Home Orologi di Lusso Rolex Paul Newman: riconoscere un mito

Rolex Paul Newman: riconoscere un mito

7305
CONDIVIDI

Daytona Rolex Paul Newman, la nascita di un mito dell’orologeria.

Il modello Daytona Rolex Paul Newman è sicuramente tra gli orologi più ricercati, conosciuti e sopratutto uno dei modelli più costosi al mondo del marchio Rolex, sinonimo di ricchezza ed eleganza. Uno degli orologi dalla storia più controversa, ma che con il passare degli anni vede aumentare il suo valore, fino a raggiungere impressionanti cifre che superano i 100,000 mila euro. 

Caratteristiche del Rolex Daytona Paul Newman
Rolex Daytona Paul Newman

Il segreto di un Daytona Paul Newman è sicuramente nel quadrante, ma la curiosità più grande è nel particolare nome affibbiato a quest’orologio. La storia inizia nel lontano 1963, con la nascita del primo orologio con cronografo nella storia del Rolex. Il cronografo, viene applicato all’orologio, dopo la collaborazione della fabbrica orologiera svizzera, con il circuito automobilistico di Daytona in Florida. 

Il primo Cosmograph Daytona, così nasce nel mondo delle corse, è viene proposto subito a un pubblico giovane e sportivo. Ma la sua storia prende una nuova piega, quando nel 1964, un attore cinematografico lo indossa al polso durante la pubblicità del film “Indianapolis pista infernale.” 

Ecco come risulta il Rolex Daytona al polso:

informazioni sul rolex paul newman
Rolex Daytona al polso

L’attore è Paul Newman, amato in tutto il mondo, sorprende i suoi fan italiani, che osservando l’orologio al polso dell’attore, iniziano a chiamarlo Rolex Paul Newman, titolo che nonostante il passare degli anni gli viene ancora affibbiato. Creando così un mito per l’azienda svizzera. 

Nonostante il soprannome del modello del ’64 del Cosmograph Daytona, l’orologio fu per anni bistrattato a causa delle sue dimensioni ingombranti e della presenza di un cronografo, che per diversi uomini d’affari presentava un fastidioso accessorio non necessario, che inoltre tendeva a rovinare i polsini delle camice

Il successo del Rolex Paul Newman

rolex daytona 1964 utilizzato da Paul NewmanNonostante nel 1964 l’orologio fu fonte di critiche da parte dei consumatori, negli anni grazie principalmente all’attore che ne indossava il modello e ai collezionisti italiani e successivamente anche a quelli internazionali, il Rolex Daytona Paul Newman divenne un mito

La riscoperta avvenne negli anni ’80 e la sua particolarità consiste ancora oggi, nell’essere stato richiesto e ricercato principalmente dopo la messa fuori catalogo da parte della Rolex, che propose al mercato il nuovo modello del Cosmograph Daytona Rolex con carica automatica. Sostituito da un nuovo modello, in vendita ancora oggi grazie alle migliorie avvenute nel tempo, i collezionisti iniziarono a richiedere a gran voce il Daytona Paul Newman, facendone sbalzare il valore, fino a farlo divenire uno degli orologi più costosi al mondo. 

Ecco il video del suo movimento:

Come riconoscere il Daytona Paul Newman

Cosmograph Daytona Oyster, 40 mm, in platino
Cosmograph Daytona Oyster, 40 mm, in platino. Fonte foto: Rolex.com

Nonostante, l’attore, anche in visita sui circuiti automobilistici, utilizzasse sia il primo modello del Rolex Cosmograph Daytona, sia il modello Paul Newman, l’orologio di riferimento per i collezionisti vanta alcune particolarità che ne permettono il riconoscimento dell’originalità.

I quadranti del Rolex Daytona Paul Newman, sono stati montati principalmente su due modelli il Rolex 6240 e il Rolex 6263, quest’ultimo fotografato al polso dell’attore, il giorno in cui ricevette il premio per il film “Il colore dei soldi“. 

Paul Newman Rolex: le caratteristiche 

Le caratteristiche principali del quadrante del Daytona Rolex Paul Newman, sono la grafica bicromatica a contrasto con il fondo dei contatori, e la realizzazione dell’orologio su due livelli, che crea uno scalino, quasi impercettibile, tra la parte esterna del quadrante Paul Newman e quella centrale. I contatori si mostrano a cerchi concentrici e anche la grafica dei numeri e sostanzialmente differente rispetto a quella del tradizionale Cosmograph Daytona.

Dunque la maggiore particolarità del quadrante Paul Newman è data sia dal dislivello “meccanico” all’interno di esso che dal dislivello cromatico. Un’altra particolarità è quella della scritta Daytona in rosso posizionata sopra le ore sei. Questo quadrante è stato montato esclusivamente su modelli a carica manuale. Oltre alla sigla Daytona, sul quadrante Rolex Paul Newman, viene inserita anche la scritta Cosmograph madre dell’intera linea, è indicativa della presenza del cronografo sull’orologio. 

Il periodo di produzione dell’orologio è stato dal 1964 sino al 1972 circa, dopo questo periodo, sono stati montati altri quadranti Paul Newman su nuovi modelli di bracciale ma esclusivamente su richiesta del compratore. Questi modelli successivi alla produzione del Cosmograph Daytona a carica manuale, sono d’inestimabile valore oltre ad essere pezzi unici nella storia degli orologi Rolex

Daytona Rolex Paul Newman prezzo

Il prezzo del Rolex Paul Newman, è tra i più costosi al mondo. Agli inizi degli anni 70 un orologio Paul Newman, in corrispondenza al valore di oggi, veniva venduto per circa 165 euro; oggi invece per garantirsi questo stupendo modello di Rolex bisogna sborsare tra i 100.000 e 110.000 euro.

Spot Rolex Daytona

Vi lascio con un bellissimo video girato a Roma per lo Spot del Rolex Daytona a bordo di una Pagani Zonda:

Dettagli
Rolex Paul Newman
Nome Articolo
Rolex Paul Newman
Descrizione
Informazioni, descrizione storia dell'intramontabile Daytona Rolex Paul Newman Ref. 6239.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here