TAG Heuer Carrera Chronograph

Nelle mie trasferte “Milanesi” a Marzo di quest’anno ho scelto di indossare il Carrera Sport Chronograph di TAG Heuer; volevo testarlo fuori dalla mia confort zone abituale e vedere come fosse il suo approccio nella quotidianità.

Come molti di voi ben sapranno, Carrera è un nome leggendario nel cronometraggio e il brand continua a realizzare cronografi che catturano l’iconico DNA del modello originale ma in una luce contemporanea.

TAG Heuer Carrera Chronograph Recensione

Nuovo look in stile racing per il Carrera di TAG Heuer, equipaggiato dal calibro di manifattura Heuer 02. Un movimento con ruota a colonne e innesto verticale che vanta l’importante riserva di carica di 80 ore.

A differenza delle edizioni limitate di ispirazione vintage i nuovi Carrera Sport Chronograph 44mm fanno parte della collezione permanente e funzionano con moderni movimenti cronografici Heuer 02 come rappresentanti del lato avanguardistico del Brand.

Il Carrera, nella sua categoria, è quello che fra tutti meglio rappresenta il legame degli orologi con il mondo delle quattro ruote. Lanciato nel 1963 in omaggio alla famosa quanto pericolosa corsa automobilistica Carrera Panamericana, disputata sulle strade messicane tra il 1950 e il 1954, è sempre rimasto fedele al suo DNA di orologio sportivo pensato per i piloti.

Concordo con Guy Bove, Direttore Creativo di TAG Heuer, quando sostiene che il prodotto finale sia una gioia da guardare al polso quanto da fotografare, e il Carrera Sport ne è una testimonianza. Mi sono sentito ispirato e ho fatto non so quante foto in ogni angolazione.

La storia del Carrera fa parte della tradizione orologiera. Con il suo nome ispirato alla pericolosa corsa Carrera Panamericana (in Messico), con un design pulito e leggibile per cronometrare le gare automobilistiche e calcolare le velocità, il Carrera del 1963 di Jack Heuer è diventato leggenda.

TAG Heuer Carrera 160 Years

TAG Heuer Carrera 1936 e il 160 Years Silver Limited Edition

Quelli di voi che desiderano il Carrera originale troveranno conforto nel TAG Heuer Carrera 160 Years Silver, il più vicino possibile al modello del 1963, completo di un Calibro Heuer 02 aggiornato. E’ una edizione limitata e quindi sarà difficile riuscire ad accaparrarselo.

Un paio di anni fa inoltre, il cronografo Carrera è stato rivisitato in una versione tecnica scheletrata ipermoderna con all’interno il movimento Heuer 01.

Oggi, i modelli classici non scheletrati e non vintage segnano la nuova tabella di marcia per il cronografo Carrere.

Recensione TAG Heuer Carrera Sport Chronograph

  • Cassa in acciaio lucido e satinato, lunetta fissa in ceramica, con scala tachimetrica, vetro zaffiro bombato e smussato con trattamento antiriflesso su entrambi i lati, fondello a vite con vetro zaffiro.
  • Impermeabilità garantita fino alla pressione di 10 atmosfere.
  • Movimento meccanico automatico calibro Heuer 02, cronografo con ruota a colonne e innesto verticale, 168 componenti, 28.800 alternanze/ora, riserva di carica di 80 ore, massa oscillante personalizzata.
  • Quadrante con finitura satinata circolare, indici applicati rodiati rivestiti di SuperLuminova bianco, lancette a bastone rodiate con SuperLuminova bianco, lancetta centrale dei secondi crono laccata, logo TAG Heuer applicato bianco, datario a finestrella al 6. Contatori: minuti crono al 3, secondi continui al 6, ore crono al 9.
  • Bracciale in acciaio con maglia ad H, fibbia déployante in acciaio con doppio pulsante di sicurezza.
  • Dimensioni Diametro; 44 mm; larghezza, corona compresa: 47 mm; altezza, anse comprese: 49 mm; spessore: 15,4 mm. Peso complessivo: 190 g.

Recensione TAG Heuer Carrera Sport Chronograph

Aumentata nelle dimensioni da 43 mm a 44 mm, questa nuova generazione Carrera conserva l’esterno cesellato dei suoi numerosi predecessori, ma posso affermare che la sua vestibilità complessiva è migliorata attraverso l’uso di un ingombro della cassa più sottile e alette più corte.

E’ un’identità forte come quella dei Carrera, ma che lascia un’impressione molto più raffinata e notevolmente più matura: una collezione fotogenica e ben realizzata dopo molti anni di esecuzioni iterative.

I modelli che compongono la TAG Heuer Carrera Sport Chronograph Collection emanano un’atmosfera sportiva e virile senza perdere i tratti caratteristici di Carrera.

TAG Heuer Carrera Chronograph Opinioni

Tutti i modelli sono disponibili in casse in acciaio inossidabile da 44 m, spessore di 15.4mm e un lug to lug di 49,5mm, con diverse combinazioni quadrante/lunetta:

  • quadrante nero/lunetta in ceramica nera;
  • quadrante blu/lunetta in ceramica blu;
  • quadrante verde/lunetta in acciaio;
  • quadrante nero e oro/lunetta nera e oro

TAG Heuer Carrera Chronograph Prezzo

Le iconiche anse Carrera sono state accorciate su questo nuovo Sport Chronographs per migliorare il comfort e le finiture alternate lucide e spazzolate conferiscono all’orologio un profilo più sottile. Come l’originale Carrera, le alette sono sfaccettate, i pulsanti sono a pompa oa pistone e la corona non è protetta. Sottolineando la sua atmosfera sportiva da cronografo, l’area rientrata dei pulsanti e della corona è evidenziata in nero. Anche con un fondello in vetro zaffiro e una corona non protetta, il cronografo è impermeabile fino a 100 metri.

Il ricco volto blu di questo Carrera porta lo stesso peso tangibile del colore, allungato dal perimetro della sua lunetta tachimetrica in ceramica completamente esterna.

Per attenuare le dimensioni della ghiera e migliorarne la leggibilità, essa presenta un bordo smussato in cui sono riportati gli indici corrispondenti alla scala tachimetrica; è molto più facile consultare le letture da questa angolazione.

TAG Heuer Chronograph

Ogni strato ha la propria finitura per creare una sinfonia di toni blu che saltano vivi al polso. Inoltre, quasi ogni superficie del quadrante dell’orologio ha una trama specifica, una rientranza o una smussatura, creando un’esecuzione visivamente dinamica e incredibilmente dettagliata che si vede raramente a queste tipoligie di orologi.

Forse la cosa più importante, però, gli aggiornamenti visivi hanno fatto poco per diminuire la leggibilità e il carattere sportivo del Carrera come un moderno orologio da guida.

Recensione TAG Heuer Carrera Sport Chronograph Blu

La disposizione del quadrante è fedele al Carrera del 1963 con una traccia interna di 60 minuti/60 secondi, indici applicati sfaccettati, lancette a bastone e una disposizione tri-compax.

Il fondo circolare spazzolato del quadrante ospita i tre registri delle funzioni cronografo e dei piccoli secondi.

Luminescenza TAG Heuer Carrera Sport Chronograph

Con i suoi interni a chiocciola ( azzurro ), il sottoquadrante a ore 3 corrisponde a tempi trascorsi di 30 minuti, i tempi trascorsi di 12 ore sono a ore 9 e a ore 6 troverete i piccoli secondi e una finestra della data con uno sfondo bianco. Gli indici delle ore sono rodiati e trattati con Super-LumiNova bianco così come le lancette delle ore e dei minuti che presentano anche un tocco di lacca nera alla base.

cinturino del TAG Heuer Chronograph

Il bracciale in acciaio con maglia ad H è corredato di fibbia déployante con doppio pulsante di sicurezza. Molto belle ed eleganti le finiture con una bellissima alternanza di superfici lucide e satinate.

CALIBRE HEUER 02

CALIBRO HEUER 02

Come accennato in precedenza, sotto il cofano troviamo il Calibro Heuer 02, il movimento cronografico di manifattura TAG Heuer con ruota a colonne e frizione verticale. È un movimento che è stato annunciato per la prima volta nel 2013 come cal. 1969 prima di essere messo in pausa e riportato in grande stile per il lancio dell’Autavia Heritage Calibre Heuer 02 del 2017.

La ruota a colonne è un organo in acciaio a forma di piccola torre merlata, in genere posizionato dalla parte opposta del bilanciere, che gestisce e sincronizza tutti i movimenti delle leve di comando di un cronografo. Per il suo elevato costo di realizzazione e per la qualità e piacevolezza di azionamento che garantisce, crea con la sua stessa presenza una decisa divisione tra movimenti di alta gamma ed altri meno prestigiosi.

L’innesto verticale garantisce affidabilità e precisione nell’avvio della lancetta dei secondi cronografici (evitando il fastidioso saltino in avanti che può verificarsi nei movimenti con innesto orizzontale).

CALIBRE HEUER 02

L’Heuer 02 ha finora dimostrato di essere un robusto movimento cronografico che offre buone prestazioni e un rapporto qualità-prezzo impressionante; è un Calibro orientato alle prestazioni, il movimento vanta un movimento più sottile e una riserva di carica maggiore rispetto al movimento Heuer 01 del 2009.

Un moderno calibro con architettura integrata, Heuer 02 ha una ruota a colonne e un frizione verticale, una combinazione che assicura una corsa regolare e precisa del cronografo. Battendo a una frequenza di 4 Hz, può immagazzinare fino a 80 ore di energia. Un altro vantaggio rispetto all’Heuer 01 è il layout 3-6-9 più elegante e leggibile dei contatori.

Il movimento può essere visto attraverso il vetro zaffiro con il suo rotore traforato rivestito in grigio scuro.

TAG Heuer Carrera Chronograph Prezzo

TAG Heuer Carrera Chronograph Review

Nella fascia media dei 5.000 euro, TAG Heuer offre la sua esperienza nella produzione dei contasecondi e dei cronografi e il Carrera è uno dei modelli che ha raccolto maggiori successi.

Come accennato, i modelli in acciaio inossidabile sono dotati di un bracciale integrato in acciaio, più sottile e leggero, e chiusi da una fibbia deployante in acciaio con doppi pulsanti di sicurezza.

Tutti i TAG Heuer Carrera Sport Chronograph 44mm in acciaio – quadrante blu, nero e verde – sono venduti al dettaglio a 5.600 euro, mentre il modello in acciaio e oro rosa a 6.800 euro.

Opinioni del TAG Heuer Chronograph

Opinioni del TAG Heuer Chronograph

Da un punto di vista personale, penso che questa ultima aggiunta si inserisca bene nel moderno catalogo TAG Heuer. Mi è piaciuta la versione di Autavia di un paio di anni fa (sorprendendomi nel processo). Allo stesso modo, mi piace questa versione. Mi sento come se le due famiglie sedessero comodamente fianco a fianco.

Questa moderna interpretazione del dinamico cronografo da corsa che ha davvero trovato la sua voce con il debutto del Calibro 11 è un’iterazione molto piacevole. La presenza del moderno Calibro Heuer 02 in questa versione è gradita.

Di seguito vi lascio anche la mia Video Recensione. Ovviamente se non siete iscritti vi invito a seguirmi anche sul canale YouTube:

TAG Heuer Carrera 160 Years Silver Limited Edition

TAG Heuer Carrera 160 Years Silver Limited Edition

Per celebrare i 160 anni della propria fondazione TAG Heuer lancia un’edizione speciale del cronografo Carrera, prodotto in un’edizione limitata di 1.860 pezzi. Il TAG Heuer Carrera 160 Years Silver Limited Edition è caratterizzato da un design rievocativo degli anni ’60 (l’orologio si rifà al celebre Carrera con quadrante monocromatico presentato dalla Casa nel 1964, spesso denominato “2447S”), e non in produzione ma se siete fortunati potrete trovarlo di secondo polso. La cassa in acciaio da 39 mm ospita il calibro di manifattura Heuer 02.

TAG Heuer Carrera Porsche Chronograph

TAG Heuer Carrera Porsche Chronograph

Frutto del legame che unisce TAG Heuer a Porsche, il Carrera Porsche Chronograph presenta analogie con l’universo automobilistico. A partire dal quadrante grigio scuro che, con la sua finitura ruvida, imita l’asfalto. Come anche gli indici, che riportano le cifre dei minuti al posto di quelle delle ore, o i tocchi di rosso su lancette e totalizzatori cronografi ci che ricordano da vicino il quadro strumenti di un’auto sportiva.

Dai colori rosso, nero e grigio ai numeri arabi sul quadrante grigio effetto “asfalto”, che ricordano i numeri presenti sulle strumentazioni delle vetture Porsche, fino al cinturino in pregiata pelle di vitello con cuciture innovative che riprendono gli interni delle auto.

Cuore del Carrera, con cassa in acciaio da 44 mm, è il calibro automatico Heuer 02, di manifattura, con autonomia di 80 ore con un solo bariletto, ruota a colonne inusualmente rossa e massa oscillante nera che ricalca l’inconfondibile forma del volante a tre razze Porsche.

Potrebbero interessarti anche:

TAG HEUER AUTAVIA CHRONOMETER

STEVE MCQUEEN TAG HEUER MONACO

TAG HEUER MONACO

TAG HEUER FORMULA 1

Dettagli
TAG Heuer Carrera Sport Chronograph
Nome Articolo
TAG Heuer Carrera Sport Chronograph
Descrizione
Il nuovo TAG Heuer Carrera Sport Chronograph 44mm è stupendo e supera i suoi predecessori. Non è un caso che un singolo dettaglio estetico si riveli un punto di svolta, ma è l'effetto cumulativo di numerosi piccoli miglioramenti che catapulta questo modello su un altro livello.
Autore
RecensioniOrologi.it
Recemnsioniorologi.it
Logo

Nessun commento ancora.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attiva notifiche per non perdere le nostre recensioni OK No Grazie