Tudor Chrono Black Bay Dark

Dal 2017 Tudor è sponsor ufficiale della nazionale neozelandese di rugby, i mitici All Blacks.

Anche se all’ultima Coppa del Mondo (disputata in Giappone dal 19 ottobre al 2 novembre scorso), gli All Blacks non hanno vinto e si sono fermati in semifinale, Tudor, orologio ufficiale dell’ultima Rugby World Cup, ha voluto comunque omaggiare la nazionale più forte di tutti i tempi, di cui è sponsor dal 2017, con un Tudor Black Bay.

Recensione Tudor Chrono Black Bay Dark

Orologio ufficiale degli ultimi mondiali di Rugby, Tudor ha realizzato un Black Bay Chrono in edizione speciale, in onore dei mitici All Blacks

Sul fondello del Black Bay Chrono Dark è inciso il numero relativo all’edizione limitata, che è pari a 1.181 pezzi. Questa cifra corrisponde al totale dei giocatori selezionati dalla nazionale di rugby neozelandese nella sua storia. Il numero può aumentare negli anni a venire, con i nuovi giocatori che entreranno a far parte degli All Blacks.

Scheda tecnica Tudor Black Bay Chrono Dark

  • Referenza: Tudor Chrono M79360DK
  • Dimensioni della Cassa: 41 mm
  • Materiale cassa: In acciaio trattamento nero in PVD
  • Cinturino: Bracciale in acciaio trattato PVD nero opaco
  • Movimento: Automatico Calibro di Manifattura MT5813
  • Quadrante: Nero
  • Lunetta: Fissa in acciaio con trattamento nero in PVD
  • Corona: A vite
  • Fondello: A vite
  • Resistenza all’acqua:
  • Vetro: In zaffiro bombato
  • Prezzo: 5.800 euro

Recensione Tudor Chrono Black Bay Dark

Il Tudor Chrono con referenza M79360DK-0001 si presenta con una cassa da 41 mm in acciaio nero opaco trattato Pvd con finitura satinata; la corona è zigrinata, personalizzata e serrata a vite.

I pulsanti del crono sono serrati a vite, con il fondello, anch’esso serrato a vite. La lunetta come la cassa è in acciaio nero opaco trattato Pvd con disco in alluminio anodizzato nero opaco e scala tachimetrica con indici argentati.

Il vetro zaffiro è bombato e l’impermeabilità è garantita dalla casa fino ad una pressione di 20 atmosfere.

Il quadrante è di colore nero come tutto il contesto, con  lancette “snowflake” luminescenti; gli indici geometrici applicati sono anch’essi luminescenti; Ad ore 3 troviamo il quadrante dei minuti crono, mentre i secondi continui sono presenti dal quadrante ad ore 9, il datario presente con una finestrella ad ore 6 e i secondi crono sono al centro (lancetta a filo con punta rossa).

Il movimento, che approfondiremo più avanti è di tipo meccanico a carica automatica di manifattura, calibro MT5813 (diametro 30,4 mm, spessore 7,23 mm), di derivazione Breitling, con 41 rubini, 28.800 alternanze/ora, una riserva di carica di 70 ore, ruota a colonne e innesto a frizione verticale, con bilanciere a inerzia variabile, viti di microregolazione, spirale antimagnetica in silicio e cronometro Cosc.

Il bracciale in acciaio è ovviamente di colore nero opaco trattato Pvd, con la chiusura pieghevole che presenta un fermaglio di sicurezza nero opaco trattati Pvd.

Ricordo che una edizione limitata a 1.181 esemplari.

Caratteristiche del Tudor Crono

Il Tudor Nero con cui quindi sono stati omaggiati gli atleti è l’orologio Black Bay Chrono Dark di Tudor, con cassa e bracciale in acciaio sottoposti a trattamento Pvd nero.

Parliamo di un Black Bay Chronograph molto particolare, che non poteva esser che caratterizzato dall’impiego del colore nero per cassa, lunetta, fondello, quadrante, bracciale, corona e pulsanti: da qui la denominazione Dark.

L’orologio è realizzato in un’edizione limitata e numerata sul fondello di 1.181 pezzi, tanti quanti sono stati i giocatori che hanno indossato la maglia della nazionale neozelandese di rugby dalla fondazione, nel 1903.

Una curiosità è rappresentata dal fatto che il numero della serie limitata può aumentare negli anni a venire, a mano a mano che nuovi giocatori entreranno a far parte degli All Blacks.

La colorazione nera di cassa e bracciale in acciaio è ottenuta mediante trattamento Pvd delle superfici: questo speciale rivestimento deriva direttamente dalla tecnologia dei film sottili sviluppata originariamente dalla Nasa per i suoi programmi spaziali e consente di legare ai metalli qualsiasi materiale inorganico.

La corona (personalizzata con il logo storico di Tudor, ovvero una rosa) e i pulsanti sono serrati a vite. Il vetro zaffiro è di tipo bombato e sulla lunetta è incisa la scala tachimetrica.

Movimento Tudor Black Bay Black

Movimento Tudor calibro MT5813

All’interno del Black Bay Crono darkè alloggiato il calibro di manifattura MT5813, con ruota a colonne e frizione verticale. Lo stesso ha una riserva di carica di 70 ore ed è certificato cronometro dal Cosc.

Il calibro di manifattura Tudor MT5813 (diametro 30,4 mm, spessore 7,23 mm, 41 rubini, 28.800 alternanze/ora, riserva di carica di 70 ore) è sviluppato a partire dal calibro Breitling 01.

L’organo regolatore ad alta precisione, con spirale in silicio e bilanciere a regolazione inerziale, è stato sviluppato da Tudor espressamente per il calibro: la solidità e l’affidabilità del movimento sono garantite da numerosi e rigorosi test cui vengono sottoposti tutti i prodotti della Casa ginevrina.

Prezzo Tudor Chrono

Prezzo Tudor Chrono Black Bay Dark

Il prezzo di listino è di 5.650 euro fino ad esaurimento scorte essendo in Limited Edition.

Opinioni

Il Black Bay Chrono è un orologio sportivo ed affidabile. Un orlogio che sicuramente non passa inosservato per il suo fascino.

In questa versione “all black” punta ancora maggiormente sul suo lato dinamico. Inedita la proposta in una serie limitata che sicuramente ne farà aumentare il valore nel tempo.

Consiglio di leggere anche: 

  1. Tudor Black Bay GMT
  2. Tudor Heritage
Dettagli
Data Recensione
Nome Orologio
Tudor Chrono Black Bay Dark

© 2019 Recensioni Orologi © Copyright 2016, Tutti i diritti riservati.
E’ vietata la duplicazione dei contenuti, anche parziale. I loghi, marchi e immagini rappresentate appartengono ai rispettivi proprietari
RecensioniOrologi.it Contattaci: [email protected]