Zenith Defy Skyline Skeleton in ceramica Bianca

Lanciata nel 2022, la collezione Defy Skyline di Zenith ha risposto alla crescente domanda di orologi sportivi con design e bracciale integrati. Da allora, la collezione si è arricchita di numerose nuove edizioni. Uno dei modelli più notevoli è il Defy Skyline Skeleton, caratterizzato dal suo distintivo quadrante traforato a forma di stella. Inizialmente disponibile in ceramica nera, è ora affiancato da una versione estiva in ceramica bianca con quadrante blu.

Ho avuto l’opportunità di testare in anteprima questo modello a Ginevra, durante il Watches & Wonders, anche se non è stato possibile fotografarlo per ragioni comprensibili. Scopriamolo insieme nel dettaglio.

Zenith Defy Skyline Skeleton in ceramica Bianca

Con un diametro di 41 mm è uno spessore 11,6 mm,  il nuovo Defy Skyline in ceramica bianca con quadrante Skeleton (ref. 49.9301.3620/79.I001) si presenta come una opzione in ceramica del modello originale Defy Skyline Skeleton dello scorso anno, mantenendo il caratteristico profilo angolare distintivo della collezione Defy.

Come le versioni precedenti, questa nuova edizione in ceramica bianca è dotata di un vetro zaffiro piatto, una lunetta fissa a dodici lati, un fondello trasparente e una corona a vite firmata, che assicura una impermeabilità fino a 100 metri. Anche se Zenith aveva già introdotto una versione in ceramica nera di questo modello, questa nuova versione segna la prima apparizione della ceramica bianca in un orologio in questa collezione.

Zenith Defy Skyline Skeleton in ceramica Bianca

Quando l’ho provato dal vivo, sono rimasto davvero colpito. La qualità dei materiali è eccezionale. Dopo il lancio dei modelli in acciaio, lo scorso anno il marchio ha presentato la versione in ceramica nera del Defy Skyline Skeleton, mantenendo gli stessi dettagli di design e superfici spazzolate con accenti lucidi.

Questa nuova versione, con cassa in ceramica bianca e bracciale o cinturino in caucciù coordinati, rappresenta una scelta audace: gli orologi completamente bianchi sono molto meno comuni rispetto ai modelli scuri, ma offrono un tocco di freschezza e luminosità, pur non essendo tra i più discreti. Sicuramente, in ceramica bianca, non passerà inosservato. Un vantaggio significativo di questo materiale è la sua resistenza ai graffi, che permette di mantenere un aspetto impeccabile per anni, un dettaglio particolarmente importante per un orologio bianco.

Zenith Defy Skyline Skeleton in ceramica Bianca

All’interno della cassa si trova un raffinato quadrante blu traforato, che armonizza perfettamente con i componenti del movimento rifiniti anch’essi in blu, visibili da entrambi i lati dell’orologio. La placca scheletrata del quadrante assume la forma di una stella a quattro punte, con indici luminosi e una minuteria posta lungo una scala periferica separata.

Come gli altri modelli di questa serie , questa nuova versione in ceramica bianca segna l’ora con una coppia di lancette centrali, mentre i secondi sono indicati da un sottoquadrante posizionato nella metà inferiore del display. Diversamente dalla versione blu in acciaio inossidabile, che presenta elementi a contrasto con finitura nera per l’anello del sottoquadrante e la minuteria, questa referenza offre questi dettagli in una ricca tonalità di blu, in perfetta sintonia con la platina scheletrata del quadrante e i ponti del movimento.

Zenith Defy Skyline Skeleton in ceramica Bianca

L’orologio è animato dallo stesso movimento automatico Calibro 3620 SK presente nelle altre versioni scheletrate della collezione Defy Skyline. Basato sull’architettura del leggendario movimento cronografico El Primero, il Calibro opera a una frequenza di 36.000 ocillazioni orarie (5 Hz) e offre una riserva di carica di circa 55 ore.

Questo movimento è caratterizzato da una lancetta dei piccoli secondi che compie una rotazione completa in dieci secondi, anziché in un minuto come una lancetta dei secondi tradizionale. Per migliorare la resistenza al magnetismo, l’ancora e la ruota di scappamento sono realizzate in silicio, visibili attraverso l’apertura scheletrata a ore 9, con un accattivante colore viola lucido. Questo dettaglio non solo migliora le prestazioni, ma aggiunge anche un tocco visivo intrigante al movimento.

Zenith Defy Skyline Skeleton in ceramica Bianca

Le anse semi-integrate ospitano un bracciale affusolato con maglie ad H, realizzato in ceramica bianca spazzolata e lucidata in armonia con la cassa. Anche se le maglie sembrano interamente in ceramica, la chiusura pieghevole a farfalla è costruita in acciaio spazzolato. Come gli altri modelli della serie Defy Skyline, questo nuovo modello è dotato di un pratico sistema di cambio cinturino senza attrezzi, che permette di sostituire facilmente il bracciale integrato con un cinturino in caucciù bianco testurizzato, incluso nella confezione. Questo cinturino aggiuntivo segue lo stesso stile degli altri presenti nella collezione Defy Skyline, con un motivo a stella a quattro punte sulla superficie esterna e una robusta chiusura deployante in acciaio inossidabile firmata.

Come era prevedibile, il nuovo Zenith Defy Skyline White Ceramic Skeleton presenta un sovrapprezzo significativo rispetto ai modelli in acciaio. Il prezzo ufficiale di vendita è di 18.300 euro, in linea con il costo della versione in ceramica nera del Defy Skyline Skeleton. Mentre il modello classico celava in gran parte il suo movimento ad alta frequenza, le versioni scheletrate mettono in risalto la meccanica, rendendola protagonista. La nuova versione in ceramica bianca rappresenta senza dubbio l’interpretazione più audace e moderna dell’orologio con bracciale integrato ad alta frequenza del marchio svizzero.

Per ulteriori informazioni vi invito a visitare come sempre il sito web ufficiale di Zenith.

Altri articoli
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.