TAG Heuer Carrera Chronograph in Oro: la versione più vicina all’Heuer vintage d’oro mai realizzata

Nel 60° anniversario del celebre cronografo Carrera, TAG Heuer non ha deluso gli appassionati, lanciando una serie di edizioni speciali. Dopo aver svelato il Carrera Glassbox e il Panda 60th Anniversary, ora i riflettori sono rivolti sulla versione TAG Heuer Carrera Glassbox Chronograph in oro: una fusione dell'eleganza del Glassbox con la sontuosità dell'oro giallo, incarnando la storica maestria del marchio.

TAG Heuer Carrera Chronograph in Oro

Gli anni ’70 non furono solo un momento cruciale per l’orologeria, ma anche l’età d’oro della Formula 1. Leggende come Lauda, Hunt, Stewart, Andretti e Fittipaldi elevarono lo sport a livelli di notorietà senza precedenti, in un’epoca dove l’aerodinamica rivoluzionava le corse, rendendo le vetture più veloci e avvincenti. Al centro di questa convergenza tra sport e tempo c’era Heuer, predecessore di TAG Heuer, che abbracciava l’ecosistema F1 come sponsor e fornitore. E tra gli orologi Heuer iconici indossati dai piloti, il Calibro 11 Heuer Carrera con cassa in oro si distingueva. Jack Heuer, il CEO, aveva la tradizione di omaggiare i campioni di Formula 1 con questi esemplari d’oro. Molti di questi Carrera sono diventati leggendari tra gli appassionati di orologi vintage. Ora, nel 60° anniversario della serie Carrera, TAG Heuer celebra il passato rivisitando il Carrera d’oro regalato al pilota Ronnie Peterson.

Questo nuovo TAG Heuer Carrera in oro 18 carati unisce l’estetica contemporanea con l’heritage degli anni ’70, offrendo un connubio di eleganza moderna e richiami storici.

Recensione del nuovo TAG Heuer Carrera Chronograph in Oro

TAG Heuer Carrera Chronograph in Oro

Diamo un’occhiata dettagliata al nuovo TAG Heuer Carrera Chronograph. Questo orologio vanta una cassa di 39mm, lucidata e spazzolata, in oro 18 carati 3N. Elementi distintivi sono i pulsanti cronografici in oro puro alle posizioni delle ore 2 e 4 e una corona d’oro alla posizione delle ore 3. Tutti questi dettagli sono stati concepiti per offrire un’esperienza d’uso intuitiva, sottolineando al contempo la funzionalità. L’elegante finitura spazzolata e lucidata arricchisce il suo aspetto, mentre il fondello in oro con un vetro zaffiro conferisce all’orologio una solida sensazione di lusso.

La recente edizione del Carrera sfoggia un distintivo vetro zaffiro “glassbox” con trattamento antiriflesso, ideato da TAG Heuer per evocare i cristalli di plastica dei Carrera degli anni ’60 e ’70. Questa scelta stilistica, già apprezzata nelle varianti Carrera Glassbox di quest’anno, dona una ventata di novità. Il vetro, con la sua elegante curvatura, si estende armonicamente fino alla cassa, conferendo all’orologio un aspetto moderno e scorrevole. L’innovativo design del cristallo non solo esalta l’estetica, ma ottimizza anche la funzionalità, permettendo una chiara lettura della scala tachimetrica da ogni prospettiva.

TAG Heuer Carrera Chronograph in Oro

TAG Heuer presenta il Carrera Chronograph in oro, caratterizzato da un quadrante placcato oro giallo con motivo a panda rovesciato, ispirato al Carrera di Peterson ref. 1158. Evidenziano il design i contatori neri azzurrati per i minuti cronografici e le ore cronografiche rispettivamente a ore 3 e ore 9, mentre un contatore con piccola finestra per la data s’insedia a ore 6. Gli indici sfaccettati a ore 12 e le lancette placcate in oro, arricchite da Super-LumiNova, contrastano con dettagli neri sulle lancette dei secondi. Punti luminescenti e una minuteria placcata oro definiscono la scala tachimetrica, mentre un vetro bombato accentua la profondità del quadrante, rendendolo visivamente accattivante.

TAG Heuer Carrera Chronograph in Oro

Nella moderna serie Carrera, TAG Heuer inserisce nel suo nuovo Carrera Chronograph in oro 18 carati il movimento cronografico automatico di manifattura TH20-00. A differenza di altri modelli, per questa edizione non troviamo dettagli in oro sul movimento, neanche la consueta ruota a colonne. Il design preferisce un’estetica sobria in acciaio, ma con rifiniture raffinate come le Côtes de Genève sui ponti e un rotore scheletrato con dettagli distintivi. Con una riserva di carica di 80 ore e una frequenza di 28.800 bph, le prestazioni sono all’altezza delle aspettative. L’estetica ricca, ma sportiva, è completata da un cinturino da rally in pelle di vitello nera traforata.

Gli anni ’70 hanno segnato un’epoca d’oro sia per i cronografi TAG Heuer che per la Formula 1. Il nuovo TAG Heuer Carrera in oro 18 carati omaggia questa convergenza con un design vivace e una presenza lussuosamente audace. Questo esclusivo orologio è disponibile presso i rivenditori TAG Heuer al prezzo di 21.750 € al momento della pubblicazione. Per maggiori dettagli, consultate il sito ufficiale del marchio.

Le mie opinioni sul TAG Heuer Carrera Chronograph Gold

TAG Heuer Carrera Chronograph in Oro

Nella mia ricerca ai Heuer rari (ne ho uno in collezione), la referenza 1158 Carrera spicca come una gemma elusiva. Con l’oro che enfatizza la sua cassa distintiva tipica degli anni ’60-’70, l’1158 CHN con il suo contrasto di sottoregistri neri e quadrante dorato è semplicemente affascinante. TAG Heuer ha progressivamente avvicinato il design storico dell’1158 CHN, con variazioni come un quadrante nero con contatori dorati. Osservando l’orologio, ci sono numerose differenze rispetto all’originale. Anche se spesso non amo le date esposte, qui ne apprezzo l’autenticità. Le anse rinnovate, lucide e sfaccettate, sono un’evoluzione audace dall’originale. Ma l’essenza di aggiornare un pezzo d’epoca ha il suo merito. Il quadrante spazzolato evoca quell’era passata e al suo cuore batte il Calibro TH20-00.

Se avete sognato un moderno Carrera d’oro, questo potrebbe essere il momento di esplorare questa creazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Recensioni Orologi (@recensioniorologi.it)

Leggi anche:

Altri articoli
Squale 1521 Watch Your Hand: Allerta squalo! Preparatevi a vedere tracce di morsi.

Il 1521 Watch Your Hand di Squale è una edizione limitata di solo 100 pezzi, creata in collaborazione con l’artista seconde/seconde/, noto per il suo approccio irriverente e creativo. Questo modello, parte della rinomata collezione 1521 di Squale, è caratterizzato da un design audace che include una lancetta delle ore morsicata da uno squalo, simbolo iconico del marchio. L’orologio combina elementi artistici unici con le prestazioni di un diver professionale, rendendolo un pezzo d’arte tanto quanto un orologio funzionale.

Leggi Tutto »
Rolex Daytona Cosmograph: i principali modelli, referenze e storia

Lanciato nel 1963 e continuamente prodotto fino ai giorni nostri, il Cosmograph Rolex Daytona è un’icona, un cronografo da polso leggendario che ha ispirato diverse generazioni di appassionati di orologi. Progettato per il motorsport, la sua introduzione ha seguito la sponsorizzazione di Rolex della 24 Ore di Daytona, gara di endurance nata nel 1962 e oggi conosciuta come Rolex 24. Nel corso degli anni, il Daytona si è evoluto con sottili cambiamenti e miglioramenti funzionali, ma le sue principali caratteristiche estetiche sono rimaste coerenti grazie alla forza del suo design iniziale. Con il suo stile senza tempo, le sue perfette proporzioni e il suo pedigree da corsa, è ampiamente riconosciuto come l’ultimo orologio sportivo. L’attrattiva del modello è cresciuta negli ultimi anni, con molti risultati da record mondiali, inclusa la vendita di Phillips del Rolex di Paul Newman, che ha raggiunto un record mondiale per il miglior risultato di sempre per un orologio da polso realizzato dalla casa coronata.

Leggi Tutto »
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.