Spinnaker Sorrento SP – 5067

Sorrento, la bellissima cittadina che dà il nome alla penisola in provincia di Napoli, è stata la fonte d’ispirazione per questo orologio. Luogo ricco di tradizioni nautiche e marinare, l’azienda Spinnaker ha deciso di dedicare proprio a Sorrento un orologio che possa evocare storia e passione.

Il design è ispirato all’eleganza e al lusso, caratteristiche comunemente abbinate alla cittadina costiera, con dettagli che ricordano gli scafi in legno di alta classe.

Dettagli tecnici Spinnaker Sorrento SP – 5067

  • Cassa: 43 mm
  • Materiale cassa: acciaio 316L
  • Cinturino: Pelle marrone
  • Movimento: Automatico Calibro Miyota 8218
  • Quadrante: Marrone
  • Lunetta: fissa in legno pregiato
  • Corona: a vite
  • Fondello: a vite/con vetro ad oblò
  • Resistenza all’acqua: 100 metri
  • Peso: 87 grammi
  • Prezzo di listino: 310 dollari (280 euro circa)

Recensione

La Cassa è realizzata in acciaio 316L, ha un diametro di 43 mm e uno spessore di 13 mm. La lunetta è fissata attraverso sei viti, ma la cosa che la rende molto interessante è il materiale utilizzato:  come potete vedere dalle immagini, è intarsiata con legno palissandro, materiale pregiato utilizzato spesso per oggetti di lusso che hanno un’attenzione per così dire ecologica.

La lunetta è stata progettata al fine di resistere aiuti e ai graffi quotidiani, in quanto è protetta lateralmente dalla cassa in acciaio e da un vetro zaffiro di tipo convesso e leggermente bombato, con l’obiettivo di garantire qualità e resistenza.

Con lo stesso design (progettato proprio per legarsi in modo armonico all’aspetto generale di questo segnatempo) è realizzato anche il quadrante, il quale presenta indici di tipo satinato e applicati; ad ore 3 troviamo una piccola finestra, con contorno in acciaio, che presenta la data con numeri arabi di colore bianco su sfondo nero, mentre tra le ore 4 e le ore 6 troviamo un piccolo quadrante, anch’esso evidenziato da un contorno in acciaio, che indica i secondi. Le lancette delle ore e dei minuti hanno una linea semplice con materiale luminescente.

Il design semplice del quadrante permette a mio avviso un’ottima lettura ed è una cosa che io apprezzo molto negli orologi, in quanto non sono, permettetemi il termine, per le pacchianate e le scelte eccessive.

Andando a osservare l’orologio di lato, possiamo notare che il corpo della cassa è realizzata su 3 livelli: la parte superiore in acciaio lucido, il corpo centrale dove è presente la corona è di tipo satinato, e la parte che si congiunge con il fondello che invece è di tipo lucido.

Il fondello appunto è di tipo avvitato e presenta un oblò che ci permette di osservare il meccanismo; come sugli altri modelli che abbiamo già recensito, anche questo presenta il rotore personalizzato con lo stemma Spinnaker e dettagli del movimento di tipo giapponese.

La corona è a vite, ha un’ottima presa e presenta l’incisione dello stemma della casa; al primo scatto troviamo la carica manuale, al secondo quello regolazione della data e al terzo scatto la regolazione dell’ora.

Il cinturino (con uno spessore di 22 mm) è realizzato con una pelle morbida di ottima qualità e, ad essere sincero, l’ho trovato molto comodo indossandolo al polso; all’interno di esso si può leggere la specifica cinturino “water resistant“, che la Spinnaker tiene a sottolineare ed evidenziare in quanto parliamo di un modello subacqueo garantito fino a 100 metri. Il design vintage di colore marrone richiama sia la Lunetta che il quadrante, dettagli che fanno capire come la casa abbia cercato di realizzare un prodotto pensato nei minimi dettagli.

La fibbia in acciaio garantisce un’ottima presa.

Movimento

Arriviamo quindi al movimento, la parte che molti di voi stanno aspettando. Il cuore pulsante di questo orologio è un movimento giapponese con calibro Miyota 8218, che abbiamo conosciuto in tanti altri modelli che abbiamo recensito in passato.

È un calibro che garantisce qualità e precisione; tra le sue caratteristiche principali troviamo la presenza di una complicazione, ossia la data, 21 Rubini, 21.600 battiti/ora, una riserva di carica di circa 42 ore, un sistema di shock di tipo “parashock” e una ricarica di tipo unidirezionale (ruotando la corona per 40 volte si avrà la carica totale del movimento).

L’unica pecca, se così possiamo definirla, di questo calibro è la mancanza del fermo macchina, ma non è certamente una caratteristica fondamentale.

Di seguito il mio video (vi invito, per chi non lo avesse fatto, ad iscrivervi al canale):

0

Prezzo

Il prezzo di listino di questo modello è di 310 dollari, ossia circa €280. La linea presenta tre modelli differenti, i quali si differenziano principalmente per il quadrante, mentre la lunetta resta invariata.

Per maggiori informazioni vi invito a consultare il sito ufficiale cliccando qui.

Opinione

La casa Spinnaker mi ha conquistato nel tempo e spesso consiglio i suoi modelli, in quanto a mio avviso sono soldi ben spesi.

Ammetto che quando ho  aperto la scatola non sapevo cosa aspettarmi, poi indossando questo segnatempo al polso e constatando anche l’apprezzamento di alcuni miei colleghi, mi sono reso conto che si trattava di un gran bell’orologio.

L’ho trovato molto comodo ed anche il peso di soli 87 grammi ha contribuito molto. È un orologio che è possibile indossare quotidianamente sia con un outfit di tipo sportivo che casual.

Spero che questa recensione vi sia stata utile e se avete domande potete scrivere qui in basso oppure mandarmi un messaggio privato.

Ciao e alla prossima recensione.

Dettagli
Data Recensione
Nome Orologio
Spinnaker Sorrento SP - 5067
Autore
51star1star1star1star1star