L'orologio di Re Carlo III è un cronografo che non ti aspetti

Orologio di Re Carlo III: Un cronografo davvero inaspettato

Che orologio indossa un monarca moderno? Nel caso del nuovo re della Gran Bretagna, Carlo III, è noto che indossa spesso diversi modelli. Ma quello che ha scelto per le apparizioni pubbliche dopo la morte della regina Elisabetta II è davvero notevole e potrebbe non essere sempre l’orologio che ti aspetti.

Ma per il nuovo re, che è sempre stato alla moda, con un gusto per l’artigianato, l’orologio che indossava ha un senso.

Mentre faceva apparizioni pubbliche per celebrare la vita di Elisabetta e piangere la sua morte, il re Carlo III ha indossato il suo cronografo Parmigiani Fleurier Toric.

Orologio di Re Carlo III

È un orologio che abbiamo già visto sul nuovo re, ad esempio al matrimonio reale del principe Harry e Meghan Markle. Anche se Parmigiani Fleurier potrebbe non essere un nome familiare allo stesso modo, diciamo, Omega Seamaster del principe William è , è una scelta adatta e profonda di uno dei veri maestri orologiai di questa generazione.

Gli orologi Patek Philippe, Cartier e Jaeger-LeCoultre hanno abbellito il suo polso reale, ma un orologio che indicasse davvero una conoscenza e un apprezzamento più profondo nel settore dell’orologeria è di recente scoperta.

Sebbene il “nuovo” orologio del RE non abbia esattamente lo stesso livello di stima della sua collezione privata, come Patek Philippe e Jaeger Le-Coultre, non è comunque meno impressionante. Una straordinaria celebrazione dello stile tradizionale e dell’abilità orologiera, il Toric Chronograph segue le orme dei grandi orologi del passato, nonostante non abbia l’eredità per sostenerlo. Ufficialmente, Parmigiani Fleurier ha debuttato solo nel 1996, guidato dallo stimato orologiaio Michael Parmigiani. L’orologiaio svizzero aprì il suo laboratorio di restauro nel 1976, proprio nel bel mezzo della crisi mondiale del quarzo.

Parmigiani orologio di Re Carlo III

L’attenzione di Parmigiani sulle pratiche tradizionali dell’orologeria meccanica lo ha visto conquistare un seguito quasi da culto in Svizzera e non passò molto tempo prima che fosse contattato da artisti del calibro di Patek Philippe e dal famoso scrittore, compositore e collezionista Maurice-Yves Sandoz per progetti di restauro. In effetti, è stata la Fondazione Famiglia Sandoz a dargli finalmente i mezzi per avviare il proprio marchio e, dopo oltre 25 anni, Parmigiani Fleurier è fiorente. Ora, l’indipendente svizzera sembra essere sull’orlo di una seconda ondata di supporto, sostenuta da alcuni fan piuttosto famosi.

Secondo il marchio, il Re avrebbe acquistato l’orologio in Svizzera all’inizio degli anni 2000, probabilmente a Klosters, la località svizzera che la famiglia reale visitava spesso durante le vacanze invernali.

Il Parmigiani Fleurier Toric Chronograph di Re Carlo è un orologio unico che cammina sul confine tra l’orologeria moderna e l’estetica tradizionale.

L’orologio è stupendo, rappresenta  gli emblematici primi Parmigiani. Vi è una zigrinatura a mano sulla lunetta, una firma del marchio sin dal suo inizio (e ancora eseguita su orologi moderni come la sua collezione Tonda PF), ispirata alle colonne dell’antica Grecia.

The King Carlo III indossa Parmigiani

Il cronografo è affascinante perché è dotato di un movimento Zenith El Primero, che rappresenta l’era di Parmigiani prima che avesse completamente costruito nel suo Centro di Orologeria. Questo primo cronografo Toric presenta il calibro Zenith 400z, ma, naturalmente, Parmigiani ha aggiunto alcune finiture tradizionali per rendere il movimento unico

Il più notevole è il delizioso rotore guilloché d’oro. Il movimento presenta anche una ruota a colonne e una frizione laterale per i nerd del cronografo vintage là fuori. In parole povere, è il migliore dei cronografi vintage, con svolazzi di orologeria indipendente di fascia alta che ti aspetteresti da uno come Parmigiani.

Parmigiani orologio di Re Carlo III

La cassa è realizzata alla vecchia maniera; i segni distintivi svizzeri sotto le anse denotano l’officina che ha prodotto la cassa, saldata sulle anse e completato la finitura e la lucidatura a mano.

Il quadrante è ruotato a motore, con finiture eleganti per renderlo un cronografo degno di un reale. Certo, quella finestra della data a 1:30 è un po ‘strana, ma rappresenta il carattere vecchio stile che ha il suo perchè.

Personalmente, quando penso agli orologi che potrebbero indossare i reali, immagino l’ostentazione più sfrenata, come qualcosa di Jacob & Co. o Bovet . Ma, naturalmente, essere un sovrano e un amante degli orologi è più complicato che indossare l’equivalente di una corona al polso. Come, diciamo, i capi di stato, i monarchi moderni vogliono rimanere in relazione con i loro sudditi. E, sebbene le scelte di Re Calo III siano costose, sono ancora il tipo di orologi che possono acquistare anche i non reali: la collezione Parmigiani oggi ha un prezzo fisso nelle cinque cifre.

Ad un’asta di Christie’s del 2019 di un orologio simile è costato 8.125 Dollari, il che non è affatto economico, ma significativamente inferiore ai gioielli della corona, tuttavia, le aste recenti hanno il pezzo a un prezzo di 40.000 Euro in su.

Dopo aver prestato servizio nell’esercito britannico, è stato persino avvistato indossare quello che sembra essere un cronografo prodotto come quelli realizzati da Hamilton , CWC, Precista e Newmark. La scelta dei marchi di orologeria britannici potrebbe anche sembrare politicamente smaliziata. Offrendo alcune informazioni sui suoi gusti, nel 2020 ha detto a The Telegraph : “Ho sempre creduto nella filosofia ‘compra una volta, compra bene'”.

Per lo meno, la scelta del Parmigiani Toric Chronograph ha affascinato gli appassionati di orologi e ha dato al brand nuova visibilità. Possiamo aspettarci che il marchio riporti indietro questo modello? È troppo presto per dirlo.

2 Commenti
  • Giuseppe ceci
    Ottobre 1, 2022

    Molto interessante

  • admin
    Ottobre 2, 2022

    Grazie.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attiva notifiche per non perdere le nostre recensioni OK No Grazie