Eberhard 1887 Remontage Manuel

Ho sempre pensato che la qualità e la tradizione in un orologio vanno pagate, ma solo al giusto prezzo.

E con queste pressa che andiamo a conoscere più nel dettaglio l’Eberhard & Co 1887 Remontage Manuel.

Recensione Eberhard 1887 Remontage Manuel

Per una marca d’orologi la propria storia è un patrimonio molto importante e articolato.

Il patrimonio storico è infatti la fisionomia della marca e va a costituire un quadro totale per il quale la riproposizione di orologi del passato, più o meno attualizzati, non è solo un esercizio di stile, ma la rivendicazione del proprio carattere complessivo, un po’ come le occasioni in cui si mostrano le foto del proprio passato.

Recensione Eberhard 1887 Remontage Manuel

Recensione Eberhard 1887 Remontage Manuel

In più — nella storia del marchio — ci sono la reputazione e la credibilità. La reputazione è il buon nome che ti sei creato nei decenni, se non nei secoli; la reputazione è quel che il pubblico percepisce di te attraverso lo storico del tuo comportamento.

Ci vuol poco a giocarsi la reputazione. La «credibilità» è quel che il pubblico ti ritiene autorizzato a fare. Se hai una storia di fabbricante di cronografi sarai meno credibile se improvvisamente cambi e ti dedichi ai calendari perpetui. Se hai una storia di specialista in una determinata fascia di prezzo, allora sarai meno credibile, agli occhi del pubblico, se improvvisamente cambi.

Si tratta di equilibri delicati dei quali ogni dirigente, ogni Ceo, ma anche tutto il personale, deve tener conto per restituire al pubblico, attraverso gli orologi prodotti, una immagine fedele del marchio. Una immagine che tenga presente sia la realtà che il percepito.

Questa lunga premessa per arrivare al punto con Eberhard & Co. Negli ultimi tempi il marchio ha fortemente ripreso la propria fisionomia con alcuni cronografi potenti e ben radicati alla storia — il cosiddetto Extra-Fort, ad esempio — ma anche con orologi subacquei in linea con il carattere del marchio (che potremmo riassumere semplicemente in soldi ben spesi) e addirittura con il ritorno ai movimenti di manifattura.

Un ritorno necessariamente improntato alla prudenza perché se il detto soldi ben spesi può adattarsi ad ogni fascia di prezzo, nel caso di Eberhard & Co. la credibilità vuole che non si salga troppo con i prezzi, mantenendosi in una fascia medio/alta che da sempre è il territorio del marchio. I dirigenti, per evitare una impennata di prezzi che i compratori non avrebbero trovato in linea con la propria percezione del marchio, hanno optato per lavorare con Sellita, un produttore di movimenti che sta acquistando credito per il buon rapporto fra prezzo e qualità.

Calibro Eb 140

Calibro Eb 140

Movimento Calibro Eb 140

Nasce così il Calibro Eb 140 impiegato nell’Eberhard & Co. 1887, un movimento meccanico a carica manuale caratterizzato dall’elevata personalizzazione e da una complessa articolazione di finiture («Ponti rodiati con decorazione a vagues circulaires al centro e colimaçon papier perimetrale.

Il movimento, meccanico a carica manuale, è visibile attraverso il fondello trasparente. Le finiture sono di ottima qualità. Il bilanciere funziona a 28.800 alternanze/ora, mentre l’autonomia complessiva si attesta sulle 40 ore circa.

Tutte le incisioni sono realizzate a colore oro 2N. Platina con decoro perlage. Rocchetto di carica e ruota a corona con lavorazione soleillage al centro e biseau diamanté. Viti azuré» recita la cartella stampa) che ben lo qualificano come di qualità decisamente elevata.

Caratteristiche Estetiche dell’Eberhard & Co 1887 Remontage Manuel

Da notare che la raffinatezza delle specifiche imposte da Eberhard & Co. si è spinta fino a far ridimensionare i numeri sul disco del datario per adattarli alla finestra trapezoidale, al sei.

 

eberhard & co. 1887

Eberhard & Co. 1887

Il quadrante dell’Eberhard 1887 Remontage Manuel, come si può vedere dalla foto, è rifinito a clous de Paris. Si nota quindi anche la finestrella del datario, trapezoidale già citata. Eleganti anche gli indici e la presenza delle targhette per il logo Eberhard & Co. cui fa riscontro il nome del modello, 1887.

Decisamente ben realizzata anche l’ampia cassa (quasi 42 mm di diametro) realizzata in acciaio: dall’elegante lunetta a profilo tondo alle più articolate anse, il designer è stato attento a rivedere la storia in chiave attuale, ma senza nulla cedere in termini di raffinata, sobria eleganza.

eberhard 1887 remontage manuel prezzo

Una vocazione ben sottolineata dall’uso, per il cinturino, da un tessuto di grande qualità (seta jacquard) impiegato anche per le migliori cravatte, con particolare design Floreale o come optional troviamo anche un cinturino in pelle di alligatore.

Interessante il vetro zaffiro bombato con trattamento antiriflesso solo nella parte interna (in questo modo il delicato trattamento non rischia di graffiarsi, nel tempo) e la corona di carica personalizzata, non ampia ma comunque ben gestibile grazie ad una conformazione a tronco di cono, che ne facilita l’uso.

eberhard 1887

Anche sul fondello, avvitato con 4 viti, le cose vanno proprio bene: c’è il vetro zaffiro per ammirare le finiture del movimento, c’è il montaggio tramite quattro viti e ci sono le scritte incise sulla parte metallica.

La resistenza all’acqua è di 30 metri.

Eberhard 1887 Prezzo

eberhard 1887 remontage manuel prezzo

Eberhard 1887 Remontage Manuel prezzo

Il prezzo di listino è di 3.250 euro e a mio avviso, alla luce di queste caratteristiche e di ciò che questo orologio offre, lo trovo molto concorrenziale.

Molto interessante e dal design senza tempo .

Dettagli
Data Recensione
Nome Orologio
Eberhard & Co 1887 Remontage Manuel
Autore
51star1star1star1star1star
Name
Eberhard 1887 Remontage Manuel
Prezzo
EUR 3250
Disponibilità del prodotto
Available in Store Only

© 2019 Recensioni Orologi © Copyright 2016, Tutti i diritti riservati.
E’ vietata la duplicazione dei contenuti, anche parziale. I loghi, marchi e immagini rappresentate appartengono ai rispettivi proprietari
RecensioniOrologi.it Contattaci: [email protected]