Rado Captain Cook Ceramica High-Tech: Recensione e Prezzo

Rado Captain Cook High Tech Ceramic: Una cassa monoblocco in ceramica Hi-Tech

Innovazione e ricerca. Nei materiali come nel design. Sono questi i due capisaldi dell’identità di Rado, marchio svizzero fondato nel 1917 e oggi nel portafoglio di Swatch Group.

Il Captain Cook è probabilmente uno dei modelli più iconici di Rado . Prende il nome dall’esploratore britannico, è stato originariamente lanciato nel 1962. L’orologio resistente all’acqua di 37 mm e 200 m è stato un solido tentativo di Rado di attingere alla tendenza degli orologi subacquei.

Da quando è stato rilanciato nel 2017, sono stati rilasciati diversi Captain Cook di ispirazione vintage . Tuttavia, nel 2021, il brand ha deciso di avventurarsi in nuovi territori iniettando nel modello una delle sue principali aree di competenza: le casse in ceramica . E oggi diamo un’occhiata più da vicino alla ceramica al plasma ad alta tecnologia Captain Cook con il suo sorprendente colore metallico e gli accenti blu.

Rado Captain Cook High Tech Ceramic Recensione

Rado Captain Cook High-Tech Ceramic Review

Il Captain Cook è probabilmente uno dei modelli più iconici di Rado. Così battezzato in onore dell’omonimo esploratore britannico, quest’orologio è stato rilasciato per la primissima volta nel 1962. Questo segnatempo da 37mm, resistente all’acqua fino a 20 ATM, è stato un solido tentativo da parte di Rado di sfruttare la tendenza del tempo verso gli orologi subacquei.

Rado Captain Cook High-Tech Ceramic Recensione

Referenze: R32127152 e R32128202

Sebbene Rado avesse già utilizzato la ceramica per la lunetta del suo caratteristico orologio subacqueo, è la prima volta che l’esperienza del marchio nella lavorazione della ceramica viene applicata all’intero Captain Cook. Come ci si aspetterebbe, mescola elementi emblematici del passato con spunti di design moderno. Se sei abituato a com’era il Capitano Cook prima del debutto delle nuove versioni in ceramica, noterai che la versione in ceramica è ancora visibilmente un Capitano Cook, ma allo stesso tempo è molto diversa.

Come ci si aspetterebbe, questo nuovo modello mescola elementi emblematici del passato con spunti di design moderno e – se siete abituati all’immagine di quello che era il nostro Captain Cook prima del debutto delle nuove versioni in ceramica – noterete subito che quest’ultima versione mantiene ancora ben riconoscibile il suo design, pur essendo completamente diverso allo stesso tempo. Permettetemi dunque di presentarvi oggi il Captain Cook High-Tech Ceramic, nelle due versioni che ho avuto il piacere di testare per voi.

Scheda Tecnica Captain Cook High Tech Ceramic

  • Referenza: R32128202 / R32127152
  • Dimensioni cassa: 43mm x 14.6mm
  • Quadrante: vetro zaffiro fumè
  • Vetro: zaffiro antiriflesso
  • Cassa: ceramica plasma high-tech
  • Fondello: in titanio con inserto zaffiro fumè a vista
  • Lunetta: inserto in ceramica lucida, con scala a 60 minuti
  • Cinturino: ceramica plasma high-tech bicolore, ton-sur-ton
  • Peso: 153gr
  • Calibro: Rado automatico, calibro R734, su base Powermatic 80.
  • Resistenza all’acqua: 300 metri (30 ATM)

La cassa High Tech Ceramic

A partire dalla custodia, il Rado Captain Cook Ceramic è disponibile in una nuova dimensione più grande. Con un diametro di 43 mm e un’altezza di 14,6 mm, è presentato in quattro versioni. Quando ci è stato offerto di recensire l’orologio, abbiamo deciso di provare la “ceramica al plasma”.

Rado Captain Cook High-Tech Ceramic cassa

Questa versione si distingue per la sua caratteristica cassa monoblocco in ceramica plasma dotata di una lunetta in acciaio inossidabile temprato e un inserto in ceramica blu. La plasmaceramica viene forgiata in un forno dove i gas attivati ​​a 20.000°C trasformano la ceramica bianca finita in un materiale dalla lucentezza metallica, senza intaccarne le proprietà essenziali: leggerezza, durezza e comfort. L’impermeabilità è valutata 30 ATM o 300 m.

Al polso, questo Captain Cook non è un piccolo orologio, ma grazie al suo design ergonomico e all’integrazione del bracciale, ha una vestibilità più piccola di quanto suggerirebbe il suo diametro di 43 mm. Considerando che è fatto di ceramica, una delle cose che mi ha sorpreso è che l’orologio sembrava leggermente più pesante di quanto mi aspettassi. Sebbene il cinturino e la cassa siano leggerissimi, il movimento aggiunge un po’ di peso alla cassa. Con un peso di 153 g, è ancora molto confortevole e la superficie liscia della ceramica antigraffio è fresca e liscia al tatto. 

Quando mi è stata data la possibilità di recensire le nuove versioni Rado, non vedevo l’ora di mettere mano alla ceramica al plasma e – per farlo al meglio – ho pensato che la cosa migliore fosse mostrarvi entrambe le anime di questa nuova collezione: la referenza R32127152, in rappresentanza dei tre modelli prevalentemente neri opachi, e la referenza R32128202, prevalentemente grigia opaca.

Captain Cook High Tech Ceramic: lunetta in acciaio

Rado Captain Cook High-Tech Ceramic Orologio

La ceramica al plasma viene forgiata in un forno dove i gas attivati a 20.000°C trasformano la ceramica bianca finita in un materiale con una lucentezza quasi metallica, senza intaccarne le proprietà essenziali: leggerezza, durezza e comfort. Considerando questo, una delle cose che mi ha sorpreso di più è stato proprio che l’orologio si percepisce al polso leggermente più pesante di quanto mi aspettassi.

Rado Captain Cook High-Tech Ceramic vetro

Anche se il bracciale e la cassa sono leggeri come piume, infatti, il movimento aggiunge sicuramente un po’ di peso alla cassa. Senza contare che, se prendiamo in considerazione il fatto che la cassa sia un vero e proprio un sandwich di vetri zaffiro (tutte le referenze hanno un fondello di zaffiro fumé) pur fornendo ancora fino 300 metri di impermeabilità, la dimensione diventa un aspetto comprensibile dell’orologio nel suo complesso.

Rado Captain Cook High-Tech Ceramic fondello

Rado Captain Cook High-Tech Ceramic Review

Con un peso di 140 g, comunque, è ancora molto confortevole, e la superficie elegante della ceramica resistente ai graffi è fresca e liscia al tatto.

Rado Captain Cook High-Tech Ceramic watch

Disponibile a 43mm con uno spessore di 14,6 (struttura ragionevole per un subacqueo di questo tipo) questo nuovo Captain Cook non è di certo un piccolo segnatempo, ma grazie al suo design ergonomico, all’integrazione del bracciale e allo stile “boxed” del vetro, risulta perfettamente armonico al polso.

Il quadrante realizzato in vetro zaffiro

Orologi Rado Captain Cook High-Tech Ceramic

Un altro tocco contemporaneo è dato dal quadrante. Rado ha optato per un quadrante in zaffiro colorato traslucido che rivela parzialmente il movimento. Con i suoi riflessi in continua evoluzione, ha molti dettagli da scoprire. Come ci si aspetterebbe, Rado lo ha dotato del simbolo dell’ancora mobile a ore 12. Anche se non ho scattato foto luminose dell’orologio, sono rimasto davvero sorpreso dalla luminescenza dell’orologio di notte.

Rado Captain Cook High-Tech Ceramic Review quadrante

Rado Captain Cook High-Tech Ceramic watch

La leggibilità rimane eccellente e le lancette e gli indici sembrano letteralmente fluttuare sopra il vetro zaffiro colorato. Sono anche d’accordo con la scelta di Rado di rimuovere la finestra della data su questo modello. Con il suo vetro zaffiro sopra il movimento, un datario sarebbe sembrato imbarazzante in questo contesto.

Movimento calibro R734,

New entry all’interno della collezione Captain Cook, rappresenta un valore aggiunto del modello. È visibile anche dal lato superiore, attraverso un quadrante appositamente realizzato da Rado in cristallo zaffiro fumé con indici periferici applicati.

Movimento Rado Captain Cook High-Tech Ceramic 12

Il quadrante e il fondello in zaffiro fumè rivelano la scelta del movimento Rado R734 per il cuore di questi nuovi modelli, basato sul calibro “ETA Powermatic”. Mentre la maggior parte degli orologi di questa fascia di prezzo sono dotati di movimenti automatici classici, questo particolare movimento automatico aggiunge due importanti miglioramenti alla sua base ETA 2824.

Rado Captain Cook High-Tech Ceramic Opinioni

In primo luogo, grazie ad una frequenza ridotta di 3Hz e ad una catena cinetica rielaborata, la riserva di potenza è stata aumentata fino a 80 ore. In secondo luogo, la scelta di una struttura scheletrata ne rivela una fantastica molla di equilibrio Nivachron, in silicone, che aiuta a proteggerne il cronometraggio dall’impatto negativo dei campi magnetici ed è progettata appositamente per mantenere il movimento sicuro e preciso il più a lungo possibile.

L’R734 è rifinito con Cotes De Geneve su rotore e piastra principale quando osservato attraverso il fondello, mentre – osservandolo attraverso il quadrante – è possibile apprezzarne l’utilizzo di Perlage.

corona Captain Cook High Tech Ceramic:

Come detto in precedenza, l’orologio è privo di complicazioni data: estraendone dunque la corona significa passare direttamente alla regolazione del tempo. Nessun passaggio intermedio.

Il cinturino High Tech Ceramic

Il bracciale in ceramica è ben rifinito con maglie centrali lucidate a specchio e maglie esterne opache. Infine, la fibbia in titanio a tripla piegatura si sente eseguita con precisione e funziona in modo acuto.

Il cinturino in gomma segna un altro primato per questa collezione: mai visto prima d’oggi l’uso di una gomma proprietaria – naturale e non vulcanizzata – su un Captain Cook. Per questo cinturino la curva è meno pronunciata, scendendo dai 21 millimetri standard alla cassa verso solo 1 millimetro in meno alla chiusura, 20 millimetri

Il mio debole però resta per i cinturini classici, gestiti da una fibbia tripla pieghevole eseguita con precisione ed estrema cura. All’interno del fermaglio (realizzato in titanio, acciaio inox e ceramica), infatti, troverete una piccola ma geniale caratteristica: uno dei pezzi pieghevoli deployanti contiene una sorta di tubo di prolunga che, quando si regola il cinturino per una calzata stretta e solida, permette al cinturino di espandersi facilmente intorno alla mano prima di arrivare al polso.

Grazie a questo, indossare uno di questi nuovi modelli diventa un’esperienza naturale, che non implica nessun tipo di pensiero… a differenza di tutti quelli che, è palese, sono stati dedicati alla specifica progettazione del loro design ;)

Captain Cook High Tech Ceramic: conclusione e prezzi

Il Captain Cook hi-tech ceramic rappresenta una sorta di summa di tutti i successi di Rado nell’impiego di questo materiale nel mondo dell’orologeria: la cassa monoblocco in ceramica hi-tech, questa volta proposta in versione 43mm; la ceramica hi-tech antigraffio e ipoallergenica.

A questi si aggiunge la potenza del calibro RadoR734 con spirale Nivachron, realizzato in collaborazione con Swatch Group, che protegge il segnatempo dall’azione dei campi magnetici.

Rado è ormai diventato sinonimo di ceramica ed era solo questione di tempo prima che anche la linea Captain Cook ricevesse questo tipo di trattamento. Eppure, ciò che Rado ci ha presentato in queste referenze non è solo una progressione evidente e naturale. Siamo di fronte ad una pietra miliare; la somma di molteplici progressi tutti collocati all’interno di un orologio.

È simile all’idea di “concept car”, che testimonia tutto ciò che un marchio è davvero in grado di fare. In quanto “Master of Materials”, Rado si è dimostrato ancora una volta all’altezza del suo nome.

Il Rado Captain Cook Plasma Ceramic è costruito perfettamente e l’intera linea, disponibile a partire dai 3.750,00 € della referenza R32127152 ai 3.950,00 € della referenza R32128202, trasuda qualità.

Fondendo il suo DNA vintage con un’esecuzione contemporanea e una tecnologia moderna, appartiene sicuramente ad una classe a sé stante e porta il carattere funzionale del Captain Cook in territori più audaci e contemporanei. Senza contare che, da grande fan degli orologi in stile vintage, posso assicurarvi che questo Ceramic Captain Cook è stato un piacere da indossare!

Dettagli
Rado Captain Cook High-Tech Ceramic
Nome Articolo
Rado Captain Cook High-Tech Ceramic
Descrizione
Spesso definito il "Maestro dei materiali", Rado è noto da tempo per essere un Brand Audace con i suoi modelli di orologi. Il marchio è stato uno dei primi pionieri nell'uso della ceramica come materiale per le casse. Oggi presenta in collezione un'aggiunta inaspettata nella piega della ceramica: The Captain Cook High-Tech Ceramic. Immergiamoci nella sua recensione.
Autore
RecensioniOrologi.it
Recensioniorologi.it
Logo

Nessun commento ancora.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attiva notifiche per non perdere le nostre recensioni OK No Grazie