Quantcast
Home MarcheOrologi Rolex Rolex Deepsea il signore degli abissi

Rolex Deepsea il signore degli abissi

Il Rolex DeepSea, è stato progettato da Rolex per essere resistente oltre ogni limite alle più infide profondità marine, a differenza del Rolex Sea Dweller impermeabile fino a 1220 metri, il Deep Sea, è stato realizzato per mantenere le sue alte prestazioni anche sotto i 3.900 metri sotto il mare. Questo risultato è stato raggiunto da Rolex grazie ad uno studio attento ed effettuato in collaborazione con i migliori sub professionisti. 

Non è un orologio che passa inosservato, con la sua costruzione ultra-professionale e senza compromessi e con uno spessore decisamente elevato per un modello di questo genere. È però un subacqueo dalle dotazioni tecniche non comuni e poco importa se è necessario un polso “vigoroso” per indossarlo.

A BASELWORLD ARRIVA L’ULTIMO AGGIORNAMENTO DEL ROLEX DEEPSEA 2018 CON QUADRANTE D-BLUE REF. 126660

Nuovo orologio Rolex Deepsea - Baselworld 2018

Il DeepSea, subacqueo fino a 3.900 metri, con quadrante D-blue. Cassa ridisegnata, nuove dimensioni per il bracciale Oyster (ora più largo) e calibro 3235 con scappamento Chronergy. Prezzo: 11.700 euro

Professionale senza compromessi, il Deepsea nel 2008 rappresentava la più importante rivisitazione dello storico Sea-Dweller. A differenziarlo dal predecessore, una cassa totalmente ridisegnata, maggiorata nelle dimensioni, e con un’ingegnerizzazione diversa di tutte le componenti, con un’impermeabilità garantita fin a una profondità di ben 3.900 metri. Non a caso il nome si ispirava idealmente al Deepsea Special, prototipo sperimentale che, nel 1960, raggiunse la profondità di 10.916 metri nella Fossa delle Marianne nell’Oceano Pacifico. Quest’anno Rolex è tornata sul tema e ha riproposto questo subacqueo estremo con alcuni aggiornamenti, sia tecnici che estetici.

Quello che colpisce subito è il quadrante D-blue. La Casa lo ha ripreso da quello che, nel 2014, era stato adottato nella versione commemorativa dedicata alla spedizione Deepsea Challenge, sponsorizzata da Rolex e dalla National Geographic Society, che due anni prima aveva guidato il regista ed esploratore James Cameron fino al punto più profondo degli oceani, a 10.908 metri sotto la superficie, nella fossa delle Marianne. Cameron è la prima persona a portare a termine questa immersione dopo il 1960 e l’unico ad aver compiuto l’impresa in solitaria. Dopo una discesa di quasi 11 chilometri a bordo del suo sommergibile Deepsea Challenger, Cameron ha trascorso diverse ore sul fondale oceanico scattando immagini in 3D ad alta risoluzione e prelevando campioni scientifici che hanno portato all’identificazione di almeno 68 nuove specie.

L’orologio commemorativo era stato presentato proprio in concomitanza dell’uscita del film “Deepsea Challenge 3D”, il documentario che racconta l’impresa.

Con una colorazione che degrada dal blu notte al nero intenso, il quadrante del nuovo Deepsea riprende le delicate sfumature di quella zona di mondo sommerso dove scompare anche l’ultimo raggio di sole proveniente dalla superficie e si apre il buio degli abissi. Un’eccezione, questa tonalità, per un esemplare della categoria dei professionali Rolex, generalmente con quadrante nero o, occasionalmente, bianco. La dicitura “Deepsea” rispetto al modello originale del 2008 è stata spostata dal 12 a ore 6 ed è in verde (stesso colore del sommergibile di Cameron). Per una maggiore visibilità, le lancette dei secondi e dei minuti sono state leggermente allungate.

SPECIFICHE TECNICHE – ROLEX DEEPSEA REF. 126660

  • Cassa Oyster in acciaio Oystersteel, carrure monoblocco, corona serrata a vite con sistema di tripla impermeabilizzazione Triplock, Ringlock System con anello in acciaio arricchito con azoto, valvola per la fuoriuscita dell’elio, lunetta girevole unidirezionale con disco in Cerachrom graduato 60 minuti in ceramica nera (graduazioni e numeri stampati con deposito di platino mediante PVD), vetro zaffiro bombato di 5,5 mm, fondello a vite in acciaio Oystersteel e titanio grado 5. Impermeabilità garantita fino a 3.900 metri.
  • Movimento meccanico a carica automatica, calibro 3235, bidirezionale con rotore Perpetual, certificato Cosc e Cronometro Superlativo (–2 /+2 sec/giorno) con movimento incassato, data istantanea con correzione rapida e sicura, arresto dei secondi per una regolazione precisa dell’ora, frequenza di 28.800 alternanze/ora, spirale Parachrom blu paramagnetica, curva Rolex, bilanciere di grandi dimensioni a inerzia variabile, taratura di alta precisione mediante 4 dadi Microstella in oro, dispositivo antiurto Paraflex, scappamento Chronergy a rendimento ottimizzato, ancora e ruota di scappamento paramagnetiche in nichel-fosforo, 31 rubini, riserva di carica di circa 70 ore.
  • Quadrante D-blue (dégradé dal blu notte al nero intenso), laccato, indici in oro bianco a 18 carati con Chromalight (luminescenza a emissioni blu di lunga durata), lancette in oro bianco a 18 carati con Chromalight, datario a finestrella al 3.
  • Bracciale Oyster (3 file) in acciaio Oystersteel, finitura satinata e lucida sui lati, fermaglio di sicurezza Oysterlock con chiusura pieghevole e sistema di allungamento Rolex Glidelock (circa 20 mm, con incrementi di circa 2 mm) e maglia di allungamento Fliplock (26 mm).
  • Dimensioni Diametro: 44 mm; altezza, anse comprese: 51 mm, larghezza, corona compresa: 48 mm; spessore: 18 mm.
  • PREZZO 11.700 EURO

Il Rolex Deepsea caratteristiche 126660 oltre ogni limite

Questo modello (Ref 126660-0001) ha tante funzionalità, ed è improntato per offrire le migliori prestazioni di sempre. Il Deepsea Rolex è dotato di calibro 3235 con un movimento meccanico a carica automatica di casa Rolex, un’ampia cassa da 44mm, creata in acciaio inossidabile con fondello in titanio. Il vetro è di zaffiro anti-graffio dall’aspetto leggermente bombato. Il modello Deep Sea, è tra i migliori orologi subacquei ed è il re dei mari e il nos plus ultra per i sub, che possono fare affidamento alla precisione di questo orologio grazie anche alla lunetta girevole unidirezionale con disco Cerachrom, con una graduazione da 60 minuti ideale per gestire le immersioni senza correre rischi. 

Rolex referenza 16600

Design

Le linee della cassa hanno subito alcune piccole modifiche, grazie al nuovo disegno dei fianchi e delle anse rifiniti a polissage, che crea un effetto di maggiore sottigliezza. Non sono cambiate invece le caratteristiche tecniche che garantiscono l’elevatissimo dato d’impermeabilità. Il ringlock system permette infatti all’orologio di resistere alla pressione delle grandi profondità. Questo sistema si compone di tre elementi: un anello ad alta resistenza, collocato all’interno dell’orologio fra il vetro e il fondo della cassa, realizzato in acciaio inossidabile con specifico trattamento all’azoto, che contrasta la pressione esercitata dall’acqua sulle altre due componenti; il vetro zaffiro che, per resistere alla pressione, è leggermente bombato e notevolmente più spesso (5,5 mm) rispetto agli altri modelli oyster; il fondello, che è realizzato in acciaio oystersteel e titanio grado 5, inossidabile ed estremamente resistente. La corona di carica triplock, con tre guarnizioni, è avvitata alla cassa.

Calibro 3235

L’AGGIORNAMENTO TECNICO PIÙ RILEVANTE È L’ADOZIONE DI UNA MECCANICA ROLEX DI NUOVA GENERAZIONE, CHE RIUNISCE TUTTE LE INNOVAZIONI INTRODOTTE DAL MARCHIO NEGLI ULTIMI ANNI.

A sostituire il calibro 3135 è ora il 3235, movimento presentato per la prima volta nel 2015 e che ha debuttato su un professionale Rolex lo scorso anno, nel Sea-Dweller del cinquantesimo anniversario. Tra le sue caratteristiche, la spirale Parachrom blu, realizzata in niobio e ossido di zirconio: dieci volte più resistente agli urti delle versioni precedenti, non risente dei campi magnetici e conferisce all’orologio eccellenti proprietà di precisione cronometrica. A cui si aggiunge lo scappamento Chronergy, versione ottimizzata dello scappamento ad ancora svizzero, lo standard quando si parla di orologi meccanici.

La sua geometria gli conferisce un rendimento del 15% superiore allo scappamento tradizionale, senza dover scendere a compromessi con l’affidabilità. Grazie all’architettura del bariletto e al rendimento superiore dello scappamento, l’orologio vanta un’autonomia di circa 70 ore.

Alla certificazione di cronometro del Cosc, si aggiunge quella interna Rolex di Cronomento Superlativo, realizzata con l’equipaggiamento in manifattura di apposite attrezzature, per testare la precisione dei movimenti dopo la messa in cassa. La certificazione Superlative Chronometer ammette tolleranze due volte più rigorose del Cosc (-2, +3 secondi al giorno) e soprattutto in condizioni che simulano i movimenti dell’orologio al polso, tramite un sistema che riproduce l’esperienza quotidiana dell’utilizzatore.

L’innovazione del Rolex Deep Sea il Ringlock System

grazie al Ringlock System l'orologio può sopportare fino a un peso di circa tre tonnellate.

Clicca sull’immagine per ingrandire il Ringlock System

Il Ringlock System, è l’innovazione di questo orologio, infatti grazie a questo sistema l’orologio può sopportare fino a un peso di circa tre tonnellate. Questo sistema è stato comprovato e realizzato grazie agli elementi che solitamente caratterizzano i materiali aerospaziali. 

Il sistema funziona grazie alla presenza di un anello centrale, interno, realizzato in acciaio inossidabile e azoto. Questo orologio riesce a scendere fino alle profondità più remote, diventando un ottimo compagno di viaggio per le esplorazioni più intrepide al di sotto degli abissi. 

La capacità del  Rolex Sea Dweller Deepsea di resistere fino alla profondità di 3900 metri, è stata testata grazie a una camera iperbarica super tecnologica creata appositamente per effettuare uno studio accurato sull’efficacia di questo orologio. La camera iperbarica è stato costruita e forgiata in acciaio inossidabile, simulando così la pressione che si genera ad una profondità di poco meno di 5000 mila metri. Nonostante ciò l’azienda ha deciso di assicurare la sua funzionalità sino ai 3.900, lasciando un margine di circa mille metri. 

Il bracciale Oyster del Deepsea

Bracciale Oyster del Rolex Deepsea

Il bracciale Oyster del Deepsea è dotato del fermaglio di sicurezza Oysterlock, in grado di prevenire qualsiasi apertura accidentale, e di un doppio sistema di allungamento che consente di indossare l’orologio sopra a una muta da sub di spessore fino a 7 mm. Il Glidelock, un sistema di allungamento a cremagliera integrato nel fermaglio, sviluppato e brevettato da Rolex, permette di regolare la lunghezza del bracciale di circa 20 mm, con incrementi di circa 2 mm, mentre le maglie di allungamento Fliplock consentono, una volta aperte, di allungare il bracciale di ulteriori 26 mm.

L’eccezionalità del Rolex Deepsea Challenge

Sistema di fuoriuscita del gas!

Il Deepsea è dotato della valvola per la fuoriuscita dell’elio, brevettata da rolex nel 1967, dispositivo di sicurezza che ha la funzione di regolare la pressione che si accumula nella cassa dell’orologio in immersione, in ambiente asciutto, e che rischia di far saltare il vetro durante la fase di risalita in batiscafo. Per una sicurezza ottimale, il Deepsea è sottoposto ai controlli di impermeabilità richiesti dalle disposizioni vigenti in materia di orologi subacquei. A tale scopo, è stata sviluppata un’apposita camera iperbarica in collaborazione con Comex (Compagnie Maritime d’Expertises), la società francese specializzata in operazioni sottomarine, per testare e garantire l’impermeabilità di ogni esemplare del Deepsea alla profondità di 3.900 metri, con un ulteriore margine di sicurezza del 25%. La lunetta girevole unidirezionale, seguendo le ultime tendenze costruttive Rolex, è realizzata con disco nero in Cerachrom. Si tratta di una ceramica, brevettata dal marchio, particolarmente dura e resistente alla corrosione, nonché antiscalfitture, e il suo colore rimane inalterato nonostante l’effetto dei raggi ultravioletti. La scala graduata per leggere i tempi in immersione è trattata con un deposito di platino mediante una tecnica di finitura PVD. Lo zero della scala graduata, così come gli indici e le lancette sul quadrante, è compita in Chromalight, sostanza luminescente a emissioni di lunga durata, di colore azzurro, per restare visibile più a lungo nelle profondità marine.

Il Sea-Dweller ha un’ampia cassa da 44mm

Per una migliore integrazione con il nuovo disegno delle anse, il bracciale, prendendo spunto da quello montato lo scorso anno sul Sea-Dweller, è più largo rispetto alla versione precedente e dotato di fermaglio di sicurezza Oysterlock, che previene qualsiasi apertura accidentale. Il sistema di allungamento Rolex Glidelock e le maglie di allungamento Fliplock, per indossare l’orologio sopra alla muta, sono stati adattati di conseguenza.

illuminazione notturna rolex deepsea

Rolex utilizza per le casse dei suoi orologi l’acciaio inossidabile 904L, generalmente impiegato nel alta tecnologia, nel industria aerospaziale e in quella chimica per garantire la massima resistenza alla corrosione. È una lega eccezionale, estremamente resistente e di particolare lucentezza, che mantiene tutta la sua bellezza anche negli ambienti più estremi.

Dettagli  rolex deep sea

Gli altri 2 modelli della linea SEA-DWELLER sono:

ROLEX DEEPSEA BLUE (QUADRANTE D‑BLUE DESCRITTO IN ALTO

ROLEX DEEP SEA D‑BLUE

SEA-DWELLER126600 (qui per maggiori informazioni)

Rolex Sea-Dweller 126600

Rolex Deepsea prezzo

Prezzi degli orologi Rolex Deep Sea

prezzi da dei Rolex Sea-Dweller DeepSea si distinguono per i 3 modelli; la Ref. 126600 con cassa da 43 mm (con scritta rossa SEA-DWELLER per intenderci) da listino è di euro 10,550; quello del Rolex Deepsea quadrante D-Blue Ref 126660 è di 11.700,00; mentre il prezzo del Rolex Deepsea 126660 Quadrante nero e casssa da 44 mm è di euro 11.400,00.

Opinione

Il diametro è molto ampio (44 millimetri) per la particolare struttura dell’orologio. La ricerca di una tenuta stagna estrema ha consigliato ai tecnici Rolex di utilizzare un cilindro di una lega d’acciaio nitrurato come elemento centrale su cui poggiano un vetro zaffiro a forte curvatura e di notevole spessore e il fondello della cassa monoblocco, nel «solito» acciaio 904L usato dal Rolex Deepsea, ora equipaggiato del Calibro 3235. La soluzione a doppia cassa nasce per la difficoltà di rifinire la durissima superficie dell’acciaio nitrurato e, probabilmente, dalla scarsa casistica relativa alle possibili allergie: meglio non rischiare. Il risultato è un orologio indossabile e al tempo stesso così estremo da resistere alla pressione di 390 atmosfere, quella che troveremmo a circa 3900 metri sott’acqua. Una esagerazione: solo in parte: Rolex collabora da anni con la Comex, impresa francese specializzata in sottomarini, e sa bene come la riserva di sicurezza non sia mai abbastanza. Stiamo quindi parlando di uno strumento di lavoro per professionisti delle immersioni, che però non sfigura al polso dell’amatore. Impressionanti i dettagli, dalla chiusura pieghevole regolabile all’anello in ceramica hi tech sulla lunetta girevole unidirezionale. Il prezzo 11.700 euro è il linea con le sue caratteristiche. 

Dettagli
Rolex Deepsea
Nome Articolo
Rolex Deepsea
Descrizione
ROLEX AGGIORNA IL SUO SUBACQUEO PIÙ PERFORMANTE. IL DEEPSEA, A COMINCIARE DA UN CALIBRO DI ULTIMA GENERAZIONE E DA UN QUADRANTE CHE EVOCA GLI ABISSI
Autore
Recensioniorologi.it
Logo

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.