Ressence Watch: gli orologi più leggibili di sempre

La Ressence Watch si è fatta notare con una realizzazione a dir poco ardita: riempire un orologio meccanico di acqua. Innovazione coraggiosa, che ha dato vita a un segnatempo unico nel suo genere.

Reinventare di sana pianta un movimento e prima ancora il principio di funzionamento di un orologio (che, al netto dei normali miglioramenti dovuti al progresso tecnico dei materiali e della micro meccanica, da centinaia d’anni è identico a se stesso) è un po’ come reinventare la ruota. Un’enorme impresa.

Perché è vero che, alla base, basta avere l’illuminazione, ma poi è necessario anche disporre della capacità di comprenderne le potenzialità così come l’abilità di metterla in pratica. Più o meno ciò che è successo a Benoît Mintiens nel 2010, quando da una start-up è riuscito a tirare fuori uno dei brand più interessanti nel panorama orologiero internazionale attuale.

Ressence Watch

recensione Ressence Watch

La casa presenta nella propria collezione diverse linee molto interessanti.

Per farvi conoscere questo lavoro ho deciso di approfondire in particolare il modello Ressence Type 2, in quanto lo ritento uno dei più interessanti e allo stesso tempo la referenza migliore per descrivere questi segnatempo.

Oggi gli orologi Ressence al liquido sostituiscono l’impiego della tecnologia 2.0, perché neanche quella fa paura a Ressence. Il Type 2 si collega allo smartphone tramite Bluetooth, per essere regolato per mezzo della app e-Crown.

La tecnologia sviluppata dal marchio sostituisce la funzione della corona con un sistema elettromeccanico di regolazione automatica dell’ora. Il componente elettronico all’interno dell’orologio è in grado di registrare l’ora, regolata manualmente una sola volta (attraverso la leva sul fondello). Successivamente toccando due volte il vetro del quadrante si conferma l’ora scelta all’e-Crown.

In seguito non occorre più verificare e controllare l’ora poiché l’e-Crown la regola automaticamente. La luce esterna alimenta il modulo elettronico. Tramite l’app e-Crown si possono inoltre impostare sull’orologio due fusi orari. L’orologio si collega alla app via bluetooth. Il sistema elettromeccanico e-Crown funge da interfaccia tra il movimento meccanico e il modulo Rocs (il sistema di visualizzazione a dischi di Ressence che sostituisce le lancette).

Ressence Type 2

Si chiama Type 2 e non è uno smartwatch, ma un orologio meccanico con una corona intelligente: la e-Crown, sviluppata e registrata da Ressence.

Vederlo funzionare è affascinante. Collegata all’orologio via Bluetooth, la corona permette di effettuare la regolazione dell’ora tramite app, comandando il movimento meccanico in modo da indicare l’ora esatta.

Non solo. L’e-Crown consente di impostare un secondo fuso orario e poi passare automaticamente dall’uno all’altro, con un semplice tocco del vetro dell’orologio.

L’app e-Crown sviluppata da Ressence ti fa scegliere i due fusi orari da un elenco a scorrimento delle città del mondo, sullo smartphone, per poi inviarli direttamente alla corona intelligente. L’ora memorizzata sul telefono può essere comunicata all’orologio in qualunque momento, anche dopo che il movimento automatico si sia arrestato in seguito a un periodo di non utilizzo.

Tuttavia, il caso che l’orologio si fermi per mancanza di carica è raro: il Type 2 possiede una funzione di risparmio energetico. Quando l’orologio non viene indossato per più di 12 ore, l’e-Crown blocca automaticamente il bariletto del calibro meccanico. Nel momento in cui si indossa nuovamente l’orologio, è sufficiente toccare due volte il vetro sul quadrante perché il meccanismo riprenda automaticamente a funzionare, anche dopo tre mesi di inattività.

L’energia necessaria per alimentare l’e-Crown è catturata dalla luce, attraverso celle fotovoltaiche nascoste sotto il quadrante, dietro a 10 micro-otturatori.

Dettagli

Il Design è molto semplice ed è comodissimo da indossare in quanto è davvero molto leggero.

La cassa è realizzata in Titanio di grado 5, ha una dimensione di 45 mm di diametro con 12 mm di spessore e ricordo che l’altezza della cassa è data anche dal vetro zaffiro a forma di cupola con trattamento antiriflesso su entrambi i lati.

Il fondello è avivitato ed è realizzato con un apposito sistema, molto particolare, studiato specificamente per la sua rotazione.

Ha una resistenza in acqua di 1 ATM e la luminescenza di notte è straordinaria.

Meccanismo Type 2 A E-Crown

IL TYPE 2 IMPIEGA, COME ALTRI OROLOGI DELLA MARCA, IL METODO DI AFFISSIONE RESSENCE ORBITAL CONVEX SYSTEM (ROCS).

IL TYPE 2 IMPIEGA, COME ALTRI OROLOGI DELLA MARCA, IL METODO DI AFFISSIONE RESSENCE ORBITAL CONVEX SYSTEM (ROCS).

Il sistema è composto da dischi e anelli che orbitano gli uni attorno agli altri, come nei ruotismi epicicloidali e ipocicloidali. I dischi sono complanari, ossia ore, minuti e secondi sono visualizzati su un unico piano e appaiono come se fossero disegnati su un foglio di carta, rendendo la lettura del tempo più facile, perché bidimensionale.

L’effetto è amplificato nei modelli in cui l’intero sistema di affissione è immerso in un liquido, che annullando la rifrazione della luce fa apparire le indicazioni come se fossero disposte sul vetro dell’orologio.

Anche se il Type 2 non presenta questa caratteristica, i dischi sono posti a una distanza minima dal vetro di protezione, tanto che il risultato finale è quasi lo stesso.

Il modulo e-Crown, per la regolazione dell’ora tramite app, comanda i ruotismi predisposti alla rotazione dei dischi di ore, minuti e secondi sul quadrante a regolatore, su cui è applicato il sistema di affissione Ressence Orbital Convex System (ROCS).

Ressence Type 1

Orologio Ressence type 1 slim

Il modello più economico è il Type 1. Il modello nella foto in alto è la versione Slim con cassa da 42 mm ed è realizzato in titanio grado 5, di nuova concezione, più sottile e con anse integrate.

Il movimento è a a carica automatica con modulo brevettato Rocs (Ressence Orbital Convex System), con indicazione tramite il quadrante in alpacca con satelliti orbitanti di ore, minuti, secondi e giorno della settimana..

Ressence Type 3

Recensione Ressence Type 3

La Casa, nota appunto per l’alto tasso di innovazione che infonde nei propri segnatempo, ha presentato il Ressence Type 3 al Sihh 2019, dotato di un quadrante bianco, sempre immerso in olio, per ottenere la massima leggibilità. Alla base dell’orologio c’è sempre il Rocs (acronimo che sta per Ressence Orbital Convex System), un sistema che fa ruotare il quadrante centrale rispetto a quello periferico.

Le indicazioni riportate riguardano ore, minuti, dispositivo di funzionamento su 180 secondi, giorno, data e temperatura dell’olio. La cassa è composta da due vetri zaffiro convessi intermezzati da una carrure in titanio grado 5.

Da notare anche l’assenza della corona, con le indicazioni che si regolano ruotando il fondello. Il movimento impiegato, meccanico a carica automatica, è il calibro ETA 2824-2, modificato da Ressence.

Impermeabile fino alla pressione di 3 atmosfere, il Type 3 White è dotato di un cinturino con fibbia ad ardiglione in titanio grado 5.

Prezzo

Il prezzo? Da capogiro: 44.500 Franchi Svizzeri, ossia circa 42.000 euro per il modello Ressence Type 2 e 39.800 euro per il Ressence Type 3.

Il più economico ovviamente è il Type 1 con un prezzo circa 16.000 euro euro.

Il prezzo intermedio è del modello Ressence Type 5 con circa 28.000 euro, ma che non ho descritto in quanto è stato strutturato sulla base del Type 3 e si differenzia solo per alcuni dettagli.

Opinioni

Sono orologi che meritano di essere visti, osservati, indossati e valutati dal vivo.

Ressence negli anni non ha mai abbandonato uno degli effetti che lo hanno reso unico: quella pulizia a tutto beneficio della leggibilità (perfetta da ogni angolazione, anche sott’acqua), ottenuta eliminando la rifrazione tra vetro e quadrante grazie all’uso dell’olio al suo interno. È un elemento caratterizzante, che il marchio ha riproposto ad esempio anche nel Type 5G Grey.

Curioso e perfettamente coerente con il concetto alla base del nome Ressence: «Renaissance of the Essential».

Dettagli
Data Recensione
Nome Orologio
Ressence Watch
Autore
51star1star1star1star1star

© 2019 Recensioni Orologi © Copyright 2016, Tutti i diritti riservati.
E’ vietata la duplicazione dei contenuti, anche parziale. I loghi, marchi e immagini rappresentate appartengono ai rispettivi proprietari
RecensioniOrologi.it Contattaci: [email protected]