Orologi con quadrante verde: I migliori 30 modelli del 2024

Se tradizionalmente nei quadranti a dominare sono stati il bianco o il nero, è pur vero che negli ultimi anni si sono diffuse diverse cromie alternative: dalla moda del chocolate, al grigio ardesia, al più classico blu. Mai come negli ultimi anni, però, quella che ha imperversato è stata l’ondata dei quadranti verdi.

Se guardiamo al passato dell’orologeria, scopriremo che il verde ha caratterizzato un certo tipo di modellistica, anche di tipo classico, soprattutto tra gli anni ’70 e ’80: con quadrante verde in quel periodo si possono trovare, ad esempio, diversi Omega, compresi i Seamaster, o molti sportivi di Seiko.

Orologi quadrante verde: Perché acquistarli

I migliori Orologi quadrante verde

Era verde, già negli anni ‘60, l’Accutron di Bulova, il primo orologio al mondo completamente elettronico, grazie ai circuiti elettronici a vista. Un colore impiegato anche su modelli più eleganti con l’utilizzo di pietre preziose colorate, come il quadrante in malachite del Patek Philippe Ref. 4404-5 degli anni ’70, soprannominato “Gemini” in ragione della doppia visualizzazione di ore e minuti di due fusi orari diversi. Senza dimenticare, poi, che Rolex del verde ha fatto una vera e propria identità di brand.

Sperimentato, soprattutto negli anni ’80, nei cosiddetti quadranti “Stella”, realizzati in smalto con tonalità vivaci e impiegati su modelli come il Day-Date, oggi molto rari da trovare. E poi, più di recente, anche a fini celebrativi: nel 2003 sulla ghiera per i 50 anni del Submariner (seguito nel 2010 dal Submariner Hulk, che al verde della lunetta abbinava quello del quadrante) e nel 2016 per i 60 anni del Day-Date. Ma anche sul Daytona, prima in una particolare versione “Beach” con quadrante in crisoprasio, una varietà di calcedonio di colore verde, e poi nella versione in oro giallo del 2016.

Sarà che è un colore con tutta una serie di valenze simboliche, sarà che offre un ampio ventaglio di sfumature, sarà che poi che esce dagli schemi delle nuance più classiche e tradizionali, ma è un dato di fatto che i quadranti verdi siano stati tra i protagonisti delle ultime tendenze in fatto di lancette.

I migliori Orologi con quadrante verde del 2024

Negli ultimi anni, i quadranti verdi sono passati da una novità di nicchia a un’opzione essenziale per molti marchi di orologi, diventando spesso una variante di punta per i loro modelli più popolari. Questa tendenza, che ha guadagnato sempre più consensi nella comunità degli appassionati, ha portato all’inclusione di orologi con quadrante verde in una vasta gamma di collezioni, dalle linee sportive a quelle militari, fino a quelle più eleganti.

Le tonalità di verde si declinano in un’ampia varietà di sfumature, dal verde menta al verde bosco, passando per il verde oliva scuro e altre gradazioni intermedie, creando un vero e proprio arcobaleno verdeggiante nel panorama dell’orologeria. Di seguito, vi presento una selezione dei migliori orologi con quadrante verde (aggiornata) che hanno catturato l’attenzione degli appassionati e degli esperti del settore.

Audemars Piguet Royal Oak Offshore Selfwinding Chronograph (Orologi uomo quadrante verde di lusso)

Audemars Piguet Royal Oak Offshore Selfwinding Chronograph

Negli ultimi anni, Audemars Piguet ha ampliato la propria collezione di colori e nel 2020 ha lanciato tre nuove versioni del Royal Oak Offshore Selfwinding Chronograph con casse in ceramica nera spazzolata. Rispetto ai predecessori, i nuovi modelli si distinguono per l’adozione di numeri arabi per le ore al posto degli indici a bastone.

Il modello in evidenza presenta un quadrante e una lunetta ottagonale con viti a vista in verde fumé, entrambi con il caratteristico motivo “Mega Tapisserie” a waffle, distintivo della collezione Royal Oak fin dal suo debutto nel 1972. Corone, pulsanti e cinturini in gomma testurizzata sfoggiano la stessa tonalità di verde, creando un contrasto armonioso con la cassa in ceramica opaca.

Il quadrante è impreziosito da numeri arabi dorati applicati in otto posizioni delle ore, contatori rodiati, una finestrella per la data alle ore 3 e lancette luminose nel classico stile Royal Oak. All’interno dell’orologio, il calibro di manifattura Audemars Piguet 3126/3840 assicura una riserva di carica di 50 ore.

Bell & Ross BR V2-92 Military Gr

Bell & Ross BR V2-92 Military Gr

Sebbene gli orologi più celebri di Bell & Ross appartengano alla serie Instrument, ispirata ai quadranti di bordo con cassa quadrata, l’azienda propone anche il BR V2-92 Military Green per gli appassionati di orologi rotondi dal design vintage più tradizionale. Questo modello trae ispirazione dalle combinazioni cromatiche opache utilizzate per uniformi e attrezzature militari.

La cassa in acciaio da 42 mm è dotata di una lunetta bidirezionale in acciaio, circondata da un anello in alluminio anodizzato nero che incornicia il quadrante verde oliva. Quest’ultimo presenta un anello dei minuti stampato in nero, grandi numeri per le ore, indici luminosi e un datario rotondo posizionato alle 4:30. Le lancette delle ore e dei minuti, di ispirazione pilot, scorrono sul quadrante, accompagnate da una lancetta centrale dei secondi con un contrappeso a forma di aeroplano.

All’interno della cassa impermeabile fino a 100 metri si trova il movimento automatico BR-CAL.302 basato su Sellita, capace di immagazzinare una riserva di carica di 38 ore.

Breitling Chronomat B01 42 Bentley

Breitling Chronomat B01 42 Bentley

Presentando un quadrante verde distintivo per rappresentare la partnership di lunga data di Breitling con Bentley, questo orologio prende ispirazione dal design del cronografo delle Frecce Tricolori.

Abbinato al sorprendente bracciale “Roleaux”, questo segnatempo crea davvero uno stile inconfondibile.

Bulova Devil Diver

Bulova

SCOPRI DI PIÚ

Tra i modelli di ispirazione retrò della serie Archive di Bulova, che includono il Lunar Pilot e il Chronograph “C”, spicca la riedizione dell’orologio subacqueo Bulova Oceanographer del 1972. Nota anche come “Devil Diver” grazie alla sua resistenza all’acqua di 666 piedi, la nuova versione presenta un quadrante verde e una lunetta unidirezionale nera e verde con scala subacquea.

La cassa da 44 mm garantisce un’impermeabilità di 200 metri grazie a una corona a vite. L’orologio mantiene fedeli all’originale le ampie lancette rettangolari, i grandi indici a punti, la forma a tartaruga della cassa e il vetro a forma di scatola. Al suo interno, il calibro automatico giapponese Miyota 821D assicura una riserva di carica di 42 ore, protetta da un robusto fondello.

Santos de Cartier

Santos De Cartier verde

L’emblema dell’orologeria visionaria di Maison fin dai primi anni del secolo scorso, il Santos de Cartier conserva gelosamente nei suoi cromosomi il segreto dell’eterna giovinezza. Grazie alla sua predisposizione innata, questo modello si mantiene sempreverde, caratteristica accentuata oggi da una nuova veste cromatica del quadrante, in linea con il suo spirito eclettico, sportivo e sofisticato.

Dotato di un movimento automatico e di una cassa in acciaio da 39,8 mm (modello grande, 8.500 euro), il Santos de Cartier si distingue anche per il suo bracciale-capolavoro intercambiabile, composto da maglie con sgancio rapido. La combinazione di innovazione e tradizione rende questo orologio un vero e proprio simbolo del lusso e della raffinatezza che contraddistinguono la Maison Cartier.

Casio G-Shock GAB2100: Orologi Verdi

Casio G-Shock

SCOPRI DI PIÚ

Il Casio G-Shock CasiOak si distingue per il suo quadrante digitale e analogico nero, abbinato alla cassa e al cinturino di un intenso colore verde. Le caratteristiche di spicco di questo orologio includono l’alimentazione solare, che garantisce il funzionamento della batteria, e la connettività Bluetooth.

Grazie alla connessione Bluetooth, gli utenti possono sincronizzare l’orologio con il proprio smartphone per impostare l’ora, visualizzare gli orari di altre città nel mondo, programmare allarmi per promemoria e accedere a molte altre funzionalità pratiche. Il Casio G-Shock CasiOak unisce così un design accattivante a tecnologie all’avanguardia per un’esperienza d’uso versatile e piacevole.

Certina DS ACTION DIVER

Certina DS Action Diver C032.407.11.091.00 Automatic

SCOPRI DI PIÚ

Il nuovo orologio subacqueo di Certina non è solo impermeabile fino a 300 metri, ma è anche dotato di Calibre Powermatic 80 a carica automatica, che accumula una riserva di carica di 80 ore.

Gli intenditori che preferiscono una combinazione di colori più tenui possono optare per lo stesso modello con quadrante nero, lunetta girevole e lancetta dei secondi verde.

Acciaio inossidabile e cassa da 43 mm di diametro.

Citizen Tsuyosa

Citizen

SCOPRI DI PIÚ

Il Citizen Tsuyosa è equipaggiato con il calibro 8210 ed unisce il fascino retrò degli anni ’70 alla tecnologia più avanzata. Questo sofisticato segnatempo si contraddistingue per la sua eccezionale resistenza e durata, tanto che il nome “Tsuyosa” in giapponese significa “potenza” o “forza”.

Realizzato con meticolosa cura, il Citizen Tsuyosa integra tecnologie all’avanguardia per garantire anni di comfort e affidabilità. Adatto sia per il quotidiano che per le occasioni speciali, questo orologio con quadrante verde aggiunge un tocco di eleganza e stile al vostro outfit, dimostrandosi il perfetto compagno per ogni situazione.

Citizen Promaster Diver Fugu

Citizen

SCOPRI DI PIÚ

Il modello “Fugu” della vasta collezione Promaster Diver di Citizen, originariamente debuttato nel 1989 e riproposto nel 2018, prende il suo soprannome dalla parola giapponese per pesce palla, in riferimento alla distintiva forma scanalata della lunetta rotante presente su questi orologi subacquei. La solida cassa in acciaio da 44 mm presenta una corona a vite testurizzata posizionata in modo inusuale alle ore 8, prevenendo così che la lunetta possa interferire con il polso del subacqueo.

Le lancette e gli indici sul quadrante verde intenso, in armonia con il colore della lunetta, sono spessi e luminosi per assicurare una facile lettura sott’acqua. A ore 3, l’indicatore delle ore lascia spazio a una finestra per il giorno e la data con un design bicolore accattivante (rosso per il giorno, nero per la data). Alloggiato dietro un fondello inciso con un’illustrazione di un pesce palla, l’orologio è alimentato dal movimento automatico giapponese Miyota 8204.

Hamilton Khaki Field

Hamilton

Il Khaki Field Automatic di Hamilton trae le sue origini direttamente da un orologio degli anni ’60, fornito ai marines durante la guerra del Vietnam, e si impegna a mantenere un elevato livello di autenticità nei suoi dettagli d’epoca. Il modello, con una discreta cassa in titanio da 38 mm e al suo interno il calibro H-10 a carica automatica, che vanta una notevole riserva di carica di 80 ore, rappresenta anche un’affascinante proposta di valore per gli appassionati di orologi militari d’epoca.

La cassa presenta una finitura opaca, studiata per eliminare l’abbagliamento, un vantaggio decisivo per un soldato che cercava di evitare la vista dei cecchini nella giungla. Il quadrante verde militare di questo modello, seppur più decorativo che pratico, enfatizza ulteriormente il tema storico in maniera accattivante.

Le anse forate collegano l’orologio a un resistente cinturino in morbida tela color kaki, che ne esaltano sia l’estetica che la robustezza.

H. Moser & Cie. Pioneer Centre Seconds MEGA Cool

Pioneer Centre Seconds MEGA Cool diH. Moser & Cie.

Questo nuovo modello targato H. Moser & Cie. sfoggia un quadrante Blue Lagoon con effetto fumé dalle nuance turchesi, lancette a bastone e indici a barretta applicati abbinati a punti luminescenti. Le lancette sono realizzate in due parti e intarsiate con Globolight, materiale innovativo a base di ceramica contenente SuperLuminova.

La cassa in acciaio da 42,8 mm è garantita impermeabile fino a 12 atmosfere. Il movimento è il calibro di manifattura HMC 200 (27 rubini, 21.600 alternanze/ora, riserva di carica di almeno 3 giorni), meccanico automatico.

IWC Ingenieur 40

IWC Ingenieur Automatic 40

IWC presenta una nuova versione dell’Ingenieur di Gerald Genta da 40 mm a Watches & Wonders

IWC ha lanciato una nuova interpretazione dell’Ingenieur, disegnato da Gerald Genta, in una versione da 40 mm presentata a Watches & Wonders. Con l’originale Ingenieur SL Reference, Genta aveva l’obiettivo di creare un orologio sportivo di lusso in acciaio inossidabile con bracciale integrato. Questo nuovo modello incarna tutti gli elementi di design fondamentali ispirati al pezzo originale, arricchiti da tocchi moderni e raffinati.

Il quadrante presenta un motivo a griglia con piccole linee sfalsate e, nella tonalità verde-acquamarina, risalta in termini di trama e dimensione. La lunetta è fissata con cinque viti poligonali, conferendo all’orologio un’estetica distintiva e ricercata.

Longines Legend Diver

Orologi Longines Legend Diver Bronze

Il Legend Diver da 42 mm Automatico (Il movimento L888 si basa sul calibro ETA A31.L11) è uno dei modelli New vintage più interessanti presenti sul mercato, ma se ne parla meno rispetto ad alcuni sub più appariscenti.

Gli orologi in bronzo non sono una trovata di Marketing, ma sono realizzati per restare e tutti i principali marchi di orologi sembrano averne almeno uno nella loro collezione.

È un materiale meraviglioso, che ha un tono caldo simile all’oro e la tendenza a sviluppare una bella patina dopo averlo indossato per un po ‘di tempo. Crea un aspetto unico per ogni orologio (in bronzo). Questo Longines Legend Diver è dotato di un bellissimo quadrante verde fumo. Il verde è un colore che sembra abbinarsi molto bene al bronzo, soprattutto in questa versione smokey che quasi si trasforma in nero.

Questa cassa in bronzo da Ø42 mm ha un fondello in titanio, per assicurarti di non avere la pelle irritata a causa del bronzo e garantisce una resistenza subacquea di 300 metri.

La cassa del compressor ha due corone: Uno per impostare l’ora e l’altro per ruotare la lunetta subacquea interna. Entrambi sono a vite.

Qui per vedere tutti i modelli.

Longines Hydroconquest

Longines Hydroconquest Green L3.781.4.06.6

SCOPRI DI PIÚ

I quadranti verdi sembrano funzionare bene con gli orologi da immersione e Longines sa davvero come far esaltare il colore.

Questa Hydroconquest Boutique Edition 2020 ha una lunetta in ceramica verde e un quadrante in ceramica verde con finitura spazzolata verticalmente, per un look da “Hulk”, come direbbero i fan di Rolex.

L’orologio è una versione del moderno subacqueo del marchio, dotato del movimento automatico ETA con una riserva di carica di 64 ore.

Orologi nautica con quadrante verde Mido Ocean Star 200C Green

Mido

SCOPRI DI PIÚ

New entry in questa categoria, e a buon diritto, Mido aggiorna la sua sua collezione Ocean Star con un subacqueo tecnico, impermeabile fino a 20 atmosfere, con vetro zaffiro antiriflesso su entrambi i lati, riserva di carica fino a 80 ore e spirale in silicio.

Non guasta il design, che propone un quadrante verde decorato con un motivo ondulato. Decisamente concorrenziale in rapporto alla qualità e al prezzo.

Qui per vedere tutti i modelli.

Orient Bambino

Mido

SCOPRI DI PIÚ

Ho scelto di aggiungere l’Orient Bambino perchè ha un ottimo rapporto qualità prezzo e perchè questo qudrante è devvero bello e merita di essere preso in considerazione.

E’ un ottimo orologio meccanico di livello base (movimento realizzato in House). L’Orient Bambino viene venduto dai 100 ai 300 Euro. Tuttavia, una semplice ricerca su Amazon vi dirà che può essere acquistato a un prezzo fortemente scontato.

Spesso viene acquistato da chi si avvicina al mondo dei segnatempo con un budget moderato.  Fornisce un piccolo assaggio di orologeria.

Il quadrante verde è molto elegante e ben realizzato, tale da non sembrare un orologio da meno di 150 euro.

Orient Sun & Moon

Mido

SCOPRI DI PIÚ

Sun & Moon è la collezione del brand giapponese Orient, nato nel 1950 e integrato in Seiko Epson Corporation nel 2017. Ne fa parte l’edizione commemorativa del 70° anniversario della marca, caratterizzata da un quadrante verde che riprende il modello Jaguar Focus, lanciato da Orient negli anni ’70 e diventato presto uno dei suoi orologi più popolari.

l nuovo segnatempo mostra il passaggio dal giorno alla notte su un disco rotante di 24 ore collocato a l6; a ore 9 invece si intravede il movimento utilizzato, calibro F6L24 a carica automatica di manifattura, con autonomia di 40 ore. La cassa in acciaio è più sottile rispetto ai modelli precedenti per un maggiore comfort.

Edizione limitata a 1.500 esemplari.

Omega Seamaster Diver 300

Omega Seamaster Diver 300

Il celebre Omega Seamaster Diver 300M ha fatto la sua prima comparsa nel 1993, diventando in seguito l’orologio preferito della superspia James Bond sul grande schermo. Attualmente disponibile in numerose varianti di colori e finiture, questo raffinato orologio-strumento può essere acquistato a poco più di 5.000 dollari, dotato di una cassa in acciaio inossidabile e un cinturino sportivo in gomma.

La cassa presenta una lunetta unidirezionale con bordo smerlato per una presa facilitata e un inserto in ceramica con scala in smalto bianco per la regolazione dei tempi di immersione. L’impermeabilità di 300 metri è garantita da una corona a vite e potenziata da una valvola di rilascio dell’elio. Il quadrante verde, anch’esso in ceramica, sfoggia un motivo a onde inciso al laser e lancette scheletrate.

Nonostante l’alta resistenza all’acqua del modello, Omega ha scelto di dotare l’orologio di un fondello in vetro zaffiro che consente di ammirare il calibro 8800 automatico e co-assiale all’interno.

Oris Aquis Date Green

Oris Aquis Date Green

SCOPRI DI PIÚ

L’Oris Aquis Date Green Dial è un orologio subacqueo ad alte prestazioni che non scende a compromessi con lo stile.

In primo luogo, la cassa in acciaio inossidabile ha un diametro di 39,50 mm con una lunetta in ceramica verde brillante. Unidirezionale, ha una scala dei minuti bianca per la misurazione del tempo trascorso. In secondo luogo, anche il quadrante è verde con una finitura a raggi di sole con indici delle ore bianchi. Insieme alle lancette, queste sono rivestite di superluminova per la leggibilità in condizioni di scarsa illuminazione. Inoltre, una traccia dei minuti bianca assicura che il quadrante sia di facile lettura. Infine, un vetro zaffiro antiriflesso bombato protegge il quadrante.

Dotato di un movimento automatico di precisione Oris 733, l’orologio ha una riserva di carica di 38 ore. Impermeabile fino a 30 bar (300 m), Aquis ha una corona a vite di facile presa. Allo stesso modo, anche il fondello trasparente è avvitato. Infine, il bracciale in acciaio inossidabile ha una chiusura pieghevole sicura con estensione per renderlo più comodo durante le immersioni.

Oris Big Crown Pointer Date 80° Anniversario

Oris Big Crown Pointer Date 80° Anniversario

SCOPRI DI PIÚ

L’orologio presenta una cassa tonda del diametro di 40 mm in bronzo, con anse separate dal corpo centrale e corona a vite scanalata, impermeabile fino a 5 atmosfere di pressione.

Lavorata a scanalature anche la lunetta che circonda il quadrante verde, protetto da un vetro zaffiro ricurvo su entrambi i lati e con rivestimento antiriflesso all’interno. Sulla sua superficie trovano posto numeri arabi e lancette per l’indicazione di ore e minuti luminescenti, sfera ad ago nera per i secondi e lancetta con terminale rosso per l’indicazione della data posta su un binario nella zona esterna.

Al 12 troviamo la firma del marchio, mente a 6 la scritta “Big Crown Automatic”. Sul fondello in acciaio un oblò in zaffiro mette a vista il calibro automatico Oris 754, base SW 200-1, che anima il segnatempo, con 28.800 alternanze/ora, arresto dei secondi, riserva di carica di 38 ore e tipico Red Rotor TM girevole bidirezionale. Abbinato a un cinturino marrone in pelle e chiuso da una fibbia ad ardiglione in bronzo.

Oris ProPilot X Kermit Edition

Oris ProPilot X Calibre 400 Special Edition

Oris ha annunciato l’innovativa ProPilot X Kermit Edition durante l’evento Watches & Wonders 2023, ampliando la collezione ProPilot X Calibre 400. Il modello si distingue per la cassa sottile di 39 mm e l’uso di titanio leggero sia per la cassa che per il bracciale.

Questa collaborazione con Disney aggiunge un tocco di allegria e un’abbondante sfumatura di verde “Kermit” al quadrante. Kermit la rana, celebre personaggio dei Muppets, appare sul datario ogni primo del mese (in sostituzione della data effettiva) per festeggiare il “Kermit Day”, come definito da Oris. L’intento dell’azienda è quello di rallegrare l’umore e apportare un po’ di gioia nella giornata di chi indossa l’orologio.

Panerai Radiomir PAM999

PANERAI LUMINOR MARINA ESTEEL

Panerai introduce in collezione l’acciaio riciclato, l’eSteel, impiegato per la cassa da 44 mm e il quadrante. Si tratta di un progresso che rappresenta un ulteriore passo nell’impegno della marca per ridurre la necessità di estrazione di materiali vergini e l’alto impatto ambientale ad essa associato. In foto il Luminor Marina eSteel, con quadrante verde smeraldo e il celebre dispositivo proteggi-corona. Il movimento è il calibro di manifattura P.9010, meccanico a carica automatica. L’impermeabilità è garantita fino a 30 atmosfere.

Rado Captain Cook Bronze: Orologi con quadrante verde

Rado Captain Cook Bronze

SCOPRI DI PIÚ

Il lavoro sui materiali di Rado, pioniera nell’impiego della ceramica hi-tech in orologeria, materiale estremamente resistente e antigraffio, sperimenta nuove combinazioni. La cassa in bronzo e la lunetta girevole in ceramica verde creano un abbinamento cromatico perfettamente riuscito. Il fondello, invece, è in titanio, materiale leggero e anallergico, dotato di cristallo zaffiro per rivelare il calibro automatico ETA C07 con 80 ore di riserva di carica. Un accattivante gioco di contrasti che unisce gusto antico e contemporaneo, con in più un dato di impermeabilità elevato, pari a 300 metri. Il quadrante verde con decoro soleil con SuperLuminova dal colore vintage si abbina al cinturino in pelle della stessa nuance. Anche la fibbia è in bronzo satinato.

In alternativa vi consiglio anche di consultare la versione in acciaio:

Rolex con quadrante verde Oyster Perpetual 36

Rolex oyster Perpetual da 36 verde

Rolex può avere la più ampia selezione di quadranti verdi di qualsiasi marca sul mercato. Ciò può essere dovuto al fatto che il colore caratteristico del marchio è il verde. Le sue boutique vantano sedie e dettagli in pelle verde, il suo packaging è verde e molto altro ancora. Anche sui suoi orologi i colori variano in tutte le tonalità. Di particolare rilievo, però, è il modello unisex Oyster Perpetual da 36 mm realizzato in acciaio Oystersteel con bracciale Oyster in acciaio con finiture opache e lucide. Il quadrante distintivo è verde verdeggiante con indici in oro bianco rivestiti di luminescenza. Ogni quadrante Rolex viene creato internamente per garantire precisione nel colore e nell’aspetto.

Seiko 5 Sports

seiko

SCOPRI DI PIÚ

Una moderna reinterpretazione del classico cult SKX. Nonostante non sia un successore diretto, la linea Seiko 5 Sports viene spesso considerata come una riedizione moderna del celebre classico SKX. Il modello  ha debuttato sul mercato con reazioni contrastanti, principalmente dovute all’assenza di una corona a vite e alla resistenza all’acqua limitata a 100 metri. Tuttavia, da allora gran parte delle critiche si sono attenuate, poiché è diventato chiaro che questo orologio non mira a sostituire l’SKX, ma piuttosto ad aggiungersi alla gamma Seiko 5.

Grazie al suo nuovo calibro, al design familiare e alle numerose varianti disponibili, l’SRPD63K1 è diventato uno dei modelli più venduti all’interno della collezione Seiko 5, dimostrando di essere un’ottima aggiunta al vasto catalogo della casa giapponese.

Seiko Prospex SPB103J1 “Sumo”

seiko

SCOPRI DI PIÚ

Il Seiko Prospex “Sumo”, continua a primeggiare nel segmento degli orologi sotto i 1.000 €. Sebbene Seiko abbia aggiunto numerosi modelli al suo catalogo in questa fascia di prezzo, il Sumo rimane un’icona indiscussa. Il Sumo si distingue grazie alla sua combinazione di estetica e caratteristiche tecniche. L’ultima versione del modello ha subito alcune modifiche, come l’aggiunta di un indice a ore 3 accanto alla finestra della data, ma ciò non intacca le linee classiche di questo orologio subacqueo. Tra i dettagli che rendono questo modello particolarmente interessante, si trovano anse sinuose, inserto della lunetta smussato e lancette grandi, audaci e affilate.

La cassa in acciaio da 45 mm, con una misura impressionante di 52,5 mm da ansa a ansa, non è adatta ai timidi. Tuttavia, grazie alle anse inclinate e allo spessore di soli 13 mm, il Seiko Sumo è comodo da indossare per chiunque abbia un polso di almeno 17 cm. La nuova versione del Sumo è alimentata dal calibro Seiko 6R35, con una riserva di carica di 70 ore. Il vetro zaffiro piatto e la resistenza all’acqua fino a 200 metri fanno di questo orologio subacqueo certificato lo strumento perfetto e uno dei migliori Seiko sotto i 1.000 €.

TAG Heuer Aquaracer 43mm

TAG Heuer Aquaracer 43 m Verde

Un classico della modellistica diver del brand, l’Aquaracer unisce alla sportività che lo caratterizza nuovi dettagli di stile.

Questa nuova edizione presenta sulla lunetta un particolare motivo di colore vedrde, realizzato mediante un’innovativa tecnica di resinatura. La ghiera, da diver che si rispetti, è girevole unidirezionale, corona e fondello sono a vite e l’impermeabilità è pari a 300 metri di profondità.

Sul quadrante verde gli indici applicati e le lancette sono rodiati e rivestiti in SuperLuminova per una maggiore visibilità. Equipaggiato dal movimento automatico Calibre 5 (su base ETA 2824-2), è corredato di cinturino in acciaio. La cassa, con vetro zaffiro antiriflesso, è in acciaio lucido e satinato

Qui per vedere tutti i modelli.

Tissot PRX Powermatic

Tissot

SCOPRI DI PIÚ

Nel 2021, Tissot ha ampliato la sua gamma di orologi sportivi di lusso con bracciale integrato in acciaio, presentando la riedizione del PRX, lanciato originariamente nel 1978. Le lettere “P” e “R” del nome simboleggiano “preciso” e “robusto”, mentre la “X” rappresenta il numero romano “10”, indicativo della resistenza all’acqua di 10 atmosfere (100 metri) del modello.

Il primo modello PRX moderno, fedele al predecessore degli anni ’70, era dotato di un movimento al quarzo, ma è stato prontamente affiancato da una versione automatica con il calibro Powermatic 80 del marchio. Il modello 2022 presenta una cassa a forma di barile in acciaio inossidabile con quadrante verde, dal diametro di 40 mm e uno spessore contenuto di 11 mm, che si integra armoniosamente con un morbido bracciale in acciaio.

Il quadrante sfoggia un distintivo motivo waffle e una finitura a raggi di sole, aggiungendo un tocco di eleganza a questo classico aggiornato.

Tudor Black Bay Fifty-Eight in oro 18K

Tudor Black Bay Fifty-Eight in oro 18K

Tra gli orologi della famiglia sportiva Black Bay Fifty-Eight di Tudor, l’edizione 18K si distingue come la più costosa ed esclusiva grazie alla sua cassa da 39 mm in oro giallo 18 carati. Pur mantenendo la stessa resistenza all’acqua di 200 metri dei suoi omologhi in acciaio, la cassa sfoggia una finitura spazzolata che conferisce un aspetto sobrio e raffinato.

Le caratteristiche lancette “fiocco di neve” del Black Bay sono anch’esse realizzate in oro giallo 18 carati, offrendo un piacevole contrasto con il quadrante verde intenso e la lunetta dorata. L’inserto in alluminio della lunetta, con scala di immersione, sfoggia colori coordinati (verde scuro e dettagli dorati).

Il calibro interno MT5400 di Tudor, con una frequenza di 28.800 oscillazioni orarie e una riserva di carica di 70 ore, è visibile attraverso il fondello in zaffiro. Il Black Bay Fifty-Eight 18K viene fornito con un cinturino in pelle di alligatore marrone scuro e fibbia in oro giallo 18 carati, oltre a un cinturino in tessuto verde aggiuntivo con striscia dorata, per uno stile più monocromatico.

Zenith Chronomaster Revival “Safari”

Zenith Chronomaster Revival “Safari”

Il 2019 ha segnato il 50° anniversario del calibro storico El Primero di Zenith, occasione in cui il marchio ha lanciato una riedizione fedele e moderna dell’orologio originale del 1969, il Ref. A384. Il Chronomaster Revival Safari rappresenta una versione contemporanea di quel pezzo storico, con una cassa a botte realizzata in titanio micropallinato e un quadrante verde scuro arricchito da contatori neri e indici con effetto patina.

Il datario posizionato a 4:30, con numeri bianchi su sfondo verde, si mimetizza abilmente con l’anello dei minuti stampato in bianco. Il movimento automatico El Primero, con una frequenza di 36.600 oscillazioni orarie, garantisce una funzione cronografo precisa a 1/10 di secondo e offre una generosa riserva di carica di 50 ore.

Il cinturino in tessuto robusto si abbina al colore dominante del quadrante, con cuciture tono su tono e dettagli color ecrù che riflettono gli elementi con effetto patina presenti sul quadrante stesso.

L’orologio si adatta perfettamente al polso, mentre le diverse sfumature di colore si integrano e si contrastano armoniosamente. Il quadrante verde kaki si abbina splendidamente al cinturino dello stesso colore, mentre i 3 contatori neri aggiungono profondità al design. La finitura in titanio dona una tonalità di grigio scuro, conferendo all’orologio un’unicità distintiva.

Altri articoli
Tudor Black Bay 58 GMT: Il sogno di molti appassionati di orologi si è finalmente avverato

La notizia che tutti gli appassionati Tudor attendevano da tempo: il brand ha finalmente lanciato l’attesissima versione GMT del suo iconico Black Bay 58. Questo modello, dal design distintivo, misura 39 mm di diametro ed è proposto in una elegante combinazione di colori nero e bordeaux. Nonostante la sua funzione GMT implichi la sostituzione della tradizionale lunetta subacquea con una dedicata alla lettura delle 24 ore, l’orologio mantiene un’eccellente resistenza all’acqua, pronta per le avventure subacquee. Inoltre, sorprende per il suo profilo sorprendentemente sottile, offrendo un equilibrio perfetto tra funzionalità e stile.

Leggi Tutto »
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.