Seiko Padi: l’orologio in collaborazione con una grande organizzazione!

Seiko Padi: l’orologio in collaborazione con una grande organizzazione!

1515
CONDIVIDI

Ciao a tutti! Pronti per una nuovissima recensione? Sicuramente! Come ogni giorno, cerchiamo di accompagnare tutti voi appassionati di orologi nelle vostre giornate, con delle nuove recensioni! Oggi vogliamo proporvi un modello di orologio subacqueo veramente particolare, ma non per la sua estetica o per le sue caratteristiche ma quanto per l’azienda con cui ha collaborato per inserire il suo prodotto sul mercato. Stiamo parlando, di una collaborazione tra Seiko e Padi, per la realizzazione di nuovi modelli subacquei che appunto portano il nome di Seiko Padi, i “Seiko divers“. 

Seiko Padi: una collaborazione per un diver proessionale

Il Seiko Padi, come vi ho appena accennato è un orologio subacqueo, un diver, che viene realizzato con una partnership fra la maison orologeria e la “Padi“, l’organizzazione di addestramento subacqueo, che figura come la più grande al mondo. 

Recensione Seiko Padi

Il diver presentato da queste due aziende, in stretta collaborazione sono i modelli Seiko Padi automatico diver con referenza SRPA21 e SUN065. Orologi che ad una prima occhiata potrebbero ricordare dei modelli Seiko già visti, ma che in realtà si presentano con caratteristiche tecniche al quanto migliorate ed efficienti. 

Seiko, è sempre stata molto affascinata dal mondo subacqueo, basti pensare che il lancio del suo primo diver avvenne già nel 1965. Da quest’anno in poi, l’azienda ha sempre cercato di apportare modifiche e migliorie ai suoi modelli. Sopratutto convogliando le nuove tecnologie e i nuovi processi innovativi rendendo sempre più sicuro l’utilizzo dei loro modelli durante le immersioni e la pratica subacquea anche a livello professionale. 

Proprio grazie a queste innovazioni, nel 1975, Seiko fu la prima azienda a realizzare un Seiko divers in titanio, mentre nel 1986 realizzo per la prima volta un diver con involucro esterno completamente rivestito in ceramica. Nel 2000 infine, con l’avanzare della tecnologia, Seiko fu la prima azienda a utilizzare il Nitrox Diver Computer all’interno di uno dei suoi orologi. 

Se oggi Seiko, si può infatti permettere una partnership con Padi è proprio grazie a tutti questi riconoscimenti per gli orologi subacquei che ha ricevuto nel tempo. Per questo Padi e Seiko sono una squadra efficace ed affidabile, se volete avere un diver professionale e funzionante. 

Seiko Padi: ref. SRPA21 le caratteristiche del modello

Seiko Padi: ref. SRPA21
Seiko Padi: ref. SRPA21

Il modello SRPA21 della linea Seiko Padi, si presenta con ghiera Pepsi, ricordando i vecchi diver Seiko. La scelta estetica non è casuale, ma è un modo per riuscire a conciliare lo stile Seiko con le nuove tecnologie PADI. 

Il modello si presenta con una cassa in acciaio inossidabile dal diametro di 45 mm e con uno spessore di circa 13,4 mm. Nel modello, per rispettare gli standard di resistenza dell’orologio, la cassa ha il fondello e la corona avvitati a vite. La lunetta come già detto si presenta con i colori Pepsi quindi rosso e blu, il quadrante invece ha sfondo blu chiaro, con indici sferici di colore bianco, e lancette ben visibili anch’esse di colore bianco. Sia gli indici che le lancette si illuminano al buio, rendendo possibile una buona visualizzazione dell’orologio anche nelle profondità oceaniche e marine. L’orologio è anche resistente alle cariche magnetiche fino a ben 4800 A/m. 

In quanto a resistenza, troviamo innanzitutto la chiusura del quadrante in cristallo hardlex, e poi naturalmente la sua resistenza alla pressione dell’acqua, che nel caso del Seiko Padi si attesta sui 200 mt al di sotto del livello del mare. Anche il bracciale dell’orologio è messo in sicurezza, grazie alla sua chiusura trip fold che gli permette di non aprirsi e di non perdere l’orologio nemmeno durante le immersioni, grazie anche al pulsante di blocco e sblocco del meccanismo extender. 

 

Il Seiko SRPA21, infine, è un diver automatico con calibro 4R36, con 24 rubini. Questo modello svolge 21600 alternanze l’ora, riuscendo così a compiere ben 6 battiti al secondo. Il modello bensì a carica automatica, è venduto con una riserva di carica di 41 ore. 

Il prezzo del Seiko Padi è molto interessante infatti, il modello è venduto sul mercato a un prezzo di soli 430,00 euro (CLICCATE QUI PER SCOPRIRE TUTTE LE OFFERTE).

Seiko Prospex Padi SUN065

Seiko Padi SUN065
Seiko Prospex Padi SUN065

L’altro modello citato è il e appartenente alla linea Padi è il Seiko Prospect SUN065. Rispetto al precedente il cinturino è in silicone nero, la cassa ha un diametro di 47,5 mm e uno spessore da 14,1 mm, la ghiera e il quadrante sono di colore blu notte; il movimento è caratterizzato da un calibro 5M85 con una riserva di carica fino a 6 mesi e la possibilità di accertarsi della riserva con un indicatore attraverso un pulsante. Essendo uno dei migliori orologi subacquei non poteva non avere una resistenza all’acqua fino a 200 mt e una resistenza magnetica pari a 4,800 A/m. Cercando in rete ho trovato dei prezzi “normali” su Amazon (CLICCATE QUI PER SCOPRIRE LE OFFERTE DI AMAZON) ma le migliori offerte le ho trovate su Ebay (CLICCATE QUI PER SCOPRIRE TUTTE LE OFFERTE SU EBAY). 29

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO