Girard Perregaux

Girard Perregaux Orologi

Gli orologi Girard Perregaux sono orologeria da polso di altissima precisione, dalle origini svizzere. Ecco come nasce questa grande impresa e quali sono le caratteristiche di questi orologi.

Storia

Il brand nasce in Svizzera nel 1791. Questo fa di Girard Perregaux una delle imprese più antiche per gli orologi svizzeri. Solo nel 1856, però, l’azienda assume il nome che ha oggi. Il marchio ha dalla sua cinque brevetti: gli orologi da polso per l’allora impero tedesco (1880), il movimento meccanico ad alta frequenza (1965), il movimento HF cromatico (1967), la frequenza standard per gli orologi al quarzo (1970) e lo scappamento a forza costante (2008).

Oltre ai brevetti, il marchio Girard Perregaux è noto per l’arte di incastonare l’oro nei quadranti degli orologi da polso, per un effetto che è ormai diventato un tratto distintivo.

Caratteristiche degli orologi Girard Perregaux

Le collezioni di orologi Girard Perregaux sono sette: Laureato con rivestimento in ceramica, la collezione storica 1966, la collezione Competizione con i modelli sportivi, la collezione storica Vintage 1945 e la collezione Heritage. A queste, si aggiungono le linee Cat’s Eye con orologeria da polso da donna e la collezione Bridges, con i quadranti molto lavorati con l’utilizzo di oro e argento.

Per garanzia, lavorazione e qualità, non si tratta di orologi che si possono trovare a un prezzo inferiore ai tre zeri. Modelli interessanti come il Planetarium Tri-Axial. Il quadrante è diviso in tre quadranti più piccoli: a destra, c’è indicazione dell’orario. A sinistra, invece, si trova il cronografo e, in basso, un mini mappamondo da consultare. Ogni pezzo qui è stato montato con una precisione al millimetro. Di conseguenza, questi modelli di lusso sono difficili da reperire nei mercati tradizionali.

L’universo artistico degli orologi Girard Perregaux si trova solo sul sito ufficiale e nei rivenditori autorizzati dal marchio svizzero storico, ricco di continue innovazione.

Girard Perregaux Laureato

A distanza di una quarantina d’anni dalla sua prima introduzione (fu presentato nel 1975) è stato rilanciato Girard Perregaux laureato,…

© 2019 Recensioni Orologi © Copyright 2016, Tutti i diritti riservati.
E’ vietata la duplicazione dei contenuti, anche parziale. I loghi, marchi e immagini rappresentate appartengono ai rispettivi proprietari
RecensioniOrologi.it Contattaci: [email protected]