Oris Hölstein Edition 2024: il Divers Sixty-Five si veste in Total Black

Per celebrare la registrazione dell’azienda nella sua città natale di Hölstein, in Svizzera, il 1° giugno 1904, Oris ha stabilito la tradizione di rilasciare un orologio Hölstein Edition ogni anno il primo giorno di giugno. Questi modelli, prodotti in edizioni limitate, sono dedicati ai fan e agli appassionati, offrendo ai collezionisti pezzi unici non presenti nel catalogo standard del marchio.

Oris Hölstein Edition 2024

Questo giugno vede il lancio di un nuovo segnatempo, che coincide con il 120° anniversario dell’azienda. Per celebrare l’occasione, viene presentato l’Oris Hölstein Edition 2024, un Divers Sixty-Five da 40 mm con una finitura scura, alimentato dal movimento Calibro 400 del marchio.

 

Negli ultimi quattro anni, Oris ha celebrato il suo anniversario lanciando le Hölstein Editions. Nel 2020, un cronografo Divers Sixty-Five con cassa e bracciale completamente in bronzo è stato introdotto come regalo di compleanno. Nel 2021 è stato il turno di un classico Big Crown Pointer Date in versione compatta, dotato del calibro 400 di manifattura. Nel 2022, Oris ha riscoperto i suoi archivi degli anni ’90 e ha lanciato il Full Steel Worldtimer, mentre nel 2023 ha presentato una versione con quadrante viola del suo modello Aquis, anch’esso equipaggiato con il calibro 400.

Lanciato nel 2020, il calibro 400 di Oris si distingue per una riserva di carica di 5 giorni e include uno scappamento in silicio antimagnetico, un meccanismo di arresto dei secondi e una garanzia estesa di 10 anni. Il Divers Sixty-Five, ispirato a un modello subacqueo Oris del 1965 e introdotto nel 2015, ha conquistato il mercato grazie al suo stile vintage e al prezzo competitivo.

Nonostante alcune critiche riguardanti la sua impermeabilità limitata a 100 metri, la collezione Sixty-Five attinge alla nostalgia per gli orologi del passato, offrendo una robustezza adeguata all’uso quotidiano.

Oris Hölstein Edition 2024

L’Oris Hölstein Edition 2024 si distacca dai quadranti colorati tipici del marchio, optando per un look total black opaco grazie al trattamento DLC su cassa, lunetta e corona in acciaio inossidabile da 40 mm. Sostituendo la scala delle 12 ore dei modelli Sixty-Five con movimento calibro 400, la lunetta nera ora sfoggia una scala dei 60 minuti con numeri e indici in rilievo.

Impermeabile fino a 100 metri, il fondello è sigillato e ornato con una particolare incisione che raffigura l’orsetto mascotte del marchio in occhiali da sole e costume da bagno.

Il quadrante, le applicazioni, la ruota del datario e la Super-LumiNova su lancette e indici sono tutti realizzati in nero, così come il cinturino in caucciù nero che è dotato di una fibbia ad ardiglione rivestita in DLC nero.

Oris Hölstein Edition 2024

L’orologio è equipaggiato con il movimento automatico Caliber 400, una delle realizzazioni più avanzate del marchio, che si distingue nettamente dai movimenti basati su Sellita impiegati nei modelli base. Lavora a una frequenza di 28.800 oscillazioni orarie (4 Hz) con una riserva di carica di cinque giorni (120 ore), il Cal. 400 di Oris incorpora oltre 30 componenti antimagnetici, superando gli standard ISO 764 per la resistenza al magnetismo.

È anche regolato a una precisione di -3/+5 secondi al giorno, superando i requisiti per la certificazione di cronometro COSC. Sebbene vi sia un consenso generale sul fatto che il Cal. 400 offra vantaggi significativi in termini di prestazioni rispetto alle varianti basate su Sellita, ciò comporta anche un aumento del prezzo, che si posiziona al di sopra delle aspettative abituali per un orologio Oris.

Oris Hölstein Edition 2024

Grazie al suo rivestimento DLC, ha un costo leggermente superiore rispetto agli altri modelli della serie Divers Sixty-Five Calibro 400, con un prezzo di 3.900 euro. In linea con i precedenti modelli di questa collezione, anche questo nuovo Divers Sixty-Five sarà disponibile in una serie limitata di 250 pezzi, ognuno dei quali avrà un numero unico inciso sul fondello.

Posizionandosi come una delle varianti più costose della collezione Divers Sixty-Five, il nuovo modello del 2024 compete in un segmento affollato con alcuni dei più noti marchi del settore e ha un prezzo inferiore di meno di mille euro rispetto al Tudor Black Bay, che offre un movimento certificato METAS e una cassa in ceramica nera.

Anche se l’Oris Hölstein Edition 2024 continua la tradizione di differenziarsi dalle offerte standard del marchio, non può non notarsi che appare un po’ meno esclusivo rispetto ad altri modelli, considerando il numero di orologi completamente neri presenti sul mercato. Per maggiori dettagli, vi invito a visitare il sito web del marchio.

Altri articoli
Garmin Tactix 7 Pro Edition: Un’avventura quotidiana al polso

Emanando un equilibrio tra tecnologia e stile, il nuovissimo Garmin Tactix 7 Pro Edition è dotato di vetro zaffiro, un display interattivo sensibile al tocco e un’illuminazione a LED integrata. Questo dispositivo high-tech è progettato per sportivi e appassionati di fitness che desiderano mantenere un tocco di estetica, sia durante le sessioni di allenamento in palestra che durante i momenti di relax.

Leggi Tutto »
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.