Baltic Aquascaphe Dual-Crown: Recensione e Prezzi

Baltic Aquascaphe Dual-Crown: stile compressor e interessanti aggiornamenti

Guardando la scena dei microbrand giovani e accessibili, c’è un nome da non trascurare: Baltic.

Baltic Aquascaphe Dual-Crown Review

Fondato da un vero appassionato di orologi, con il puro interesse per gli orologi vintage, il marchio ha guadagnato una certa fama negli ultimi anni, in seguito all’introduzione di numerosi modelli ben accolti. Dopo il classico, neo-vintage HMS e Bicompax , l’Aquascaphe Diver e la sua iterazione GMT , il marchio lancia un nuovo orologio, con un look più tecnico, e tanti piccoli aggiornamenti per renderlo di nuovo molto accattivante.

Diamo un’occhiata al nuovo Baltic Aquascaphe Dual-Crown.

Recensione Baltic Aquascaphe Dual-Crown

  • Cassa: 39 mm di diametro x 11,9 mm di altezza – 47 mm da ansa ad ansa – acciaio inossidabile spazzolato con dettagli lucidi (disponibile in PVD nero) – lunetta fissa spazzolata tourbillon – corona a vite per il movimento, corona non a vite per la lunetta interna – fondello in acciaio avvitato – vetro zaffiro bombato con rivestimento AR – resistente all’acqua fino a 200 m
  • Quadrante: quadrante blu spazzolato a Sunray-brushed, indici dipinti in bianco SLN BGW9, lunetta girevole interna circolare spazzolata con scala di 60 minuti, lancette spazzolate con SLN BGW9 bianco.
  • Movimento: Miyota 9039 senza data – automatico – 26 mm x 3,90 mm – 24 rubini – 28.800 alternanze/ora – riserva di carica 42 ore – ore, minuti, secondi (hacking)
  • Cinturino: cinturino in caucciù tropicale da 20 mm su fibbia ad ardiglione in acciaio – Disponibile anche (a pagamento) su bracciale in acciaio con perline di riso

Aquascaphe Dual-Crown Blue

Baltic nasce da un’idea di Etienne Malec, un giovane francese che ha ereditato la passione del padre per gli orologi. Appassionato collezionista, suo padre ha trascorso anni a mettere insieme una collezione di orologi eccezionali, alcuni dei quali hanno ispirato i design delle collezioni di Baltic.

La prima collezione, HMS e Bicompax, era chiaramente ispirata ai classici modelli “Calatrava” degli anni ’40. Successivamente, Etienne lanciò il primo Aquascaphe, un robusto orologio subacqueo ispirato agli anni ’60, ricco di graziosi dettagli in stile retrò.

Ora, con questa collezione, cambiamo epoca e ci spostiamo alla fine degli anni ’60 e all’inizio degli anni ’70, con un nuovo orologio orientato al compressor, leggermente più tecnico e strumentale nello stile, meno incentrato su spunti di design vintage ma apportando anche alcune rifiniture alla cassa e al quadrante.

Mentre l’originale Aquascaphe era un modello subacqueo tradizionale con una lunetta girevole unidirezionale esterna, il nuovo Baltic Aquascaphe Dual-Crown gioca sul concetto di compressor, cambiando così drasticamente lo stile dell’orologio.

L’orologio “Compressor” o “Super-Compressor” era popolare negli anni ’60 e ’70. Ma cos’è esattamente?

Indicato come orologi con architettura a doppia corona, Super-Compressor è un marchio registrato per un design specifico della cassa, di Ervin Piquerez SA (EPSA), che implica un metodo di tenuta unico. Al giorno d’oggi, l’idea dell’orologio a compressore viene spesso utilizzata per differenziare gli orologi con lunetta esterna dagli orologi con due corone e una lunetta girevole interna. Nel complesso, il Baltic Aquascaphe Dual-Crown è quello che si può chiamare un moderno orologio ispirato al compressor.

Caratteritiche dell’Aquascaphe Dual-Crown di Baltic

Aquascaphe Dual-Crown

Questo nuovo Dual-Crown si basa sulle del classico orologio Aquascaphe, tuttavia, ci sono molteplici evoluzioni da notare, non solo per il design e le soluzioni tecniche, ma anche per l’esecuzione stessa. La cassa ha un classico stile a compressore, con proporzioni relativamente compatte.

Baltic Dual-Crown's

Misura 39 mm di diametro e ben 11,9 mm di altezza, il che lo rende abbastanza comodo al polso e facile da usare quotidianamente. L’assenza di una lunetta esterna, compensata da un’apertura del quadrante più ampia, rende questo orologio visivamente diverso dal classico Aquascaphe: più piatto, più aperto, visivamente più grande. La misura del lug to lug, a 47 mm, rimane molto accettabile per un orologio di questa categoria .

BALTIC WATCHES - AQUASCAPHE DUAL CROWN

Baltic Aquascaphe Dual-Crown Watch

Il segnatempo è dotato, come ci si aspetterebbe dall’ispirazione del compressor, di due corone. Quello a ore 4 si avvita ed è legato al movimento. L’altro, posizionato a ore 2, aziona la ghiera interna girevole (nessun clic, movimento continuo) e non si avvita, quindi può essere utilizzato facilmente sott’acqua.

La sua impermeabilità è valutata a 200 metri, anche quando si aziona la corona a ore 2. Entrambe le corone presentano una finitura a griglia incisa, classica per un orologio ispirato al compressor.

Baltic Aquascaphe Dual-Crown Prezzo

Aquascaphe Dual-crown Collection

L’Aquascaphe Dual-Crown presenta un fondello in acciaio avvitato ed è sormontato da un vetro zaffiro bombato e antiriflesso.

Occorrono alcune parole sulla realizzazione della cassa, che è stata abbastanza migliorata rispetto al precedente Aquascaphe. Anche se chiaramente non c’era nulla di sbagliato in questo orologio, il nuovo Dual-Crown porta alcuni aggiornamenti molto interessanti.

Prima di tutto, la maggior parte delle superfici è spazzolata: diritta sui lati, spazzolata in modo circolare sopra le alette. Baltic ha aggiunto degli smussi levigati sul lato delle alette e sul bordo della lunetta, entrambi apportando bei riflessi e aumentando alla qualità percepita.

Infine, il decoro più sorprendente è sulla lunetta, con la tecnica di finitura del cosiddetto “tourbillon spazzolato”. Diverso, accattivante e che aggiunge davvero molto carattere a questo Baltic Aquascaphe Dual-Crown. Davvero molto interessate e ben realizzato!

Baltic Aquascaphe Dual-Crown

Il quadrante del Baltic Aquascaphe Dual-Crown è caratterizzato da un design pulito. In linea con i codici degli orologi subacquei, il quadrante è ordinato. L’ampia apertura lascia spazio alla lunetta girevole interna, che presenta una classica scala graduata di 60 minuti, dove i primi 20 minuti sono completamente graduati, ed è dotata di un triangolo luminoso che segna la posizione zero. Come con tutti gli orologi a compressore, la lunetta è bidirezionale e ha un movimento continuo.

La parte centrale del quadrante, qui presentata in blu spazzolato soleil, sembra più tecnica e meno vintage rispetto al classico orologio Aquascaphe. Vengono visualizzate solo le indicazioni essenziali e con colori freddi e contrastanti. Le lancette, che sono spazzolate, hanno un nuovo design più audace, che consente di applicare più materiale luminescente.

Lume Baltic Aquascaphe

Allo stesso modo, gli indicatori sono stati ridisegnati, con una forma più arrotondata, ma sempre con la combinazione di indici triangolari, rettangolari e rotondi, che aiutano a leggere rapidamente l’ora in condizioni di scarsa illuminazione. Anche la lancetta dei secondi ha una punta luminosa e tutti gli elementi sono ricoperti da BGW9 Super-LumiNova bianco. Non è presente nessun datario qui per non rovinare l’aspetto pulito di questo quadrante.

Baltic Aquascaphe Dual-Crown Cinturino

Laddove il quadrante e persino la cassa hanno alcuni elementi più moderni, il Dual-Crown è ancora fortemente legato al desig di ispirazione vintage grazie al cinturino in stile Tropic.

Di serie quindi, il Dual-Crown è indossato su un buon cinturino in caucciù di ispirazione tropical, in blu o in nero a seconda del colore scelto per il quadrante. È chiuso da una fibbia ad ardiglione in acciaio. Come opzione, il marchio offre ancora il suo bracciale di perline di riso comodo e dall’aspetto cool, chiuso da una fibbia pieghevole con microregolazione in stile vintage (con 7 posizioni).

Movimento Miyota 9039

Nel cuore del Baltic Aquascaphe Dual-Crown c’è un movimento noto e affidabile, il Miyota 9039.

Anche se forse non troppo elegante nella sua finitura, la serie 9000 di Miyota era concepita come un concorrente diretto dei calibri ETA come il 2824-2 e 2892-A2, così come le loro controparti Sellita, e il movimento si è guadagnato una solida reputazione per la sua durata, precisione e altezza. Un’opzione senza fronzoli che consente un prezzo competitivo.

Battendo a 28.800 oscillazioni orarie o 4 Hz, il Miyota 9039 è un ottimo calibro automatico senza data,  dotato di funzionalità fermo macchina, carica manuale e 42 ore di riserva di carica.

È anche importante notare che gli orologi Baltic vengono assemblati in Francia dopo che i vari componenti provengono da tutto il mondo. Baltic è in realtà straordinariamente trasparente per quanto riguarda l’approvvigionamento e regola anche questi calibri nella sua officina di Besançon. L’esempio che ho recensito ha mantenuto il tempo a circa più cinque secondi al giorno quando indossato, il che è molto meglio di quanto avrei potuto ragionevolmente aspettarmi dato il prezzo accessibile del Dual-Crown.

Prezzi del Baltic Aquascaphe Dual-Crown

Il Baltic Aquascaphe Dual-Crown è disponibile in 3 colorazioni, 2 con cassa in acciaio classica e uno in acciaio con trattamento nero in PVD.

Il prezzo di tutti i modelli Baltic Aquascaphe Dual-Crown è di 793 euro. Per maggiori dettagli o per effettuare un ordine, visitare baltic-watches.com .

Le mie considerazioni sull’Aquascaphe Dual-Crown

Baltic Aquascaphe Dual-Crown Recensione

Un orologio completamente nuovo che integra con cura design vecchia scuola in un pacchetto davvero moderno e a un prezzo che, come altre offerte del marchio, lascia poco spazio di discussione rispetto ai suoi competitor.

Nel complesso, il Dual-Crown è attraente, ben congegnato in termini di cassa per l’uso subacqueo e presenta anche alcuni elementi di finitura elevata che aiutano con la versatilità complessiva dell’orologio.

Se siete titubanti sull’idea di un Microbrand, o incerti sugli orologi che si “immergono” in acque Homage, Baltic, e in particolare questo Dual-Crown, è più di una opzione da prendere in considerazione.

il mio consiglio è solo quello di seguire l’istinto da appassionati che vi contraddistingue, come è accaduto a me quando l’ho notato per la prima volta.

Dettagli
Baltic Aquascaphe Dual-Crown
Nome Articolo
Baltic Aquascaphe Dual-Crown
Descrizione
Il nuovo Dual-Crown riprende l'idea generale presentata dalle casse Super-Compressor prodotte dall'azienda svizzera Ervin Piquerez SA (EPSA) per dozzine di produttori in anni '60 e '70 e modernizza completamente il concetto, sia nella forma che nella funzione.
Autore
RecensioniOrologi.it
Recensioniorologi.it
Logo

Nessun commento ancora.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attiva notifiche per non perdere le nostre recensioni    OK No Grazie