Zenith Chronomaster Original Triple Calendar: Ritorna una delle complicazioni più amate

Scopriamo il nuovo Zenith Chronomaster Triple Calendar, impreziosito da un innovativo calibro completo di calendario. L'estetica dell'orologio mi ha immediatamente affascinato: presenta un design accattivante e ben proporzionato. Con un diametro di 38 mm, questo orologio non è solo un cronografo, ma include anche un triplo calendario e le fasi lunari, aggiungendo ulteriori livelli di complessità e raffinatezza.

Zenith Chronomaster Original Triple Calendar

Il nuovo orologio è l’evoluzione del Chronomaster Original, lanciato da Zenith nel 2021, che a sua volta rappresentava una versione modernizzata del celebre El Primero da 38 mm, erede dell’illustre A386. Il Chronomaster Original Triple Calendar conserva le dimensioni originali con un diametro di 38 mm e uno spessore di circa 13 mm. La cassa in acciaio rimane fedele al design classico del modello del 1969, caratterizzato da una forma rotonda e l’assenza di lunetta, mantenendo l’anima del suo predecessore.

Il profilo distintivo e pulito, i pulsanti cronografici stilizzati a pompa, le anse elegantemente sfaccettate, l’alternanza di finiture spazzolate radialmente e lucide, sono tutti elementi che definiscono il suo carattere. Il vetro zaffiro, bombato e rialzato, arricchisce il design con un tocco di estetica vintage. Nonostante la sua struttura non sia eccessivamente complessa, l’eleganza duratura della cassa testimonia un appeal senza tempo, confermando il suo fascino irresistibile sia oggi sia come nel passato.

Zenith Chronomaster Original Triple Calendar

Il quadrante del nuovo Chronomaster Original Triple Calendar di Zenith è una sintesi di elementi classici e moderni, fondendo il design del Chronomaster Original con quello del prototipo a triplo calendario degli anni ’70. Questo equilibrio si traduce in un’estetica che unisce sapientemente il fascino vintage a una realizzazione contemporanea.

I contatori cronografici, pur mantenendo un riferimento all’A386 originale, si distinguono grazie a un movimento aggiornato e nuove funzionalità. L’orologio, che conserva il classico layout delle fasi lunari di Zenith, presenta l’indicazione del giorno della settimana sopra il contatore dei secondi correnti alle 9, la finestrella del mese sopra il contatore dei 30 minuti alle 3, la data collocata nell’iconica apertura trapezoidale alle 4:30, e il contatore dei 60 minuti alle 6, che include anche la visualizzazione delle fasi lunari.

Zenith Chronomaster Original Triple Calendar

Zenith lancia tre seducenti versioni del Chronomaster Original Triple Calendar, ciascuna esibendo una distintività propria. La prima opzione è caratterizzata da un quadrante opalino bianco argentato abbinato a contatori secondari neri, creando un contrasto “panda”, e completato da una scala tachimetrica nera per le frazioni di secondo.

La seconda, invece, sfoggia un quadrante opalino in tonalità grigio ardesia con contatori e minuterie in bianco argentato, un omaggio diretto al design originale. La terza, esclusiva delle boutique Zenith, vanta un quadrante in un audace verde oliva con contatori in bianco argentato, offrendo un tocco contemporaneo di stile. Unificanti sono gli indici applicati e le lancette in tonalità oro rosa, entrambi sfaccettati, e un disco lunare lucido con dettagli dorati.

Zenith Chronomaster Original Triple Calendar

Per migliorare la leggibilità in condizioni di scarsa luce, indici e lancette sono trattati con Super-LumiNova SLN C1.

I contatori secondari presentano una finitura a spirale, e i dischi del calendario sono scelti in toni che si integrano perfettamente con il colore principale del quadrante, preservando un’eccellente leggibilità grazie a una disposizione studiata dei contatori che evita ogni sovrapposizione, malgrado la ricchezza di informazioni visualizzate.

El Primero 3610

Per il suo Chronomaster Original Triple Calendar, Zenith impiega il prestigioso calibro cronografo automatico El Primero 3610, arricchito dalle funzioni di triplo calendario e fasi lunari. Questo movimento, come le sue varianti meno complesse, adotta una configurazione cronografica distintiva e ad alte prestazioni, avvalendosi dell’acclamata alta frequenza dell’El Primero. Ciò consente alla lancetta cronografica centrale di effettuare un giro completo ogni 10 secondi, garantendo misurazioni degli intervalli temporali di eccezionale precisione. Oltre a queste innovazioni, l’El Primero 3610 si conferma un meccanismo affidabile e aggiornato, vantando una considerevole riserva di carica di 60 ore a 36.000 battiti per ora.

La finitura del movimento è probabilmente l’aspetto più brillante. Con ponti scheletrati che sfoggiano un mix di superfici arabescate e spazzolate direzionalmente, piastre di base sabbiate opache a contrasto e viti azzurrate (insieme a una ruota della colonna azzurrata) per aggiungere colore, è un layout visivamente accattivante e complesso. Il rotore con ritaglio a forma di stella completa la presentazione in modo attraente, introducendo un’ulteriore spazzolatura arabescata e un anglage lucido.

Gli esemplari in foto dello di Zenith Chronomaster Original Triple Calendar sono stati abbinati con un cinturino in pelle e con un bracciale a tre maglie in stile oyster in acciaio. Si tratta di un classico look versatile, con le maglie centrali lucidate a specchio e le maglie esterne squadrate, ma data l’atmosfera tipicamente Zenith del resto del design, sarebbe interessante vederlo abbinato a un bracciale che rifletta maggiormente il carattere del marchio.

Zenith Chronomaster Original Triple Calendar

Nell’ambito dell’orologeria moderna, pochi brand riescono a stare al passo con Zenith in termini di precisione e maestria nelle riedizioni vintage, una fama che il marchio continua a onorare alla LVMH Watch Week 2024. Portando in in alto l’eleganza intramontabile dell’El Primero degli anni ’70, arricchito da una collezione di complicazioni magistralmente realizzate, il nuovo Zenith Chronomaster Original Triple Calendar si posiziona come una delle proposte più raffinate e affascinanti ispirate al vintage di Zenith degli ultimi tempi. Questo modello eleva il concetto di funzionalità ad un livello superiore, rimanendo fedele all’essenza dell’originale.

Disponibile presso i punti vendita autorizzati, il prezzo di lancio di questo orologio è di 14.000 euro. Per maggiori dettagli, è possibile consultare il sito ufficiale del brand.

Altri articoli
Orologi con quadrante Panda: l’intramontabile fascino vintage senza tempo

I cronografi con quadrante panda sono un simbolo indimenticabile nel panorama orologiero, apprezzati da generazioni di appassionati. La loro presenza ha lasciato un segno indelebile fin dagli anni ’60 e ’70, quando marchi iconici come Rolex, Omega e Heuer decisero di adottare questo design distintivo. L’associazione di questi orologi con il mondo del motorsport ne ha amplificato l’appeal, grazie alla loro leggibilità ottimale in pista, offerta dal contrasto tra i contatori scuri e il fondo chiaro. Questo stile non solo ha aiutato i piloti a tenere traccia del tempo e della velocità, ma ha anche arricchito l’estetica del mondo orologiero. Nonostante il passare degli anni, il “quadrante panda” si dimostra più vivo che mai.

Leggi Tutto »
Breitling presenta la sua nuova serie Avenger da 44 mm, includendo i modelli con B01 Chronograph e GMT

A confronto con icone storiche di Breitling quali il Chronomat e il Navitimer, l’Avenger si presenta come un ingresso relativamente più recente nel catalogo del marchio, essendo stato lanciato soltanto nel 2001. Con il suo rilancio nel 2019, Breitling ha riorientato l’Avenger verso un’immagine di orologio da pilota robusto e dall’estetica militare, perfetto tanto per la cabina di pilotaggio quanto per esplorazioni subacquee. In molti aspetti, l’Avenger è stato considerato una sorta di successore del Colt, ritirato dal mercato nel 2020. Ultimamente, varie collezioni di Breitling hanno beneficiato di aggiornamenti significativi, adottando uno stile di design più sofisticato ed evoluto. Era prevedibile, dunque, che prima o poi arrivasse il turno di una nuova generazione dell’Avenger. Con le ultime novità del 2023, Breitling ha rinnovato completamente la collezione Avenger, presentando oltre venti nuove referenze che spaziano tra cronografi, orologi GMT e modelli classici con visualizzazione di data e ora.

Leggi Tutto »
2 risposte
  1. Sono proprietario di uno Zenith El Primero regalatomi da mio padre x il mio diploma,Lui era un orologiaio credo che quanto illustrato x Voi costituisca l’ evoluzione della specie .E ‘ un’ orologio
    favoloso.Credete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.