Seiko SRPE: l’every day watch economico definitivo?

Negli ultimi mesi, Seiko ha lanciato la propria nuova linea di Seiko 5 Sports.

Un evento controverso per gli appassionati della casa nipponica, in quanto questa scelta corrisponde al pensionamento dello storico ed iconico SKX (come il seiko SKX007 o SKX009), a favore di modelli superiori dal punto di vista delle finiture e dell’estetica, a scapito della mera componente “tecnica”.

Su quest’onda, Seiko ha lanciato nel corso del 2020 lo sportivissimo Seiko 5 Sports e la referenza SRPE, che è oggetto della recensione odierna.

Questo modello rappresenta una vera e propria strizzata d’occhio ai Seikomaniaci: una delle mod più frequenti del SKX era infatti quella della sostituzione della ghiera sub con una lunetta fissa, per trasformare il ruvido segnatempo professionale in orologio da tutti i giorni. La casa del quartiere Chuo di Tokio ha quindi attinto a questa idea per un lancio industriale di una configurazione ufficiale. Vediamo con quali risultati.

Specifiche Seiko 5 Sport SRPE53K1

  • Referenza: Seiko 5 Sport SRPE53K1
  • Materiale cassa: Acciaio inossidabile lucido e spazzolato
  • Diametro: 40 mm (38mm alla lunetta)
  • Spessore / altezza: 11,7 mm
  • Larghezza ansa: 20 mm
  • Lug-to-lug: 44,5 mm
  • Movimento: calibro 4R36A
  • Rubini: 24
  • Frequenza: 21600 alternanze/ora
  • Resistenza Subacquea: 100 metri
  • Corona: A pressione
  • Fondello: A vite con meccanismo a vista
  • Bracciale: acciaio inossidabile con finali ripiegati, maglia a tre segmenti pressofusi.

Recensione Seiko 5 Sport SRPE53K1

Seiko sta da tempo rivedendo la propria linea di entry level, applicando degli aggiornanti dal punto di vista tecnico e della qualità. Il Seiko SRPE incarna la migliore rappresentazione di questa nuova tendenza: un aspetto per nulla economico, l’upgrade del movimento dal vecchio 7S26 al 4R36, maglie piene per i bracciali, racchiudono l’essenza della scelta di innalzare l’asticella rispetto alla concorrenza da parte famoso produttore.

Tutto questo ha chiaramente effetto anche sui prezzi. Il listino del modello è di 260 euro, con uno street price che può vedere una riduzione anche del 20% (ne riparleremo).

La referenza in questione va a coprire un segmento molto combattuto: quello dell’orologio di tutti i giorni, ricercando il gusto di chi cerca un orologio adatto a ogni occasione a un prezzo accessibile, ma che non sfiguri anche in ufficio e in generale con diversi outfit. Un ambito di mercato in cui, oltre agli storici marchi giapponesi, si affacciano sempre più spesso microbrand e anche case svizzere che cercano di recuperare i fasti del passato, o di allargare il proprio market share.

Cercheremo di capire insieme se la mossa della Seiko porti risultati visibili per la propria utenza.

Cassa Seiko 5 Sport SRPE53K1

Vedi offerta su Amazon

La cassa del SRPE adatta le forme che sin dagli anni ’70 distinguono alcuni modelli sportivi Seiko: la caratteristica forma che evita gli spigoli vivi, alterna spazzolatura e lucidatura e avvolge sinuosamente la corona, posta a ore 4, tramite delle spallette, prende il nome di Slim Case.

E si tratta davvero di slim, in quanto lo spessore è contenuto in meno di 12 millimetri, con un lug to lug di 44,5 e una circonferenza di 40. Risultati delle misurazioni che parlano di un orologio adatto a tutti i polsi, inclusi i più esili. La lunetta (lavorata in tre livelli) dal diametro di 38 mm e la carrure lucida che non scende perpendicolare, ma piega dolcemente verso il polso, aiutano ulteriormente a fornire un colpo d’occhio di decisa compattezza.

Proprio per queste caratteristiche, l’SRPE scivola tranquillamente sotto il polsino di una camicia. Si tratta quindi di un obiettivo centrato da Seiko, che ha valso nei forum internazionali a questo modello l’epiteto di “DressKX”: un gioco di parole con la pronuncia inglese della storica referenza SKX, coniato per evidenziarne la vestibilità anche in contesti più formali.

La parte superiore della cassa presenta diversi elementi spazzolati: la lavorazione è pienamente soddisfacente in rapporto al prezzo, e crea un effetto di contrasti davvero interessante con la parte sottostante della carrure lucidata. A mio parere, la curva tra l’ansa inferiore destra e la spalletta della corona è un dettaglio che molti appassionati impareranno ad amare.

La corona è a pressione e protetta da spallette, come vi abbiamo anticipato. Non è logata, purtroppo, ma rifinita in maniera concentrica e con una zigrinatura che offre un buon grip per la carica manuale.

La resistenza all’acqua è di 100 metri: un buon valore, sebbene i puristi rimpiangeranno di certo la presenza di una corona a vite. La pressione in ogni caso sembra piuttosto solida, e sufficiente per proteggere l’integrità dell’orologio nella maggior parte delle condizioni.

Il fondello, questo sì avvitato, è a vista sul movimento, e riporta il nome del produttore sul vetro stesso.

Un classico Hardlex piatto, invece, protegge il quadrante, di un bel blu in questa referenza. Parliamone subito.

Quadrante Seiko SRPE

Vedi offerta su Amazon

Un blu profondo è la colorazione proposta da Seiko per il dial della referenza SRPE53. Il quadrante è lucido, con una lavorazione soleil che garantisce effetti a sorpresa nell’esposizione alla luce.

Un gran passo avanti rispetto al passato viene fatto per gli indici, a rilievo, e per il logo applicato, che sovrasta il nuovo “scudo” della linea 5. L’effetto, rispetto al più sportivo SRPD, è di una maggiore “leggerezza”: gli indici sono infatti lievemente più sottili. Stessa cosa dicasi per le caratteristiche sfere, che appaiono meno “muscolose” rispetto alla versione con ghiera sub.

Le lancette, i bicchierini degli indici, il triangolo a ore 12 e il pallino della sfera dei secondi sono ricoperti da LumiBrite per assicurare una luminosità di tutto rispetto e anche piuttosto durevole.

A ore 3 troviamo un’ampia finestra che mostra il datario completo, con indicazione del giorno della settimana in due lingue.

Nonostante l’apertura per la data, l’effetto è di generale pulizia: nessuna scritta inutile, con la dicitura “automatic” a ore 6 fa da contrappeso al logo Seiko ad ore 12, mentre un rehaut che riporta i minuti impreziosisce ulteriormente il dial.

Movimento del Seiko 5 Sport SRPE53

Vedi offerta su Amazon

La maggior parte dei Seiko 5, e anche il professionale SKX, erano dotati del vecchio calibro 7S26. Nelle nuove referenze Sport, Seiko ha deciso di far muovere il tempo tramite il pur collaudato 4R, che aggiunge il fermo macchina e la carica manuale rispetto al proprio predecessore.

Noto più con il nome usato da Seiko per le forniture extra propria produzione – NH35 – questo “motore” è dotato di 24 rubini, per 21600 alternanze l’ora e una riserva di carica superiore alle 40 ore.

La precisione nell’esemplare in esame è ampiamente all’interno dei range previsti di fabbrica.

È possibile osservare il movimento attraverso il cristallo del fondello: non un gran bel vedere, per la verità, dato che il movimento è di base, senza particolari lavorazioni, personalizzazione del rotore o componenti meccanici di colore diverso. Solo alcuni semplici dati sono stampigliati sulla massa oscillante.

Ho già avuto modo di esprimere la mia preferenza per i fondelli chiusi; nel nostro caso resta però l’emozione per neofiti e non, di vedere come lo scorrere del tempo sia scandito dai movimenti meccanici del calibro, pur nella sua semplicità.

Bracciale del Seiko 5 Sport SRPE53

Il bracciale in acciaio è di tipo oyster, con tre elementi che compongono la maglia (piena). I finali, invece, sono di lamierina ripiegata, caratteristica comune in questa fascia di prezzo, anche se alcuni microbrand ci stanno abituando a finali pieni anche a questi livelli. Si tratta comunque di un importante miglioramento rispetto alle maglie ripiegate che trovavamo in molti dei Seiko 5 della scorsa generazione.

La finitura è principalmente data da una lucidatura di buon livello, mentre i bordi sono lucidi. Gli occhi più attenti potranno in alcuni casi notare le giunture della pressofusione, ma sinceramente, per il prezzo ci sta.

La clasp, anch’essa spazzolata, ha la pregevole caratteristica della doppia chiusura di sicurezza: questo aspetto lo avevamo ritrovato con piacere anche sul SRPD. Meno positivo il fatto che si tratti di un lamierino stampato, e che le microregolazioni siano solo due.

Seiko 5 Sport SRPE53K1 Prezzo e dove acquistarlo

Il Seiko SRPE ha un listino ufficiale di 260 euro. Mi sembra che Seiko stia dando grande attenzione alla distribuzione della nuova linea 5 Sport, e non è complicato osservare le diverse varianti nelle gioiellerie del proprio quartiere.

Consigliamo come al solito di monitorare i prezzi su Amazon, che possa dare la possibilità di interessanti ribassi. È frequente, infatti, trovare questa referenza intorno ai 210 euro.

Seiko 5 Sport SRPE53K1 opinioni

Vedi offerta su Amazon

Un esperimento riuscito: questo è quello che sembra questo modello. Il tentativo da parte di Seiko di rinnovare la propria proposta di ingresso al mondo dell’orologeria appare ben calibrato. Questo sforzo si è concretizzato in questi Seiko Sport, che pur presentando dei “contro” (corona a pressione su tutti, ma anche il confezionamento molto “povero”), offrono a un pubblico di diverse età e gusti, una gamma di scelta piuttosto ampia tra configurazioni di bracciali o cinturini, colori dei dial, e serie speciali.

La referenza presentata, in particolare, grazie al suo quadrante blu è un ottimo orologio per tutti i giorni, dal lavoro in ufficio agli aperitivi sul lungomare. ù

Il prezzo appare adeguato al valore proposto, ideale per creare la base di una collezione per i giovani, e per avere a disposizione un segnatempo da indossare senza pensieri per gli appassionati più maturi.

Dettagli
Data Recensione
Nome Orologio
Seiko SRPE
Autore
51star1star1star1star1star
Name
Seiko 5 Sport SRPE53
Prezzo
EUR 210
Disponibilità del prodotto
Available in Stock

Nessun commento ancora.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.