Home Baselworld Novità Tudor – Baselworld 2017

Novità Tudor – Baselworld 2017

2212
CONDIVIDI

Tutte le novità Tudor al Baselworld 2017

Dopo aver visto insieme le novità Rolex e le novità Omega, scopriamo insieme le novità di Tudor 2017 presentate a Baselworld.

Tudor Heritage

Tudor ha presentato quattro nuovi modelli che vanno ad aggiungersi alla già famosa linea Heritage

Tudor Heritage Black Bay Chrono

La famiglia si arricchisce di un nuovo modello: il primo cronografo interamente prodotto dal marchio. 

tudor bb heritage
Heritage Black Bay Chrono

Dotato di bracciale rivettato o di un cinturino di cuoio marrone e, in entrambi i casi, di un cinturino addizionale in tessuto in stile Denim, presenta una vera grande novità in casa Tudor: il calibro di manifattura MT5813.

Il calibro ha 70 ore di autonomia ed è il primo calibro automatico cronografo prodotto interamente dal Marchio. La cassa è di 41mm e con una impermeabilità fino a 200 metri permette il “matrimonio” tra il cronografo, simbolo del mondo delle corse, e la funzione subacquea. Sulla ghiera si nota una scala tachimetrica, carattere tipico di orologi come Omega Speedmaster e Rolex Daytona.

4810 € per il rivettato, 4510€ per il modello con cinturino in cuoio. 

Tudor Heritage Black Bay 41

Tudor BB 41
Heritage Black Bay 41 con cinturino in tessuto

In foto con il cinturino addizionale in tessuto incluso, l’orologio è disponibile sia con bracciale sia con cuoio marrone. Anche questo con cassa da 41 mm, non è altro che una “rivisitazione” di un classico della maison, che si vede però più sottile rispetto a prima tanto da riuscire a infilarlo facilemente sotto il polsino della camicia. 

2800 € per il braccialato, 2500 € per la versione in cuoio.

Tudor Heritage Black Bay S&G

S&G sta per steel and gold. Questo modello presenta infatti cassa in acciaio misto a dettagli e alla maglia centrale del bracciale in oro giallo.

Tudor steel and gold
Heritage Black Bay S&G

Cassa in acciaio da 41mm, monta il calibro di manifattura MT5612 con autonomia da 70 ore e da buon orologio subacqueo garantisce un’impermeabilità fino a 200m. Quadrante nero con dettagli oro, così come la lunetta unidirezionale in oro giallo. Vetro zaffiro bombato a protezione. 

Anche in questo caso, cinturino addizionale.  Prezzo 4760€ per la versione con bracciale in acciaio e oro, 3660€ per la versione in cuoio.

Tudor Heritage Black Bay Steel

A differenza di quello sopra descritto, questo Black Bay è invece interamente in acciaio, compreso l’inserto ghiera. Nessuna vera differenza con la versione S&G, se non il prezzo. 

steel bb
Heritage Black Bay Steel

Prezzo: 3600 € per la versione acciaio, 3300 € per la versione con cinturino in cuoio. Anche qui cinturino addizionale in tessuto compreso.

Tudor Clair De Rose

Ecco una rivisitazione  della linea Clair De Rose.

tudor CDR
Clair De Rose

La casa produttrice ha dedicato questa linea interamente all’universo femminile. I modelli presentano casse di varie dimensioni, come 34, 30 o 26 mm e sono interamente in acciaio. Il Clair De Rose è sicuramente un modello che si fa notare al polso di una donna, regalandole quel poco in più di eleganza e raffinatezza che non guasta mai. La corona di carica è particolare, in quanto presenta un cabochon blu trasparente. Il quadrante è presente sia con, sia senza diamanti. 

Il prezzo varia da 2000 ai 2300€. 

Anche per Tudor è tutto, alla prossima! 😉

Dettagli
Novità Tudor 2017 alla Fiera Baselworld 2017
Nome Articolo
Novità Tudor 2017 alla Fiera Baselworld 2017
Descrizione
Tutte le novità degli orologi Tudor alla Fiera di Basilea Baselworld 2017.
Autore
Recensioniorologi.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here