I migliori orologi presentati dalle case orologiere nel 2023

Esploriamo i 10 orologi che hanno definito il 2023, una selezione che incarna innovazione, stile e maestria tecnica. Questi modelli rappresentano il vertice dell'orologeria di quest'anno, scelti per la loro unicità e il loro impatto nel mondo dell'orologeria.
I Migliori 10 Orologi del 2023
I Migliori 10 Orologi del 2023

Mentre il 2023 si avvia verso la conclusione, è il momento perfetto per riflettere sugli orologi che hanno segnato l’anno. Come ogni fine d’anno, ritorna la mia selezione annuale, un compito arduo che consiste nel distillare solamente 10 modelli da un’eccezionale varietà di nuove uscite. Questa volta è stata una sfida particolarmente intensa, vista l’eccezionale qualità e l’innovazione che hanno caratterizzato le novità del settore. Questa classifica è il frutto di una selezione accurata, basata su diversi criteri: l’interesse dimostrato dai lettori del mio blog, il potenziale futuro di questi orologi e le proposte più attese e discussi dalla comunità degli appassionati. Ogni pezzo in questa lista non solo rappresenta il meglio del design orologiero del 2023, ma è anche destinato a catturare l’attenzione e l’ammirazione per gli anni a venire.

Nella mia ricerca per definire questa classica, ho adottato anche un criterio aggiuntivo per garantire una selezione varia e rappresentativa: un solo orologio per ogni brand. Questo nonostante il fatto che alcune case orologiere abbiano presentato quest’anno collezioni eccezionali, meritevoli di più di una menzione. La scelta è stata dettata dalla volontà di essere estremamente selettivo e di offrire un panorama il più possibile ampio dell’eccellenza orologiera attuale, evidenziando la singolarità e l’innovazione che ogni marchio porta nel tempo.

Dalle riedizioni fedeli a innovazioni tecniche rivoluzionarie, ecco i 10 migliori orologi del 2023 che ho selezionato e che hanno catturato la nostra immaginazione, guadagnandosi un posto nel cuore di ogni collezionista.

Hamilton Khaki Field Expedition

Hamilton Khaki Field Expedition

Hamilton ha adottato negli ultimi anni due approcci che trovo particolarmente lodevoli: da un lato, ha presentato orologi che attingono e valorizzano il patrimonio storico del brand e, dall’altro, ha sviluppato modelli in risposta diretta al feedback della sua appassionata comunità, aggiornando le proprie creazioni in linea con le tendenze di mercato. Da queste premesse ho selezionato un orologio che, a mio avviso, incarna al meglio l’essenza di Hamilton e che merita un posto in questa lista per la sua rappresentatività.

Rinnovato per appassionati di outdoor e avventura, questo modello della serie Khaki Field presenta una lunetta bidirezionale con i punti cardinali per aiutare nell’orientamento con il sole durante le escursioni. La leggibilità è massimizzata dal SuperLuminova applicato sul quadrante nero testurizzato, che si trova al centro di una cassa in acciaio spazzolato da 37 mm. Completato da un cinturino in pelle verde con fibbia ad ardiglione, l’orologio assicura una resistenza all’acqua fino a 10 atmosfere. Al cuore dell’orologio batte il calibro H-10, un movimento meccanico automatico che vanta una riserva di carica di 80 ore e una spirale Nivachron per una resistenza ottimizzata al magnetismo, assicurando precisione e affidabilità anche nelle condizioni più avverse.

IWC Ingenieur

L'Ingenieur Automatic 40

Sebbene l’Ingenieur di IWC fosse già presente sul mercato da oltre due decenni, fu l’intervento del rinomato designer svizzero Gerald Genta a elevarlo a icona dell’orologeria nel 1976 con il lancio dell’Ingenieur SL Jumbo Ref. 1832. Nel corso degli anni, l’Ingenieur ha visto numerose variazioni, ma le più celebrate sono quelle che hanno fedelmente mantenuto l’estetica di Genta, come il modello 3239 del 2013. Ora, dopo un decennio, IWC nel 2023 rilancia con una nuova serie di Ingenieur ispirati al lavoro di Genta, conservando gli elementi distintivi dell’originale SL Jumbo come la forma della cassa e il caratteristico motivo a scacchiera del quadrante, reinterpretati con un tocco moderno. Le nuove versioni con quadrante nero e color acqua spiccano per la loro bellezza, e c’è anche un modello in titanio per chi predilige un’estetica più contemporanea. Poche marche possono vantare un’eredità come quella di Genta, e con l’Ingenieur Automatic 40, IWC dimostra ancora una volta il suo legittimo orgoglio per far parte di questo esclusivo club.

Per approfondimenti sull’IWC Ingenieur, si può consultare la mia recensione.

Longines Legend Diver 39 mm

Longines Legend Diver 39 mm

Per Longines, quest’anno è stato pieno di novità interessanti, dal Chronograph Flyback all’Hydroconquest GMT, con molti modelli che avrebbero meritato un posto in questa classifica. Tuttavia, ho optato per un modello storico del marchio che credo rappresenti al meglio la sua identità e il suo retaggio.

Il Longines Legend Diver ora è disponibile in un atteso formato ridotto di 39 mm, eliminando la funzione data per un ritorno all’essenzialità dello stile compressore iconico del marchio. Questo nuovo modello si propone come un vincitore assoluto, mantenendo il fascino visivo dei modelli precedenti ma in una cassa più compatta e maneggevole. La lunghezza eccessiva delle anse è stata ridimensionata a 47 mm, rendendo l’orologio più adatto a una varietà di polsi. La caratteristica lunetta girevole interna è rimasta, arricchita da un nuovo quadrante blu che aggiunge un tocco di freschezza alla collezione. Equipaggiato con il calibro antimagnetico L888.6 di Longines, ora in una versione senza data, il Legend Diver abbraccia uno stile più minimalista e fedele alle sue origini. Nonostante l’aggiunta di queste migliorie, è da notare un aumento del prezzo.

Per maggiori informazioni sul Longines Legend Diver 39 mm, si può consultare la mia recensione.

Omega Speedmaster Super Racing con il sistema Spirate

Omega Speedmaster Super Racing con il sistema Spirate

Sono stato indeciso fino all’ultimo se inserire o meno il Seamaster Ploprof “Summer Blue”, ma l’Omega Speedmaster Super Racing con il sistema Spirate merita un posto nella nostra lista, non solo per il design sportivo dello Speedmaster, ma soprattutto per l’innovativa tecnologia che racchiude. Omega ha una lunga storia di innovazione nel campo dell’orologeria, soprattutto nel segmento “mainstream”. Dopo l’introduzione dello scappamento coassiale e la certificazione Master Chronometer, Omega ora va oltre con il sistema Spirate, debuttando in questo Speedmaster Super Racing e previsto per essere adottato in numerose altre collezioni in futuro. Ma cosa è esattamente il sistema Spirate? Si tratta di una rivoluzionaria architettura di regolazione fine e spirale, progettata per raggiungere livelli di precisione straordinari, con un’accuratezza tra +0 e +2 secondi al giorno e la possibilità di regolare la velocità del movimento in incrementi di 0,1 secondi al giorno in modo semplice e senza sprechi di tempo. Questo rappresenta un ulteriore passo avanti di Omega nella ricerca di precisione e affidabilità eccezionali.

Per approfondimenti sullo Speedmaster Super Racing e sul sistema Spirate, è possibile leggere l’articolo dedicato sul blog.

Oris AquisPro 4000m

Oris Aquis Pro 4000m

Oris ha recentemente svelato l’AquisPro 4000m, un nuovo capolavoro della linea Aquis che stabilisce un record di impermeabilità per il marchio, raggiungendo la sorprendente profondità di 4.000 metri. Questo orologio è aggiornato da tecnologie innovative e brevettate da Oris, come la lunetta Rotation Safety System, sviluppata in collaborazione con subacquei professionisti per fissare la ghiera in modo sicuro, e il sistema di estensione rapida per la fibbia pieghevole, che facilita l’adattamento della lunghezza del cinturino anche con l’orologio al polso.

Al suo interno batte il calibro Oris 400, un movimento automatico di alta qualità, resistente al magnetismo, con una notevole riserva di marcia di 120 ore, o cinque giorni, e una garanzia estesa fino a dieci anni. Il modello si distingue per il suo vivace quadrante blu decorato con un motivo ad onde, abbinato a indici e lancette rivestiti di Super-Luminova e un cinturino in caucciù dello stesso colore. La cassa, robusta e durevole, è realizzata in titanio e ha un diametro di 49,5 mm.

Tali aggiornamenti sono la base per quello che Oris svilupperà nel prossimi anni ed è per questo che ho deciso di inserito questo modello in questa classifica.

Rolex Daytona con calibro 4131

Rolex Daytona 2023

Il Rolex Daytona, uno dei cronografi più iconici sul mercato, ha ricevuto alcuni aggiornamenti quest’anno. Il nuovo modello mantiene l’approccio tipico di Rolex all’innovazione, preferendo evoluzioni graduali a cambiamenti rivoluzionari. Il design è stato affinato, con modifiche come un nuovo anello attorno alla lunetta in ceramica e elementi del quadrante più sottili, tra cui indici e anelli dei sottoquadranti. Un esame più approfondito rivela anche una cassa aggiornata e un nuovo movimento: il calibro 4131, dotato dello scappamento Chronergy e di una decorazione inedita. Quest’ultima rimane nascosta nelle versioni in acciaio, ma è per la prima volta visibile attraverso il fondello in vetro zaffiro nelle versioni in platino e nel desideratissimo 126529LN ispirato a Paul Newman.

Nonostante le modifiche, non ci sono stati cambiamenti radicali, assicurando che la collezione Daytona continui ad essere una delle più ambite nel mercato orologiero. Ma vorrei sottolineare che, nonostante le modifiche possano sembrare marginali, l’aggiornamento al calibro evidenzia l’impegno di Rolex nel perfezionare ulteriormente ciò che è già considerato un capolavoro. L’introduzione del calibro 4131 dimostra la dedizione della casa coronata nel migliorare continuamente e nel dettaglio, ponendo le basi per il futuro della collezione Daytona. Questo orologio è stato scelto perché rappresenta un’evoluzione significativa, un passo avanti nel percorso di eccellenza che contraddistingue Rolex.

Per saperne di più sul Cosmograph Daytona aggiornato, potete consultare la mia recensione qui.

Seiko Prospex Speedtimer Mechanical Chronograph Panda

Seiko Prospex Speedtimer Mechanical Chronograph Panda

Il Prospex Speedtimer Cronografo meccanico con quadrante Panda è un tributo nostalgico di Seiko che affonda nelle sue radici orologiere, celebrando oltre un secolo di precisione e innovazione. Questo modello, ispirato ai cronografi Seiko dei primi anni ’70, sfoggia un distintivo quadrante “panda” che evoca i design classici, equipaggiato con un affidabile movimento cronografico automatico e abbinato a un bracciale dallo stile retro. I modelli sono equipaggiati con il calibro automatico Seiko 8R48, un affidabile movimento di manifattura caratterizzato da una ruota a colonne e una frizione verticale. Questo calibro funziona a una frequenza di 4 Hz e offre una riserva di marcia di 45 ore, dimostrando l’impegno di Seiko verso la precisione e l’affidabilità nelle sue creazioni orologiere. Per gli appassionati di varietà, è disponibile anche una versione speciale panda inversa in edizione limitata, fornita con un cinturino in pelle extra per una maggiore versatilità.

Mentre Seiko continua ad elevarsi nel panorama orologiero come un marchio di alta qualità, la ricca e variegata storia dell’azienda gioca un ruolo cruciale in questa aspirazione. Nonostante ciò, fino a ora, i suoi cronografi non hanno esplorato tanto profondamente questo patrimonio quanto hanno fatto altre collezioni del marchio. Il nuovo Seiko Prospex Speedtimer Mechanical Chronograph è un omaggio all’eredità di Seiko nel campo dei cronografi sportivi, combinando un design dal sapore classico con una realizzazione moderna di alta qualità che promette di conquistare gli appassionati.

TAG Carrera Glassbox Chronograph

TAG Carrera Glassbox Chronograph

Il TAG Heuer Carrera, un pilastro tra i cronografi, ha accolto nuovi modelli anche quest’anno. Mentre il Panda 60th Anniversary è notevole, è la nuova versione Glassbox che ha catturato maggiormente l’attenzione. Questo modello combina elementi di design contemporaneo e nostalgico, risultando compatto e distintivo grazie al suo vetro zaffiro bombato e all’eliminazione della lunetta. L’effetto è particolarmente notevole, in particolar modo nella versione con quadrante tipo panda inverso, ma anche quella blu ha il suo fascino. Il Carrera Glassbox presenta il nuovo calibro TH20-00, una versione aggiornata e ottimizzata del movimento Heuer 02, con un focus sulla affidabilità e l’efficienza. Anche il Carrera Skipper, che condivide lo stesso movimento, rappresenta un’alternativa affascinante.

Per approfondire il Carrera Glassbox Chronograph, è possibile leggere la recensione completa.

Tudor Black Bay 54

Tudor Black Bay 54

Il Tudor Black Bay 54 rappresenta un nuovo capitolo nella serie di ridimensionamenti che ha visto prima il Black Bay 58 e ora presenta questa nuova e ancor più compatta variante. L’iconico orologio subacqueo di Tudor, noto per il suo design retrò, si restringe ulteriormente, offrendo un ritorno nostalgico ai giorni gloriosi dei subacquei vintage. È un piacere vedere un orologio subacqueo autentico (dotato di tutte le specifiche necessarie) presentarsi in una cassa elegante di soli 37 mm di diametro e poco più di 11 mm di spessore. Il fascino continua con un quadrante bombato in stile vintage, l’inserto classico della lunetta in alluminio e una corona sottile di ispirazione antica. Il Black Bay 54 sembra quasi una riedizione pronta all’uso di un Submariner vintage, ma con tutti i vantaggi moderni: un movimento di manifattura certificato COSC, vetro zaffiro, bracciale con microregolazione e una garanzia di 5 anni. Con tutto ciò che offre, anche il prezzo sembra essere ben calibrato.

Per approfondire il Tudor Black Bay 54, si può fare riferimento all’articolo dedicato.

Zenith PILOT Big Date Flyback

IWC PILOT Big Date Flyback

La collezione Pilot di Zenith si rinnova, lasciando da parte il suo caratteristico stile vintage per una rivelazione più contemporanea, pur mantenendo i suoi distintivi collegamenti con l’universo dell’aviazione. Il cronografo presentato sfoggia una cassa in ceramica nera da 42,5 mm, evidenziata da una corona sovradimensionata e un quadrante testurizzato nero che fa risaltare i numeri arabi luminescenti e di grande dimensione. Il design è completato da due cinturini intercambiabili in caucciù effetto cordura, uno nero e uno kaki, che si possono sostituire senza bisogno di attrezzi grazie a un sistema di cambio rapido integrato. Al cuore dell’orologio pulsa il calibro automatico di manifattura El Primero 3652 ad alta frequenza, dotato di funzioni Big Date e Flyback. Il datario oversize si avvale di un meccanismo brevettato di ultima generazione che muove e stabilizza entrambi i dischi in meno di 0,03 secondi, testimoniando l’impegno di Zenith verso l’innovazione tecnologica.


Mentre questa classifica mette in luce dieci orologi che hanno segnato in particolar modo a mio avviso il 2023, è importante riconoscere il vasto e appassionante universo dell’orologeria che continua a evolversi. Marchi come Breitling, Doxa, Venezianico, Tissot, Fathers, Bell & Ross, Panerai, Rado e Mido (solo per citarne alcuni), hanno tutti presentato creazioni eccezionali, dimostrando che l’innovazione e il design nel mondo degli orologi non conoscono limiti. Ogni modello menzionato rappresenta un tassello dell’ampio mosaico dell’orologeria, contribuendo alla ricchezza e alla diversità di questo settore.

Sono consapevole che molti appassionati avrebbero incluso e/o eliminato qualche modello in questa lista e invito tutti a condividere le proprie scelte nei commenti qui in basso, creando così un dialogo aperto e costruttivo. Discutere di orologi è una passione che ci unisce, e sono curioso di scoprire le vostre preferenze e le storie dietro di esse.

Carmine

Altri articoli
Longines Master Collection GMT in oro Giallo e Rosa

Longines è consapevole di avere un’idea vincente tra le mani. Appena entrati nel 2024, il brand ha già annunciato l’intenzione di arricchire ulteriormente la Master Collection, reintroducendo un modello GMT che mancava nella serie da diversi anni. Questa mossa anticipa quello che probabilmente sarà un anno molto promettente per Longines.

Leggi Tutto »
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.