Suunto 9 Peak Pro: Recensione approfondita e caratteristiche

Suunto fornisce un orologio GPS multisport con una nuova piattaforma per hardware e software. Il nuovo Suunto 9 Peak Pro ha un processore più veloce ed efficiente; nuovi sensori; un’interfaccia aggiornata; e una maggiore autonomia.

È progettato per durare ed essere “sicuro” contro la resistenza di livello militare. L’ho testato e l’ho trovato impressionante.

Recensione Suunto 9 Peak Pro

Suunto 9 Peak Pro Recensione

Scopri offerta su Amazon

Tutta la mia stima e attenzione va al Suunto 9 Peak Pro. Se questo fosse un altro momento dell’anno, guadagnerebbe elogi per la durata della batteria, la qualità costruttiva e il desing, ma Apple Watch Ultra e Google Pixel Watch hanno rubato i riflettori negli ultimi mesi, lasciando il 9 Peak Pro ingiustamente trascurato. È un peccato se consideriamo che la batteria dura molto più a lungo con una singola carica rispetto all’Ultra ed è molto più raffinato del Pixel Watch, eppure a mio avviso se ne è parlato troppo poco.

Naturalmente, non tutti bramano l’ultima tecnologia proveniente dalle grandi aziende della Silicon Valley. Né si fidano di marchi come Apple e Google per costruire un vero orologio multisport quando un marchio come Suunto ha quasi nove decenni di esperienza nello sviluppo di strumenti di precisione. Quindi, per il resto di noi che richiede uno smartwatch capace e raffinato, il nuovissimo 9 Peak Pro ha senso. Nel mio uso, l’ho trovato davvero eccezionale.

Cosa posso fare con il Suunto 9 Peak Pro

Molte delle mie lodi derivano da quello che sta succedendo . Un nuovo chipset aiuta l’orologio a scorrere facilmente i menu e le pagine delle statistiche, mentre un’interfaccia ridisegnata semplifica la navigazione in sudetti menu.

La batteria fornisce fino a 30 giorni di autonomia in modalità orologio standard. E può funzionare per un massimo di 40 ore nella modalità GPS preferita, che utilizza più forme di GPS come GLONASS e Galileo per migliorare la precisione (al contrario di una modalità di risparmio batteria che utilizza per impostazione predefinita una forma più debole di rilevamento della posizione per risparmiare energia).

Per finire, il design di questo orologio assomiglia meno a uno smartwatch e più a un orologio tradizionale.

Se state cercando di investire nel primo smartwatch o di aggiornare quello che hai già  avete al polso, continuate a leggere per scoprire come si è comportato il Suunto 9 Peak Pro durante i test. Puoi acquistarlo ora per un minimo di 499 euro da Suunto , in sei diverse configurazioni (con diversi materiali della cassa, colori e cinturini).

Cosa c’è di nuovo nel Suunto 9 Peak Pro?

SUUNTO 9 Peak Pro Orologio GPS con batteria di lunghissima durata e misurazione della frequenza cardiaca al polso, Nero
  • Orologio GPS ultrasottile, Testato in conformità con standard militari (MIL-STD-810) per svolgere discipline sportive e avventure outdoor in condizioni molto impegnative, Utilizzabile anche sott'acqua, Prodotto in Finlandia con 100% di energia rinnovabile
  • Modalità di batteria intelligente per un'autonomia fino a 300 ore, Impermeabile fino a 100 m, Barometro per un'accurata misurazione di altitudine, frequenza cardiaca e saturazione dell'ossigeno nel sangue per acclimatarsi in altitudine

Allora, cosa c’è esattamente di nuovo nel Suunto 9 Peak Pro? Immergiamoci in tutte le differenze. Innanzitutto, come notato, sembra quasi identico al precedente Suunto 9 Peak, anche se in realtà è solo 0,2 mm più spesso, cosa che ovviamente non notereste nella vita reale. Invece, si tratta di rinnovamenti hardware interni e aggiornamenti delle funzionalità software. Ecco un breve elenco dei risultati di ciò che è cambiato:

– Nuovo processore più potente, ma anche con un nuovo MCU ad alta efficienza energetica
– Nuovo modulo sensore HR ottico LifeQ, consumo della batteria leggermente ridotto
– Nuovo chipset GNSS per tutti i sistemi (non multibanda, ma GPS/QZSS/Galileo/Beidou/GLONASS tramite Sony)
Migliorata una maggiore precisione GPS consentendo fino a 4 sistemi simultanei e 32 satelliti contemporaneamente
– Interfaccia utente rinnovata, con tempi di risposta più rapidi
– Aggiunta la nuova modalità “Mermaid Dive”, per il monitoraggio di immersioni in apnea poco profonde fino a 10 metri
– Aggiunta personalizzazione del widget dell’orologio
– Aggiunta potenza di corsa basata sul polso
– Aggiunta del ritmo graduato normalizzato (NGP) nei registri delle attività
– Aggiunta di Strava Live Segments nel periodo di ottobre/novembre
– Aggiunte altre guide SuuntoPlus (mini-app)
– Maggiore durata rispetto allo standard MIL-STD-810
– Aumento della durata della batteria del 50% fino a 40 ore di tempo GPS in modalità ad alta fedeltà, 70 ore in modalità resistenza
– Mantenimento della ricarica rapida esistente (10 minuti di ricarica = 10 ore di allenamento)
– Prezzo è 499 EURO per l’acciaio inossidabile e 629 EURO per il titanio

Suunto 9 Peak Pro: specifiche tecniche

Recensione Suunto 9 Peak Pro

Scopri offerta su Amazon

  • Dimensioni cassa: 43 x 43 x 10,8 millimetri
  • Materiali: acciaio inossidabile, titanio (lunetta), vetro zaffiro (vetro), silicone (cinturino)
  • Connettività: GPS, GLONASS, Galileo, QZSS, BeiDou, Bluetooth
  • Batteria: 30 giorni di utilizzo normale
  • Peso: 54 grammi(titanio), 264 grammi (acciaio inossidabile)

Ideale per:

  • Atleti multisport
    Design raffinato e maturo
    Durata della batteria impressionante

Sconsigliato se:

  • Hai un budget sotto i 500 euro
    Sei troppo legato all’ecosistema Apple

Design del Suunto 9 Peak Pro

Design Suunto 9 Peak Pro

Scopri offerta su Amazon

Il 9 Peak Pro sembra familiare, o almeno lo è se hai familiarità con le altre offerte di Suunto.

Non diversamente dal Suunto 7 (o Suunto 5), il 9 Peak Pro presenta un quadrante circolare e audace che ricorda un orologio tradizionale, con tre pulsanti lungo il lato destro.

Rifiniti con una lunetta in acciaio inossidabile con diversi colori (499 euro):

Suunto 9 Peak Pro

Scopri offerta su Amazon

Suunto 9 Peak Pro

Scopri offerta su Amazon

Suunto 9 Peak Pro

Scopri offerta su Amazon

o  in alternativa la versione in titanio (629 euro):

Suunto 9 Peak Pro Titanio

Scopri offerta su Amazon

questo orologio si adatta elegantemente al  polso, anche se è una vero e proprio concentrato di tecnologia. Il design classico di Suunto mi piace per semplicità ed eleganza ma è la “meccanica interna” cha mi ha davvero stupito dopo un po’ di utilizzo.

Suunto 9 Peak Pro caratteristiche

Come è comune con la maggior parte degli smartwatch di questi tempi, il retro del 9 Peak Pro ha una serie di sensori progettati per monitorare la frequenza cardiaca e l’ossigeno nel sangue.

Il cinturino in silicone incluso è uno dei più comodi che abbia mai indossato e il suo design leggero a meno di 60 grammi (quando si opta per il modello in titanio) rende l’esperienza davvero ottima sia che tu stia andando a correre o andando a letto. In breve, non da per nulla fastidio.

Il 9 Peak Pro racchiude un display touchscreen reattivo. Scorrendo su di esso Suunto ci porta in una varietà di schermate di navigazione con notifiche, metriche sulla salute, controlli multimediali e oltre 95 diverse modalità di allenamento.

Ancora una volta, il nuovo processore rende facile spostarsi rapidamente tra i menu, una modalità che il brand ha sviluppato e utilizzerà sicuramente anche per i prossimi anni.

Quanto costa il Suunto 9

Scopri offerta su Amazon

Il display Apple Watch Ultra che abbia mai visto su uno smartwatch, ma questo compromesso si traduce in una migliore durata della batteria ed è ben visibile anche alla luce diretta del sole. I pulsanti lungo la cornice della cassa consentono di navigare tra i menu con relativa facilità, senza utilizzare il touchscreen.

Le tonalità del Suunto sono decisamente attenuate rispetto all’Apple Watch e la luminosità e la risoluzione non sono nello stesso campo di gioco. L’interfaccia è molto più semplice una volta appresi i suoi schemi di swipe e clic.

Vale la pena notare che gli sforzi di Suunto per progettare un orologio di grande impatto vanno oltre la sua forma fisica. I dati di CO2e di Suunto rilevano che il 9 Peak Pro produce il 100% di energia rinnovabile e sono necessari 7,5 chilogrammi di energia per creare ogni orologio, il tutto compensato dagli sforzi di riforestazione attraverso Tree-Nation.

Suunto 9 Peak Pro Caratteristiche e prestazioni

Suunto 9 Peak Pro funzioni

Poiché questo è un orologio multisport nel cuore, l’ho testato fuori per un giro e, con mia sorpresa, si è comportato diligentemente in varie attività atletiche. Sebbene contenga molte più funzioni di quelle che potrei mai coprire (tutte disponibili sul sito Web di Suunto ), diamo un’occhiata a cosa fa bene e dove potrebbe migliorare.

Innanzitutto, le schermate di allenamento. Durante una corsa, visualizza il tempo trascorso, il chilometraggio, la frequenza cardiaca e l’andatura e un rapido interruttore del pulsante sul display centrale fa apparire i tempi intermedi, le opzioni di navigazione e i controlli multimediali. Un piccolo orologio nella parte superiore centrale dello schermo mostra l’ora corrente, che è utile anche quando corro in pausa pranzo o faccio qualche passo prima di cena.

applicazione Suunto 9 Peak Pro funzioni

Gli schermi per sollevamento pesi, nuoto, corsa ed escursionismo sono ugualmente semplici. Ma dietro questa semplicità, il 9 Peak Pro tiene traccia di una vasta gamma di dati vitali. Gli utenti possono scorrere queste statistiche durante o dopo l’allenamento, nonché visualizzare mappe e grafici sui loro telefoni connessi tramite Bluetooth.

Altre opzioni di allenamento, come escursionismo, trail running, yoga e ciclismo, acquisiscono statistiche simili e l’orologio mostra tutte queste informazioni in modo semplice. Scorrere informazioni così dense durante un allenamento è sorprendentemente semplice e con l’app Suunto (che è superiore a qualsiasi altra app di fitness che ho usato, incluso Garmin Connect) è ancora più facile assimilare le statistiche chiave e le metriche della salute.

Suunto 9 Peak Pro funzioni app

Forse la parte migliore dell’esperienza è il fatto che posso fare ore di attività fisica e tornare a casa senza dover inserire immediatamente l’orologio su un caricabatterie. Durante il test nel corso di due settimane, l’ho caricato solo una volta e la ricarica rapida completa la batteria da scarica a piena in un’ora. Anche una ricarica di 10 minuti offre 10 ore di allenamento, che entrano in gioco se esco per un allenamento e mi rendo conto che la batteria è quasi scarica.

Non che il 9 Peak Pro sia perfetto. I sensori funzionano a dovere nel registrare i dati della frequenza cardiaca e dell’ossigeno nel sangue sul mio polso, ma ho letto su alcuni forum che su alcuni polsi tatuati hanno leggermente faticato a reperire i dati.

Per mettere in pausa un allenamento bisogna digitare il pulsante più in alto sulla destra della lunetta, ma per riprendere l’allenamento, bisogna invece premere il pulsante centrale; forse ci avrei visto bene un pulsante dedicato che controllasse unicamente lo stop/start.

Quando invece solleviamo il display, quest’ultimo si illumina, ma per attivare il touchscreen bisogna premere prima uno dei pulsanti sulla cassa, il che potrebbe essere a mio avviso un passaggio aggiuntivo non necessario.

Sto facendo il pignolo, e queste sono principalmente regolazioni del software che Suunto potrebbe affrontare in futuri aggiornamenti, quindi prendetele con le pinze. Questo orologio è uno dei migliori sportwatch che ho testato e sono ottimi compagni di allenamento, dalla palestra fino a scalare una vetta vicina.

Suunto 9 Peak Pro funzioni allenamento

Per quanto riguarda la precisione del sonno, in genere è stato abbastanza buono ottenere l’ora in cui mi sono addormentato/svegliato. Ho trovato le informazioni accurate e dettagliate.

In ogni caso, tutti questi dati sono ovviamente accessibili sull’app Suunto e possono anche essere tracciati in vari modi:

Quanto è resistente il Suunto 9 Peak Pro?

Quanto è resistente il Suunto 9 Peak Pro?

Scopri offerta su Amazon

Suunto ha realizzato questo orologio pensando alla durabilità e l’azienda lo ha testato utilizzando gli stessi standard dell’Apple Watch Ultra (MIL-STD-810H).

Questo test di tortura includeva l’esposizione a umidità, nebbia salina, radiazioni solari, sabbia e temperature estreme, tutte cose che il 9 Peak Pro ha superato. È anche impermeabile fino a 100 metri e in grado di misurare profondità subacquee fino a 10 metri.

Anche se non potevo replicare da solo alcun test di livello militare, l’ho esposto ai miei colpi, slam e cadute, che sono stati tutti spazzati via.

L’ho indossato durante un torneo di Padel (ha l’applicazione dell’allenamento dedicato) e l’ho utilizzato durante una partita di calcetto, e si è dimostrato in grado di resistere a tutte le attività quotidiane.

Mi piacerebbe testarlo in apnea o durante una bella escursione in alta quota, ma per entrambe le attività dovrò aspettare almeno la prossima primavera.

Verdetto Suunto 9 Peak Pro: una scelta vincente per atleti e avventurieri

Opinioni Suunto 9 Peak Pro

Scopri offerta su Amazon

Più leggero e compatto di Suunto 9, è una versione premium di Suunto 9 Peak.

Nuova interfaccia, più moderna e funzionale, leggibile in qualsiasi condizione di luce e in qualsiasi attività. Infine, il sensore di battito è preciso e l’acquisizione del GPS è veloce! La durata della batteria è eccellente, mantenendomi in media una sola carica a settimana (almeno un’attività al giorno).

Il 9 Peak Pro è entrato nel mercato un po in sordina. Ma l’ultima versione di Suunto di un orologio d’avventura è un successo, ed è impressionante se si considera il fatto che il 9 Peak Pro costa almeno 200 euro in meno rispetto all’Apple Watch Ultra, ma offre capacità simili e una durata della batteria molto più elevata. È elegante, semplice e felicemente sottovalutato, ed è questo che lo rende un successo.

Gli inizi sono importanti. E nello stabilimento di produzione di Suunto in Finlandia, è stata prestata molta attenzione a far partire il 9 Peak Pro con il piede giusto. Come vi dicevo in precedenza, secondo il sito web dell’azienda, l’orologio è realizzato nella terra dei mille laghi, utilizzando il 100% di energia rinnovabile.

Il concetto base è renderli durevoli e riparabili per ridurre al minimo gli sprechi e l’impatto sull’ambiente. Secondo i vari numeri di CO2e di Suunto, l’impronta di 7,5 kg di ciascun orologio è compensata da progetti di riforestazione attraverso Tree-Nation.

Questo fa sì che l’orologio sia resistente o funzioni meglio al polso?

Cinturino Suunto 9 Peak Pro

La risposta, sorprendentemente, è sì. Il design semplice del 9 Peak Pro è robusto e pulito, con una lunetta in acciaio inossidabile, una cassa elegante e un ampio vetro zaffiro. Il touchscreen si abbina bene ai tre pulsanti sul lato destro e il cinturino in silicone è il più comodo del suo tipo che abbia mai indossato.

Quindi, mentre l’obiettivo dello stabilimento Suunto può essere l’ambiente, l’attenzione verso la creazione di un orologio sostenibile e durevole si manifesta nel prodotto finito.

Ultima ma non meno importante, è bella anche la scelta dei colori. Con questo modello Suunto è riuscita a trovare il giusto equilibrio tra funzionalità, leggerezza, precisione e modernità. Lo consiglio!

Vi consiglio inoltre di leggere:

Dettagli
Suunto 9 Peak Pro Recensione
Nome Articolo
Suunto 9 Peak Pro Recensione
Descrizione
Il nuovo Suunto 9 Peak Pro alza la posta rispetto al 9 Peak lanciato nel 2021 aggiungendo un processore più veloce e una batteria più potente per fornire più di una settimana di GPS e monitoraggio del fitness per carica.
Autore
RecensioniOrologi.it
Recensioniorologi.it
Logo

Nessun commento ancora.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attiva notifiche per non perdere le nostre recensioni OK No Grazie