Quantcast
Home Orologi Sportivi Garmin VivoActive HR Recensione

Garmin VivoActive HR Recensione

Il Garmin VivoActive HR è stato uno dei modelli più attesi del 2016, complice l’uscita dei nuovi Apple Watch e degli strumenti per il fitness da polso proposti da Samsung e Xiaomi per il mondo Android. Garmin si è fatta un nome nel settore degli smartwatch per sportivi e anche questa volta non ha mancato di dare grandi soddisfazioni.

Garmin Smartwatch VivoActive HR

L’orologio Garmin VivoActive HR ha prestazioni elevate, così come ci si aspetta da un modello del genere. Il display è touchscreen, a colori e antiriflesso. Quindi, si controlla in un attimo in qualsiasi condizione di luce.

Con GPS integrato, monta sistema operativo Windows 10. Non c’è bisogno dello smartphone per collegarlo o usarlo, ma si può fare grazie al Bluetooth di ultima generazione. Questo modello è un mini computer da polso.

Tra gli strumenti, sono presenti:

  • Accelerometro.
  • Sveglia.
  • Barometro.
  • Altimetro barometrico.
  • Misuratore di distanza e del tempo.
  • Calendario.
  • Bussola elettronica.
  • Cardiofrequenzimetro.
  • Calcolo delle calorie basato sulla frequenza cardiaca e salvataggio dei dati.
  • Avviso di pace (avvisa con una vibrazione quando ci si ferma troppo).
  • Allarme vibrante.
  • Monitoraggio del sonno

Il display è da 7.68 pollici, touchscreen, a colori e con una risoluzione da 148×205 pixel. La batteria è al litio e garantisce un’autonomia di una settimana per 2 ore di carica tramite USB. Il Garmin VivoActive HR ha anche un’ottima resistenza all’acqua, ideale per chi fa nuoto.

La programmazione

Il dispositivo ha dei veri e propri profili in base allo sport. Quindi: ciclismo, nuoto, golf, running, ecc. Per ognuno di questi sport c’è un programma di allenamento personalizzato già impostato. Si possono lo stesso personalizzare obiettivi, percorsi e risultati senza problemi. In più, la programmazione interna rigorosamente Android permette di registrare il battito cardiaco (meglio se c’è la fascia) e di condividere la registrazione, oppure di organizzare una playlist e memorizzare i dati per 14 giorni senza bisogno di microSD. Fin qui, ci sono le attività senza smartphone (= Smart). Con uno smartphone collegato, invece, è possibile:

  • Verificare le e-mail.
  • Verificare messaggi Whatsapp.
  • Rispondere agli SMS.
  • Rispondere alle chiamate.
  • Essere informati se ci sono appuntamenti in agenda con Google Calendar o altre app.

Il sistema Elevate

Il sistema Elevate con sensore non è una novità di casa Garmin, ma nel VivoActive HR Garmin viene potenziato con la fascia giusta. Infatti, la fascia permette di ottenere dati più precisi. Dopo un inizio con dati che si devono “adattare” alla persona, i risultati sono sicuramente affidabili, con grafici a portata di polso.

Orologio Garmin VivoActive HR opinioni

Garmin VivoActive HR

Le opinioni sono assolutamente positive, complice il fatto che si tratta di uno smartwatch versatile, dal buon rapporto tra prezzo, qualità e design. In più, chi ama fare sport trova uno strumento completo, senza bisogno di troppe aggiunte. Nei dispositivi di fascia alta, infatti, la fascia viene messa in conto, mentre molte funzioni senza bisogno di smartphone rendono sicuramente questo smartwatch uno dei migliori. 

Riassumendo il VivoActive HR Garmin è idoneo per: 

  1. Chi pratica Sport all’aperto 
  2. Chi cerca un valido smartwatch da polso per la corsa
  3. Chi è interessato ad un Fitness Tracker con funzioni GPS
  4. Chi è interessato ad uno schermo con display ampio e di facile lettura

Garmin VivoActive HR prezzo di listino e su Amazon

Garmin VivoActive HR

Il Garmin VivoActive HR ha un prezzo di 269,90 Euro, ma su Amazon e negli store online si può trovare anche a 159 Euro. Il consiglio è di puntare al modello XL, che ha un cinturino più grande, non intecambiabile, ma offre di più grazie ai profili sportivi preinstallati nella programmazione.

Sale
Garmin Vivoactive HR Regular Smartwatch con Cardio al Polso, Profili d'Attività Fisica, Cinturino Regular (M-L), Nero
  • Display touchscreen a colori ad alta risoluzione antiriflesso
  • Tecnologia Garmin per la rilevazione cardio dal polso
  • GPS integrato e profili sport precaricati
  • Con Smart Notification visualizza le notifiche del tuo smartphone sul display
  • Conta passi, distanza percorsa e calorie bruciate giornalieri

PER LE ISTRUZIONI: CLICCA QUI

Garmin Vivoactive HR Regular vs Recensione Garmin Forerunner 35

L’ orologio Garmin Forerunner 35 è una valida alternativa al modello appena descritto. il Forerunner della Garmin non utilizza la fascia, ma il sensore Elevate. Il merito è del sensore LED, che ha una precisione assoluta per la frequenza del battito cardiaco. Un altro vantaggio rispetto al Garmin VivoActive HR è l’autonomia maggiore. Ben due giorni in più (da 7 a 9), con cinturino in silicone intercambiabile e uno schermo davvero grande.

In più, alcune funzioni sono delle vere chicche. Un esempio è il Virtual Pacer, che permette di confrontare in tempo reale obiettivi e quanto realmente si riesce a ottenere come calorie e chilometri percorsi. Un altro è, invece, l’AutoLap che suona per informare del chilometro superato.

Ideale per allenamenti fuori e dentro casa, questo smartwatch permette di gestire anche le ripetizioni. I dati si scaricano grazie all’app per iOS, Android e Windows Phone. Infine, gli amici collegati possono seguire i progressi in tempo reale.

Il prezzo del Forerunner 35 con GPS è di 199,99 Euro, con sconti fino al 30% su Amazon. Insomma, una vera rivoluzione per il settore fitness, per chi ha bisogno di qualche funzione in più senza dover per forza utilizzare supporti aggiuntivi.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.