IWC Aquatimer Automatic

Negli ultimi dieci anni circa, l’IWC Aquatimer ha vissuto una vita molto discreta, poiché le attività promozionali del marchio sono state per lo più dominate dalle collezioni Pilot’s e Portugieser.

Questo perchè la prestigiosa manifattura orologiera svizzera sta arricchendo sempre più le sue collezioni principali con movimenti di manifattura.

IWC Aquatimer Recensione

Parliamo di un orologio subacqueo con un aspetto classico, una costruzione solida e un’originale design della lunetta interna, l’Aquatimer è stato a lungo sottovalutato.

Per riportare l’orologio in gioco senza modificare molto il suo aspetto, IWC ha deciso di applicare la stessa ricetta utilizzata con la nuova serie Mark XX e il nuovo Pilot Chronograph 43. Ecco quindi il nuovo IWC Aquatimer Automatic Collection 2022, ora dotata di un movimento con riserva di carica di 5 giorni.

Recensione Aquatimer IWC Automatic

  • Cassa: 42 mm di diametro x 14,10 mm di altezza – acciaio inossidabile, spazzolato e lucidato – vetro zaffiro, rivestimento bombato e antiriflesso – speciale lunetta girevole con connessione meccanica esterna/interna e sistema SafeDive – corona e fondello a vite – impermeabile fino a 300 m
  • Quadrante: nero opaco o blu spazzolato soleil – stampe bianche e Super-LumiNova – flangia interna girevole con scala graduata di 60 minuti
  • Movimento: calibro IWC 32111 (made by ValFleurier) – automatico – 21 rubini – 164 componenti – Riserva di carica 120h – 28.800 alternanze/ora – ore, minuti, secondi (hacking) e data
  • Bracciale: cinturino in caucciù blu (IW328801) o nero (IW328802) su fibbia ad ardiglione – bracciale in acciaio satinato con chiusura deployante (IW328803) – tutti dotati di sistema di cambio rapido
  • Referenza: IW328801 quadrante blu cinturino caucciù blu, – IW328802 quadrante nero, cinturino caucciù nero – IW328803 quadrante nero, bracciale acciaio
  • Disponibilità: collezione permanente – ora disponibile presso rivenditori, boutique e online su iwc.com
  • Prezzo: 6.300 euro su cinturino in caucciù – 7.350 euro su bracciale in acciaio
IWC Aquatimer Automatic

IWC Aquatimer Automatic: a sinistra la vecchia versione e a destra la nuova.

Come potete vedere dal confronto qui sopra, l’evoluzione dell’IWC Aquatimer Automatic è minima… Oppure, per semplificare, quasi nulla è stato cambiato per quanto riguarda il design, le specifiche o le dimensioni della cassa.

Dipende tutto dal nuovo movimento. Pertanto, il concetto di base dell’Aquatimer Automatic rimane invariato. Potrebbero esserci alcune piccole modifiche riguardanti la dimensione dei caratteri o alcuni dettagli della finitura, ma è tutto ciò che puoi aspettarti dal punto di vista del design.

Le specifiche, dimensioni e design insomma sono sostanzialmente identici ai modelli precedenti. Ma quello che c’è dentro fa la differenza: è il movimento automatico 32111 del marchio con non meno di cinque giorni di riserva di carica, rispetto all’ETA 2892 del modello esistente con le sue tipiche 42 ore.

iwc aquatimer prezzo

Il nuovo (e vecchio, in questo caso) Aquatimer Automatic è un orologio subacqueo da 42 mm con uno spessore di 14,10 mm.

La forma della cassa è un elemento distintivo di questa collezione, che si basa su una costruzione specifica della lunetta girevole. Mentre la maggior parte degli orologi subacquei sul mercato sono dotati di una lunetta esterna, l’Aquatimer ha una scala interna di 60 minuti stampata su una flangia angolata.

Aquatimer IWC

Ma anche qui, non è come il tuo solito orologio “simile a un compressor”, dove una corona secondaria aziona questo elemento rotante. Qui, IWC ha implementato un collegamento meccanico, che non richiede lo svitamento o l’azionamento di una corona (c’è sempre rischio che l’acqua penetri nella cassa). La lunetta esterna ruota e, mentre la muovi, grazie a un meccanismo incapsulato a ore 9, la lunetta interna ruota di conseguenza.

Il resto dell’orologio è classico, con una cassa in acciaio, rifinita con superfici spazzolate e alcuni dettagli lucidi. Il quadrante è protetto da un vetro zaffiro con rivestimento AR, la corona è avvitata, così come il solido fondello in acciaio. Complessivamente, questo ci dà una comoda resistenza all’acqua di 300 m.

iwc aquatimer 2022

Una delle evoluzioni di questa IWC Aquatimer Automatic Collection 2022 riguarda le opzioni del quadrante. Precedentemente disponibile solo con quadrante nero (almeno dalla collezione permanente), IWC ora aggiunge un’edizione blu con una superficie rifinita spazzolata sunray, abbinata a un cinturino in caucciù blu testurizzato e chiuso da una fibbia ad ardiglione (Ref. IW328801).

iwc aquatimer recensione

Il modello nero opaco è ancora presente, sia con cinturino in caucciù in tono (Ref. IW328802) sia con bracciale in acciaio inossidabile satinato chiuso da una fibbia deployante (Ref. IW328803).

Tutti sono dotati di un pratico sistema di cambio rapido. Per quanto riguarda quadrante e corona, nessuna evoluzione è da segnalare, i tre modelli sono dotati di lancette grandi e indici riempiti di Super-LumiNova bianco.

Calibro IWC 32111

calibre IWC 32111

È all’interno della cassa dell’IWC Aquatimer Automatic 2022 che le cose cambiano davvero. In passato, questi orologi sono stati alimentati dal calibro 30120, un movimento automatico a 4 Hz con una riserva di carica di 42 ore proveniente da ETA o Sellita (un 2892-A2 o un SW300-1).

Quest’anno questo movimento è stato sostituito dal calibro 32111, un movimento prodotto negli stabilimenti ValFleurier del Gruppo Richemont e la cui architettura è condivisa con Panerai e Baumatic di Baume & Mercier.

Il principale vantaggio di questo movimento, destinato a sostituire i calibri ETA con dimensioni identiche, è quello di avere una riserva di carica notevolmente migliorata di 120 ore (o cinque giorni). Batte a 4Hz e, anche se è nascosto sotto il fondello, è decorato con strisce di Geneva e perlage.

Alcuni appassionati potrebbero non volerlo chiamare “in-house“, ma è sicuramente un aggiornamento significativo e più interessante del predente ETA (movimento sempre molto valido ma non giustificato a questi prezzi).

IWC Aquatimer prezzo

I nuovi membri della famiglia IWC Aquatimer Automatic fanno parte della collezione permanente e sono ora disponibili presso rivenditori, boutique e online sul sito ufficiale.

Il prezzo al dettaglio è di 6.300 euro con cinturino in caucciù e 7.350 euro con bracciale in acciaio. Per maggiori dettagli, visitare iwc.com

Dettagli
IWC Aquatimer Automatic
Nome Articolo
IWC Aquatimer Automatic
Descrizione
L'orologio subacqueo automatico Aquatimer ora riceve un movimento di manifattura. In precedenza alimentato da movimenti ETA di origine , l'aggiornamento sembra in ritardo ma benvenuto e porta un fascino completamente nuovo a un orologio unico nell'affollato spazio degli orologi subacquei.
Autore
RecensioniOrologi.it
Recensioniorologi.it
Logo
1 Commento
  • Martino
    Agosto 27, 2022

    Molto bello 👍 c’è solo una piccola pecca ! Il prezzo visto che diversi IWC Compreso quello di BORGH Quello verde forse è solo una mia idea 💡 grazie 🙏 e buona giornata

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attiva notifiche per non perdere le nostre recensioni OK No Grazie