Rolex Oyster Perpetual 41 mm

Oltre a una collezione di orologi Rolex Submariner rinnovata, il 2020 vede Rolex rilasciare una nuova versione di 41 mm di larghezza del Rolex Oyster Perpetual l’entry-level in una cassa più grande e con un movimento di nuova generazione come la Ref. 124300 collezione. Il Rolex Oyster Perpetual 41 debutta con sette eccitanti colori del quadrante, compresi quelli che non sono stati presenti sui quadranti Rolex da molto tempo.

Non ho intenzione di usare mezzi termini o di interpretare entrambi i lati: quando è uscito nel 2020 il lotto delle nuove versioni Rolex, sono rimasto sbalordito nel vedere che l’Oyster Perpetual 39 era stato rimosso dalla collezione. Era uno dei miei Rolex moderni preferiti, senza dubbio, e l’orologio che raccomandavo ai compratori alla ricerca del “bell’orologio” per la prima volta più di ogni altro.

Era un Rolex in tutto e per tutto: è una dimensione fantastica che funziona per quasi tutti i polsi e il quadrante bianco gli ha dato un qualcosa di speciale che lo distingueva dalla maggior parte degli orologi sportivi con quadrante nero di Rolex. E l’hanno ucciso. Senza preavviso e senza clamore. Il re è morto. La nuova versione che andremo a conoscere è bella e gli aggiornamenti sono interessanti. Ma ci sono rimasto davvero molto male.

Sembra che lo standard, nella modellistica maschile di Rolex, stia diventando il 41 millimetri: oltre al Submariner, e al suo nuovo e recente dimensionamento, contemporaneamente anche l’Oyster Perpetual (“l’orologio” per eccellenza, quello che indica l’ora, i minuti, i secondi e nient’altro) ha debuttato per la prima volta in questa dimensione.

Recensione Rolex oyster perpetual 41 mm

L’Oyster Perpetual 41 è disponibile in un’ampia gamma di tonalità. Accanto ai quadranti con finitura soleil argentato lucido, nero e blu, si può scegliere tra vivaci tonalità laccate (rosso corallo, turchese, verde, giallo).

Una nuova misura che, ha appunto mandando in pensione il 39 millimetri, lanciato nel 2015 per rappresentare già allora una cassa più adatta a una clientela maschile rispetto agli altri modelli in collezione, crea un gap più marcato dalla successiva dimensione di 36 millimetri, presente ancora in catalogo insieme ai diametri di 34, 31 e 28.

Qualunque sia la sua dimensione, in ogni caso l’Oyster Perpetual si conferma un orologio che riesce a cavalcare indenne lo scorrere del tempo.

Dettagli tecnici Oyster perpetual 41

rolex oyster perpetual 41 Review

L’Oyster Perpetual 41 è realizzato con cassa e bracciale in acciaio Oystersteel. In primo piano, la versione con quadrante argentato soleil con indici e lancette in oro bianco a 18 carati. Tutti i modelli sono in vendita a 5.600 euro

  • Cassa Oyster in acciaio Oystersteel, lunetta bombata, corona serrata a vite Twinlock con sistema di doppia impermeabilizzazione, vetro zaffiro, fondello a vite con scanalature sottili. Impermeabilità garantita fino alla pressione di 10 atmosfere.
  • Movimento meccanico a carica automatica bidirezionale, calibro 3230, rotore Perpetual, precisione −2/+2 secondi al giorno, con movimento incassato, arresto dei secondi per una regolazione dell’ora esatta, frequenza di 28.800 alternanze/ora, spirale Parachrom blu paramagnetica, curva terminale Rolex, bilanciere di grandi dimensioni a inerzia variabile, taratura di alta precisione mediante 4 dadi Microstella in oro, ponte del bilanciere passante, dispositivo antiurto Paraflex ad alto rendimento, 31 rubini, riserva di carica di circa 70 ore.
  • Quadrante argentato lucido finitura soleil (disponibile anche nero soleil, blu soleil oppure rosso corallo, blu, turchese, verde, giallo laccati), indici in oro ad alta leggibilità Chromalight (luminescenza a lunga durata, colore di emissione blu), lancette a bastone in oro ad alta leggibilità Chromalight, secondi al centro.
  • Bracciale Oyster (3 file), maglie massicce in acciaio Oystersteel, finitura satinata e lucida sui lati, fibbia Oysterclasp con maglia di prolunga rapida Easylink (circa 5 mm). Certificazione Cronometro Superlativo (Cosc + certificazione Rolex con movimento incassato).
  • Dimensioni Diametro: 41 mm; altezza, anse comprese: 47 mm; larghezza, corona compresa: 43 mm; spessore: 12 mm. Peso complessivo: 137 g.
  • Prezzo 5.600 euro

Recensione Rolex Oyster Perpetual 41

Rolex Oyster Perpetual 41

Recensione del Rolex Oyster Perpetual 41

Il primo modello fu realizzato nel 1931: alla sua base, la celebre cassa Oyster impermeabile, brevettata nel 1926, a cui si aggiungevano altre innovazioni come la carica automatica con rotore Perpetual, in seguito anch’esso brevettato.

Evoluzione del primo modello che racchiudeva dunque tutta la visione del fondatore del brand Hans Wilsdorf, sintetizzando tutto quello che un Oyster rappresenta (impermeabilità, affidabilità e tecnica), l’Oyster Perpetual è un orologio che in novant’anni di storia ha raccontato – e continua a raccontare – un’idea che è rimasta fedele a se stessa: una forma semplice ed essenziale e un quadrante perfettamente leggibile senza alcuna indicazione supplementare, niente di più di ciò che serve a misurare il tempo della giornata.

nuovo rolex oyster perpetual 41

La corona Rolex al 6, fra le scritte “Swiss” e “Made”, sta a indicare che l’orologio è equipaggiato da un movimento di nuova generazione.

Oyster perpetual 41 quadrante nero

Rolex Oyster Perpetual 41 Black

Alle nuove dimensioni si aggiungono ora anche nuovi quadranti, offrendo in questo caso un ricco assortimento di configurazioni. Io personalmente preferisco quelle classiche e tradizionali e sono le due versioni di “base”: argentato lucido con finitura soleil e indici e lancette  in oro giallo, nero con indici in oro bianco.

La finitura soleil è realizzata con la tecnica della spazzolatura, che produce lievi scanalature che si diramano dal centro del quadrante verso l’esterno. La luce si propaga uniformemente lungo ogni incisione, creando un leggero bagliore che cambia a seconda della posizione del polso. Una volta che la finitura soleil è stata completata, il colore del quadrante viene applicato usando una tecnica Pvd o la galvanoplastica per arrivare poi al suo aspetto finale grazie a un sottile strato di vernice.

Rolex Oyster Perpetual Chromalight

Tutti i modelli della nuova generazione dispongono di visualizzazione Chromalight in cui lancette e indici sono rivestiti o riempiti con una sostanza luminescente, esclusiva di Rolex, che emette una luce blu quando l’orologio si trova in un ambiente buio. Questo ne migliora la leggibilità in qualsiasi condizione, grazie alle emissioni particolarmente intense oltre che di lunga durata.

Se la versione argenté sembra delinearsi in chiave più elegante, quella nera ricalca l’aspetto più tecnico, con il fondo scuro, di altri suoi “colleghi” Oyster professionali privi di datario come il Submariner, il Milgauss o l’Explorer, ovviamente con le dovute differenze di tipologia e di utilizzo.

Rolex Oyster Perpetual 41 Gray

La corona di carica è serrata a vite con sistema di impermeabilizzazione Twinlock, dotato di doppia guarnizione (interna ed esterna). L’impermeabilità è pari a 10 atmosfere.

Rispetto alla precedente versione da 39 millimetri, però, gli indici al 3, al 6, al 9 diventano doppi. Nonostante sembri un dettaglio irrilevante, la non completa uniformità degli 11 marcatori rende il lay-out di insieme abbastanza diverso pur nella sua riconoscibilità in quanto donano all’insieme un carattere maggiormente grintoso e sportivo.

La cassa, impermeabile fino a 10 atmosfere di pressione (l’impermeabilità minima di tutti gli oyster, nessuno escluso), è realizzata in acciaio oystersteel con finitura satinata e lucida.

La corona di carica è dotata del sistema Twinlock con doppia guarnizione e O-ring in gomma.

Nuove colorazioni Rolex Oyster Perpetual 41mm

Oyster perpetual 41 quadrante blu

Rolex Oyster Perpetual 41 Blue Dial

A questi due allestimenti si affianca anche una più sportiva versione blu, sempre con finitura soleil.

La direzione verso nuove e più vivaci cromie, già intrapresa con successo dalla marca negli ultimi anni, ha poi portato all’introduzione anche per l’Oyster Perpetual 41 di sgargianti e fresche tonalità laccate (non spazzolate in questo caso) come il giallo, il turchese, il rosso e il verde, che ricordano i quadranti vintage denominati “Stella”, realizzati tra la fine degli anni ’70 e ’80 per essere montati allora sul Day-Date e su qualche versione del DateJust.

Nuovi colori 2020 Colori Rolex Oyster perpetual 41

Rolex Oyster Perpetual 41 Colors

Da sempre Rolex propone una ricca e variegata tavolozza di colori per i suoi quadranti, dando vita a una gamma ampia e diversificata entro la quale il cliente potrà sicuramente trovare e scegliere il proprio. A Ginevra, nel cuore di un laboratorio appositamente dedicato, vengono messe a punto tutte le ricerche e i test che porteranno – a volte dopo mesi di lavorazione – al risultato finale di una nuova nuance che andrà ad aggiungersi al ricco catalogo delle tinte e delle finiture già proposte. Alla base della realizzazione di un colore vi è quasi sempre la creatività umana: di solito tutto nasce dalle mani di un tecnico, con la sua spatola e i suoi tubetti, un esperto che conosca a fondo la tavolozza cromatica e allo stesso tempo possieda anche un occhio acuto per capire il colore finale adatto a rivestire un quadrante Rolex.

Ma è necessario che l’intervento dell’uomo sia sempre coadiuvato dalla scienza, a partire dalle più recenti acquisizioni in termini di fisica e chimica avanzate, fino ad arrivare, talvolta, alla tecnologia spaziale. I metodi utilizzati vanno dalla smaltatura tradizionale alle laccature più fini, passando attraverso le tecniche di colorazione per galvanoplastica o per deposizione di sottilissimi strati di colore tramite plasma o fasci di elettroni. Nelle più recenti versioni dell’Oyster Perpetual  è la laccatura a essere protagonista, opaca e coloratissima offre la massima libertà nella scelta dei toni e dona al quadrante una texture particolarmente liscia oltre a un’intensità profonda. Basandosi sui colori del campionario universale Pantone, le tinte Rolex sono create dalla Maison stessa, che le documenta in maniera tale da permetterne l’esatta riproduzione in qualsiasi momento.

rolex oyster perpetual 41 2020

Rolex Oyster Perpetual 41 turchese e Giallo

La laccatura è l’unico metodo che consente di colorare un quadrante con il bianco più puro, e allo stesso tempo è sempre con la laccatura che vengono ottenuti la maggior parte dei quadranti neri della Casa, in particolare quelli del Submariner. Nel caso dei più recenti Oyster Perpetual 36 e 41mm è però il colore a essere protagonista, in cinque nuove tonalità, a tratti delicate come il rosa candy e il turchese chiaro, oppure vivaci e luminose come nei pastosi giallo, rosso corallo e verde. Colori decisi che possono sembrare in qualche modo sorprendenti per Rolex, ma che in realtà erano stati già protagonisti dei modelli Day-Date (Ref. 1803) e di alcuni Datejust degli anni Settanta e Ottanta, i cui quadranti vennero denominati “Stella Dials” dai collezionisti italiani, ma anche “Laquered Stella” in alcuni cataloghi della stessa Maison.

Non è ancora chiaro se il nome si riferisca a Frank Stella, artista minimalista noto per l’utilizzo di tonalità accese nei suoi quadri, oppure all’effetto luminoso di questi quadranti, ma si suppone anche possa avere a che fare con l’azienda Stella S.A., situata a Ginevra e specializzata nella produzione di vernici e lacche, che avrebbe supportato Rolex con smalti speciali e pigmenti, non direttamente ma fornendole alla Stern Frerès, una delle due compagnie che si suppone possa aver poi effettuato la lavorazione. Ovviamente questi esemplari vintage sono oggi ricercatissimi e molto rari da trovare; non ebbero invece grande successo quando furono introdotti, presso una clientela che all’epoca era più conservatrice di oggi. Spesso venivano sostituiti con altri tipi di quadranti più convenzionali. L’impostazione grafica del quadrante nel complesso non cambia.

Calibro Prpetual 3230

movimento Rolex Submariner

Calibro Rolex 3230

Le declinazioni dell’Oyster Perpetual 41 e dell’Oyster Perpetual 36 sono equipaggiate con il calibro 3230 presentato nel 2020, interamente sviluppato e prodotto in-house e utilizzato anche nel nuovo Submariner. Un movimento meccanico a carica automatica bidirezionale dotato di rotore Perpetual, con funzioni di ore, minuti, secondi al centro e arresto dei secondi per una regolazione dell’ora esatta, che si avvale di numerosi depositi di brevetto a livello di precisione, autonomia, resistenza agli urti e ai campi magnetici, comfort di utilizzo e affidabilità. Con 31 rubini e 28.800 alternanze/ora (4 Hz), comprende una versione ottimizzata della spirale Parachrom blu paramagnetica, fino a dieci volte più precisa di una spirale normale in caso di urto, dotata di curva terminale Rolex che garantisce la regolarità di marcia in ogni posizione.

Ha bilanciere di grandi dimensioni a inerzia variabile, taratura di alta precisione mediante 4 dadi a Microstella in oro, ponte del bilanciere passante, dispositivo anti-urto Paraflex ad alto rendimento sviluppato e brevettato da Rolex, per una maggiore resistenza agli urti. Lo scappamento è del tipo Chronergy brevettato, a rendimento ottimizzato, con ancora e ruota di scappamento realizzate in nichel-fosforo che lo rendono insensibile ai campi magnetici. Grazie all’architettura del bariletto e al rendimento superiore del suo scappamento, il calibro vanta una riserva di carica di circa 70 ore.

Certificazione di Cronometro Superlativo

CERTIFICAZIONE DI CRONOMETRO SUPERLATIVO

Il nuovo movimento, il calibro automatico 3230 con scappamento Chronergy e riserva di carica di 70 ore, segue l’introduzione della nuova misura da 41 mm di diametro. Il fondello è serrato a vite.

Entrambi i segnatempo vantano la certificazione di Cronometro Superlativo, simboleggiato dal sigillo verde che accompagna ogni Rolex insieme a una garanzia internazionale di cinque anni. Titolo esclusivo ridefinito da Rolex nel 2015, attesta che ciascun esemplare che esce dai laboratori del Marchio ha superato con successo una serie di test rigorosi condotti nei laboratori interni della Casa, secondo i propri criteri.

Prove che riguardano l’orologio nel suo insieme, dopo l’incassaggio, e ne garantiscono le prestazioni superlative al polso a livello di precisione, impermeabilità, carica automatica e autonomia. La precisione di un Cronometro Superlativo Rolex è nell’ordine di –2 /+2 secondi al giorno, ossia più di due volte superiore a quella richiesta a un cronometro ufficiale.

Cinturino Oyster a 3 maglie

Bracciale Oyster (3 file)

Il bracciale oyster è dotato di chiusura oysterclasp con sistema di allungamento Easylink per la regolazione estate/inverno fino a 5 millimetri.

Il bracciale Oyster a 3 maglie, larghe e piatte per renderlo molto confortevole al polso, è comodamente regolabile grazie al sistema di prolunga Easylink inserito nella chiusura Oysterclasp a lamine pieghevoli, che consente un allungamento fino a 5 millimetri.

Utile e funzionale anche d’estate, quando a causa del caldo e con il sudore il polso può eventualmente gonfiarsi.

Rolex Oyster Perpetual 41 Prezzo

Prezzo del Rolex Oyster Perpetual 41

Rolex Oyster Perpetual 41 Prezzi

Con 5.600 euro di spesa, l’Oyster Perpetual 41 diventa il nuovo entry level maschile della Rolex.

Di seguito vi ho selezionato i prezzi disponibili:

  • OYSTER PERPETUAL 41, CASSA E BRACCIALE IN ACCIAIO OYSTERSTEEL, QUADRANTE ARGENTATO SOLEIL, AUTOMATICO, REF. 124300-0001 EURO 5.600,00
  • OYSTER PERPETUAL 41, CASSA E BRACCIALE IN ACCIAIO OYSTERSTEEL, QUADRANTE BLU VIVO, AUTOMATICO, REF. 124300-0003 EURO 5.600,00
  • OYSTER PERPETUAL 41, CASSA E BRACCIALE IN ACCIAIO OYSTERSTEEL, QUADRANTE NERO SOLEIL, AUTOMATICO, REF. 124300-0002 EURO 5.600,00
  • OYSTER PERPETUAL 41, CASSA E BRACCIALE IN ACCIAIO OYSTERSTEEL, QUADRANTE GIALLO LACCATO, AUTOMATICO, REF. 124300-0004 EURO 5.600,00
  • OYSTER PERPETUAL 41, CASSA E BRACCIALE IN ACCIAIO OYSTERSTEEL, QUADRANTE ROSSO CORALLO LACCATO, AUTOMATICO, REF. 124300-0007 EURO 5.600,00
  • OYSTER PERPETUAL 41, CASSA E BRACCIALE IN ACCIAIO OYSTERSTEEL, QUADRANTE VERDE LACCATO, AUTOMATICO, REF. 124300-0005 EURO 5.600,00
  • OYSTER PERPETUAL 41, CASSA E BRACCIALE IN ACCIAIO OYSTERSTEEL, QUADRANTE TURCHESE CHIARO LACCATO, AUTOMATICO, REF. 124300-0006 EURO 5.600,00

Per acquistarlo vi consiglio di recarvi ad un centro autorizzato Rolex, ma i tempi di consegna potrebbero essere lunghissimi.

In alternativa vi consiglio di consultare Ebay in quanto sempre più professionisti si affidano a questa vetrina. QUI PER CONSULTARE LE OFFETE SU EBAY.

Rolex Oyster Perpetual 41 Opinioni

Rolex Oyster Perpetual 41 mm opinioni

Opinioni del Rolex Oyster Perpetual 41

Non passa mai di moda: essenziale, minimalista e sportivo quanto basta, è un orologio sempre godibile nella sua grafica e nel suo stile senza tempo. le versioni colorate e frizzanti non sminuiscono affatto la tipica sobrietà di questo modello, ma gli danno nuova linfa articolandone la proposta. Molto bella la variante con quadrante argentato, quasi color champagne, con gli indici in oro giallo che creano un piacevole tocco vintage.

Anche se qualcuno (compreso il sottoscritto) potrebbe lamentare l’uscita di produzione del 39 millimetri, il suo successore si dimostra pienamente all’altezza di rappresentare il degno erede di un modello che non passa mai di moda e che esprime al meglio quelle che sono le caratteristiche essenziali della marca. E la nuova dimensione nulla toglie al suo stile di orologio sportivo/elegante di utilizzo quotidiano, adatto in ogni occasione.

E destinato a mantenere il suo valore nel tempo.

Dettagli
Rolex Oyster Perpetual 41
Nome Articolo
Rolex Oyster Perpetual 41
Descrizione
Nuove dimensioni, nuovi quadranti e nuovo movimento: l’oyster perpetual, il modello più understatement di Rolex, continua a rappresentare l’estrema sintesi dello spirito della marca in termini di funzionalità ed estetica
Autore
RecensioniOrologi.it
Recensioniorologi.it
Logo

Nessun commento ancora.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.