delle smartband, Xiaomi ha impiegato parecchio tempo prima di sbarcare in Europa con uno smartwatch. Così la concorrenza ha avuto tempo e spazio per organizzare la propria presenza in un segmento di mercato capace di catalizzare un nuovo tipo di utenti: da un lato chi si avvicina per la prima volta a un dispositivo smart e dall’altro chi desidera fare il salto di qualità dalla smartband a un più completo smartwatch.

Uno dei punti di forza di Xiaomi risiede nella capacità di offrire un portafoglio prodotti che parte dal segmento economico per arrivare a quello di gamma alta. Nel caso dei prodotti entry level il produttore cinese riesce a proporre una discreta qualità a prezzi difficilmente sostenibili da altri brand.

Questa doveva essere una delle caratteristiche chiave anche del Mi Watch, lo smartwatch Android arrivato di recente anche in Europa. Purtroppo il primo contatto con il nuovo wearable non è stato dei migliori. Un dispositivo da polso pensato per essere indossato giorno e notte non può abdicare alla comodità e su questo punto Xiaomi ha fallito in pieno.

Caratteristiche

xiaomi mi watch italia

L’app Xiaomi permette di collegare il Mi Watch ma non altri dispositivi. La scheda di analisi del sonno è in linea con gli standard di mercato. La frequenza cardicaca è rilevata in modo corretto e con diverse metriche.  La scheda Energia mostra quanto carburate abbiamo e suggerisce le pause. Mi Watch ora supporta l’assistente virtuale Amazon Alexa.

Il Mi Watch ha una cassa circolare – il modello Lite è rettangolare – disponibile in nero, blu e beige nella sola misura di 46 mm di diametro e realizzata interamente in poliammide rinforzata con fibra di vetro. Gli unici elementi sporgenti dalla cassa sono i due tasti fisici sul lato destro del quadrante. Quest’ultimo è occupato per intero dal display Amoled da 1,39 pollici con tecnologia touch e risoluzione di 454 x 454 pixel per una densità di 326 ppi (pixel per pollice).

Il display è molto luminoso e per questo sempre ben leggibile sia in ambienti indoor sia con luce naturale intensa, tipica delle limpide giornate di sole. L’impiego della tecnologia Amoled permette di ottenere un contrasto elevato e un nero che sfuma bene con la cornice attorno al display.

Sul fondo della cassa è presente il pacchetto di sensori che comprende quello per rilevare la frequenza cardiaca e quello per stimare il livello di saturazione dell’ossigeno nel sangue (SpO2). In aggiunta a questi il Mi Watch integra un insieme di accelerometri, giroscopi, un sensore geomagnetico a tre assi e un sensore barometrico.

Questi sensori in combinazione con il ricevitore di posizione – compatibile con gli standard GPS, Glonass, BDS e Galieo – permettono di generare un profilo dello sforzo fisico e una traccia geolocalizzata dell’attività sportiva praticata in modo indipendente dallo smartphone. Il collegamento con lo smartphone è fornita dalla tecnologia Bluetooth 5.0 LE; questa permette l’uso delle notifiche, di servizi di streaming per la musica la sincronizza zione dei dati delle attività. Le notifiche non sono di tipo interattivo, ovvero potete solo visualizzarne il contenuto senza possibilità di replica.

Il microfono integrato nel Mi Watch serve unicamente per invocare l’assistente virtuale Alexa il cui supporto è stato aggiunto con l’ultima versione del firmware. A proposito di sistema operativo, Xiaomi ha deciso di optare per una versione proprietaria che prende le distanze da WearOS, chiudendo così le porte a widget e applicazioni di terze parti e di fatto limitando l’anima smart che dovrebbe essere uno dei pilastri importanti per uno smartwatch. Tra le curiosità citiamo la presenza della funzione otturatore che permette di controllare il pulsante di scatto della fotocamera dello smartphone collegato.

Prestazioni

Xiaomi Mi Watch Recensione

I profili netti e non smussati riducono la comodità.

Vedi offerta su Amazon

ùPur utilizzando un sistema operativo proprietario, Xiaomi non è riuscita a cogliere l’opportunità per offrire un’interfaccia cucita su misura per il quadrante circolare. A guardare bene, sembra quasi che Xiaomi abbia adattato quella del Mi Watch Lite a un prodotto che avrebbe meritato molto di più. Fatta eccezione per l’aspetto estetico, l’interfaccia è reattiva grazie alle ottime prestazioni del display e della tecnologia touch.

La navigazione tra i widget è semplice e rapida, mentre l’accesso alle funzioni annegate nel menu è più macchinoso: le icone prive di descrizione non facilitano il corretto riconoscimento. Il sistema operativo proprietario offre le funzioni tipiche presenti sui moderni smartwatch. Ottimo il risultato sul fronte dell’autonomia: usando il Mi Watch al pari di una fitness band per rilevare le metriche di base, per visualizzare le notifiche e per l’analisi del sonno è possibile raggiungere la soglia dei 12 giorni prima di dover ricaricare la batteria. L’autonomia scende a circa una settimana se si registrano attività – ad esempio sessioni di corsa – della durata di circa 1 ora al giorno. Per la ricarica è necessario il supporto magnetico fornito a corredo e dotato di due punti di contatto a tocco.

Il supporto si aggancia in modo stabile e non c’è il rischio che lo smartwatch si sganci durante piccoli spostamenti. Per quanto riguarda il tracciamento dell’attività fisica e di quella più propriamente sportiva il Mi Watch è andato abbastanza bene.

La registrazione delle frequenza cardiaca è piuttosto affidabile così come quella Gps. Il valore SpO2 è in linea con quello misurato con un saturimetro dedicato, anche se la misurazione è molto più lenta e solo puntale invece che continua. Se siete degli sportivi amatoriali, senza necessità specifiche e se volete fare il salto verso uno smartwatch economico allora il Mi Watch può essere una soluzione, ma non la migliore disponibile sul mercato.

La cassa cilindrica con profili netti e senza raccordi smussati offre un scarsa vestibilità. Alla forma della cassa si aggiunge anche la rigidità del cinturino che seppure sia realizzato in silicone è poco morbido e anche in questo caso con bordi troppo netti che si avvertono alla minima pressione sulla pelle. L’app Xiaomi Wear è dedicata ai Mi Watch e in aggiunta la sola Mi Smart Band 4C. Tra le schede disponibili trovate quelle con il riassunto della frequenza cardiaca, con il calcolo dell’energia residua del corpo, con il livello di stress e il valore VO2max.

Xiaomi Mi Watch Prezzo

Quanto costa lo Xiaomi Mi Watch? Il prezzo di listino è di 129 euro. Di seguito i 3 colori disponibili:

  • Xiaomi Mi Watch Nero

Xiaomi Mi Watch Black

Vedi offerta su Amazon

  • Xiaomi Mi Watch Bianco

Xiaomi Mi Watch Bianco

Vedi offerta su Amazon

  • Xiaomi Mi Watch Blu

Xiaomi Mi Watch Blu

Vedi offerta su Amazon

Su Amazon è possibile acquistarlo lo spedizione prime in un giorno e con ottime proposte di acquisto.

Opinioni dello Xiaomi Mi Watch

Xiaomi Mi Watch Opinioni

Vedi offerta su Amazon

Lo smartwatch come l’orologio classico ha una forte componente di soggettività. Tuttavia il Mi Watch presenta molti aspetti che non convincono.

Il design non è funzionale e il prezzo ridotto non è una scusante. L’interfaccia può essere rifinita molto meglio, soprattutto nel caso del menu che sembra essere derivato da quello della Mi Band e non ottimizzato per il quadrante circolare del Mi Watch. A meno che proprio non vogliate uno smartwatch Xiaomi, per questa volta è meglio passare oltre e considerare alternative più interessanti.

  • PRO: Display Amoled luminoso / Supporto Alexa
  • CONTRO: Scomodo / Sistema operativo chiuso / Notifiche senza interazioni

Smartwatch Xiaomi Mi Watch Lite

Xiaomi Mi Watch Lite

Vedi offerta su Amazon

Lo Xiaomi Mi Watch Lite, come suggerisce il nome, è una versione ridotta dello Xiaomi Mi Watch, con alcune funzionalità ridotte e mette quelle intelligenze in un corpo dell’orologio più piccolo. Ha ovviamente un prezzo molto più  conveniente.

Offre funzionalità come GPS integrato, notifiche, controlli musicali e la durata di una settimana della batteria. È anche compatibile con Android e iOS per chiunque non voglia o non possa spendere molto per uno smartwatch.

Mentre il Mi Watch principale utilizza un design rotondo, per il Mi Watch Lite più economico è quadrato. È una custodia in plastica opaca da 41 mm e si può scegliere tra i colori della cassa nera, avorio e blu navy con cinque opzioni di colore del cinturino e la sensazione generale è che si tratti di un orologio pulito e ordinato senza offrire una sorta di fattore wow.

Sale
Xiaomi Mi Watch Lite - Smartwatch Ivory
  • 1.4 inch (3.56 cm) TFT LCD touch color display with a resolution of 320 x 320 pixels, PPI323

Sale
Xiaomi Mi Watch Lite - Smartwatch Navy Blue
  • Mi Watch Lite: Con un fino cuerpo cuadrado y un cristal curvado 2.5D que se funden de manera delicada y natural. La calidad de sus materiales lo convierten en un reloj bastante resistente, aunque sin comprometer su ligereza y la comodidad en tu muñeca, ya que tan solo pesa 35g en total. Gran pantalla de 1.4 pulgadas del Mi Watch Lite, cuya resolución HD con 323 ppi te proporcionará imágenes nítidas y coloridas, consiguiendo que toda la información sea legible incluso a plena luz del sol.

Il software dell’orologio è di proprietà di Xiaomi e mantiene la stessa semplice interfaccia utente utilizzata sul Mi Watch per spostarsi tra menu e schermate.

In termini di funzionalità smartwatch, permette supporto per le notifiche, controlli musicali, la scelta di 120 quadranti e funzionalità come aggiornamenti meteo e allarmi. Le grandi cose mancano rispetto al Mi Watch sono il supporto Amazon Alexa e la modalità otturatore della fotocamera dello smartphone.

Nessun commento ancora.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attiva notifiche per non perdere le nostre recensioni    OK No Grazie