Spinnaker Spence SP-5066

Torniamo con una nuova recensione della casa Spinnaker in particolare andremo oggi a conoscere nel dettaglio la linea Spence con la referenza SP-5066. Questo orologio mi è arrivato due mesi fa per il test, ma a causa del ritardo ufficiale del lancio non potevo raccontarvi delle sue caratteristiche; mi sbilancio nel dirvi che le linee mi sono piaciute fin da subito ed è stata una mezza tortura attendere per poterlo provare e descrivervi le mie impressioni/dettagli tecnici. Andiamo quindi a scoprirlo subito e a farci un’idea delle sue caratteristiche.

Dettagli tecnici dello Spinnaker Spence SP-5066

Recensione Spinnaker Spence SP-5066

  • Referenza: SP-5066-01
  • Dimensioni della Cassa: 42 mm x 14 mm
  • Materiale cassa: acciaio
  • Cinturino: pelle (ma in questa recensione ho inserito un cinturino in gomma)
  • Movimento: Automatico, Cal. NH35
  • Quadrante: Nero
  • Lunetta: unidirezionale a scatto
  • Corona: a vite
  • Fondello: a vite con oblò a vista
  • Resistenza all’acqua: 200 metri
  • Peso: 120 grammi
  • Prezzo: 285 dollari

Recensione

Orologio Spinnaker Spence SP-5066-01

Come abbiamo avuto modo di apprezzare negli ultimi tempi attraverso le nostre recensioni, le linee degli orologi Spinnaker sono dedicate al mondo marino e subacqueo. Rispetto alle altre versioni, questo modello ricorda in lontananza il Rolex Submariner; forse sarà per questo che da quando ho aperto la scatola non sono più riuscito a togliergli gli occhi di dosso.

La cassa è realizzata in acciaio 316L di colore satinato o meglio opaco.

Il diametro della cassa e di 42 mm (quasi 43) con uno spessore di circa 14 mm, mentre la distanza tra e due anse opposte è di 52 mm.

Opinioni Spinnaker Spence SP-5066

La struttura del orologio è divisa in tre parti: La parte superiore con la ghiera, il corpo centrale e il fondello. La ghiera è di colore nero (richiama il quadrante) ed è caratterizzata 120 scatti; su di essa vi sono punti luminescenti ad indicare le ore (molto utile in caso di immersione).

La dentatura della ghiera ha una presa discreta; forse avrei preferito delle scalanature maggiori, ma resta comunque di ottima qualità.

Il quadrante di colore nero richiama, appunto, la ghiera ed il suo design è di tipo textured, come se fosse leggermente ruvido per intenderci. I numeri sono il tipo arabo ed hanno una dimensione tale da permettere un’ottima lettura anche in caso di scarsa visibilità.

Ad ore 3 abbiamo la finestra della data con numeri arabi neri su sfondo bianco; le lancette ricordano molto il design del Rolex Submariner, come ad esempio la piccola capsula presente sulla lancetta dei secondi, classico del modello elvetico.

Luminescenza Spinnaker Spence SP-5066

Trovo la luminescenza davvero eccezionale, in quanto sia la ghiera che il quadrante permettono un’ottima visualizzazione delle ore.

Il vetro è di tipo minerale antigraffio e non presenta bombature; il peso totale dell’orologio è di 120 grammi.

Review Spinnaker Spence SP-5066

La corona è a vite ed è protetta lateralmente; la presa su di essa è ottima e permette una facile rotazione. Al primo scatto troviamo la possibilità di ricarica manuale, al secondo scatto abbiamo la regolazione della data mentre al terzo scatto ovviamente abbiamo regolazione dell’ora.

Il fondello è a vite e, caratteristica che apprezzo molto, presenta un oblò che ci mostra il movimento nella sua interezza; mi piace molto il rotore di colore nero con il logo Spinnaker che risalta molto rispetto agli ingranaggi.

Cinturino Spinnaker Spence SP-5066

Le distanze delle anse, che determina larghezza del cinturino, è di 22 mm.

Il cinturino in dotazione è in pelle nera di ottima qualità con la fibbia in acciaio; io ho preferito sostituire il cinturino con uno dei di gomma che mi è stato inviato dalla casa, in quanto preferisco l’aspetto sportivo che quest’ultimi riescono a conferire agli orologi subacquei.

Com’è possibile anche leggere sul quadrante sulla parte bassa in rosso questo modello ha una resistenza all’acqua di 200 metri (come il Seiko 007 per farvi un esempio). Prima di passare al movimento e alle conclusioni, di seguito vi lascio la mia video recensione:

Movimento

Movimento NH35 Spinnaker Spence SP-5066

Il movimento utilizzato è un Seiko NH35, calibro che garantisce sicura affidabilità ed ottime prestazioni.

È un movimento automatico a 24 rubini ed è l’evoluzione del famosissimo 7S26; in particolare oltre ad avere tre Rubini in più, presenta anche il fermo macchina e la carica bidirezionale del rotore; garantisce inoltre una ricarica di circa 44 ore, una frequenza di 21600 oscillazioni/ora ed ha da uno scarto giornaliero di +/- 15 secondi al giorno.

Prezzo

Il prezzo di listino di questo modello è di 285 Dollari, circa 250 euro ed acquistabile sul sito ufficiale cliccando qui.

Opinioni

Spinnaker SP-5066

L’orologio mi piace molto, forse proprio per il design che ricorda molto il famoso sub; la cassa satinata riesce a conferire a questo modello un suo stile ben definito.

E’ un orologio sportivo che possiamo abbinare sia su un look informale che sia su un abbigliamento quotidiano come quello da utilizzare per andare al lavoro. Oltre al design, il movimento, la luminescenza e la vestibilità sono sicuramente punti a favore.

Non trovo particolari difetti ad essere sincero, ma se dovessi trovarne uno probabilmente avrei forse preferito una ghiera con delle scaffalature più profonde, ma ripeto sono solo dei miei piccoli pensieri.

La casa Spinnaker oramai non mi sorprende più in quanto ritengo non essere al momento seconda, per qualità e ricerca di design, a competitor giapponesi molto più blasonati.

Spero che questa recensione vi sia piaciuta e se ci sono domande o se volete maggiori informazioni, scrivete in basso o se preferite potrete mandatemi un messaggio in privato. Ciao e alla prossima recensione. ;)

Dettagli
Data Recensione
Nome Orologio
Spinnaker Spence SP-5066
Autore
51star1star1star1star1star

© 2019 Recensioni Orologi © Copyright 2016, Tutti i diritti riservati.
E’ vietata la duplicazione dei contenuti, anche parziale. I loghi, marchi e immagini rappresentate appartengono ai rispettivi proprietari
RecensioniOrologi.it Contattaci: [email protected]