Home Orologi da polso Orologi Hanhart, cronometri dal 1882

Orologi Hanhart, cronometri dal 1882

840
CONDIVIDI

Gli orologi Hanhart si distinguono per la perfezione tecnica, la straordinaria facilità d’uso e la grande eleganza. I modelli attuali riproducono cronografi esclusivi e all’avanguardia ma, nello stesso tempo, fedeli agli originali. Posizioni asimmetriche dei pulsanti, sporgenze extra-robuste che proteggono da urti verticali e speciali tecniche di fabbricazione utilizzate per produrre l’ampia corona garantiscono massima facilità d’impiego e straordinaria resistenza all’usura.

A differenza di tante Case produttrici Hanhart non ha dovuto ispirarsi a nessuno, ma semplicemente lavorare so ciò che già aveva in casa avendo alle spalle oltre 100 anni di vita.

Prima di parlarvi degli orologi della casa tedesca vediamo un attimo come nasce e si sviluppa Hanhart.

Cronometri hanhart, il successo risiede nel coraggio del cambiamento

Recensioni Orologi Hanhart

Gli ultimi decenni dell’Ottocento sono contraddistinti da grandi avanzamenti nel campo tecnico. Edison inventa il fonografo, Graham Beli brevetta il telefono e la prima automobile viene creata a Mannheim da Carl Benz. E’ in questi anni di grande fervore, precisamente nel 1882 che nasce Hanhart. Il fondatore è Johann A. Hanhart.

1902

L’azienda inizia a prosperare e a darsi un’organizzazione stabile.

La società si trasferisce in Germania nel distretto dove la produzione di orologi è più avanzata e dove è possibile reperire personale con i giusti “skills”. La località prescelta è Schwenningen,ed è qui che la produzione si orienta verso gli orologi di precisione.(nella foto vediamo il primo stabilimento di Hanhart)

1920

Wilhelm Julius Hanhart entra in Azienda

Nel 1920, per dare continuità e spinta innovativa entra in azienda il figlio minore del fondatore, Wilhelm J.

Willie è amante dello sport in particolare l’atletica leggera. Partecipando ad un evento sportivo nota che gli organizzatori hanno grande difficoltà a trovare cronometri dato il loro elevato costo.

Al tempo questi segnatempo vengono esclusivamente dalla Svizzera  e sono disponibili solo a prezzi esorbitanti. Il giovane Wilheim decide di progettarne uno lui stesso a prezzi decisamente più contenuti. Lo fa realizzare da un artigiano locale, dando il via ad una produzione che ancora oggi è presente in azienda.

Visto il successo ottenuto si estende il processo a un orologio da taschino e a un polso. E’ un epoca di grande fermento ed imprese pionieristiche, specialmente in campo aeronautico ed automobilistico.

1932

Muore il fondatore Johann Adolf Hanhart

La società si è concentra sul commercio al dettaglio. Hanhart in questo momento occupa 30 dipendenti,

1934

Hanhart continua a progredire. Nasce l’esigenza di aprire un nuovo sito produttivo. Gùtenbach, nella Foresta Nera (in cui ancora oggi ha sede la produzione degli orologi Hanhart) è la località prescelta.

1935

Presentazione del Cronometro con secondo Split (intertempo)

Nel 1935, Hanhart lancia un cronometro con complicazione di split-second. L’esperienza maturata nei segnatempo di precisione viene trasmessa alla produzione dei nuovi modelli polso e  tasca

1938

Il Caliber 40 a Pulsante Singolo

Il 1938 ha segnato l’inizio di una nuova epoca nella storia dell’azienda.Il primo modello di cronografo Hanhart entra nella produzione di serie. Il “Caliber 40”, che sarebbe presto diventato il prodotto principale della società che ora occupa 200 dipendenti. La sua riedizione denominata “Primus” è diventato un pezzo per  collezionisti ed intenditori. Gli anni successivi coincidono con l’entrata in guerra della Germania nazista con enormi ricadute sul tessuto produttivo di tutta la nazione culminato per Hanhart con il blocco della produzione tra il 1945 e il 1948.

1948

Ripresa della Produzione

Willy Hanhart fuggito in Svizzera torna in Germania nel 1949.Acquista i macchinari per la produzione in cambio di orologi da polso e cronograf. I suoi dipendenti recuperano i movimenti degli orologi dai luoghi dove erano nascosti.

1952

Ritorno alla normalità

La sede aziendale è ricostruita a Schwenningen nel 1952. Nello stesso anno, Hanhart partecipa per la prima volta alla fiera svizzera di orologi – ora nota come Baselworld

1955

Unico Fornitore delle Forze Armate Tedesche

Le forze armate tedesche, costituite nel 1955, vengono dotate con i cronografi pilota Hanhart. Ma il core business dell’azienda sono i cronometri sportivi. In una società  che sta faticosamente cercando di lasciarsi alle spalle la terribile guerra mondiale, lo sport veicola la voglia di rinascita. Ed il tempo nelloe competizioni sportive è misurato con i cronometri Hanhart.

1962

Amigo

Hanhart ripete il colpo del 1924: con “Amigo” sorprende tutti  con un nuovo cronometro. L’azienda è leader di mercato e  più grande produttore europeo di cronometri meccanici.

1972

Sviluppo di un movimento al quarzo

Inizia  l’età del orologio al quarzo ed Hanhart sviluppa un movimento in casa che vende a numerose aziende. Ma con l’arrivo dei movimenti prodotti in Asia i prezzi crollano.

1981

Caliber 3305

Hanhart risponde a questa offensiva dall’Estremo Oriente sviluppando un movimento a basso prezzo, il Calibre 3305. Entrato in produzione nel 1982. Ne vengono vendute 40 milioni di unità. Klaus Eble, che era entrato in azienda nel 1966, assume la direzione del business.

1997

Esce la replica del “Pilot”

Con la riscoperta dell’arte tradizionale dell’orologeria, Hanhart riprende una delle sue precedenti realizzazioni pionieristiche: il leggendario cronografo “Pilot” del 1939.  Presentato come replica alla Fiera d’Antiquariato di Furtwangen nell’agosto 1997. Ogni dettaglio dell’originale viene  riprodotto con la massima cura.

2004

Dornier by Hanhart

Nasce il progetto “Dornier”. Gli orologi Hanhart stanno diventando sempre più oggetti esclusivi per collezionisti e intenditori di orologi di precisione.

2007

Tachimaster

Questo cronometro fornisce agli appassionati di rally uno strumento completamente nuovo e innovativo. L’orologio indicando il tempo di arrivo per la tappa, rende ii tempi delle singole tappe molto più facili da gestire. Con il lancio del “Tachymaster” per i rally Hanhart si conferma come il principale produttore europeo di cronometri.

Per non dilungarci troppo abbiamo tralasciato gli ultimi anni della storia di questa grande azienda tedesca. Quello che ci preme sottolineare è che pur in un’era di produzioni seriali e di massa esistano ancora delle “gemme” in grado di brillare di luce propria. Hanhart non è un anacronismo o un residuo del passato, ma un progetto che continua ad affascinare gli appassionati di orologi e gli amanti della produzione dell’ingegno umano. Perché di questo si tratta, dietro ad ogni orologio c’è un pensiero volto a creare meccanismi sempre più sofisticati.

Al fine di darvi tutte le indicazioni e informazioni, i modelli che vi illustriamo sono presentati in collaborazione con il sito di orologeria on line U-watch.it. Quest’ultima, per chi non la conoscesse, nasce dagli eredi della storica “Orologeria Morselli Ermenegildo” attiva a Modena dal 1940. Dalla conoscenza e passione per gli orologi trasmessa di padre in figlio e ora passata al nipote Michele.

Cronometro Hanhart Automatico Stile Aviator – Sirius

Il cronografo a pulsante unico calibro 40 è stato il primo di una lunga serie di cronografi Hanhart comparsi sul mercato nel 1938 progettato per le Forze Aeronautiche.

 Il modello attuale denominato Sirius 710.0100/0201  è interamente di produzione tedesca.  Quadrante nero/bianco con cifre luminescenti. Lunetta godronata (zigrinata) rotante con punto nero  Posizione asimmetrica dei pulsanti con doppio O Ring su corona e pulsanti. Da notare la inusuale distanza fra i pulsanti, necessaria in passato quando questi orologi venivano usati in aviazione. I piloti indossavano spessi guanti che rendevano necessari pulsanti grandi e ben distanziati. Disponibile in 2 versioni.

Dati tecnici

  • carica automatica
  • 28.800 alternanze/ora
  • 28 rubini
  • numero di serie
  • riserva di carica min. di 42 ore
  • cassa in acciaio inox, sabbiata
  • posizione asimmetrica dei pulsanti
  • corona a vite
  • fondello a vite con vetro zaffiro
  • lunetta godronata rotante con punto nero
  • vetro zaffiro bombato
  • calibro ETA/Valjoux 7750, Tricompax, 13 1/4″‘, modificato e decorato
  • quadrante: nero con indicatori luminescenti o silver guilloche
  • impermeabile fino a 10 atm (100 metri o 330 ft)
  • diametro 40 mm
  • altezza 15,4 mm
  • peso senza cinturino 90 g
  • cinturino in vitello nero o marrone con rivetti di sicurezza o altri cinturini a richiesta
  • prezioso astuccio in pelle rifinito a mano

Prezzo di listino: 3,300,00 €

Prezzo scontato: 2,000,00 € – “CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Cronografo hanhart – La responsabilità richiede esattezza

Hanhart pensava a ufficiali dell’esercito e medici quando fu progettato il successivo leggendario cronografo: l’Admiral. La cassa lucida, il quadrante bianco con numeri luminescenti, il punto rosso su lunetta zigrinata ruotatile in entrambe le direzioni, la solidità di questo orologio e la sua assoluta precisione: nel tempo tutto ciò ha reso l’Adrniral un modello ricercatissimo dai collezionisti. Con carica meccanica o automatica, l’Admiral di Hanhart garantisce al suo possessore il potere di controllare il tempo.

Dati tecnici

  • carica automatica
  • 28.800 alternanze/ora
  • 28 rubini
  • numero di serie
  • riserva di carica min. di 42 ore —> cassa lucida in acciaio inox
  • posizione asimmetrica dei pulsanti
  • doppio O Ring su corona e pulsanti
  • fondello a vite in acciaio inox / fondello a vite con vetro zaffiro
  • lunetta godronata rotante con punto rosso
  • automatico – lancetta minuti e secondi rossa
  • vetro zaffiro bombato
  • calibro ETA/Valjoux 7750, Bicompax, 13 1/4, modificato e decorato
  • quadrante bianco/nero con cifre luminescenti
  • lancette luminescenti
  • impermeabile fino a 10 atm (100 metri o 330 ft)
  • diametro 40 mm
  • altezza 15 mm
  • peso senza cinturino 90 g
  • cinturino in vitello nero o marrone con rivetti di sicurezza o altri cinturini a richiesta
  • prezioso astuccio in pelle rifinito a mano

 

Prezzo di listino: 3,050,00 €

Prezzo scontato: 1900,00 € – “CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Cronometro analogico: il Dornier di Hanhart

Il modello Dornier come il Longines di Lindbergh nasce per celebrare un’impresa aeronautica. Il Dornier DoX è stato il più grande idrovolante mai costruito, una visione trasformata in realtà dal suo creatore, Claude Dornier.

aereo DORNIER DO-X

Il progetto finanziato dal ministero dei trasporti tedesco viene ultimato  il 12 Giugno 1929. Il più grande, pesante e potente ( intesa come potenza motore ) aereo del mondo. Apertura alare di 48 metri, peso totale di 54 tonnellate, 12 motori da 640 HP,  9 anni di tempo per la realizzazione.

Il 21 ottobre 1929  l’aereo prende il volo portando a bordo 169 persone : 159 passeggeri, 10 membri di equipaggio. Record mondiale di persone trasportate a bordo.

Il modello Dornier è un esclusivo cronografo Hanhart per piloti. Perfetta leggibilità, quadrante chiaramente strutturato, misurazione separata del tempo restante di volo a garanzia dell’esatto svolgimento delle operazioni di atterraggio. Design unico: sul quadrante sono citati gli elementi alari del DoX unitamente alla classificazione dei componenti.

DORNIER DO-X

Caratteristiche:

  • Nazionalità: Germania; Anno : 1929;
  • Apertura alare: 47.2 m; Lunghezza : 40.3 m; Altezza : 10 m ;
  • Motori: originariamente 12 Siemens Jupiter montati in tandem , poi la motorizzazione fu potenziata:
  • Carico: 66 passeggeri per lunghe distanze, 100 per tratti più brevi;
  • Peso al decollo: 52000 Kg.

HANHART CRONOGRAFO AUTOMATICO DORNIER

Dati tecnici:

  • Cassa in acciaio lucido Numerata
  • Dimensioni: Cassa 42 mm. Altezza 16,4 mm. Peso senza cinturino 97 g
  • Cinturino in coccodrillo della Louisiana
  • Movimento Automatico calibro ETA/Valjoux 7750, viti blu e logo Dornier dorato
  • Impermeabile fino a 5 atm (50 metri)
  • Prezioso astuccio in pelle rifinito a mano

Prezzo di listino 4,800,00 €

Prezzo scontato: 2,990,00 € – “CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Hanhart orologi opinioni

hanhart watches

Come abbiamo appena letto, la Hanhart è una società con una storia straordinariamente lunga che ha visto attraversare un numero enorme di alti e bassi. Mi piace molto lo stile vintage con l’approccio al design moderno. La qualità dei materiali di alto livello e la storia di questo marchio rendono quest modelli unici. 

Dettagli
Nome Articolo
Orologi Hanhart
Descrizione
Rinomati per la loro precisione, semplicità e affidabilità, dal 1882 la Hanhart realizza orologi sportivi e con funzione cronometrica.
Autore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here