Omega aggiorna il nuovo Speedmaster Dark Side of the Moon Apollo 8

Omega ha recentemente svelato l'ultima aggiunta alla sua serie Apollo di Speedmaster: l'Omega Speedmaster Dark Side Of The Moon Apollo 8, rinnovato per il 2024. Gli estimatori del marchio ricorderanno sicuramente il modello precedente, lo Speedmaster Apollo 8 del 2018, di cui abbiamo discusso ampiamente. Questa nuova edizione introduce alcune novità interessanti, tra cui un aggiornamento significativo del movimento.

Omega Speedmaster Dark Side of the Moon Apollo 8

Il rapporto tra Omega e l’esplorazione spaziale è ormai un dato di fatto. Originariamente concepito come un cronografo da corsa nel 1957, lo Speedmaster è universalmente riconosciuto come l’orologio ufficiale degli astronauti, noto per essere stato indossato dall’equipaggio dell’Apollo 11… Non a caso è soprannominato Moonwatch.

La collezione Speedmaster non si limita a questa versione iconica; Omega ha dimostrato più volte la sua abilità nel reinventare il concetto di Speedmaster. Un esempio è il nuovo arrivo nella collezione Dark Side of the Moon, che rappresenta un aggiornamento di un modello già esistente. Ecco a voi il nuovo Omega Speedmaster Dark Side of the Moon Apollo 8.

 

Il fascino dello Speedmaster, sia nelle sue versioni moderne che vintage, deriva in gran parte dalla sua complessa varietà, che sfida anche i più ardenti appassionati a memorizzare e decifrare le sue numerose varianti. Il Dark Side Of The Moon Apollo 8 si distingue all’interno della “Omega DSotM collection” per la presenza di tre contatori anziché due, azionati da un movimento dall’aspetto straordinario che si discosta dalla carica automatica per offrire una visione più ampia del meccanismo cronografico.

Omega Speedmaster Dark Side of the Moon Apollo 8

Poco prima del lancio di questo modello, Omega ha diffuso un video teaser che mostrava un movimento nero traforato a carica manuale, una cassa in ceramica nera con l’incisione “Dark Side Of The Moon Apollo 8 December 21”, e per gli occhi più attenti, un dettaglio sul quadrante vicino alla posizione delle 6 ore. Questi indizi, uniti alle cuciture gialle a contrasto sul cinturino, erano sufficienti a stuzzicare la curiosità per l’atteso rilancio di un orologio Speedmaster Apollo 8 rinnovato.

calibro Omega Speedmaster Dark Side of the Moon Apollo 8

Il modello aggiornato per il 2024 si chiama Omega Speedmaster Dark Side Of The Moon Apollo 8. Tra le specifiche più rilevanti, questo modello è dotato del calibro Omega 3869, un movimento Master Chronometer certificato che condivide molti aspetti della sua struttura con il calibro 1869 del modello 2018. La principale novità è la certificazione Master Chronometer, rilasciata da METAS, che garantisce la resistenza del movimento a campi magnetici fino a 15.000 gauss.

Omega Speedmaster Dark Side of the Moon Apollo 8

Il calibro presenta anche un bilanciere a spirale libera con una spirale in silicio, miglioramenti significativi rispetto alla configurazione del perno regolatore del Speedmaster Apollo 8 del 2018. Omega afferma inoltre che questo nuovo Speedmaster Dark Side Of The Moonpresenta “dettagli lunari più definiti grazie all’incisione laser e alle superfici a contrasto”. Questo si riflette nel design del quadrante: il lato più luminoso rappresenta la visione della superficie lunare dalla Terra, mentre il lato opposto raffigura il lato oscuro, visibile solo agli astronauti.

Omega Speedmaster Dark Side of the Moon Apollo 8

Per distinguere le due generazioni dello Speedmaster Apollo 8, bisogna notare alcuni dettagli chiave. Il testo TACHYMÈTRE sulla lunetta, che prima era giallo, ora è realizzato in smalto bianco. Inoltre, il contatore dei secondi a ore 9 presenta ora una lancetta a forma di razzo Saturn V, un dettaglio che sicuramente affascina i fan e i collezionisti degli Speedmaster. Un’altra peculiarità è che il quadrante scheletrato è realizzato in alluminio invece che in ottone, una scelta insolita per gli orologi.

Il fondello dell’orologio e la scritta “WE’LL SEE YOU ON THE OTHER SIDE” rendono omaggio ai primi esseri umani che hanno visto il lato lontano della luna, meglio conosciuto come il lato oscuro, nel dicembre 1968, durante la missione Apollo 8. È interessante notare che l’intero equipaggio di quella missione indossava un Omega Speedmaster durante quella storica missione.

Omega Speedmaster Dark Side of the Moon Apollo 8

La collezione “DSotM” di Omega rappresenta una reinterpretazione assolutamente moderna degli Speedmaster Moonwatch, che furono impiegati nelle missioni Apollo. Quest’ultimo modello, presenta un diametro di 44,25 mm, una dimensione tipica degli Speedmaster in ceramica.

Tuttavia, la cassa di questo modello si distingue per una serie di dettagli unici, inclusa l’alternanza tra finiture spazzolate e lucide e una lunetta dal design complesso, particolarmente evidente se osservata lateralmente.

Omega Speedmaster Dark Side of the Moon Apollo 8

Il nuovo Omega Speedmaster Dark Side of the Moon Apollo 8 si presenta con un cinturino in caucciù nero e giallo perforato di dimensioni 21/18 mm, che sostituisce il cinturino in pelle del modello precedente. Questa versione è equipaggiata con una fibbia pieghevole realizzata in titanio ceramizzato. A differenza di alcune versioni passate, questo modello non è un’edizione limitata, ma fa parte della collezione permanente di Omega.

Il prezzo di vendita è di 15.700 Euro. Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito www.omegawatches.com.

Altri articoli
Orologio Spia: i migliori modelli per tipologia e a cosa servono

Utilizzare un orologio con telecamera incorporata per documentare segretamente atti illeciti sul posto di lavoro o comportamenti infedeli può essere un metodo efficace per raccogliere prove. Indossando discretamente l’orologio, è possibile avviare la registrazione semplicemente premendo un bottone, il tutto senza attirare attenzioni indesiderate. Questo strumento può quindi assistere nel raccogliere le informazioni necessarie per supportare le proprie affermazioni.

Leggi Tutto »
2 risposte
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.