Hamilton Khaki Aviation Converter

Hamilton possiede oltre 100 anni di esperienza nel campo degli orologi da aviazione. Il marchio, ad esempio, nel 1918 fornì il primo servizio di posta aerea statunitense con i suoi orologi. Oggi, l’azienda è ancora coinvolta nella realizzazione di orologi ispirati all’aviazione con la collezione Khaki Aviation, che comprende, ad esempio, gli orologi X-Wind – altamente tecnici e moderni.

L’orologio di oggi non è una riedizione vintage. Non è nemmeno uhn segnatempo tecnico ultramoderno. L’Hamilton Khaki Aviation Converter è una linea classica da pilota che consente di eseguire calcoli di volo al polso, con il cosiddetto “regolo calcolatore”.

Recensione Hamilton Khaki Aviation Converter Auto Chrono

Il nuovo Khaki Aviation Converter è disponibile in tre modelli differenti – per un totale di nove referenze – che si distinguono per l’adozione di altrettanti movimenti automatici, mentre il design complessivo è condiviso nell’intera collezione.

Per conoscere questa linea andremo ad approfondire il modello Coverter Chrono Automatico con la Ref. H76726130.

Scheda Tecnica

La versione Auto Chrono è disponibile solo con quadrante nero e in acciaio, con l’opzione di un cinturino in pelle marrone scuro o un bracciale in acciaio.

  • Marca: Hamilton
  • Modello: Khaki Aviation Converter Ref. H76726130
  • Quadrante: Nero
  • Lunetta: Bidirezionale
  • Materiale della cassa: Acciaio
  • Dimensioni della cassa: 44 mm
  • Vetro: Zaffiro
  • Fondello: Zaffiro
  • Movimento: Auto Cronografo Calibro H21-Si
  • Resistenza all’acqua: 100 metri
  • Cinturino: Acciaio
  • Funzioni: Ora, Day/Date, cronografo Prezzo: 1995 euro

Recensione Hamilton Converter

Hamilton vanta una grande tradizione nel campo degli orologi-strumento: numerose le collezioni che rendono omaggio al glorioso passato che ha consacrato il marchio tra i principali fornitori delle forze armate americane, che hanno testato i suoi orologi, sempre in condizioni estreme, sulla terraferma, in aria e in mare.

Come i Khaki Field, in puro stile militare, robusti, resistenti, praticamente un tributo agli Hamilton Hacked della metà del XX secolo, i Khaki Navy, modelli da immersione e subacquei ispirati ai pionieri del mare, e i Khaki Aviation, sono affidabili orologi da pilota che dimostrano l’esperienza del marchio in questo campo, un’esperienza che dura da oltre cento anni.

Hamilton, infatti, ha fornito il primo servizio di posta aerea statunitense con i suoi orologi a partire dal 1918. Oggi la gamma si arricchisce con la nuova collezione Hamilton Khaki Aviation Converter, non una riedizione, ma un classico orologio da pilota in chiave moderna che consente di eseguire calcoli di volo al polso grazie alla presenza del regolo calcolatore, l’elemento più sorprendente della collezione.

Il dispositivo fu integrato all’orologio per la prima volta intorno al 1940, quando i piloti avevano bisogno di strumenti come un regolo calcolatore e un orologio, appunto, per eseguire calcoli al fine di monitorare velocità, consumo di carburante, distanza, rateo di salita o tempo di discesa e volo.

Ed è stato concepito con l’aiuto dell’E6B “Whiz Wheel”, un computer di volo realizzato in carta ancora ampiamente utilizzato nell’addestramento dei piloti. Con l’integrazione del regolo calcolatore sugli orologi i piloti avevano così la possibilità di controllare sia i tempi che i calcoli su un unico dispositivo.

La lunetta

L’elemento più sorprendente dell’Hamilton Khaki Aviation Converter è la sua lunetta, che si trova su tutte e 3 le versioni. È definito in diversi modi: “regolo calcolatore”, “computer di volo” o “lunetta logaritmica”. Dietro questi nomi complessi si nasconde un dispositivo estremamente intelligente che consente calcoli matematici durante il volo. 

Cos’è un regolo calcolatore?

È un computer analogico meccanico, utilizzato principalmente per eseguire moltiplicazioni e divisioni ma anche funzioni come esponenti, radici o logaritmi.

Perché i piloti avevano bisogno di questi calcoli? 

Mentre l’aviazione di oggi viene eseguita con l’aiuto della navigazione e dell’avionica moderna, negli anni Quaranta e Cinquanta i piloti avevano bisogno di strumenti come un regolo calcolatore e un orologio per eseguire calcoli, al fine di monitorare velocità, consumo di carburante, distanza, rateo di salita o tempo di discesa e volo. 

L’Hamilton Khaki Aviation Converter ha una lunetta che è stata modellata proprio sul mitico E6B: bidirezionale, è caratterizzata da gradazioni logaritmiche che interagiscono con la scala fissa intorno al quadrante, e garantisce la possibilità di misurare distanze, velocità e consumi di carburante, e di effettuare varie conversioni di unità, come chilometri/miglia nautiche, libbre/chilogrammi, piedi/metri, o conversioni di valuta per chi vola spostandosi da una parte all’altra del globo.

In tutti i modelli della collezione l’inserto della lunetta regolo calcolatore è in vetro minerale K1, vetro temprato con rivestimento antigraffio, con graduazioni stampate nella parte inferiore.

La lunetta, invece, è in acciaio, con bordo profondamente dentellato per garantire un utilizzo agevole anche con i guanti.

Design

L’orologio ha decisamente un aspetto classicoNon è del tutto vintage né moderno, ha un certo fascino senza tempo, piacevole e rassicurante. È il tipo di orologio che presenta un bell’aspetto e che sicuramente non sarà datato tra 10 anni.

Puro stile militare anche per il Khaki Aviation Converter Auto Chrono, animato dal calibro automatico H-21-Si con riserva di carica di 60 ore e spirale in silicio.

La cassa in acciaio di 44 millimetri (con 14,7 mm di spessore e 54 mm di distanza lug to lug) è abbinata a quadrante nero raggiato con dei bei dettagli: contatori cronografici ad ore 12 e 6 in grigio con decorazione sfumata e circondati da una cornice metallica.

I piccoli secondi, posizionati a ore 9, sono implementati in modo più discreto seguono invece la tonalità del fondo e senza la cornice metallica.

La funzione del day-date posizionata al 3 divide con 2 finestrelle metalliche la data dal giorno e intorno ad essa vi è la scritta “Hamilton” e “Coverter”.

È un orologio con una grande presenza al polso ma che rimane comodo grazie alle anse corte e curve. 

I pulsanti e la corona sono lucidati, per un tocco extra lussuoso, quest’ultima è a vite, con il logo della casa in rilievo lucido su sfondo satinato e con una ottima dentatura che ne facilita la sua rotazione. 

Questo modello è realizzato completamente in acciaio con un peso di circa 200 grammi (disponibile anche con cinturino in pelle marrone scuro stampata alligatore chiuso dalla consueta fibbia ad ardiglione a forma di H), accostato a quadrante nero sul quale sono ben evidenziati i diversi elementi, il Khaki Aviation Converter Auto Chrono coniuga al meglio tecnologia svizzera e sofisticati strumenti per il volo.

La maggior parte delle superfici ha una finitura satinata. Tuttavia, alcuni dettagli, come i pulsanti lucidi o la smussatura lucida sul lato delle anse, aggiungono qualità ai dettagli oltre a quella percepita con mano e provvedono a garantire l’aspetto moderno e metropolitano del segnatempo.

Tutti e tre i modelli condividono lo stesso design anche per il quadrante, con lancette dal design minimal in vecchio stile e con gli indici applicati.

Entrambi sono riempiti sulla parte superficiale con Super-LumiNova per una leggibilità notturna molto buona e il quadrante nero offre un grande contrasto in condizioni di luce diurna.

Sulla parte superiore dell’orologio troviamo un vetro zaffiro piatto con un doppio rivestimento antiriflesso molto efficace.

Un altro vetro zaffiro si trova sul fondello a vite che ci permette di ammirare il calibro nel suoi dettagli. Tutti gli orologi della collezione hanno una resistenza subacquea di 100 m, cosa rara sugli orologi da pilota con lunetta con regolo calcolatore.

Il bracciale è realizzato interamente in acciaio presenta maglie a tre file con finitura principale satinata e dettagli lucidi come gli angoli e le parti laterali.

Molto robusta e solida con fibbia pieghevole e apribile attraverso i due appositi pulsanti.

Movimento Calibro Hamilton H21-Si

L’Hamilton Khaki Aviation Converter è equipaggiato con un movimento automatico Hamilton con proprietà antimagnetiche (caratteristica che troviamo su tutti i modelli della linea, ossia tre sfere con data, GMT e Cronografo): sicuramente un dettaglio importante per un orologio da pilota, considerando i campi magnetici generati dagli strumenti radar, ma che risulta utile anche nella vita quotidiana, garantendo la massima precisione in ogni ambiente.

Il Khaki Converter Auto Chronograph è animato dal calibro Hamilton H21-Si, con riserva di carica di 60 ore, spirale in silicio con proprietà antimagnetiche, funzione Chrono e Day-Date.

Il calibro Hamilton H-21 Si, una versione migliorata del movimento a camma Valjoux 7750. Insomma, tutta la catena cinematica è stata affinata, dalla canna allo scappamento alla molla che è stata migliorata per aumentare la riserva di carica da 42 ore ad oggi 60 ore, ma la frequenza è stata mantenuta a 4Hz.

Inoltre, questo orologio è il primo dei cronografi Hamilton prodotti in serie a presentare una molla del bilanciere in silicio antimagnetico (era usato in precedenza su un’edizione limitata certificata COSC). 

Il movimento è visibile attraverso il fondello con una specifica decorazione (motivo ripetitivo sul ponte principale).

Gli altri modelli Khaki Aviation Converter

Come detto, il nuovo Khaki Aviation Converter non è una riedizione di un modello del passato ma una vera novità per Hamilton, lanciata come un’intera collezione di 3 modelli differenti, con 7 referenze. La principale differenza tra questi 3 modelli sono le complicazioni e i movimenti, il design complessivo è condiviso nella collezione.

Gli orologi sono disponibili con cinturino in pelle di vitello marrone chiaro o scuro a stampa alligatore, chiuso da fibbia ad ardiglione a forma di H, o con bracciale in acciaio e fibbia pieghevole.

Hamilton Khaki Aviation Converter Auto

Khaki Aviation Converter Auto, è equipaggiato con il calibro Hamilton H-10, con riserva di carica di 80 ore e spirale antimagnetica in lega NivachronTM, che garantisce la massima precisione in ogni ambiente.

Pur presentando le stesse caratteristiche degli altri modelli, il segnatempo sceglie una cassa leggermente più piccola, di 42 millimetri, con profili lucidi e corona corposa, profondamente dentellata.

Oltre alle due classiche versioni in acciaio con quadrante nero, abbinato a cinturino in pelle marrone scuro o bracciale, il Khaki Aviation Converter Auto è disponibile anche con cassa rivestita in PVD nero, che gli conferisce un aspetto particolarmente energico.

Hamilton Khaki Aviation Converter Auto GMT

Il terzo modello, l’Hamilton Khaki Aviation Converter GMT Auto, si differenzia per il quadrante blu soleil e l’inserto della lunetta blu, e per la sua eleganza spiccatamente contemporanea.

Ha cassa di 44 millimetri, rifinita e sagomata come quella del cronografo, ma con un profilo più sottile. Anche il quadrante risulta più pulito, con l’unica aggiunta di una scala di 24 ore collegata alla lancetta GMT centrale con punta bordata di rosso, e datario rettangolare al 6 con cornice metallica. L’orologio è alimentato dal calibro H-14, con riserva di carica di 80 ore.

Prezzo Hamilton Converter

L’Hamilton Converter Chrono appena recensito con Ref. H76726130 ha un prezzo di listino di 1995 euro.

Come già detto tutte e 3 le versioni sono disponibili con cinturino in pelle di vitello marrone con motivo alligatore (con fibbia ad ardiglione) o con bracciale in acciaio (con fibbia pieghevole). E con prezzi che vanno da 1.045 euro (3 lancette su pelle) a 2.045 euro (crono su acciaio), conferma ancora una volta la capacità di Hamilton di portare un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Khaki Aviation Converter Auto Chrono

  • H76726530 –  EUR 1945
  • H76726130 –  EUR 1995
  • H76736730 – EUR 2045

Khaki Aviation Converter Auto GMT

  • H76715540 – EUR 1360
  • H76715140 – EUR 1415

Khaki Aviation Converter Auto

  • H76625530 – EUR 1145
  • H76615130 – EUR 1095
  • H76615530 – EUR 1045
  • H76635730 – EUR 1145

Opinioni

Opinioni

La collezione Khaki Aviation Converter è una combinazione di ingegneria svizzera e attrezzature aeronautiche altamente esigenti.

Hamilton è uno dei primi nomi che vengono in mente quando si parla di orologi meccanici svizzeri di fascia media dall’ottimo rapporto qualità/prezzo.  Continuando la sua attività sotto il tetto di Swatch Group, il marchio dimostra anche con questa linea il suo posto tra le alternative preferite dagli appassionati di orologi con i suoi modelli che non hanno rivali soprattutto in termini di prezzo/prestazioni.

Con il suo design classico a tema cronografo pilota, movimento testato e approvato, qualità Hamilton e varianti eleganti, Hamilton Khaki Aviation Converter Auto Chrono è tra le alternative che meritano di entrare nelle liste della spesa principalmente per gli appassionati di questo segmento. Vi lascio di seguito la mia Video Recensione: 

Come sempre spero che questa recensione vi sia stata utile. Per ulteriori informazioni potete lasciare un commento qui in basso. Ciao da Carmine.

Dettagli
Data Recensione
Nome Orologio
Hamilton Khaki Aviation Converter
Autore
51star1star1star1star1star
Name
Hamilton Khaki Aviation Converter Auto Chrono
Prezzo
EUR 1995
Disponibilità del prodotto
Available in Stock

Nessun commento ancora.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.