Investire in orologi 2022: i migliori orologi da investimento

Investire in orologi 2022: consigli sui migliori modelli di lusso su cui puntare

Voglio partire con la verità più grande: investire in orologi molto difficilmente è sinonimo di grande successo.

Se potessimo tornare indietro nel tempo di circa 20/25 anni fa, gli orologi erano di scarso interesse per il mondo delle aste, ma grazie agli sforzi di banditori ed esperti, l’interesse è cresciuto molto verso la fine degli anni ‘90.

Per dare un’idea di quanto sia cresciuto il mercato negli ultimi 20 anni, vi faccio l’esempio della quotazione del famoso Graves di Patek Philippe, pluricomplicato venduto per 11 milioni di dollari da Sotheby’s nel 1999, è più che raddoppiata nel 2014, sempre con Sotheby’s, raggiungendo quasi 24 milioni di dollari.

Ciò solo per farvi capire quanto può essere vantaggiosa l’idea di investire negli orologi, ma ovviamente, non è una cosa così facile.

investire in orologi

Il problema principale è che i segnatempo – a differenza di altri tipi di investimento come auto d’epoca, opere d’arte o vini pregiati – seguono le tendenze. Sono meraviglie meccaniche di altissimo valore ma, in fin dei conti, pur sempre un accessorio e come tale soggetto ai capricci della moda.

Che, certo, è ciclica… ma quando si tratta di affari non è certo il massimo dover attendere magari 20 anni perchè il proprio pezzo torni di moda così da poterlo rivendere guadagnandoci un buon margine.

Il lato positivo, però, è che gli orologi di lusso raramente calano di valore (se ce ne si prende cura regolarmente, ovvio) ed io oggi voglio guidarvi alla scoperta delle marche ed i modelli di quelli destinati addirittura ad aumentare il proprio nel tempo.

Investire in orologi nel 2022: parola d’ordine “Vintage” nel mercato del lusso ma non solo

orologio Rolex più costoso al mondo da polso

Investimento Orologi

Ecco quindi qualche piccolo consiglio per come investire in orologi di lusso. Il mercato del lusso, è quello che meno di altri, ha vissuto periodi di crisi. Infatti, il mercato dei beni di lusso è sempre attivo, questo grazie al fatto che, le persone benestanti e ricche, difficilmente hanno visto calare i propri guadagni durante gli anni della crisi, a differenza di coloro che sono legati ai contratti nazionali del lavoro, che hanno avuto un assestamento e una crisi legata alla mancanza di rinnovo, e delle difficoltà economiche dovute al rincaro della vita rispetto agli stipendi. 

Coloro che lavorano nel mercato del lusso, possono investire i loro guadagni in beni preziosi e di valore costantemente, inoltre, proprio grazie ai continui investimenti e al maggior guadagno netto su un bene di lusso che questo mercato non conosce crisi.

Investire in orologi, e sopratutto negli orologi di lusso. come in altri beni, può essere una buona manovra, considerando che negli anni molti prodotti di design, possono acquisire sempre più valore. A tal fine sempre più persone. possessori di orologi di valore, stipulano, con agenzie specifiche, l’assicurazione del proprio orologio, in modo da garantirsi una sicurezza in caso di smarrimento o furto.

Sono tre i concetti principali da tenere in considerazione quando si è alla ricerca di un segnatempo su cui investire: immediato riconoscimento del marchio, domanda e rarità. Tre pilastri che possono essere perfettamente riassunti dal seguente consiglio: punta al vintage.

Un buon modo per ottenere un ritorno degno di questo nome potrebbe ovviamente anche essere quello di concentrarsi su alcuni dei marchi più cool e meno noti sul mercato, brand validi che per un motivo o per l’altro non sono ancora riusciti a decollare, ma – a mio personale avviso – questa strada comporterebbe un tale sacrificio di tempo, fatica e attenzione da dedicare ad uno studio approfondito dell’intero settore che il gioco non varrebbe più la candela. Per questo, la scommessa più sicura resta il fascino del vintage.

Il problema è che, grazie ad internet (maledetta tecnologia! ;p) è ormai quasi impossibile ottenere un buon affare anche fra privati: quando qualsiasi venditore sa esattamente quanto vale ciò che possiede, è difficile riuscire a strapparglielo per meno… a meno che non si tenti la strada delle aste, ovviamente! Esistono centinaia di aste online – piccole e grandi – in tutto il paese e lì sì che potreste riuscire a fare l’affare della vostra vita ;)

Come investire in orologi di lusso con budget limitato?

I migliori Orologi da investimento

I migliori Orologi da investimento

Ovviamente non tutti possono investire somme importanti sul mercato. Anche per i piccoli investitori, ci sono delle realtà interessati da prendere in considerazione; a tal fine mi sento di consigliare Konvi, una piattaforma che sto testando da oltre un anno.

Per chi non la conoscesse, la società “Konvi” è stata fondata nel 2020 da Ioana Surdu-Bob ed Eran Peer, più precisamente è una piattaforma paneuropea di crowd-investment per asset class alternative. Il loro obiettivo principale è acquisire e vendere asset ai migliori prezzi certificati tramite partner per consentire agli utenti di beneficiare del potenziale apprezzamento del valore.

Il modello di business di Konvi consente in pratica a ogni piccolo investitore di diversificare il proprio portafoglio finanziario con asset alternativi come orologi rari (la migliore proposta a mio avviso), vini pregiati o whisky e, quindi, di proteggersi dalla volatilità del mercato. Oltre a questi, il team sta pianificando di espandere le opportunità di investimento in altre classi di attività come auto da collezione, arte, borse e NFT.

Per farvi un esempio nel 2022, le risorse finanziate tramite Konvi, ha permesso di investire in un rarissimo orologio Cartier XL Tortue High Complication Platinum, di cui solo 15 pezzi sono stati prodotti in tutto il mondo, con un prezzo al dettaglio di 500.000 Dollari. Per maggiori informazioni cliccate qui.

Dopo questi suggerimenti, proseguiamo quindi con la nostra guida con i consigli per investire sugli orologi.

Orologi da investimento 2022

Se la pandemia ha dimostrato una cosa, è che gli orologi come investimenti sono a prova di crisi. Mentre la grande incertezza finanziaria si è espressa, tra l’altro, nell’enorme aumento del valore dell’oro tra marzo e settembre 2020, il mondo dell’orologeria è rimasto visibilmente inalterato. A ciò può certamente aver contribuito l’enorme discrepanza tra domanda e offerta, che è andata crescendo sempre più negli ultimi anni.

Cosa possiamo aspettarci in termini di orologi come investimento nel 2022?

Gli ultimi anni hanno dimostrato che la domanda di orologi moderni ha ormai superato anche il boom del vintage, che non è ovviamente da sottovalutare. Questo sviluppo molto probabilmente continuerà. Inoltre, a causa dell’allontanamento tra domanda e offerta, non stiamo più sperimentando clamore per i singoli modelli, ma piuttosto clamore per l’intero marchio. Questo, a sua volta, ha un effetto positivo sulla varietà di modelli che rimangono stabili nel valore.

Dopo una mia attenta ricerca di mercato ho quindi diviso questa guida in 2 parti:

  • Quali sono gli orologi da investimento dei principali brand
  • Investire in orologi Rolex

Audemars Piguet Royal Oak Jumbo Ref. 15202ST

15202st audemars piguet

La versione in acciaio inossidabile dell’Audemars Piguet Royal Oak Jumbo di Gérald Genta è un classico assoluto e uno degli orologi più iconici mai creati. Negli ultimi due anni la domanda di questo segnatempo è esplosa e i prezzi della ref. 15202 sono, di conseguenza, saliti a livelli assurdi.

Il Royal Oak “Jumbo” (Ref. 15202ST) è uno dei primi esempi di rapido apprezzamento. Il prezzo di questa referenza è più che raddoppiato dal 2020 e ora supera di gran lunga i 100.000 euro.

Oltre alla scarsa disponibilità, l’ultimo balzo di prezzo è dovuto in particolare all’interruzione della produzione del Patek Philippe Nautilus Ref. 5711/1A. Nel 2022, Audemars Piguet ha celebrato il 50° anniversario del Royal Oak.

È più che probabile che l’interruzione della Ref. 15202ST possa portare in futuro nuovi rialzi di prezzi.

Patek Philippe Nautilus Ref. 5711/1A

Patek Philippe Nautilus Ref. 5711/1A

Prima del Patek Philippe Nautilus Ref. 5711/1A è stato interrotto, il prezzo di mercato era di circa 70.000 euro. Dall’annuncio della fine della produzione nel 2021, il prezzo è salito a oltre 100.000 euro. Non solo non ci saranno più questi riferimenti Nautilus: il presidente di Patek Thierry Stern ha recentemente annunciato che il marchio si sta sforzando di non concentrarsi troppo sul Nautilus.
In questo modo, Patek Philippe dovrebbe essere ancora una volta maggiormente valorizzato per il tradizionale core business del marchio: la produzione di orologi complicati in metalli preziosi. È del tutto concepibile che dopo gli ultimi tamburi del Nautilus in verde e blu Tiffany, per il momento il Nautilus avrà fine. Non sarebbe la prima volta che Patek Philippe fa uso della sua libertà di decisione come azienda a conduzione familiare e adotta misure piuttosto non convenzionali. È probabile che il prezzo del Nautilus continui a salire, soprattutto se il produttore non presenta un successore per il momento.

Tutti gli orologi sportivi della famosa casa svizzera hanno una lista d’attesa, quindi mettere le mani su uno qualsiasi di questi significa avere un piccolo tesoro da parte. Personalmente, però, io punterei nello specifico su due modelli in particolare.

Patek Philippe Nautilus Ref. 3800

patek philippe nautilus 5711 o 3800

Nautilus 3800 – 5711

Probabilmente l’orologio più in voga al mondo in questo momento è il Patek Philippe Nautilus ref. 5711. Con le liste d’attesa per l’orologio che si dice durino un decennio, Patek ha fatto l’impensabile nel 2021 e ha annunciato che avrebbero interrotto il loro modello più popolare.

Ciò ha fatto aumentare ulteriormente il prezzo già gonfiato dell’orologio, ma la nave ha continuato a cercare di investire nel riferimento poiché stanno già vendendo per 3 volte al dettaglio a ben oltre 100.000 Euro. Quindi sareste saggi a cercare delle alternative, ed è qui che il rif. 3800 arriva.

Il sequel di medie dimensioni del Nautilus originale, il 3800 è attualmente estremamente sottovalutato considerando la popolarità della famiglia di modelli. È di gran lunga il Nautilus da uomo più conveniente che puoi ottenere e ha molto spazio per crescere.

La serie Patek Nautilus 3800 è stata lanciata solo 5 anni dopo il debutto originale del Nautilus 3700 di Patek Philippe, un design Gérald Genta. Al momento del suo lancio, il Patek Philippe Nautilus 3800 ha rilasciato una dichiarazione che è stata ascoltata in tutto il mondo ed era una dichiarazione che risuona ancora oggi nella comunità d’élite degli appassionati di orologi. Il Patek Philippe Nautilus 3800 è stato creato per essere il Patek Philippe Nautilus formale di medie dimensioni.

È un orologio per i tradizionalisti Patek che preferiscono le dimensioni degli orologi da abito Patek (da 33 a 36 mm) ma desiderano un orologio alternativamente sportivo. Il Nautilus 3800 gioca perfettamente in quella posizione. È sportivo, ma ha ancora un look classico per tutti i giorni e per ogni occasione.

I prezzi partono dai 50/60.000 a salire.

Vacheron Constantin Overseas 4500V

Vacheron Constantin Overseas Ref. 4500V

Vacheron Constantin Overseas Ref. 4500V

Per molto tempo, il Vacheron Constantin Overseas è stato considerato un’alternativa prontamente disponibile al Patek Philippe Nautilus e all’Audemars Piguet Royal Oak.

Le radici di questo modello sportivo di risalgono al 1977 quando Vacheron Constantin lanciò la Ref. 222 in occasione del 222° anniversario dell’azienda. Con questa presentazione, Vacheron ha raggiunto il livello di Patek Philippe e Audemars Piguet, che hanno presentato il Royal Oak e il Nautilus rispettivamente uno e cinque anni prima.

La Ref. 4500V è il modello a tre lancette dell’Oltremare e ora viene venduto anche molto al di sopra del prezzo di listino. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il Nautilus e il Royal Oak sono diventati estremamente costosi.

Anche l’Overseas Dual Time e l’Overseas Chronograph sono difficili da trovare. Poiché è improbabile che la situazione si allenti nel prossimo futuro, si può presumere che sempre più appassionati di orologi rivolgeranno la loro attenzione all’Overseas di Vacheron Constantin e che il Ref. 4500 V sarà una parte interessante degli orologi da investimento 2022.

Omega Speedmaster

Nel 2020, Omega ha rinnovato il suo fiore all’occhiello Speedmaster Moonwatch Professional, dotandolo di un movimento nuovo di zecca con il calibro 3861.

Il nuovo movimento appariscente porta il Moonwatch in linea con il resto della gamma Omega con uno scappamento coassiale, spirale in silicio e Certificazione METAS Master Chronometer. Ma alcuni fan pensano che sia un po’ troppo “high-tech” e che abbia perso il contatto con il passato spaziale dell’orologio allontanandosi troppo dal movimento Calibro 321 originale del Moonwatch.

Il precedente Speedy — ref. 311.30.42.30.01.005 — è stato interrotto per far posto al nuovo che ospitava il Calibro 1861 — discendente diretto del 321. C’è già chi dice che sia stato l’ultimo “vero” Moonwatch, e questo significa prezzi dovrebbero continuare a salire con il passare degli anni.

 Omega Speedmaster - First Omega In Space - 311.32.40.30.01.001

Omega Speedmaster – First Omega In Space – 311.32.40.30.01.001

Da tenere d’occhio anche l’Omega Speedmaster – First Omega In Space Ref. 311.32.40.30.01.001. Questo segnatempo faceva parte della linea Speedmaster Heritage Models e, con un prezzo di listino di 4.700 euro, era un ottimo punto di ingresso nel mondo dell’Omega Speedmaster. Potrebbe anche essere una buona scelta per gli investimenti.

Omega ha interrotto la produzione dell’orologio nel 2020, di conseguenza, lo Speedmaster FOIS (come è anche noto) è stato molto richiesto da allora.

È lo Speedmaster entry-level perfetto che beneficia di una dimensione più piccola, qualcosa che molte persone amano. L’orologio è stato presentato per la prima volta a Baselworld nel 2012. L’edizione numerata (non limitata!) era basata sullo Speedmaster ref. CK2998 indossato da Walter “Wally” Schirra il 3 ottobre 1962, durante il volo Sigma 7.

OMEGA SEAMASTER 300 REF. 165.024

Omega Seamaster 300 165.024

Omega Seamaster 300 165.024

Non molto tempo fa gli Omega erano considerati un grande affare sul mercato vintage e in alcune aree selezionate lo sono ancora.

Ma poiché il moderno processo di sviluppo del marchio ha portato ad un aumento dei prezzi negli ultimi anni, ha portato in modo parallelo anche ad una crescita mercato vintage, con i vecchi modelli Omega precedentemente convenienti in rapido aumento di valore.

Una linea di modelli che ha visto una crescita significativa è il Seamaster 300, in particolare questa referenza. Prodotta negli anni ’60, la ref. 165.024 ha un design esteticamente gradevole ed hanno anche un significato storico grazie al suo uso commissionato dalla Royal Navy britannica.

Questi modelli sono ancora relativamente convenienti, ma i prezzi sono aumentati rapidamente negli ultimi due anni e la salita non sembra destinata a rallentare presto.

Czapek Antarctique Terre Adélie

Czapek Antarctique Terre Adélie

Czapek Antarctique Terre Adélie

L’ultimo orologio di questa lista è di un piccolo marchio indipendente. Czapek si è fatto un nome con gli incredibili orologi che hanno prodotto negli ultimi due anni. Il marchio porta l’illustre nome Czapek. I fan di Patek Philippe potrebbero riconoscere questo nome, poiché François Czapek e Antoine Norbert de Patek fondarono la loro azienda, Patek, Czapek & Cie., nel 1839.

Dopo che gli uomini si separarono, il nome Czapek scomparve misteriosamente nel 1865. Nel 2012, il leggendario marchio è riemerso, rilanciato ufficialmente nel 2015. Da allora produce orologi di fascia alta che hanno guadagnato molto rispetto nel settore.

Nel 2020, Czapek ha creato il suo primo popolare orologio sportivo moderno in acciaio di lusso con bracciale integrato. Lo Czapek Antarctique Terre Adélie è rivelato un successo immediato, ricevendo molti consensi dalla critica. Il marchio ha rilasciato quattro diversi colori del quadrante prodotti in tirature limitate di 99 pezzi, con ogni orologio che costa circa 20.000 Euro. Tutti e quattro i colori sono andati esauriti nel giro di pochi giorni e il marchio di orologi è passato al modello successivo della collezione Antarctique, il Passage de Drake.

Tuttavia, è l’originale Antarctique Terre Adélie, un orologio sportivo dal design meraviglioso con un superbo movimento di manifattura, che cattura perfettamente lo splendore di Czapek e sarà senza dubbio molto ricercato nel tempo. I prezzi per i modelli Antarctique Terre Adélie vanno da circa 25.000 a 40.000 euro e mi aspetto che aumentino nel tempo. Se avessi una certa disponibilità non vi nascondo che, questa sarebbe la mia scelta. Non solo per il possibile aumento di prezzo, ma perché questo è, in poche parole, un orologio fantastico.

Investire in orologi Rolex: che Rolex comprare per investimento?

Per Rolex ho dedicato un paragrafo a parte, perchè questi orologi hanno acquisito nel tempo una richiesta assurda sul mercato.

Un Rolex è un vero è proprio marchio evergreen, difficilmente i suoi modelli anche nel tempo potranno perdere valore, anzi per alcune linee e alcune referenze, sicuramente potranno acquisirne. 

Rolex Air King

Nuovo Rolex Air-King 2022

Il Rolex Air-King non è il Daytona, o il Submariner o anche, se è per questo, l’Explorer, ma ascoltemi. E’ un orologio sportivo in acciaio semplice, conveniente, ma lo è stato se ci pensate anche il Patek Philippe Nautilus una volta, per decenni.

L’Air-King potrebbe essere il prossimo anomalo cult. La nuova ref. 126900 che sostituisce la versione Rolex Air-King del 2016 è sempre della stessa misura di 40 mm con bracciale Oyster, quadrante nero e scritte verdi, ma la cassa è stata ridisegnata.

In particolare, sono state riviste le anse e ora ha le protezioni della corona, che collocano l’Air King nella categoria degli orologi professionali del marchio. E’ stato aggiornato anche il movimento, ora è alimentato con il calibro COSC Rolex 3230. Per conoscere tutte le caratteristiche del nuovo Rolex Air-King vi invito a leggere la recensione completa qui.

Al dettaglio, ha un prezzo di 7.050 euro e finora si aggira intorno a 11.000 euro sul mercato secondario.

Rolex GMT-Master II Rif. 126720VTNR

Rolex PEr mancini

La grande novità del nuovo Rolex GMT-Master II Rif. 126720VTNR è la posizione del datario a corona e ciclope a sinistra. Un orologio per mancini è insolito per Rolex e nel mondo degli orologi in generale e la rarità è un fattore fondamentale negli orologi da collezione.

I collezionisti lo chiamano “destro”, ma potrebbe, tuttavia, essere indossato sulla mano sinistra, con la corona semplicemente rivolta dall’altra parte, dove non pizzica la piega quando si muove il polso.

La lunetta verde e nera è un’esclusiva di questa linea e vale la pena notare che la stessa Cerachrom bicolore è rara: Rolex ha introdotto la sua formula proprietaria in ceramica in due toni solo nel 2013 ed è utilizzata solo su alcuni modelli sportivi.

La lunetta verde su questo modello è la stessa di quella del Submariner Date. Spostare la corona significava anche spostare la finestra della data con lente ciclopica dalle 3 alle 9, ed è a mio avviso strano ed eccentrico allo stesso tempo.

C’è la possibilità di un bracciale Jubilee o Oyster. Il prezzo di listino è di 10.750 euro e attualmente è in vendita nella dai reseller da 30.000 a 40.000 euro.

ROLEX GMT MASTER II REF. 16710

Rolex Gmt Master 2 Ref 16710

Rolex 16710

Quando Rolex ha reintrodotto il GMT Master II con ghiera Pepsi in acciaio inossidabile ref. 126710 BLRO nel 2018, tutti coloro che possedevano una Pepsi GMT vintage si sono rallegrati e tutti coloro che volevano possederne uno si sono fatti prendere dal panico.

Questo perché la nuova versione di Rolex ha dato il via a una febbre della lunetta Pepsi che ha fatto esplodere i prezzi di tutte le vecchie referenze Rolex con lunetta Pepsi.

Mentre alcune referenze Pepsi GMT Master o Master II potevano essere trovate per circa 7.000 Euro solo pochi anni fa, ora è praticamente impossibile trovarne una sotto i 10.000 Euro, con la maggior parte delle referenze a partire da 12.000 Euro.

L’eccezione è il GMT Master II ref. 16710. Prontamente disponibile per circa duemila euro in meno rispetto ad altre referenze Pepsi, è solo questione di tempo prima che questo modello – la seconda generazione del GMT Master II – raggiunga il resto della sua famiglia amante delle bibite.

Rolex Oyster Perpetual 41

rolex oyster perpetual 41 2020

Rolex Oyster Perpetual 41

Il Rolex Oyster Perpetual 41 è diventato un vero “orologio di tendenza”: per molto tempo è stato considerato il modello semplice, perfetto per principianti o minimalisti.

L’Oyster è il Rolex nella sua forma più pura. Nessuna data, nessuna lunetta girevole, nessuna complicazione: solo quel singolare sviluppo che sarebbe diventato il fulcro del successo di Rolex nel corso del 20° secolo, la sua cassa resistente all’acqua.

Da quando il produttore ginevrino ha introdotto l’Oyster Perpetual 41 con quadranti colorati in giallo, verde, rosso corallo e turchese, la collezione ha avuto una crescita di richiesta enorme. Sopratutto il quadrante “Tiffany”, ma che ricordo è semplicemente azzurro, ha avuto dei prezzi di mercato spropositati.

ROLEX SUBMARINER REF. 116610LV

informazioni Rolex Submariner verde Referenza 116610LV

Proprio come l’aggiornamento Speedmaster di Omega nel 2020, Rolex ha anche aggiornato la propria icona nel Submariner.

Per la prima volta nella sua storia, il Submariner è diventato un orologio da 41 mm, con tutte le versioni da 40 mm del subacqueo più famoso al mondo interrotte.

Tra le vittime c’era questa referenza popolare, soprannominata “The Hulk“. Non appena è arrivata la notizia dell’interruzione, i prezzi di Hulk sono esplosi, anche se è stato sostituito da un nuovo Kermit da 41 mm nella formazione Rolex. Il fenomeno è probabilmente lo stesso di quello che stiamo vedendo dai fan di Speedmaster, con alcuni che considerano l’interruzione del Sub da 40 mm come la fine di un’era.

Di conseguenza, potremmo probabilmente aspettarci che il valore di Hulk continui a crescere, anche senza farlo arrabbiare. ;)

Rolex Daytona Ref. 6239

Rolex Daytona paul newman venduto all'asta per 15 Milioni di euro

Anche se non ci sono cose sicure in termini di investimento di orologi, questo è il più vicino possibile.

Insieme al 5711 Nautilus, il moderno Rolex Daytona è probabilmente l’orologio in edizione non limitata più difficile da acquistare al dettaglio in questo momento, con liste d’attesa lunghe anni e un valore sul mercato in continua crescita.

La popolarità del Daytona moderno, unito alle recenti aste di successo di alcuni Daytona vintage di proprietà del fan del Daytona più famoso del mondo, Paul Newman, hanno creato una tempesta perfetta che ha aumentato enormemente il valore di tutte le referenze Daytona.

Ma la scommessa più sicura rimane l’originale Rolex Vintage Daytona, ref. 6239. Poiché è stato il primo, è probabile che sarà sempre popolare, mentre l’interesse per le referenze successive, in particolare la versione attuale, potrebbe non durare.

Si conclude qui la mia lista di orologi di lusso che potrebbero essere grandi investimenti nel 2022. Vi lascio con alcuni suggerimenti utili e importanti.

Consigli per investire in orologi

Vale la pena pensare fuori dagli schemi. Gli orologi da investimento 2022 che vi ho presentato in questo articolo mostrano due cose: mentre l’hype su alcune referenze continua, molti appassionati ora si concentrano su altri modelli.

Inoltre, man mano che la passione per gli orologi di lusso cresce in tutto il mondo, una stabilità dei prezzi sempre più generale prende piede non appena entrano in gioco orologi sportivi di rinomate manifatture o varianti in oro delle grandi icone. In questo contesto, potrebbe valere la pena guardare a destra e a sinistra, sia per scoprire uno degli orologi da investimento 2022 in una fase iniziale o per trovare l’orologio da sogno personale per il tuo polso.

Quale orologio comprare come investimento? Come abbiamo appena letto i Rolex, come ad esempio le serie limitate sono sicuramente una buona opportunità da prendere in considerazione.

Acquista ciò che ami è l’unico modo sicuro per evitare delusioni

Il modo migliore per evitare la delusione di perdere denaro sul tuo investimento è acquistare solo gli orologi che desideri davvero. In questo modo, potrai considerare tutti i soldi che guadagni dal tuo acquisto come un bonus in aggiunta al divertimento che hai già provato nel possedere e indossare un orologio che ami.

Questa strategia è unica per gli orologi rispetto ad altri tipi di investimento – non molte persone acquistano azioni in base a quanto apprezzano le aziende – ma gli orologi sono anche diversi da altri investimenti in quanto sono utilizzabili prima che maturino. Quindi acquista sempre per te stesso e ciò che desideri prima quando si tratta di orologi, anche quando investi, e poi restringi il campo a quale dei tuoi orologi preferiti sembra più probabilmente offrirti un ritorno sull’investimento.

Quali sono le migliori marche di orologi da investimento?

Le migliori marche di orologi svizzeri

La domanda principale che ci si pone approcciandosi al mondo degli orologi da investimento è sicuramente “quali marche di orologi aumenteranno di valore nel tempo?”

Fino a qualche anno fa la strada più ovvia sarebbe stata quella targata Omega, ma la nave degli acquisti economici di questa casa è salpata da tempo. Rolex o Patek Philippe sono la risposta quasi obbligata, ma vi sorprenderebbe l’ottimo valore riscontrabile anche fra i più vecchi modelli Cartier.

Se invece il vostro interesse (e portafoglio) è più orientato verso pezzi entry-level, i Gran Seiko o i Tudor valgono sempre la pena di un’occhiata. Questa è più o meno l’idea a grandi linee.

Quindi quale orologio comprare per investimento?

La passione è la forza trainante nel mondo dell’arte e più specificamente nel mondo dell’orologeria. Il mio consiglio è di imparare sempre dall’esperienza, è un grande piacere per me vedere sempre più i giovani interessarsi e avvicinarsi agli orologi.

I collezionisti dovrebbero sempre cercare orologi che gli piacciono, ma ora il best buy secondo me è Audemars Piguet, il marchio in più rapida crescita nel mondo vintage, oltre agli orologi Piaget da donna.

In ogni caso, per essere realistici è anche il momento migliore per acquistare Patek Philippe, che secondo me sono ancora i migliori orologi al mondo. Infine, nulla nell’universo dei segnatempo sarebbe stato possibile fino ad oggi senza Rolex. I prezzi aumenteranno a causa dell’economia globale in cui viviamo, così tanti nuovi collezionisti arriveranno e il mercato continuerà a crescere.

Il Rolex più costoso al mondo: Rolex Daytona Paul Newman 6239

Orologi di lusso

Investire nel mercato degli orologi di lusso necessità dell’acquisto di pezzi unici e non di serie, in modo tale che nel tempo possano acquisire valore e prestigio. Pensiamo che uno degli orologi più cari al mondo è il Rolex Paul Newman, che è stato venduto per oltre 15 milioni di dollari, più il premio per l’acquirente del 12,5%, per un prezzo finale di 17.752.500 Milioni di dollari. Questo perché abbina una star di prestigio a un orologio di grande prestigio come un Rolex. 

Dunque, se decidete di investire in orologi, scegliete innanzi tutto marchi come Rolex, Cartier, Patek Philippe, questi sono tra i tre che nel tempo possono veder maturare il valore dei loro orologi. Sicuramente gli orologi che hanno maggiore valore, sono quelli del passato, possibilmente quelli che sono stati prodotti in edizione limitata, o che hanno una storia che li rappresenta. 

Riuscire ad acquistare un pezzo di storia dell’orologeria, può sicuramente essere considerato un buon investimento, acquistando un orologio di lusso in edizione limitata, potrete veder aumentare nel tempo il suo valore. Se, invece volete concentrarvi sul mercato di lusso moderno, dovete acquistare sicuramente un modello unico, ci sono orologi Cartier, Rolex, OmegaPatek realizzati in serie limitate, nel tempo questi orologi acquisteranno un valore inestimabile, come lo è oggi per gli orologi degli anni sessanta.

Conservare gli orologi da investimento

Decidere di investire in orologi, determina anche che questo oggetto di raffinata manifatturiera artigianale, debba essere mantenuto nel tempo nella sua interezza. Innanzi tutto, se pensate di investire in orologi, ricordate sempre che è necessario una volta acquistato l’orologio, conservare la ricevuta d’acquisto che riporterà i vostri dati. Non solo, oltre alla ricevuta vanno mantenuti, garanzia d’acquisto, sigilli, la scatola che contiene l’orologio e naturalmente dovete mantenere pulito e come nuovo l’orologio!

Per mantenere pulito e lucido l’orologio, potete utilizzare un panno con acqua e sapone neutro, inoltre con una spazzola per orologi d’oro o d’argento, in modo tale da mantenerlo pulito e lucido anche nel tempo. Ricordate che il vostro investimento va curato, e mantenuto nello stato originale per acquisire valore nel tempo.

I migliori orologi da investimento: conclusioni

Speedmaster Apollo 11 50th Anniversary Limited Edition

Ovviamente, non sono Nostradamus e non ho compilato questa lista grazie all’assoluta sicurezza di quando o quanto il valore di questi segnatempo potrebbe farvi diventare ricchi. Ho scelto però questi modelli in base ai due principi fondamentali che mi fanno da bussola quando io stesso sono di fronte ad un investimento in questo campo.

Il primo è “Attieniti ai pezzi classici, che la gente vorrà per sempre, e avrai un orologio che anche fra dieci anni sarà in grado di recuperare la maggior parte della sua spesa iniziale”.

Il secondo, invece, è “scegli sempre un pezzo che indosseresti in prima persona e con cui non ti dispiacerebbe rimanere “bloccato” se le cose non dovessero andare come programmato”.

E, forse, questa potrebbe persino rivelarsi un’arma a doppio taglio: in fondo, chi vorrebbe lasciare andare delle opere d’arte manifatturiera come quelle che abbiamo appena visto insieme, soprattutto nel momento in cui dovessero diventare sempre più rare, introvabili e da collezione?

Come vi dicevo in apertura, investire in orologi è davvero un duro lavoro ;)

Dettagli
Investire in orologi 2022
Nome Articolo
Investire in orologi 2022
Descrizione
Guida informativa per conoscere i vantaggi nell'investire negli orologi di lusso e conoscere i modelli consigliati.
Autore
RecensioniOrologi.it
Recensioniorologi.it
Logo
3 Commenti
  • Luca
    Aprile 29, 2021

    Potrebbe gentilmente indicarmi il nome del Seiko col quadrante verde e ghiera nera al polso in questa pubblicità? Scusi per l’insolita richiesta ma mi piace troppo.grazie

  • Carmine Di Donato
    Maggio 12, 2021

    Seiko alpinist? Trovi la recensione qui: https://www.recensioniorologi.it/seiko-alpinist.html

  • Antonio
    Gennaio 7, 2022

    Un saluto vivissimo.
    Ho salvato l’artucolo per una più facile consultazione, versmente utile, grazie mille!!!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attiva notifiche per non perdere le nostre recensioni OK No Grazie