Il Rolex più costoso al mondo

Qual è tra i Rolex il più costoso? Verosimilmente, tantissime persone si saranno posto questa domanda, ben consapevoli del fatto che questo brand svizzero è un’icona di lusso a livello internazionale.

Tutti sanno che acquistare un Rolex Vintage non è un qualcosa che può permettersi chiunque: per comprare un orologio come questo sono necessarie migliaia di euro (o migliaia di dollari), di conseguenza chi non è benestante può solo sognare queste così accattivanti creazioni.

Se parliamo di “orologio più costoso Rolex“, tuttavia, non si fa riferimento semplicemente ad un articolo dedicato a chi è ricco: i modelli dal valore più alto al mondo hanno dei prezzi a dir poco altisonanti, sono dei veri e propri pezzi unici che solo un magnate potrebbe concedersi.

Avventuriamoci subito, dunque, nella classifica dedicata al Rolex uomo più costoso, ed apprestiamoci a sentire delle cifre da capogiro.

Rolex più costoso della storia: Il Rolex Daytona Paul Newman 6239

Il Rolex più costoso al mondo: Rolex Daytona Paul Newman 6239

Il Rolex più costoso in assoluto equivale al Rolex Daytona ed esattamente per essere precisi è un Rolex Daytona Paul Newman 6239, un orologio per il quale, come vedremo a breve, è stata sborsata una cifra davvero inimmaginabile.

Prima di entrare nel dettaglio è interessante sottolineare che i Rolex Daytona sono un vero “mito” per gli appassionati di orologi: la casa produttrice lanciò infatti il primo modello appartenente a questa famiglia nel lontano 1963, quando Rolex fu scelta come cronometrista ufficiale della Daytona International Speedway, nota pista motoristica situata in Florida, negli Stati Uniti.

Nel panorama dei Rolex, il Daytona Paul Newman 6239 è il più costoso ed è un modello che presenta una cassa in acciaio inox, movimento calibro 772 con carica manuale con una riserva di ricarica di 48 ore.

Rolex Daytona Paul Newman 6239 fa sfoggio di un design essenziale e pulito, piuttosto ricco di particolari sua sulla lunetta che nel quadrante.

Possiamo dunque rispondere alla domanda fatidica: qual è il prezzo Rolex più costoso del mondo? Pochi anni fa, esattamente nel 2017, uno speciale modello di Rolex Daytona Paul Newman 6239 è stato oggetto di un’asta “all’ultimo sangue” in cui l’ha spuntata un anomino acquirente che ha sborsato ben 17 milioni di dollari per avere la meglio sui suoi concorrenti e rientra nelle classifica dei 10 orologi più costosi della storia.

Secondo Rolex Daytona più costoso: Daytona Unicorn 6265

Rolex Cosmograph Daytona “The Unicorn” Ref. 6265

Al secondo posto della classifica degli orologi Rolex più costoso troviamo un altro modello della famiglia Daytona, ovvero Rolex Daytona 6265, orologio iconico che fu creato dalla casa produttrice nel 1970 a seguito di un ordine customizzato da parte di un rivenditore tedesco.

Il modello è finito nelle fortunate mani di John Goldberger: questo collezionista ha sempre dichiarato di non volersi separare da questo pezzo così eccezionale, tuttavia scelse in seguito di cederlo per una causa lodevole, ovvero per sostenere un ente di beneficienza.

Si prevedeva che il valore del modello fosse i circa 3 milioni di dollari, tuttavia nell’asta di cui fu protagonista fu venduto ad una cifra ben più alta, ovvero a 5,9 milioni di dollari.

Rolex Daytona 6265 presenta delle caratteristiche che lo distinguono dagli altri Rolex Daytona Vintage: mentre quest’ultimi sono di norma prodotti in acciaio o oro giallo da 14 o 18 carati, questo modello milionario è realizzato in oro bianco 18 carati anche nelle lancette.

A livello estetico, il particolare che più colpisce di quest’orologio è probabilmente il bracciale, il quale ricrea un accattivante contrasto con il quadrante e con la lunetta, i quali sono assai elaborati e ricchi di dettagli; il layout del quadrante, invece, è molto simile a quello del Daytona Paul Newman 6239.

Terzo orologio più costoso Rolex: l’Oyster Perpetual Bao Dai 6062

Rolex Bao Dai Ref. 6062

Il celebre Rolex Bao Dai 6062 è stato per lungo tempo il Rolex più costoso della storia, prima che le aste che hanno visto protagonisti i due modelli menzionati fino ad ora avrebbero fatto salire alle stelle le relative quotazioni.

Anche Rolex Bao Dai 6062 è una creazione che la casa produttrice elvetica ha realizzato su commissione: in questo caso, l’ordine è pervenuto dall’ultimo imperatore vietnamita, ovvero Nguyễn Phúc Vĩnh Thụy.

L’imperatore non aveva intenzione di badare a spese, anzi pretese da Rolex che venisse per lui realizzato il modello più raro e prezioso di tutti i tempi.

La cassa e il bracciale di Rolex Bao Dai 6062 sono realizzati in oro giallo, il modello è inoltre dotato di molteplici funzioni e di un rarissimo triplo calendario munito di indicatore delle fasi lunari.

Osservando Rolex Bao Dai 6062 si intuisce già a primo acchito che si tratta di un pezzo unico; il suo stile inoltre è sicuramente più classico rispetto ai modelli che lo precedono in questa speciale classifica.

Il valore di quest’orologio, sulla base del prezzo a cui è stato venduto ad una recente asta, è appena inferiore a quello del Rolex Daytona 6265, attestandosi a quota 5,1 milioni di euro.

Giù dal podio: Rolex GMT Master II Ice

 Rolex GMT-Master Ice ref. 116769TBR

Anche Rolex GMT Master II Ice è un modello di altissimo valore: la sua quotazione si distacca di molto da quella dei modelli precedenti, dunque non si tratta dell’orologio Rolex più costoso al mondo, tuttavia è comunque di un “gioiello” che richiede una fortuna per poter essere acquistato, infatti in occasione di un’asta tenutasi nel 2014, un acquirente se lo è aggiudicato per 485.350 dollari.

Sono molteplici le caratteristiche che rendono questo Rolex davvero prestigioso, come ad esempio il quadrante con motivo ad onde diamantate e le lancette luminescenti, senza ovviamente trascurare l’impiego di oro bianco 18 carati per la realizzazione della cassa e della lunetta.

Rolex Platinum Diamond Pearlmaster

Rolex Pearlmaster

Il marchio Rolex lanciò il suo primo modello della linea Pearlmaster nel 1992, e questi orologi non hanno tardato a divenire un’autentica prima scelta per chi desidera delle proposte eleganti e raffinate.

In tempi più recenti, esattamente nel 2011, la casa produttrice svizzera si è lanciata in una suggestiva riproposta di questi orologi con la creazione di Rolex Platinum Diamond Pearlmaster, modello dal diametro di 39 mm impreziosito da diamanti di diverse tipologie, di cui ben 42 sono applicati sulla lunetta in platino.

Attualmente il prezzo del Rolex Platinum Diamond Pearlmaster ammonta a 277.850 dollari, di conseguenza rientra a pieno titolo in questa classifica pur non trattandosi del Rolex più costoso di tutti.

Potrebbero interessarti anche: 

© 2019 Recensioni Orologi © Copyright 2016, Tutti i diritti riservati.
E’ vietata la duplicazione dei contenuti, anche parziale. I loghi, marchi e immagini rappresentate appartengono ai rispettivi proprietari
RecensioniOrologi.it Contattaci: [email protected]