DOXA SUB 300β Sharkhunter: una spettacolare combinazione di Ceramica Nera e Oro

Nel 1967, DOXA introdusse il SUB, un pioniere degli orologi subacquei professionali. La doppia scala della lunetta si ispirava alle tabelle della Marina Militare degli Stati Uniti per le risalite in sicurezza. Riconoscibile per il suo quadrante arancione, il SUB è stato indossato da numerosi subacquei, tra cui il famoso pioniere delle immersioni, Jacques Cousteau. Il marchio svizzero presenta ora il SUB 300β Sharkhunter, un modello che combina la cassa in ceramica nera con la lunetta e la corona in oro 3N a 18 carati, ottenendo uno splendido look nero e oro che unisce resistenza e raffinatezza urbana.

DOXA SUB 300β Sharkhunter

Recensione del DOXA SUB 300β Sharkhunter

Per gli appassionati, e non solo, Doxa è sinonimo di orologi subacquei meccanici da polso. Il marchio è stato all’avanguardia nell’introduzione di diverse innovazioni nel settore, come la doppia scala sull’inserto della lunetta, che permette di determinare la velocità di risalita senza la necessità di soste di decompressione. Introdotto nel 1967, questo tipo di lunetta si trova su quasi tutti gli orologi Doxa, ad eccezione della collezione SUB 200 (compresi i crono).

DOXA SUB 300β Sharkhunter

Mentre la maggior parte degli orologi Doxa presenta un quadrante arancione brillante o altre tonalità vivaci, un Doxa completamente nero è una rarità. Certo, ci sono stati casi in cui Doxa ha presentato una cassa completamente nera, come nel caso del SUB 300 Carbon, ma sempre accompagnata da colori molto vivaci. Rompendo con questa tradizione, Doxa introduce uno stile completamente nuovo, che sicuramente farà discutere i puristi. Tuttavia, il nuovo Doxa SUB 300β Sharkhunter rimane un autentico strumento subacqueo Doxa.

DOXA SUB 300β Sharkhunter

Prima di entrare nei dettagli del nuovo SUB 300β Sharkhunter, è importante sottolineare che non si tratta semplicemente di una nuova variante cromatica del mitico orologio subacqueo Doxa. Certo, è un SUB 300, ma l’elemento distintivo è la β, o simbolo beta dell’alfabeto greco. L’orologio conserva il design tipico degli orologi Doxa, ma si presenta con un aspetto molto più contemporaneo, con un profilo leggermente ridisegnato per ottenere un orologio più sottile ed elegante rispetto al normale SUB 300T. Inoltre, il termine “Sharkhunter” viene ancora utilizzato per indicare un quadrante nero, ma di un tipo molto diverso, come spiegherò più avanti.

DOXA SUB 300β Sharkhunter

L’esterno del SUB 300β Sharkhunter è realizzato in ceramica opaca nera. Misura 42,50 mm di larghezza e 44,50 mm di lunghezza, con un’altezza di 11,95 mm. La cassa altamente resistente ai graffi, presenta una lunetta girevole unidirezionale e corona in oro 18 carati 3N. L’inserto, con la sua doppia scala caratteristica per la profondità in piedi (anello esterno) e il tempo in minuti (anello interno), è realizzato anch’esso in ceramica opaca nera. Doxa, per inciso, fu la prima ad utilizzare una tale lunetta su un orologio subacqueo, nel 1967, e lo stile, insieme alla forma a casco della cassa, è ancora al centro del marchio.

DOXA SUB 300β Sharkhunter

Il tema nero e oro continua anche all’interno, poiché il quadrante nero opaco è rifinito con una texture grossolanamente granulosa. L’unico contrasto di colore proviene dagli indici placcati in oro 18 carati applicati e dal Super-LumiNova beige sulle lancette. La scala dei minuti, così come il logo, il nome, le linee a croce e il contorno per la finestra della data sono rifiniti in nero lucido. Il contrasto è sorprendente, per non dire altro, e il quadrante leggermente opacizzato rappresenta certamente una partenza dallo stile ben noto di Doxa. Anche il disco della data sotto il quadrante è in nero opaco con cifre in nero lucido, completando l’aspetto furtivo del quadrante e della cassa.

DOXA SUB 300β Sharkhunter

Il movimento Sellita SW200-1 di questo Doxa è alloggiato sotto un fondello solido di colore nero. Opera a una frequenza di 28.800 alternanze orarie e possiede una riserva di marcia di 38 ore. Questo movimento si contraddistingue per la sua affidabilità e semplicità di manutenzione, benché ci sia spazio per migliorare la riserva di carica e renderlo paragonabile ad altri movimenti meccanici più diffusi. Sebbene non sia visibile, è certificato COSC e rifinito secondo le specifiche Doxa. Nonostante il tema nero su nero del quadrante possa rendere difficile notarlo, mostra chiaramente la data.

DOXA SUB 300β Sharkhunter

Il Doxa SUB 300β Sharkhunter non è un’edizione limitata, fatto sorprendente considerando quanto sia un’interpretazione suggestiva dello stile iconico degli orologi subacquei del marchio. Molti orologi di questo genere sono solitamente limitati in numero o in periodo di produzione, ma non è così per il Sharkhunter. L’orologio è accompagnato da un cinturino in caucciù FKM nero con una fibbia pieghevole in acciaio e un sistema di estensione a cricchetto integrato. La fibbia, rivestita in PVD nero, è in coordinato con i toni della cassa, del quadrante e del cinturino.

Il prezzo di listino è di 7.250 euro ed è previsto che sia disponibile a partire da ottobre 2023 presso tutti i rivenditori Doxa e sulla piattaforma e-commerce del marchio.

Vi consiglio anche di leggere:

Altri articoli
Zenith presenta i nuovi Big Date Flyback e Pilot Automatic Blue Boutique Editions

Continuando il successo riscosso nel 2023, Zenith introduce due edizioni esclusive per boutique della sua collezione Pilot. La rielaborazione della collezione Pilot da parte di Zenith è stata accolta positivamente, rappresentando un aggiornamento moderno di una linea di design che aveva iniziato a mostrare i segni del tempo sia nell’estetica che nelle dimensioni. In luogo degli imponenti orologi da pilota, che giustificavano le loro grandi dimensioni con richiami storici o le tendenze dei consumatori dei primi anni 2000, i nuovi modelli Pilot offrono dimensioni più contenute di 42,5 e 40 mm, nonché un design uniforme e coerente della cassa e del quadrante in tutta la collezione. Questo approccio si manifesta nelle nuove uscite: lo Zenith Pilot Automatic Boutique Edition con quadrante blu e lo Zenith Pilot Big Date Flyback Boutique Edition, che aggiungono una vibrante nota di colore alla serie.

Leggi Tutto »
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.